Vai al contenuto

Half-Life Saga『Topic Ufficiale』λ, λ², espansioni, pippe | en attendant Gordòn...

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 365 risposte

#1
Bo_Duke

Bo_Duke
  • Moral of the story is you're a total bitch

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 13061

Immagine inserita





---

Recentemente mi sono rigiocato Half Life e Half Life 2.

Quando giocai il secondo capitolo la prima volta rimasi deluso, anche se non saprei spiegarne esattamente il motivo... o meglio, i motivi erano tanti:

- Gordon Freeman che riappare dal nulla e che diventa immediatamente il salvatore della patria, con tutti che lo idolatrano ma rispetto ai quali io mi sentivo totalmente estraneo;

- Ambientazioni che a parer mio non dicevano nulla ed erano poco ispirate (l'unica che mi sia piaciuta credo sia stata Ravenholm);

- Alcuni livelli imho incredibilmente pallosi, tipo quello sulla macchina/buggy o l'ultima parte nella cittadella;

- Una pretesa da parte del gioco di non voler essere solo un FPS ma anche di voler coinvolgere il giocatore in una storia, in cui però la componente di interattività/decisionalità non esiste e che alla fine mi ha fatto sentire un semplice spettatore, quasi un robot che dovesse svolgere determinate azioni per poter mandare avanti il plot.

All'epoca pensai di non averlo capito e mi ripromisi di rigiocarlo in futuro e vedere se le mie impressioni sarebbero state confermate o meno.


Purtroppo per me, mi sono ritrovato a giudicare quegli aspetti che imho erano negativi all'epoca della mia prima partita allo stesso modo oggi. Il primo Half Life, anche se venisse giocato oggi per la prima volta da chi ha una certa cultura videoludica, verrebbe sicuramente apprezzato perchè per l'epoca era qualcosa di inconcepibile, una vera rivoluzione.
Half Life 2 a parer mio no: avrebbe dovuto settare a sua volta un nuovo standard e imho non l'ha fatto. Ci sono alcune cose che lo posizionano avanti rispetto ai concorrenti dell'epoca ma imho non è un lavoro altrettanto grandioso e ispirato come il predecessore.

Quello che mi urta è che non riesco a comprendere se sono io a non capire il gioco oppure se è stato eccessivamente incensato all'epoca. Mi farebbe piacere sentire la vostra opinione a riguardo ed anche eventualmente dei link a recensioni o quant'altro che a parer vostro colgono l'essenza di questo titolo.

Modificata da Andrea_23, 12 March 2012 - 04:15 PM.


#2
American horizon

American horizon
  • Take the RED PILL and keep calm

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 46165
che aveva di incocepibile il primo HL a parte il fatto di creare un connubio tra FPS e adventure?

per me meglio HL2, più vario e con ambientazioni migliori !

#3
Kei Kusanaji

Kei Kusanaji
  • Unmei

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8996
LOL lo sto giocando anche io XD

Attualmente sono alla tanto decantata sezione in buggy :goodboy:

Lo giocai appena uscito e mi disturbò talmente tanto che non riuscii a finirlo. Partivo malamente non avenedo giocato il primo (XD) ma il problema non era affatto la storia/non storia -si ale23 hl ha rivoluzionato perché tutto accade in game :gibbo&dani: - ma il fatto di trovarsi in un cavolo di corridoio, di non aver nessun tipo di scelta se non quella di crepare.
Trovando il gioco letteralmente un puzzlegame con le pistole lo lasciai a prender polvere fino a data da destinarsi.
Cioè fino a quando uscì e finii portal. Mentre gli hl non danno una ragione al corridoio -per quanto mascherato- portal era estremamente sincero sulla sua natura, quindi mi è piaciuto. Non parliamo del due. Quindi ripresi in mano hl fino a finirlo, se non fosse per il finale WOOOOW e la storia lo avrei ritenuto uno dei vg più sopravvalutati di sempre.
HL2 è in corso come detto ad inizio post, c'è una bella rece che spiega in maniera molto interessante il gman il gameplay a corridoio e il ruolo di alyx vance(se non si scrive così non linciatemi fans) che non è così progressista come sembrerebbe, spero che qualche lettore sappia di che cavolo vada farneticando e posti il link XD soprattutto ale23 che si era iscritto sul tubo al canale del tizio in questione :goodboy:

#4
El Mariachi

El Mariachi
  • II

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19063
Per me HL2 è uno degli FPS più belli mai creati...coinvolgente come pochi altri, sezioni molto varie, grafica alle stelle (per l'epoca ma anche per alcuni anni dopo grazie ad una grande ispirazione artistica), ottima implementazione della fisica (ancora oggi uno dei pochi giochi ad utilizzarla decentemente) e molto altro...

Faccio davvero fatica a trovare un FPS anche recente da paragonare...

#5
Andrea_23

Andrea_23
  • Non siamo in grado di aiutarla in queste condizioni. steam'd

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 24283
Pur essendo simili, HL e sequel appartengono a due ere geologiche differenti. Secondo me si spiega così : ).

Il primo era sì anch'esso un videogioco che sposava narrazione e giocabilità all'unisono; in un certo qual modo però, vuoi per l'ia fenomenale, vuoi per l'armamentario così fuori dai canoni, sarebbe stato divertente giocarlo anche se le peregrinazioni attraverso Black Mesa si fossero risolte in una banale serie di arene quadrangolari :'D. Il gameplay si reggeva in piedi perfettamente per proprio conto, senza alcun ausilio.
Mariesco, in una parola : ).

In HL2 la gravity gun è stata croce e delizia.
Strumento ludico portentoso, ma che di paripasso ha comportato scelte dolorose in materia di game-design: snellimento feroce dell'arsenale a disposizione, IA addolcita in efficacia e velocità di reazione (immaginatevi di uccidere i marine con un cesso, vi si sarebbero fatti di strafe circolare :respect: ).
E insomma... in pieno stile moderno, HL2 ha precorso quella che è la via maestra da un decennio a questa parte: è il giocatore a foggiare in autonomia la risoluzione della sfida, a seconda della propria inventiva/ingegnosità.

Io li apprezzo entrambi e con la medesima intensità, sebbene per doti differenti.

#6
Andrea_23

Andrea_23
  • Non siamo in grado di aiutarla in queste condizioni. steam'd

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 24283

che aveva di incocepibile il primo HL a parte il fatto di creare un connubio tra FPS e adventure?

per me meglio HL2, più vario e con ambientazioni migliori !



Vabè, non esagerare all'opposto :'D.
HL, assieme a Goldeneye, ha reinventato un genere : ). Solo un anno prima si giocava... Quake 2.

#7
American horizon

American horizon
  • Take the RED PILL and keep calm

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 46165

Vabè, non esagerare all'opposto :'D.
HL, assieme a Goldeneye, ha reinventato un genere : ). Solo un anno prima si giocava... Quake 2.

capisco, ma non è che se un gioco è stato il pioniere di qualcosa poi i successivi debbano essere penalizzati in quanto incapaci di stabilire nuovi standard... ovvio che più su va avanti più i vari territori sono stati già "esplorati"

#8
Bo_Duke

Bo_Duke
  • Moral of the story is you're a total bitch

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 13061
Ma in realtà HL2 andò ad esplorare nuovi territori con la gravity gun, come dice Andrea.

Probabilmente io mi aspettavo di più per quello che riguarda il comparto della trama e dell'interazione con essa e gli NPC. Inoltre penso anche abbia inciso il fatto che non l'ho giocato all'uscita ma tempo dopo, con già in giro una marea di commenti e recensioni entusiastiche... ho cercato tutte quelle bellissime cose di cui tutti parlavano senza trovarle o trovandole solo parzialmente.

Un'altra cosa che secondo me ammazza tantissimo HL2 è il fatto che sia lunghissimo comparato al plot che invece imho risulta essere eccessivamente diluito e privo di particolari alzate di ingegno.



#9
maJ

maJ
  • BRUJERIA

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2709

Un'altra cosa che secondo me ammazza tantissimo HL2 è il fatto che sia lunghissimo comparato al plot che invece imho risulta essere eccessivamente diluito e privo di particolari alzate di ingegno.

bhe' pero' poi non lamentiamoci che cod duri 5 ore, visto che se dovessimo ragionare comparando al plot, dovrebbe durarne 2..
nel senso che se ne dura 15 e' troppo lungo, se ne dura 5 e' troppo corto, ne deve durare 10 seno' abbiamo da lamentarci? non mi sembra proprio il succo in una discussione su hl2 la durata..

sarebbe probabilmente stato piu' avvincente trattare di piu' gli aspetti della societa' tirannica stile cyberpunk e tagliare almeno la meta' delle parti in auto, ma di certo hl2 per l'epoca e' stato un titolone, poi ovvio che se lo giochi ora magari puo' sembrarti una mezza ciofeca, ma sinceramente non capisco le critiche, e' abbastanza ovvio come sia delineato psicologicamente e caratterialmente Freeman, sta sempre zitto e viene anche fatto notare dagli altri npcs, piaccia o no e' una caratteristica voluta, non una svista.. e nonostante tutto l'interazione non mi sembra per niente inesistente, la love story con alyx e l'accettazione da parte del padre sono palpabili, esattamente cosi' come la follia/stravaganza generale che compone la maggior parte dei personaggi..

#10
Bo_Duke

Bo_Duke
  • Moral of the story is you're a total bitch

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 13061
Ma io non mi lamento della durata in sè, mi lamento del fatto che sia eccessiva in rapporto alla complessità della trama. CoD va benissimo così com'è perchè ti presenta una storia magari non particolarmente originale ma ben narrata e senza cali di tensione. Su HL2 mi sento prima dire "vai al laboratorio di Eli"... e via un'ora su una specie di slitta a motore (idroscivolante mi pare). "Vai a salvare Eli" e via un'altra ora su una dune buggy... e non sono gli unici capitoli che sono così, con 2 minuti di cut-scene in cui ti viene esposto il problema e poi non si sa più nulla fino all'inizio del nuovo capitolo. Onestamente dopo un po' mi sento un pirla che va semplicemente dal punto A al punto B perchè gli viene detto di fare così.




Non è che abbia giocato HL2 per la prima volta l'altro ieri, l'avevo finito a suo tempo (credo 1-2 anni dall'uscita) e recentemente l'ho ripreso in mano per vedere se le mie impressioni dell'epoca erano state corrette oppure no (per me ovviamente). E sinceramente mi lascia alquanto perplesso la scelta, in un gioco come HL2 che non vuole essere un semplice FPS ma anche avere un comparto narrativo di un certo spessore, di rendere il personaggio principale totalmente muto e costretto a subire tutto ciò che gli altri dicono senza poter mai replicare. Nel primo, per limiti tecnici e di ambientazione, la cosa ci stava... nel secondo imho no.

Gordon Freeman viene presentato come un leader, come colui che risolleverà le sorti della razza umana, tutti lo amano fino a quasi venerarlo ma... alla fine è un semplice burattino che fa semplicemente tutto quello che gli viene detto. Cosa lo rende così speciale rispetto agli altri? Perchè nessuno ha mai cercato di emularlo o quantomeno di far funzionare in maniera credibile quel manipolo di boccaloni che è la Resistenza? Ma poi sopratutto... cosa sarebbe successo a quest'ultima se il GMan non avesse deciso di scongelare il buon dottore?



#11
Brick

Brick
  • Il fu RaR7

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11165
Io sinceramente non capisco come si possa elogiare HL1 e rimanere al contempo delusi da HL2. Citi le ambientazioni poco ispirate, quando HL1 è tutto grigi laboratori dentro e giallo sabbia/marrone roccia fuori (Xen già più carino invece :sisi: ). I problemi della storia sono li stessi di HL1, non mi sembra che li fosse diverso. L'unica cosa su cui concordo è il fatto che forse lo hanno tirato un po' troppo per le lunghe, ma HL1 faceva la stessa identica cosa.

#12
Bo_Duke

Bo_Duke
  • Moral of the story is you're a total bitch

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 13061
Per me, come per molti, il primo Half Life è stato rivoluzionario e certe pecche presenti (peraltro presenti anche nel secondo capitolo) imho si possono perdonare, considerati le limitazioni tecniche dell'epoca e tutte le novità che ha portato.


Per quello che riguarda le ambientazioni: in HL1 erano limitati perchè chiusi in un laboratorio ma se una cosa è fatta bene diventa secondario il fatto che sia ripetitiva (vedi ad esempio anche l'astronave del primo Dead Space... buona parte delle sezioni erano tutte molto simili, eppure io la preferisco all'ambientazione del secondo capitolo).

In HL2 potevano fare quello che volevano e alla fine hanno creato queste aree anche vaste ma povere di dettagli e sopratutto anonime... anche perchè non è sufficiente essere un genio per tirare fuori qualcosa da un'autostrada, devi essere molto più bravo. :D

Anche City 17, quando arrivi col treno... mai vista una stazione tanto spoglia. Il fatto che la città sia sotto il controllo dei Combine c'entra fino a un certo punto, non credo che i nuovi padroni della terra abbiano tassativamente ordinato di levare qualsiasi orpello e lasciare in giro solo casse e scatoloni...



#13
Andrea_23

Andrea_23
  • Non siamo in grado di aiutarla in queste condizioni. steam'd

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 24283
Beh però non puoi usare due pesi e due misure ^^. Se non piace non piace, ovvio. Però dovresti anche tener presente che si parla pur sempre di un gioco di otto anni fa ^^. Nel 2004 quella stazione mi lasciò a bocca aperta : 0.

Dal punto di vista tecnologico un'area che invece trovai estremamente penalizzata fu
Spoiler

Modificata da Andrea_23, 10 March 2012 - 05:42 PM.


#14
damnit

damnit
  • Admin Di Vino

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2011

Ma in realtà HL2 andò ad esplorare nuovi territori con la gravity gun, come dice Andrea.

Probabilmente io mi aspettavo di più per quello che riguarda il comparto della trama e dell'interazione con essa e gli NPC. Inoltre penso anche abbia inciso il fatto che non l'ho giocato all'uscita ma tempo dopo, con già in giro una marea di commenti e recensioni entusiastiche... ho cercato tutte quelle bellissime cose di cui tutti parlavano senza trovarle o trovandole solo parzialmente.

Un'altra cosa che secondo me ammazza tantissimo HL2 è il fatto che sia lunghissimo comparato al plot che invece imho risulta essere eccessivamente diluito e privo di particolari alzate di ingegno.


Era da un pò che volevo aprire un topic che trattasse il medesimo argomento, ma non ho mai trovato lo stimolo effettivo di farlo. Concordo abbastanza col la tua linea di pensiero, Bo, anche se questi pensieri, a differenza tua, li ho sviluppati proprio rigiocando il secondo capitolo.

Mi spiego meglio: la mia esperienza è stata HL2 => HL1 => HL2 (2^ run) => HL2: Ep one => HL2: Ep two (naturalmente non di fila, sono stati "smaltiti" e "assimilati" negli anni :D)

Detto ciò, ai tempi HL2 mi stupì molto per la fisica presente nel gioco, roba che non avevo mai visto in nessun altro videogame. La possibilità di spaccare gli oggetti, crearsi percorsi e quant'altro mi affascinò molto. Sparare ai nemici era appagante, il gioco era difficile quanto bastava, e scorreva fluidamente negli avvenimenti.

HL1. Giocato molto più in là, veramente fantastico. A mio parere molto più divertente e impegnativo nelle fasi di shooting, e a dirla tutta, che io ricordi, c'era una varietà maggiore di ambientazioni rispetto al secondo. Contando che da una parte abbiamo un misero laboratorio e dall'altra il mondo intero... :D

Rigiocato Half Life 2, è sparita tutta la magia. L'inizio è molto affrettato, TROPPO. Come hai già detto, ci si ritrova ad essere l'eroe degli eroi, il Messia, nel giro di così poco tempo... veramente troppo poco. Tutti che ti elogiano, tutti che ti attendevano, tutti che credono in te, nessun detrattore. Boh. E poi, non so, ti ritrovi a vagare da zona a zona, sballottato di qua e di là senza effettivi sviluppi nella trama, il tutto correlato da troppe fasi sparacchine. È come se Freeman fosse un Terminator. Il 95% del tempo sei da solo, affronti elicotteri, soldati, blindati e ne esci senza un graffio. Non dico sia sbagliato, per carità, è un videogame, ma un uomo solo che fa tutto questo... e ciò è giustificato dal fatto che ogni 3 passi trovi un medkit o delle ricariche per la tuta, dato che (come è giusto che sia) fare il Rambo di turno equivale a morte certa. Piccola variazione sul tema con Ravenholm, che guardacaso tutti ricordano con piacere. Carina la parte con le formicheleone, ma avrei preferito restassero nemici per tutta la durata del gioco.

HL2: Ep One bruttino. Ne ho giusto qualche ricordo vago, e l'ho giocato a Dicembre.

HL2: Ep two bello. Si riprende con decisione, la trama riesce finalmente a svilupparsi in maniera decente, gli NPC diventano più attivi, c'è un miglioramento grafico, nuove soluzioni di gameplay.
Ma comunque non basta. Hanno allungato troppo il brodo in questo secondo capitolo. Un esempio palese è Alyx: personaggio che parte bene, e scade completamente con le due espansioni.

Alyx in HL2 la vedi poco, ti accompagna in poche situazioni. Poi te la ritrovi per entrambi gli episodi, cioè per oltre 8 ore effettive di gioco. E cosa fa?
"c'è una porta, la aprirò col mio strano coso elettronico che apre ogni porta al mondo. Bzzz. Fatto! Ora, Gordon, devi scendere giù e dobbiamo separarci un attimo.... ti prego, non morire. *occhi dolci per farti capire che vuole trombare* E così per 3 ore."
Stranamente è capace di fare tutto, sa sempre come tirarti fuori dalle situazioni e quant'altro. Non dico sia sbagliato, ma avrei preferito a questo punto altri 2-3 personaggi secondari che ti accompagnassero allo stesso modo, magari ognuno con diverse abilità. E non un semplice culo parlante.

Con ciò non voglio dire che il secondo capitolo sia un aborto o cose del genere, ma che sarebbe bastato prendere HL2, unirci le idee della mod Research & Development, e a questi aggiungere una trama un pò più sviluppata, con personaggi più approfonditi e magari la Resistenza umana così come la si vede in Ep two.

#15
Andrea_23

Andrea_23
  • Non siamo in grado di aiutarla in queste condizioni. steam'd

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 24283
Minghia i walltext :respect: .




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo