Vai al contenuto

Difficoltà massa


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 12 risposte

#1
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 15296
la faccio breve

sono 1.80 x 67 kg

da circa 6 mesi vado in palestra ma non riesco ad aumentare nemmeno di 1 grammo
ho notato una tonificazione generale e dei pettorali un po piu sviluppati,ma a parte questo niente

ho cambiato 3 schede,tutte mirate all'aumento della massa muscolare

come alimentazione cerco di fare piu pasti al giorno,di assumere carboidrati e proteine
ho un metabolismo parecchio accellerato,sono anni che mangio come un maiale (a volte a pranzo/cena prendo anche 2 primi e 2 secondi insieme) ma non sono mai aumentato di un etto
la causa potrebbe essere questa?


altro problema
ho difficoltà a sforzami durante l'esercizio
nel senso che quando arrivo al punto dove dovrei sforzare il muscolo (nelle ultime ripetizioni) non riesco a respirare bene (è come se l'aria finisse subito,e il respiro si accorcia) e quindi non arrivo mai a sentire quei dolori che dovrei sentire
da bambino avevo quel problema al naso (ipertrofia dei turbinati mi pare) che comprometteva la corretta respirazione
nella vita di tutti i giorni non ho problemi (cosa che quindi mi ha sempre precluso l'operazione per sistemare il problema),ma forse durante l'allenamento la cosa si fa sentire


insomma,nella mia situazione,come dovrei fare per mettere massa?

Modificata da Itachi, 25 February 2012 - 01:30 PM.


#2
Skiz

Skiz
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1769
Cavolo, è ilo mio stesso problema e ti posso dire che combacia al millimetro anche altezza e peso. Ho sempre fatto attività fisica, dal calcio al tennis, passando anche per il karate e per il basket. Non ho mai provato a fare palestra, più che altro perchè sono sicuro che mi annoierei immediatamente e lascerei dopo poco, preferisco lo sport di gruppo.
L'unico periodo in cui ero aumentato a vista d'occhio a livello muscolare (sopratutto con un notevole guadagno a livello pettorale, solitamente assente) era nel periodo in cui abbinavo la mia solita attività calcistica con gli allenamenti di breakdance.
E' un'accoppiata che ho fatto per un anno soltanto poichè con università/lavoro non ho potuto seguire ancora ma, nel mio caso, aveva dato ottimi risultati.
Per il resto la muscolatura resta, sopratutto braccia ed addominali, sebbene i pettorali siano andati a sgonfiarsi, probabilmente per l'allenamento portato più ad elasticità/rapidità (da anni faccio il portiere di calcio/calcetto)

#3
Alex88

Alex88
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 43815

come alimentazione cerco di fare piu pasti al giorno,di assumere carboidrati e proteine
ho un metabolismo parecchio accellerato,sono anni che mangio come un maiale (a volte a pranzo/cena prendo anche 2 primi e 2 secondi insieme) ma non sono mai aumentato di un etto

Cosa e quanto mangi esattamente? A volte si pensa di mangiare molto ma poi non è così... Io pensavo di mangiare parecchio e avevo problemi a mettere su peso, quando ho provato a seguire per un po' una dieta per mettere su peso mi alzavo da tavola che stavo quasi per vomitare da quanto avevo mangiato, non sto scherzando :D

#4
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 15296

Cosa e quanto mangi esattamente? A volte si pensa di mangiare molto ma poi non è così... Io pensavo di mangiare parecchio e avevo problemi a mettere su peso, quando ho provato a seguire per un po' una dieta per mettere su peso mi alzavo da tavola che stavo quasi per vomitare da quanto avevo mangiato, non sto scherzando :D


bè a pranzo molta pasta + secondi (prosciutti vari) + verdura o frutta
a cena quasi sempre carne o pesce (anche quando mangio fuori prendo sempre carne)
la mattina e il pomeriggio mangio sempre latte e cereali,yogurt,o frutta

ma il problema principale credo sia il come faccio gli esercizi
il problema è che mi pare di capire che dovrei sentire spesso dolori un po ovunque,invece tranne rari casi sto sempre bene,il che quindi non è un buon segno perchè vuol dire che il muscolo non si è sforzato piu di tanto...

eppure,il problema,è proprio che io arrivo sempre al mio limite,ma a quanto pare il mio limite non è sufficiente per sforzare i muscoli...cosa che credo derivi da problemi di respirazione

#5
Alex88

Alex88
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 43815

bè a pranzo molta pasta + secondi (prosciutti vari) + verdura o frutta

Non ho capito: mangi il prosciutto come secondo? O è un accompagnamente alla carne/pesce?

a cena quasi sempre carne o pesce (anche quando mangio fuori prendo sempre carne)

Alla sera non mangi pasta?

la mattina e il pomeriggio mangio sempre latte e cereali,yogurt,o frutta

Fatti un panino con bresaola/prosciutto crudo/tonno a metà mattina :sisi:

ma il problema principale credo sia il come faccio gli esercizi
il problema è che mi pare di capire che dovrei sentire spesso dolori un po ovunque,invece tranne rari casi sto sempre bene,il che quindi non è un buon segno perchè vuol dire che il muscolo non si è sforzato piu di tanto...

eppure,il problema,è proprio che io arrivo sempre al mio limite,ma a quanto pare il mio limite non è sufficiente per sforzare i muscoli...cosa che credo derivi da problemi di respirazione

I dolori post allenamenti non tutti li hanno e non sempre. Dovresti averli sentiti soprattutto il primo mese di palestra, no? Io ricordo che quando inizia non riuscivo a distendere completamente le braccia nei giorni successivi all'allenamento, e se sentavo di allungarle forzando mi facevano parecchio male.
Ora, dopo qualche anno, di solito la parte che sente ancora dolore nei giorni successivi è il petto. A volte le braccia, ma principalmente il petto.
Quando fai gli esercizi quindi non riesci a arrivare alle ultime serie dove praticamente stai "morendo"? Roba che non riesci a finire l'ultima alzata o che ti devono aiutare? Questo sarebbe un po' un problema...
Hai fatto visite recenti per questo problema di respirazione? Sentire quello che ti dice un medico non sarebbe male, almeno ti togli il dubbio una volte per tutte. E soprattutto puoi chiarire se la palestra + questo problema possono avere qualche ripercussione. Ora io non ho idea di che problema hai, però sei al 100% sicuro che non ti possa venire un qualche tipo di problema respiratorio grave mentre sforzi più del solito?

#6
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 15296
No no praticamente è come se le vie respiratorie fossero leggermente piu chiuse rispetto alla norma,e quindi faccio respiri meno profondi e piu corti

Ma non ci sono effetti secondari se non appunto il maggior limite sotto sforzo

Da che ricordo il medico disse semplicemente che finche di norma respiravo tranquillamente non c'era niente da fare
Nel momento in cui avevo difficoltà anche a respirare normalmente allora mi dovevo operare

Ma per ira sto bene quindi...

Comunque si,il punto è proprio che alle ultime ripetizioni non ho abbastanza aria per "spingere" fino al limite
Cioè mentre per una persona normale lo sforzo è fino al limite del corpo,nel mio caso è fino al limite d'aria quindi mi devo fermare prima

E così facendo la palestra è praticamente inutile

In pratica avrei bisogno di un tipo di allenamento che punti piu a stressare il muscolo (magari con piu ripetizioni a minor peso e quindi sforzo)che a sforzarlo (come faccio ora,con meno ripetizioni ma a pesi alti)

Dite che è possibile come cosa?

Modificata da Itachi, 25 February 2012 - 04:21 PM.


#7
Alex88

Alex88
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 43815

In pratica avrei bisogno di un tipo di allenamento che punti piu a stressare il muscolo (magari con piu ripetizioni a minor peso e quindi sforzo)che a sforzarlo (come faccio ora,con meno ripetizioni ma a pesi alti)

Dite che è possibile come cosa?

Possibile è possibile, io ho da poco preso l'abitudine a farlo una volta al mese: invece di 8 ripetizioni con molto peso ne faccio 15-20 con 2/3 del peso, fino a sfinimento quasi.
Io lo faccio per variare, però sinceramente non saprei dirti se allenandoti sempre in questo modo cresci di meno. In teoria sì perchè vai ad allenare più la resistenza del muscolo che la forza, però se non hai alternative fai così ;)

#8
Ciobo

Ciobo
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20551
ipertrofia dei turbinati?
mai sentita

infatti per curiosità ho attivato subito google
ma perchè dici che non puoi operarti?
da come lo dice qui http://www.torrinome...o/turbinati.asp l'operazione è di una facilità pazzesca
forse dovresti pensare di farla così vai a posto

#9
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 15296

ipertrofia dei turbinati?
mai sentita

infatti per curiosità ho attivato subito google
ma perchè dici che non puoi operarti?
da come lo dice qui http://www.torrinome...o/turbinati.asp l'operazione è di una facilità pazzesca
forse dovresti pensare di farla così vai a posto


non è che tecnicamente non possa

ma il medico mi spiegò che finchè la normale respirazione non era compromessa non c'era motivo di operare

per farla breve i "turbinati" si occupano anche di filtrare l'aria
l'intervento consiste nel ridurli per farne passare di piu,ma ridurli vuol dire anche compromettere appunto la filtrazione dell'aria
chi ha il mio problema essenzialmente li ha troppo grandi,ma troppo grandi rispetto alle vie respiratorie non vuol dire troppo grandi per la loro funzione

in pratica li si deve diminuire quel tanto che basta a far passare piu aria senza compromettere la loro funzione
quindi si va a toccare qualcosa che normalmente non dovrebbe essere toccata

per questo motivo se normalmente si respira bene i medici non vedono motivo per farti operare
o perlomeno qualche anno fa era cosi,poi non so se oggi ci siano metodi più efficaci,sicuramente mi informerò

ma il mio problema essenzialmente è questo
se con il mio fisico posso arrivare a 10,al livello respiratorio devo fermarmi a 8

è una cosa che non ha nessuna influenza nella vita di tutti i giorni,ma al livello sportivo è un'altro conto visto che l'allenamento consiste proprio in quei 2 finali

Modificata da Itachi, 25 February 2012 - 06:13 PM.


#10
Ciobo

Ciobo
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20551
e se impari a massimizzare il respiro dalla bocca lasciando perdere il naso? cambia qualcosa?

magari potresti anche provare con quei cerotti nasali che vanno molto di moda... non li ho mai provati ma dicono siano ottimi

#11
Ciobo

Ciobo
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20551
ho googlato sull'argomento

http://www.ok-salute...to-nasale.shtml

solita storia, ci sono i pro e contro e ci sono pareri diversi tra chi lo usa

#12
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 15296
il respiro con la bocca non ho mai capito piu che altro se è la stessa cosa o no
perchè spesso sentivo sempre che si doveva usare il naso,ma non ho mai capito perchè


ai cerotti ci avevo pensato,ma dall'articolo che hai postato pare che non si possano usare continuamente
però è pure vero che un paio d'ora al massimo 3 volte a settimana forse si potrebbe pure fare

#13
Ciobo

Ciobo
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20551
io ho un amico che non respira bene con il naso (una specie di eterno semiraffreddore)
dice che per gli sforzi intensi ha imparato a respirare contemporanemante da entrambi bocca-naso così con la bocca sopperisce all'aria che non respira con il naso

secondo me quella dei cerotti è un po' una fregatura
cioè funzionano davvero, però mi pare che costino un botto e sopratutto sono usa e getta
sono perfetti a livello agonistico (sopratutto se fai una maratona lo sono eccome) ma a livello amatoriale non so se ne vale tropo la pena anche a causa delle controindicazioni
tra l'altro mi pare un meccanismo molto semplice, se mi metto una molletta (che non stringa troppo) al posto del cerotto magari è la stessa cosa :D




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo