Vai al contenuto

Grande Nazione


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 7 risposte

#1
Feral

Feral
  • Roman Empire

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [SMod]SuperMod
  • Messaggi: : 31573
Disponibile da oggi.



#2
Grim Reaper

Grim Reaper
  • ...and watch the weather change...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13855
inciso carino, certo per˛ non mi pare sto singolo potentissimo...potevano fare di pi¨?

#3
LTA

LTA
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1418

inciso carino, certo però non mi pare sto singolo potentissimo...potevano fare di più?


Don't worry, è sostanzialmente la ballata del disco...però non aspettatevi un capolavoro.
Al primo ascolto, posso dire che Grande Nazione è un disco da 7. Molto potente e un po'ripetitivo, non ha la canzone che spicca dal mucchio ma la qualità generale è abbastanza buona. Certo, rimane sempre l'impressione che abbiano voluto fare un "Terremoto forzato", un disco dalle sonorità dure quando ormai non ne hanno più l'età e l'ispirazione. Rimane però il fatto che nel panorama mainstream italiano è molto difficile trovare di meglio...

Modificata da LTA, 17 January 2012 - 11:06 PM.


#4
marioD78

marioD78
  • Delita. Reinvented.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 70741
io ho sentito questa e squalo e per ora mi sembra un disco solista di pel¨. aspetto il disco intero.

#5
Usop89

Usop89
  • Il capitano Ŕ tornato...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5722
Li ho visti a Milano, live fanno paura (a parte ghigo che Ŕ un chitarrista canino), l'ascolter˛, di certo sono finiti i tempi di Terremoto e Pirata...

#6
Feral

Feral
  • Roman Empire

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [SMod]SuperMod
  • Messaggi: : 31573

io ho sentito questa e squalo e per ora mi sembra un disco solista di pel¨. aspetto il disco intero.

un minimo di influenza dei periodi solisti dei due si percepisce, ma di base la nota pi¨ positiva dell'album Ŕ proprio la marcia indietro che hanno fatto (comunque sto ancora ai primi ascolti)


Li ho visti a Milano, live fanno paura (a parte ghigo che Ŕ un chitarrista canino), l'ascolter˛, di certo sono finiti i tempi di Terremoto e Pirata...

quoto, dal vivo rendono ancora un sacco

#7
Razorblade

Razorblade
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 722
il disco nel complesso Ŕ sufficiente, ma Ŕ chiaramente il figlio di questa reunion che ha poco di davvero "rock" nei presupposti. I testi invece sono per la maggior parte al limite dell'irritante, demagogia a gogo e mai come questa volta forzati nella metrica.
La loro dimensione Ŕ quella live, finchŔ Pel¨ fa certe sparate per aizzare la folla e fomentarla in vista del pezzo a venire ci sta. Ma questa finta denuncia e pseudo-critica della nostra societÓ una volta mi pareva decisamente pi¨ romanzata e al contempo ficcante. Anche un disco furente come Terremoto era decisamente pi¨ elegante nella sua ferocia testuale.

#8
Wesanshin

Wesanshin
  • good fellaz

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 1205
Vi dir˛, sto disco non mi dispiace. Certi slogan nei testi fanno venire un po' il latte alle ginocchia, per˛ devo dire che temevo peggio. Il suono Ŕ davvero vicino a Terremoto, ma con meno fantasia. Ricordo che li vidi a Bologna all'epoca di Infinito e li ho rivisti al primo concerto che hanno fatto a Firenze dopo la reunion: davvero un concerto epico, credetemi, anche se renzulli sui soli fece pietÓ. Rispetto alla fine dei '90 sono migliorati, anche se il periodo d'oro rimane quello con Maroccolo.

Pel¨ sarÓ un coglionŕ per˛ era e rimane il solo grande frontman italiano




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi