Vai al contenuto

Il Cammino del Lardo di Antonino104.3 kg@23/02/2012 --> 85.9 kg@05/07 P.S.: Alex88 asino cotto. :s


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 260 risposte

#1
Antonino89

Antonino89
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 12265
Salve ragazzi, è la prima volta che apro un topic qui! :gad2:

Scrivo per chiedere consigli sul come perdere questi 20 e passa chili di lardo che mi hanno veramente rotto i cocomeri!!!

Ho quasi 23 anni e sono 1.70, per circa 100 e passa chili.


Non so come ho fatto a reggere fino ad ora, però devo dire che mi sono veramente rotto le palle adesso, ed è arrivato il momento di dire BASTA.

Già di costituzione sono abbastanza robusto, fatto sta però che devo arrivare al mio peso ideale di circa 80 kg, quindi devo perdere 20 e passa chilogrammi.

Già in passato, nel 2006 o giù di lì, sono arrivato a ben 120 kg, a 17 anni [Censura]!!! Ero un pachiderma lol. Dieta fatta dal dietologo + palestra mi han fatto perdere 20 chili buoni e stavo MOOOOLTO meglio.

Poi boh, non c'ho più avuto [Censura] di mettermici sotto, ed ora che ho 23 anni e che vedo molti miei coetanei tutti con la ragazza e/o che ci provano con delle ragazze sto soffrendo veramente molto.


Di norma non mangio tanto. Di solito un piatto di pasta a pranzo con un panino e magari una scatoletta di tonno, oppure un po' di affettati. Ma ho la netta sensazione che non faccia tanto bene. :asd:


Quando quest'estate sono tornato dalla Sicilia, sono arrivato a 107 kg [Censura]! A forza di cannoli e robe varie...e non pensavo di essere ingrassato, visto che minimo minimo facevo 10 km a piedi al giorno. :gad2: Qui appena tornato, ho eliminato il pane a pranzo e puff, nel giro di due settimane, non vorrei dire una cazzata, ho perso 2/3 kg. :fg:



Allora, a me di mettere su muscoli non me ne può fregare di meno, voglio solo liberarmi di 'sto lardo in eccesso che mi ha veramente rotto. Cosa devo fare considerando che ho mio fratello che va molto in bici? Già tempo fa cominciavo ad andare ogni mattina e a fare tipo 20 km sulla ciclabile, poi vedendo che praticamente non avevo perso un chezz mi sono stufato. Oggi, con la scusa che giorni fa sono stato a caricare legna e che quindi avevo i muscoli un pochetto attivi, sono andato e mi sono fatto 20 km con la mountain bike.

Ora, voi direte, che [Censura] vuoi sapere? :gad2:

Io vorrei sapere se siete in grado di darmi qualche consiglio sul come tirare giù sta [Censura] di lardo che mi ha rotto. Vorrei immensamente andare in palestra, il problema è che lavoro part time, e di pomeriggio, e magari arrivo anche a casa alle 21 delle volte. E già li non c'avrei proprio [Censura] di andarmene in palestra. A casa dispongo anche di una panca per addominali che avevo comprato anni fa, mai usata. :asd:

Cosa posso fare? Andare a correre di mattina? In bici? Boh?

So che la roba migliore è sicuramente attività di tipo "cardio" che facevo anche in palestra, ossia tapis roulant, bicicletta, step e robe varie, però sinceramente non so che strada seguire.


Ora da oggi ho deciso che cercherò di evitare il più possibile le schifezze, caramelle, cioccolato, ste robe qua insomma (non che ne mangi tante adesso, eh :asd:).

Anzi se avete qualche consiglio anche sull'alimentazione ben venga. Anni e anni fa, quando ero un mega trippone, il dietologo mi aveva fatto una dieta da tipo 2100 kcal al giorno. Facevo una bella colazione, con panino con prosciutto/speck/crudo per merenda ricordo, e anche se magari sta roba del panino a merenda vi può sembrare una cosa inutile, il seguire questa dieta, con un bel po' di attività fisica, mi ha fatto perdere una svalangata di lardo inutile. Ora secondo voi dovrei ritornare dal dietologo oppure basta che mangio semplicemente normalmente?

Io mi devo saziare, sia a pranzo che a cena, altrimenti poi dopo un paio di ore mi viene una fame che mi mangerei anche un tavolo. :gad2:


In un futuro lontano mi piacerebbe molto avere la famosa tartaruga, ma ora è meglio che penso ad eliminare quella rovesciata. :gad2:

Modificata da Antonino89, 08 July 2012 - 11:55 AM.


#2
xNumb3r 17x

xNumb3r 17x
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3463
Allora ti parlo per esperienza personale.

Io 2 anni fa , vedendomi come te troppo pieno di lardo, senza ragazza ecc.. decisi di perdere peso. Inizialmente ho "solamente" aumentato l'attività fisica(corsa,corsa e corsa! alternata ad un pò di bici e di pesi ma leggeri) ma continuando a magiare come un porco, risultato? 3-4- kg persi(ma considera che 4 giorni alla settimana mi muovevo). Dall'estate 2010 mi sono messo la testa apposto e per tutta l'estate sono andato a correre OGNI GIORNO e ho diminuito drasticamente l'alimentazione soprattutto pane e pasta. Nell'estate persi 18 kg. A settembre mi iscrissi in palestra dove andavo 3 volte alla settimana e da Febbraio iniziai pure la piscina continuando un alimentazione abbastanza corretta e seguito da un dietologo perchè i miei si preoccuparono...a dire la verità non seguii la dieta alla lettera e infatti persi altri 8 kg ma finalmente ero sottopeso(perchè in realtà questo volevo) con gli addominali ben definiti. Da quest'estate non so cosa mi abbia preso ma ho smesso all'improvviso qualsiasi attività fisica,quasi avevo lo sdegno e per paura di ri-ingrassare non ho mangiato praticamente un [Censura] tutta l'estate. A settembre mi hanno costretto a farmi l'analisi e mi hanno trovato tutti i valori sballati e un pò di anemia che mi causa (tuttora) freddo costante a mani e piedi. Adesso mi sta seguendo un dietologo per tornare al peso normale.
Ti ho detto la mia esperienza , solo per "metterti in guardia" e non farti fare i miei stessi errori. Ho imparato che se vuoi dimagrire le diete fai da te sono la cosa più sbagliata , la cosa migliore e andare da un dietologo e farti fare una dieta per dimagrire (magari 1800 kcal che è leggermente dimagrante ma non troppo) e aumentare l'attività fisica (se ci riesci vai a correre 3-4 volte alla settimana). Così in pochi mesi dovresti perdere quel grasso che odi tanto senza danneggiare il tuo corpo.
Spero di essersi stato utile.
Auguri per la tua dieta ;)

Modificata da xNumb3r 17x, 08 January 2012 - 10:50 PM.


#3
Darklink

Darklink
  • Fuarkkk

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 28743
Per prima cosa benvenuto nella sezione :)

Il termine dieta va di pari passo con una corretta alimentazione, come hai già scritto tu una dieta equilibrata è la strada più veloce e salutare per perdere peso quindi evita di morire di fame con strane diete da magazine femminile anche se da quanto vedo questo lo sai già da solo.
Non mi azzarderò a postarti una dieta perchè non sono un dietologo e so solo programmarne una per me, ogni situazione è diversa e necessita di un approccio diverso, quindi su questo versante posso solo consigliarti di sentire nuovamente il dottore che è sicuramente più qualificato di tutti noi, a meno che non ci sia un dietologo in sezione :)

Da quanto leggo il tuo obiettivo è quello di dimagrire e non di mettere muscoli per motivi personali/tempo, comunque la prima cosa che devi avere è la... DETERMINAZIONE, devi mantenere una buona costanza durante i tuoi allenamenti. Ora come ora fare addominali non serve a niente, anzi avresti l'effetto visivo contrario, l'inspessimento dei muscoli dell'addome spingerebbe l'adipe in avanti facendoti sembrare più gonfio e cancellando (esteriormente) i risultati ottenuti, secondo me dovresti iniziare a fare addominali solo al raggiungimento del risultato o nei suoi pressi (85-80 kg).

Fai tanto movimento, iniziando gradualmente, camminata -> corsa ed eventualmente bicicletta (ottima ma la corsa non la batte nessuno) la prima settimana ti consiglio di riposarti il giorno successivo dell'allenamento, dalla seconda o terza di avere una frequenza maggiore. Non strafare e non correre troppo, pensa al cuore e alle ginocchia, quindi anche l'incremento del minutaggio deve essere graduale.
Se non puoi uscire e hai poco tempo comrpati un tapis roulant o una meno dispendiosa cyclette.

Bevi molta acqua, elimina schifezze e bibite gassate. Nei primi periodi evita di trasgredire a risultato raggiunto concediti ogni tanto una mangiata di quello che preferisci ma non abusarne a quel punto devi rimanere in forma senza rinunciare ai piaceri :)

#4
Antonino89

Antonino89
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 12265
Grazie ogni post, anche come il tuo, è utilissimo.

Sicuramente ci andrò dal dietologo, al mille per cento.

Purtroppo una cosa che mi preoccupa tanto è che ho anche delle smagliature, e quelle so che non se ne vanno. Ma non tanto per le smagliature, ma bensì perché mio fratello, che era un trippone di quelli atomici (è arrivato a 136 kg...ora ne pesa forse 80), ha dovuto farsi operare alla pancia perché aveva tutta la pelle penzolante, una sorta di effetto quando si prende un palloncino e lo si gonfia quasi come stesse per scoppiare.

Questa è la cosa che mi preoccupa di più in assoluto. :/

Vi chiedo anche un'altra cosa: pesi e robe varie è meglio non farne? In quel caso potrei comprarne un paio senza alcun problema. Purtroppo finché non trovo un lavoro decente dove sono a casa ad una certa ora andare in palestra è molto difficile. :/

Inoltre, esiste una sorta di visita o checazz ne so per scoprire se c'è un alimento in particolare che mi fa ingrassare a dismisura? Non vorrei per puro caso fosse il pane cavolo, perché penso che potrei anche morire. :fg:

#5
Darklink

Darklink
  • Fuarkkk

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 28743
Ah, Alex puzza :sisi:

#6
lost_forever

lost_forever
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 780
Il mio consiglio è quello di non fare di testa tua eliminando cibo o non mangiando proprio... la mia esperienza è questa io pesavo 80 kg sono alto 1,72, non mi piacevo assolutamente anche se non ero eccessivamente in sovrappeso però avevo la panza e mi faceva schifo, non facevo attività fisica e mangiavo tanta pasta e pane, in un anno ho perso 15 kg andando a correre 3 volte a settimana per un ora e 15 minuti, ho fatto pesi e ho ridotto il consumo di pasta e pane ma nn l'ho eliminati... io ti consiglio di correre ma fallo con impegno e di ridurre il consumo di cibo che potrebbe portarti ad ingrassare vedrai i risultati però non fare diete drastiche perché sono pericolosissime!!!

#7
Antonino89

Antonino89
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 12265
Comunque ovviamente la strada è tutta in salita, mi viene da piangere cavolo. :doson: E dire che anni fa avevo cominciato così bene...

Per quanto riguarda l'uscire @Darklink, non è un problema, mi carico la bicicletta sulla macchina e vado a farmi due giri alla ciclabile che ho qui vicino a casa. Purtroppo da casa mia alla ciclabile la strada è tutta in discesa praticamente, il che vorrebbe dire che se partissi da casa con la bici sarebbe praticamente impossibile ritornare indietro facendo due e passa kilometri di tornanti in salita. Credo che morirei. :ninja:

Comunque dici che andare in bici per dire una volta al giorno x 20 km è troppo? Meglio fare un giorno sì ed uno no? Per quanto riguarda la corsa mi farei anche volentieri un giro della ciclabile, ma questo assolutamente dopo che ho ripreso un po' l'anda, perché ora come ora morirei dopo il primo chilometro. :asd:

Per quanto riguarda il mio obiettivo attualmente è quello di perdere grasso e basta. Per quanto riguarda i muscoli anche se sono un trippone ne ho una buona percentuale, che magari mi piacerebbe aumentare in futuro, ma non è assolutamente la priorità.

#8
xNumb3r 17x

xNumb3r 17x
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3463

Grazie ogni post, anche come il tuo, è utilissimo.

Sicuramente ci andrò dal dietologo, al mille per cento.

Purtroppo una cosa che mi preoccupa tanto è che ho anche delle smagliature, e quelle so che non se ne vanno. Ma non tanto per le smagliature, ma bensì perché mio fratello, che era un trippone di quelli atomici (è arrivato a 136 kg...ora ne pesa forse 80), ha dovuto farsi operare alla pancia perché aveva tutta la pelle penzolante, una sorta di effetto quando si prende un palloncino e lo si gonfia quasi come stesse per scoppiare.

Questa è la cosa che mi preoccupa di più in assoluto. :/

Vi chiedo anche un'altra cosa: pesi e robe varie è meglio non farne? In quel caso potrei comprarne un paio senza alcun problema. Purtroppo finché non trovo un lavoro decente dove sono a casa ad una certa ora andare in palestra è molto difficile. :/

Inoltre, esiste una sorta di visita o checazz ne so per scoprire se c'è un alimento in particolare che mi fa ingrassare a dismisura? Non vorrei per puro caso fosse il pane cavolo, perché penso che potrei anche morire. :fg:


Per le smagliatura non so da cosa dipenda , a me che ho perso un botto non ne sono comparse,però si ho la pelle un pò flaccida nelle braccia. Penso dipende da persona a persona.

Per i pesi , non è questione di non farli o farli, anzi io ti consiglio di farli qualche volta alla fin fine se fai serie con basso recupero bruci calorie quindi ti aiutano. Ho letto un articolo a proposito su for men che consigliava di fare pesi per perdere peso. Certo non farlo per mettere muscoli perchè in questo modo non ne vedrai.

Alimenti che fanno ingrassare per predisposizione non credo che esistano, elimina quelli più calorici ma ogni tanto concediti qualcosa anche solo per l'umore :D

#9
Antonino89

Antonino89
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 12265

Ah, Alex puzza :sisi:

Vedo che su questo punto siamo daccordo. :gad2:

Il mio consiglio è quello di non fare di testa tua eliminando cibo o non mangiando proprio... la mia esperienza è questa io pesavo 80 kg sono alto 1,72, non mi piacevo assolutamente anche se non ero eccessivamente in sovrappeso però avevo la panza e mi faceva schifo, non facevo attività fisica e mangiavo tanta pasta e pane, in un anno ho perso 15 kg andando a correre 3 volte a settimana per un ora e 15 minuti, ho fatto pesi e ho ridotto il consumo di pasta e pane ma nn l'ho eliminati... io ti consiglio di correre ma fallo con impegno e di ridurre il consumo di cibo che potrebbe portarti ad ingrassare vedrai i risultati però non fare diete drastiche perché sono pericolosissime!!!

No beh ovvio eh, il mio bel piatto di pasta non me lo toglie assolutamente nessuno. Del pane potrei farne anche a meno, magari mangiandolo due volte a settimana per dire. Di sera ovvio che i carboidrati è meglio lasciarli stare, e difatti di solito il pane la sera lo mangio poche volte. Comunque si avete ragione, inutile starsi a fare diete da soli, andrò sicuramente da un dietologo. Però il pane a pranzo vedo proprio di eliminarlo o quasi, mi mangio il mio bel piatto di pasta e un po' di insalata, magari con un pezzo di formaggio. Vedrò comunque. Domattina intanto chiamo il CUP e vedo di prenotarmi la visita dal dietologo, così almeno vado lì, gli dico tutte le mie abitudini alimentari e [Censura] vari, e mi fanno una dieta su misura.


MI SONO ROTTO IL [Censura] PORCA EVA di stare come sono ora, c'ho tutti i [Censura] di coetanei che son magri e la maggior parte fidanzati, io non ho mai avuto una [Censura] di ragazza e di conseguenza non ho nemmeno mai pucciato il biscotto. E dire che non sono nemmeno brutto. :doson:

Mi devo mettere sotto, assolutamente...

È sempre così ogni volta, arrivo ad un certo punto che non reggo più sta cosa. :asd:


Modificata da Antonino89, 08 January 2012 - 11:05 PM.


#10
xNumb3r 17x

xNumb3r 17x
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3463

Comunque ovviamente la strada è tutta in salita, mi viene da piangere cavolo. :doson: E dire che anni fa avevo cominciato così bene...

Per quanto riguarda l'uscire @Darklink, non è un problema, mi carico la bicicletta sulla macchina e vado a farmi due giri alla ciclabile che ho qui vicino a casa. Purtroppo da casa mia alla ciclabile la strada è tutta in discesa praticamente, il che vorrebbe dire che se partissi da casa con la bici sarebbe praticamente impossibile ritornare indietro facendo due e passa kilometri di tornanti in salita. Credo che morirei. :ninja:

Comunque dici che andare in bici per dire una volta al giorno x 20 km è troppo? Meglio fare un giorno sì ed uno no? Per quanto riguarda la corsa mi farei anche volentieri un giro della ciclabile, ma questo assolutamente dopo che ho ripreso un po' l'anda, perché ora come ora morirei dopo il primo chilometro. :asd:

Per quanto riguarda il mio obiettivo attualmente è quello di perdere grasso e basta. Per quanto riguarda i muscoli anche se sono un trippone ne ho una buona percentuale, che magari mi piacerebbe aumentare in futuro, ma non è assolutamente la priorità.


Guarda , parlavo con un signore pochi giorni fa che mi conosce da una vita e parlavamo del mio peso e mi ha detto che ha perso 15 kg in non so quanto tempo ma che manco se lo è sentito , perchè mi diceva ha trovato un bravo dietologo che con un dieta per niente pesante gli ha permesso di perdere peso con facilità.

#11
xNumb3r 17x

xNumb3r 17x
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3463

Vedo che su questo punto siamo daccordo. :gad2:


No beh ovvio eh, il mio bel piatto di pasta non me lo toglie assolutamente nessuno. Del pane potrei farne anche a meno, magari mangiandolo due volte a settimana per dire. Di sera ovvio che i carboidrati è meglio lasciarli stare, e difatti di solito il pane la sera lo mangio poche volte. Comunque si avete ragione, inutile starsi a fare diete da soli, andrò sicuramente da un dietologo. Però il pane a pranzo vedo proprio di eliminarlo o quasi, mi mangio il mio bel piatto di pasta e un po' di insalata, magari con un pezzo di formaggio. Vedrò comunque. Domattina intanto chiamo il CUP e vedo di prenotarmi la visita dal dietologo, così almeno vado lì, gli dico tutte le mie abitudini alimentari e [Censura] vari, e mi fanno una dieta su misura.


MI SONO ROTTO IL [Censura] PORCA EVA di stare come sono ora, c'ho tutti i [Censura] di coetanei che son magri e la maggior parte fidanzati, io non ho mai avuto una [Censura] di ragazza e di conseguenza non ho nemmeno mai pucciato il biscotto. :doson:

Mi devo mettere sotto, assolutamente...


Stessa cosa, vedrai che appena dimagrisci ti cambia tutto.

#12
Antonino89

Antonino89
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 12265
Lo spero. :gad2:

Mi piacerebbe [Censura] andare in palestra, se mi gira per quello mi iscrivo e ci vado anche di mattina, il problema è che in quel caso spenderei un botto di soldi in benzina, e già 100 e rotti se ne partono solo andando al lavoro...e diciamo che guadagnando neanche 750 euro al mese li sentirei ben bene. :fg:


L'ideale per me sarebbe andarci di sera, lì già lo avevo fatto anni fa e mi piaceva un fottio, anche perché ero MOLTO più motivato, visto che almeno facevo due chiacchiere con qualcuno. :asd:

#13
lost_forever

lost_forever
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 780

Vedo che su questo punto siamo daccordo. :gad2:


No beh ovvio eh, il mio bel piatto di pasta non me lo toglie assolutamente nessuno. Del pane potrei farne anche a meno, magari mangiandolo due volte a settimana per dire. Di sera ovvio che i carboidrati è meglio lasciarli stare, e difatti di solito il pane la sera lo mangio poche volte. Comunque si avete ragione, inutile starsi a fare diete da soli, andrò sicuramente da un dietologo. Però il pane a pranzo vedo proprio di eliminarlo o quasi, mi mangio il mio bel piatto di pasta e un po' di insalata, magari con un pezzo di formaggio. Vedrò comunque. Domattina intanto chiamo il CUP e vedo di prenotarmi la visita dal dietologo, così almeno vado lì, gli dico tutte le mie abitudini alimentari e [Censura] vari, e mi fanno una dieta su misura.


MI SONO ROTTO IL [Censura] PORCA EVA di stare come sono ora, c'ho tutti i [Censura] di coetanei che son magri e la maggior parte fidanzati, io non ho mai avuto una [Censura] di ragazza e di conseguenza non ho nemmeno mai pucciato il biscotto. E dire che non sono nemmeno brutto. :doson:

Mi devo mettere sotto, assolutamente...

È sempre così ogni volta, arrivo ad un certo punto che non reggo più sta cosa. :asd:



E' tutta una questione di volonta vedrai anche la corsa inizialmente ti sembrerà dura però poi se ti metti con impegno vedrai diventerà anche uno sfogo, io se non vado a correre sto male orma è un'abitudine forza e coraggio e poi il biscotto prima o poi l'inzupperai non ti preoccupare!!!

#14
Antonino89

Antonino89
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 12265
Bueno raga intanto grazie a tutti, intanto domani mi alzo e mi vado a fare altri due giri con la mountain bike, in modo tale da allenare un po' i muscoli. Poi vedrò di cominciare anche con la corsa. Immagine inserita

#15
xNumb3r 17x

xNumb3r 17x
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3463

Lo spero. :gad2:

Mi piacerebbe [Censura] andare in palestra, se mi gira per quello mi iscrivo e ci vado anche di mattina, il problema è che in quel caso spenderei un botto di soldi in benzina, e già 100 e rotti se ne partono solo andando al lavoro...e diciamo che guadagnando neanche 750 euro al mese li sentirei ben bene. :fg:


L'ideale per me sarebbe andarci di sera, lì già lo avevo fatto anni fa e mi piaceva un fottio, anche perché ero MOLTO più motivato, visto che almeno facevo due chiacchiere con qualcuno. :asd:


Se per te è un problema andare in palestra, alla fine per perdere peso ti basterebbe andare a correre vicino casa tua per 30 minuti circa,così risparmi i soldi di iscrizione e di benzina ;)




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo