Vai al contenuto

Il signore dello zoo - RECENSIONE


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Nessuna risposta in questa discussione

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 29675
Il signore dello zoo - RECENSIONE (Dvd)
Kevin James parla con gli animali...in DVD!
La pacifica 'invasione animalesca' che abbiamo visto al cinema negli ultimi tempi si arricchisce ora di un nuovo tassello grazie al qui recensito Il signore dello zoo. La nuova pellicola di Frank Coraci, già autore del divertente Il giro del mondo in 80 giorni con Jackie Chan e Owen Wilson e di Cambia la tua vita con un click, che aveva per protagonista Adam Sandler, promette risate e improbabili romanticherie sullo sfondo di uno zoo un po' particolare... E proprio Sandler figura tra i produttori di questo film, che in un certo senso è una piccola rimpatriata tra amici. Interprete principale, co-produttore e co-sceneggiatore è difatti Kevin James, grande amico e collega di Sandler (li ricordiamo insieme, ad esempio, in Un weekend da bamboccioni) che spicca in un cast di nomi piuttosto noti, tra cui Rosario Dawson e Ken Jeong, per non parlare di coloro che donano la voce ai co-protagonisti pelosi, tra cui annoveriamo lo stesso Adam Sandler, Nick Nolte e Sylvester Stallone. Tutti coinvolti nel progetto di animare uno zoo alla ricerca del vero amore, in questa commedia per tutta la famiglia.
Leggi l'articolo completo: Il signore dello zoo - RECENSIONE (Dvd)

Attenzione: Regole moderazione commenti nei topic degli articoli di Everyeye.it
Gli utenti sono liberi di esprimere la propria opinione sull''argomento di cui l''articolo tratta, sulla sua qualità, sui contenuti ed ovviamente sui voti assegnati.

Non saranno tuttavia tollerati in alcun modo i commenti che contengano insulti, critiche di scarsa professionalità, o i post che accusino il Network di essere in malafede, venduto e prezzolato. Anche la qualità dei commenti deve sempre tenere conto del rispetto per il lavoro dellaredazione. Critiche sì, insulti no.

Commenti di siffatta natura saranno immediatamente cancellati, e l''utente in questione sospeso per almeno una settimana.
Senza preavviso, senza invio di messaggi personali, e senza discussione alcuna da parte della moderazione o della redazione, che sarà intransigente a riguardo.






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi