Vai al contenuto

Che cosa ho letto oggi?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 1214 risposte

#1201
DevilTyphoon

DevilTyphoon
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 65
Oggi ho tentato di leggere Decorum di un certo Jonathan Hickman. Ho letto 4 capitoli e non ci ho capito letteralmente niente.

#1202
Genocide

Genocide
  • "Your services are no longer required..."

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 120850

Fuori volume 1
 
limMlav.jpg


Appena riesco me lo sparo :asd:

#1203
Fitz86

Fitz86
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1039
Io sto rileggendo City Hunter dopo eoni che non lo rileggevo. Lasciando stare l'edizione nuova difficile da tenere in mano, non me lo ricordavo così bello e con un'atmosfera hard boiled da film di John Woo e Tsui Hark così ben fatta. Le gag sessualità mi sto chiedendo com'è possibile che fossero pubblicate su Shonen Jump. Un'altra epoca, veramente un capolavoro che al contrario di Occhi di Gatto non lo trovo per niente invecchiato.

#1204
Genocide

Genocide
  • "Your services are no longer required..."

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 120850

CH è un dannatissimo capolavoro

 

ricordo mi faceva fare delle risate allucinanti

 

tipo la scena (vado a memoria, son passati 20 anni) con Kaori che gli parla di una cosa serissima riguardante la nuova cliente e lui si vede solo di spalle per tutto il tempo che le risponde serio serio.

 

poi lei lo minaccia di starsene buono e lui le dice una cosa tipo "per chi mi hai preso? sta rischiando la vita" o qualcosa di simile.

 

Si gira l'inquadratura e si vede che per tutto il tempo è stato con la faccia da ebete e la bocca aperta con la bavetta :gad2:



#1205
Fitz86

Fitz86
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1039
Vero sulle risate. Io ogni volta che vedo Umibozu con il grembiulino puccioso mi spacco in due dal ridere. Non pesa per nulla neanche la sua natura episodica da telefilm anni '80. I disegni sono bellissimi e le scene action ad oggi le trovo le migliori mai apparse in manga del suo genere.

La prima storia del pugile ucciso è un piccolo gioiello del noir. Mi dispiace che nelle varie top manga di sempre venga un po' messo da parte e messo sotto altri titoli, ritengo il manga di Hojo un gioiello e difficile da replicare.

#1206
Genocide

Genocide
  • "Your services are no longer required..."

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 120850

Vero sulle risate. Io ogni volta che vedo Umibozu con il grembiulino puccioso mi spacco in due dal ridere. Non pesa per nulla neanche la sua natura episodica da telefilm anni '80. I disegni sono bellissimi e le scene action ad oggi le trovo le migliori mai apparse in manga del suo genere.

La prima storia del pugile ucciso è un piccolo gioiello del noir. Mi dispiace che nelle varie top manga di sempre venga un po' messo da parte e messo sotto altri titoli, ritengo il manga di Hojo un gioiello e difficile da replicare.

concordo



#1207
Vagabond

Vagabond
  • Let's all watch as the world goes to the devil

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 25042

Vero sulle risate. Io ogni volta che vedo Umibozu con il grembiulino puccioso mi spacco in due dal ridere. Non pesa per nulla neanche la sua natura episodica da telefilm anni '80. I disegni sono bellissimi e le scene action ad oggi le trovo le migliori mai apparse in manga del suo genere.

La prima storia del pugile ucciso è un piccolo gioiello del noir. Mi dispiace che nelle varie top manga di sempre venga un po' messo da parte e messo sotto altri titoli, ritengo il manga di Hojo un gioiello e difficile da replicare.

 

Se non ricordo male tra gli assistenti disegnatori che si sono fatti le ossa con quel manga c'era anche un certo Takehiko Inoue.



#1208
Fitz86

Fitz86
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1039
Si nell'ultimo capitolo compaiono i nomi degli assistenti e compare Inoue. Ad oggi fatico ancora a credere all'uscita settimanale di Slam Dunk, quasi tutte le tavole sono la perfezione.

Finito City Hunter e vado con gli omnibus di Invincible. Non ho visto la serie animata e Kirkman mi aveva mezzo convinto con Walking Dead ( ad oggi non riesco a valutare il post time skip), ma con Invincible è amore. Sono al terzo volume gigante e per ora unisce alla grande la serialità giapponese ( le citazioni a Dragon Ball sono palesi) e il comics americano nel miglior modo possibile. Il protagonista che praticamente è un erede di Peter Parker mi ha già conquistato, in generale tutti i personaggi sviscerati sotto il lato psicologico mi stanno piacendo tutti. Incredibile come unisca tutte le fasi dei comics americani e al contempo crei una sua identità di fumetto, senza neanche decostruire il mondo dei super come fa Ennis con The Boys, anzi è una lettera d'amore al fumetto americano.


Spero non cali di botto, per ora capolavoro e sono contento che almeno ci sia stata una nuova edizione grazie alla serie.

#1209
Genocide

Genocide
  • "Your services are no longer required..."

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 120850

Si nell'ultimo capitolo compaiono i nomi degli assistenti e compare Inoue. Ad oggi fatico ancora a credere all'uscita settimanale di Slam Dunk, quasi tutte le tavole sono la perfezione.

Finito City Hunter e vado con gli omnibus di Invincible. Non ho visto la serie animata e Kirkman mi aveva mezzo convinto con Walking Dead ( ad oggi non riesco a valutare il post time skip), ma con Invincible è amore. Sono al terzo volume gigante e per ora unisce alla grande la serialità giapponese ( le citazioni a Dragon Ball sono palesi) e il comics americano nel miglior modo possibile. Il protagonista che praticamente è un erede di Peter Parker mi ha già conquistato, in generale tutti i personaggi sviscerati sotto il lato psicologico mi stanno piacendo tutti. Incredibile come unisca tutte le fasi dei comics americani e al contempo crei una sua identità di fumetto, senza neanche decostruire il mondo dei super come fa Ennis con The Boys, anzi è una lettera d'amore al fumetto americano.


Spero non cali di botto, per ora capolavoro e sono contento che almeno ci sia stata una nuova edizione grazie alla serie.

Invincible è un capolavoro.

 

Letta tutta tempo fa grazie ai 3 omnibus inglesi che raccolgono tutta la serie.

 

A Lucca durante il comics esco dalla stanza d'albergo e mi trovo davanti Ryan Ottley che stava un paio di stanze dopo la mia :asd: Dopo una chiacchierata rapida (in cui ho fan-girlato alla grande) mi dice di passare da lui allo stand in giornata.

 

Vado, mi compro l'omnibus in italiano (con pessime intenzioni), guardo Ottley sperando si ricordi, mi fa segno, mi avvicino e me lo autografa al volo con l'odio dei tizi che stavano in fila fuori :pff:


Modificata da Genocide, 08 September 2022 - 08:10 AM.


#1210
Fitz86

Fitz86
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1039
Che invidia, grandissimo disegnatore. Stavo pensando anche di vedere la serie animata, visto sono a livello di fanboysmo estremo verso Invincible ma dopo avere visto i disegni di Ottley ( dal numero 8 mi pare di avere letto entrò nel progetto) mi ha preso a male nel confronto. Peccato che non ci hanno speso tanto sulla serie animata,anche a livello di marketing non fecero un bel lavoro. Grazie al passaparola ha avuto un discreto seguito. Il problema forse è la sua natura animata, ma in live action è impossibile da portare su schermo e ci sarebbero state le classifiche modifiche sull'opera. Per me è una serie che tranquillamente in questo periodo è perfetta da vendere al pubblico mainstream.

Modificata da Fitz86, 08 September 2022 - 08:33 AM.


#1211
Cap

Cap
  • Cerberoooo!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25851

Io sto rileggendo City Hunter dopo eoni che non lo rileggevo. Lasciando stare l'edizione nuova difficile da tenere in mano, non me lo ricordavo così bello e con un'atmosfera hard boiled da film di John Woo e Tsui Hark così ben fatta. Le gag sessualità mi sto chiedendo com'è possibile che fossero pubblicate su Shonen Jump. Un'altra epoca, veramente un capolavoro che al contrario di Occhi di Gatto non lo trovo per niente invecchiato.

 

Bellissimo, ma il personaggio di Kaori ne tirò giù il potenziale ai miei occhi di (allora) 14enne.

 

Da allora non l'ho mai più riletto quindi ci sta che l'idea cambi a una rilettura più consapevole, anche allora mi rendevo conto che faceva un po' da collante e che serviva a tirar fuori l'umanità di Ryo. Ma quei primi capitoli, il pugile, la morte del socio e via andare erano a un altro livello.



#1212
Genocide

Genocide
  • "Your services are no longer required..."

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 120850

domanda:

 

ho provato a recuperare ousama ranking, ma ho visto che il manga va pochi capitoli oltre l'anime o sbaglio?



#1213
babil

babil
  • MLP - FIM (2010-2019)

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 28784

domanda:

 

ho provato a recuperare ousama ranking, ma ho visto che il manga va pochi capitoli oltre l'anime o sbaglio?

sì, forse tra i 10-20 capitoli.



#1214
pikappa80

pikappa80
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 490

So recuperando le lettura dell'ultima fatica di Naoki Urasawa, ovvero Asadora. Urasawa è un autore con cui non riesco a trovare pace: mi piace molto come costruisce le storie, ma ho sempre l'impressione che finisca per incartarsi, puntando altissimo senza poi riuscire a dare una conclusione soddisfacente. E' più o meno il ricordo che ho di 20th century boys e, in parte, di Monster. Stessa impressione che mi ha fatto quasi subito Billy Bat, che ho smesso di leggere dopo un paio di volumi, proponendomi di leggerlo una volta che fosse terminato (e che adesso giace nella pila delle serie da recuperare).

 

Al terzo volume posso dire Asadora mi sta piacendo molto, il (grosso) mistero di fondo c'è ma per ora manca quello schema di continue risposte che aprono nuove e più grandi domande, che per l'appunto portano spesso a incartarsi. Il duo protagonista Asa-Haruo è molto coinvolgente, e adoro il rapporto padre-figlia che hanno instaurato.



#1215
Fitz86

Fitz86
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1039
Billy Bat è il capolavoro di Urasawa, ovviamente il mistero è un macguffin per parlare del potere delle storie, ogni volta che ripenso al finale ( profetico, vista la situazione con la Russia ) lo amo sempre di più. Non sono un grande fan dell'autore, per esempio Monster non mi ha mai fatto impazzire, ma con Billy Bat è amore, gioca tantissimo con la narrativa è i suoi generi. La sua natura metanarrativa è il suo punto di forza , anche il volere appunto parlare di misteri e complottismo, anzi usando questi stessi per creare la stessa struttura portante del manga è il suo grande punto di forza. Tutti i temi di Urasawa sono in questo manga, per me la sua opera più riuscita.

Modificata da Fitz86, 23 September 2022 - 11:27 AM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo