Vai al contenuto

Max Payne 3 『Topic Ufficiale』 18.05.2012pirateria o spoiler = ban

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 1589 risposte

Sondaggio: Max Payne 3 『Topic Ufficiale』 18.05.2012 (70 utenti che hanno votato)

che voto gli date?

  1. voto 10 - capolavoro assoluto (8 voti [11.43%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 11.43%

  2. voto 9 - quasi perfetto (29 voti [41.43%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 41.43%

  3. Votato voto 8 - un must have per gli amanti del genere (21 voti [30.00%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 30.00%

  4. voto 7 - peccato, buon gioco ma con alcuni difetti (9 voti [12.86%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 12.86%

  5. voto 6 - senza infamia e senza lode (1 voti [1.43%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 1.43%

  6. voto 5 - dovevano fare di più (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

  7. voto 4 o meno - niente da fare, bocciato (2 voti [2.86%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 2.86%

Voto Gli ospiti non possono votare

#1
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 140681
Immagine inserita

Immagine inserita
Immagine inseritaImmagine inserita

Immagine inserita Immagine inserita

"Per come la vedo io, ci sono due tipi di persone: quelli che passano la vita a costruirsi un futuro e quelli che la trascorrono a ricostruire il passato.
Troppo a lungo io ero rimasto nel mezzo, nascosto nell'ombra, avvolto in una spirale di autodistruzione.
Il tempo passa e nulla cambia
."
Max Payne


Immagine inserita


Immagine inserita

La Special Edition comprende:
Una copia di Max Payne 3
Una statua di Max Payne alta 10 pollici creata in collaborazione tra TriForce e Rockstar Games
Una serie di stampe originali ispirate al gioco che raffigurano alcuni dei demoni e dei vizi di Max Payne
Portachiavi di ferro placcato rame e bronzo, a forma di proiettile
Pacchetto Classic per il multiplayer con otto personaggi usabili tratti dai primi due capitoli, tra i quali i Max Payne originali, Mona Sax e Vladimir Lem.
Disorderly Conduct Multiplayer Weapons Pack con armi per il multiplayer di Max Payne 3 tra le quali l'Hammerhead Auto Shotgun, G9 Grenade Launcher e Molotov cocktail.
La soundtrack originale con pezzi strumentali.

Il tutto al prezzo di 99.99$/99.99£ è disponibile da ora per il preordine. L'offerta è valida solo fino al 15 gennaio 2012. Il gioco è poi previsto per marzo su Pc, Ps3 ed Xbox 360.


Immagine inserita


Inviata da Adriano "Butulino" Della Corte
Notizia | 08/09/2011
(ore 14:25) : Oggi, Rockstar Games ha annunciato che Max Payne 3 uscirà su Xbox 360, PLayStation 3 e PC a Marzo 2012 negli USA e in Europa.
Ancora ossessionato dai ricordi del suo passato traumatico, Max inizia una nuova vita lavorativa come guarda di sicurezza di un ricco industriale di San Paolo, in Brasile. Quando le bande criminali prendono come obiettivo la famiglia sotto la sua protezione, Max è costretto a combattere per salvare i suoi clienti, nel tentativo di, una volta per tutte, di liberarsi dei demoni che lo hanno torturato per troppo tempo.
"Realizzato attraverso una collaborazione tra i team di sviluppo Rockstar Games, che hanno ripreso il gioco da dove i creatori di Max Payne 2, Remedy Entertainment, lo avevano lasciato, Max Payne 3 utilizza una tecnologia all'avanguardia per una perfetta esperienza action cinematografica, che incorpora gli ultimi progressi fatti nella fisica "Natural Motion" e una nuova interazione con il motore di gioco Advanced Game Engine di RockStar. Il titolo offrirà un gameplay altamente raffinato, una vasta gamma di armi realistiche, un sistema di copertura intelligente e sofisticata meccanica bullet-time." afferma il comunicato stampa.
Oltre a un ampio campagna single-player, Max Payne 3 sarà anche il primo della serie ad introdurre una esperienza multiplayer completa e coinvolgente. Il multiplayer includerà un sistema di ricompense e livelli, clan persistenti, molteplici e strategiche opzioni di personalizzazioni e load-out. Di seguito potete osservare altre due immagini del gioco.

Inviato da Adriano "Butulino" Della Corte
Notizia | 08/11/2011 ( ore 19:02 ) : Max Payne 3 sarà il primo titolo della serie a disporre di un comparto multigiocatore online. Al momento non ci sono ancora molti dettagli sulle modalità multiplayer. Oggi, in un'intervista pubblicata da Variety, Dan Houser, uno dei co-fondatori di Rockstar Games, ha promesso che il multiplayer sarà perfettamente integrato nel contesto narrativo del gioco.
"Abbiamo voluto inserire alcuni elementi del single player nel comparto multigiocatore, così che questo possa avere più profondità e disporre di elementi della storia. Solo perché questi elementi sono al di fuori della campagna principale, non significa che non fanno parte della narrazione. Pensiamo che sia un qualcosa che non è stato mai esplorato nel gioco multiplayer." Link


Inviato da Adriano "Butulino" Della Corte
Notizia | 24/04/2012 ( ore 12:51 ) : Rockstar Games ha confermato oggi che Max Payne 3 su Xbox 360 sarà distribuito su due DVD. La conferma arriva tramite Twitter, dopo che il servizio di noleggio americano Redbox aveva pubblicato sulla pagina del gioco la presenza di due dischi per lo shooter. La compagnia ha così confermato che il disco 1 conterrà metà della campagna single player e le modalità multiplayer, mentre il disco 2 ospiterà la parte restante delle imprese di Max a San Paolo.

Inviato da Adriano "Butulino" Della Corte
Immagini | 11/05/2012 ( ore 16:14 ) : RockStar Games ha pubblicato oggi informazioni ed immagini per due modalità arcade di Max Payne 3.
"Score Attack" permette di rigiocare ogni livello con l'obiettivo di accumulare quanti più punti è possibile, colpendo ed eliminando i nemici. In "New York Minute" avrete all'inizio del gioco un solo minuto di tempo per far fuori gli avversari, ma potrete guadagnare secondi preziosi ad ogni uccisione. Raggiungengo il livello Platinum in entrambe le modalità, sbloccherete alcuni personaggi da poter utilizzare nella modalità multiplayer, come Fabiana Branco, Passos e molti altri.


Immagine inserita

Max Payne 3 - ANTEPRIMA (XBOX 360)
Max Payne torna a seminare distruzione in HDCorreva l'anno 2001 ed il genere oggi conosciuto come third person shooter non era nella sua forma migliore. Fortemente ispirato alle pellicole di Hong Kong (soprattutto all'Hard Boiled di John Woo) stava però per debuttare un titolo in grado di cambiare per sempre il genere d'appartenenza, sferzando l'intero panorama videoludico dell'epoca con una verve carismatica che pochi si erano potuti permettere sino a quel momento. Sviluppato "a quattro mani" da due dei team più talentuosi tutt'ora in scena (Remedy Software e Rockstar Games) Max Payne era pronto, ai tempi solo su PC, a sconvolgere -partendo dalle viscere- il credo ludico di ogni videogiocatore. Un protagonista sull'orlo del baratro, senza nulla da perdere e con il solo desiderio di vendetta a sostenerlo; una storia di corruzione e tradimenti; una New York oscura, avvolta in una costante morsa di gelo, quasi a raffigurare l'animo dell'anti-eroe. Infine un gameplay prettamente shooter arricchito da elementi inediti come il bullet-time (sdoganato proprio da Max Payne), il blind fire e corredato da una delle direzioni artistiche ancor oggi più apprezzate nell'intero panorama, complice sicuramente la "faccia di gomma" di Max (come dimenticarla), la sua personalità cinica e distorta (sulle orme di Marv - Sin City) ed un piglio narrativo estremamente interessante, sottolineato dal taglio "fumettistico" delle cut-scene. Tutti questi elementi vennero poi potenziati nel secondo capitolo, un successo planetario approdato anche su console che vedeva però un Payne leggermente meno incisivo, complice forse la sua love story -seppur appena accennata- con Mona Sax, letale e bellissima serial killer che segnava le sorti del nostro beniamino. Dopo quasi dieci anni e l'abbandono di Remedy Software, Rockstar Games (per la precisione la divisione Vancouver, responsabile di The Bully), ha deciso di riprendere in mano il franchise, per consegnare al mondo ciò che ogni videogiocatore aspettava: Max Payne 3. Sin dalle prime foto e dalle prime indiscrezioni, raffiguranti un Max in versione "L'ultimo Boyscout" (con Bruce Willis), il progetto ha ricevuto una pioggia di critiche che ancor oggi infestano gran parte delle community online. Una routine del tutto normale quando per un brand tanto importante e tanto caro viene presentato un'ambizioso progetto che ne comporta -anche se solo in parte- lo stravolgimento. Ma andiamo più nel dettaglio e vediamo, grazie ad una serie di nuove informazioni, cosa aspettarci da questa terza incarnazione, in uscita con tutta probabilità nel 2012 per Xbox 360, Playstation 3 e PC.
Leggi l'articolo completo: Max Payne 3 - ANTEPRIMA (XBOX 360)


Max Payne 3 - FIRST LOOK (XBOX 360)
Max Payne 3 si mostra a Londra
Londra - Punto primo: che Rockstar Studios ci sappia fare è un fatto noto. Il primo trailer di Max Payne 3 era solo la spoletta: l'esplosione mediatica che ne è conseguita è stata il vero capolavoro, teleguidata ad arte dai reparti PR del publisher. Non è Max Payne. E' un ciccione sudato, per giunta in canotta. Sei fuori tempo massimo, Max. Sei vecchio. Sei solo un nome. Scaffale a vita. Vi riconoscete? Punto secondo: che il videogiocatore medio sia incline a prendere le cose di petto, magari sacrificando un pizzico di razionalità sull'altare della passione, ci pare mediamente verificabile. Non che sia un male, tutt'altro. Amiamo il suddetto figuro anche per questo. Perché sotto le insozzate e slavate spoglie di giornalisti, in fondo in fondo, brucia il medesimo fuoco. Le istituzioni ludiche non si toccano, punto e basta. Dalla testa alla panza, si sa, il passaggio è però breve, veloce, quasi sfuggente, e i ragionamenti tendono a perdersi, la riflessione a sciogliersi in un mare nero di parole. I giudizi diventano viscerali, sanguinei, cattivi. Ogni tanto, quindi, prendersi il proprio tempo non sarebbe affatto male. Mettere in pausa, almeno per un attimo, gli istinti pregiudizievoli, e vedere sul serio. Stare al gioco, anche a quello comunicativo, senza farsi abbindolare. Senza farsi distrarre, magari da una rasata di capelli di troppo. Quello che ci scorre davanti, in questo preciso momento, negli studi londinesi di Rockstar, è esattamente Max Payne. Come l'abbiamo sempre immaginato. Come lo ricordavamo. Come e dove l'immaginario collettivo lo vorrebbe posizionare: lì, nella sua New York, sette maledettissimi anni dopo. Ciao Max, come butta? Sei in partenza, vero? La prima domanda, spontanea e diretta, è sul timing: perché adesso? La risposta di Rockstar è del tutto scontata, del tutto sincera: "perché abbiamo una storia, abbiamo la tecnologia, e abbiamo avuto il tempo per dedicarci completamente a Max Payne, una volta conclusi i lavori su GTA IV e RDR, al fine di renderlo un autentico prodotto Rockstar". Rockstar Studios, aggiungeremmo noi. Perché come già occorso con i capolavori succitati, Max Payne è figlio di una cooperazione totale fra i vari team griffati R, seguendo una gerarchica suddivisione delle competenze. Se Max Payne è così entrato nella testa di chi gioca, divenendo una figura seminale del videogioco moderno, è per via di uno spessore narrativo ed emotivo fino ad allora solo abbozzato. Rockstar lo sa, noi pure. Nell'epoca dell'FPS come ragione di vita videoludica, Max bucava lo schermo con una presenza scenica devastante e devastata, un vulcano sul punto di eruttare una colata infinita di lacrime, desolazione. Un mare magnum di rabbia, vibrante e fortemente empatica. Un antieroe bramoso di vita e di morte ad un tempo, logorato dalla vendetta, piagato da un amore impossibile. Un personaggio perfetto, un'iperbole noir, mai sopra le righe anche nei passaggi più surreali. Un'icona cinematografica. Ed è da qui che prende le mosse Max Payne 3, dal cinema. Il traguardo è la costruzione di un action che ingloba i dettami dei film di genere, puntando forte tanto sulla cifra stilistica che Rockstar ha già ampiamente dimostrato di poter garantire, quanto sulle radici robuste del vecchio Max. La perfetta e più spettacolare prosecuzione di un personaggio che si posiziona idealmente nel bel mezzo di un crocevia trafficato, come quello fra videogioco e cinema. Un'occasione troppo ghiotta per Rockstar. E, da quanto visto in questo primo hands off, anche i videogiocatori tutti. Max Payne 3 uscirà il prossimo Marzo su Xbox 360, PS3 e PC.
Leggi l'articolo completo: Max Payne 3 - FIRST LOOK (XBOX 360)


Max Payne 3 - ANTEPRIMA (XBOX 360)
Alla GamesWeek il nuovo Max Payne si mostra al pubblico
All'evento milanese dedicato ai videogame, gli ospiti illustri sono stati moltissimi. Il pubblico accorso alla Games Week ha potuto testare con mano i titoli più attesi in arrivo sul mercato, e non sono mancate presentazioni dei grandi blockbuster del 2012. Su tutte, svettava quella di Max Payne 3. In una piccola saletta privata Rockstar ha presentato, ai numerosi hardcore gamer accorsi per l'occasione, la nuova avventura dell'eroe noir più famoso di sempre. L'intenzione è ben chiara: far sapere a tutti che in fondo, nascosta dietro il cranio lucido, dietro la canottiera strappata che grida "Die Hard", dietro le prospettive soleggiate di una metropoli sudamericana, l'anima nera di Max è sempre la stessa. Amara, disillusa e fredda. Come i proiettili.
Leggi l'articolo completo: Max Payne 3 - ANTEPRIMA (XBOX 360)


Max Payne 3 - ANTEPRIMA (XBOX 360)
Max e il multiplayer
Dopo un periodo di malumore, con le recenti dimostrazioni (tra trailer e gameplay), Rockstar è riuscita a far risalire clamorosamente l'hype per Max Payne 3, che raggiunge quasi il livello delle "normali" (attesissime) produzione della sofco statunitense. Oggi, non bastasse, il team vuole sbottonarsi come -forse- non aveva mai fatto prima, rivelando buona parte di quelle che saranno le componentistiche del multiplayer competitivo di Max Payne 3: una sezione della produzione che andrà ad integrarsi con l'esperienza single player per completarla ed aggiungervi quel di più che, al giorno d'oggi, ci si aspetta da qualsiasi shooter (in terza o prima persona che sia) che possa seriamente chiamarsi tale. Ricordiamo che il titolo, in uscita per Playstation 3, Xbox 360 e PC, è previsto per il mese di Marzo.
Leggi l'articolo completo: Max Payne 3 - ANTEPRIMA (XBOX 360)


Max Payne 3 - HANDS ON (XBOX 360)
Max Payne 3 in tutto il suo splendore
Max Payne 3 picchia forte. Si sollazza coi colpi bassi, il fetente. Bastano pochi minuti per le prime, umilianti, bastonate. E l'adrenalina sale. Perché il gameplay funziona, funziona benissimo, e se la gode con mirandole coreografiche e strilli hardcore da antologia: è il nostro approccio mentale ad essere sbagliato. Troppo conservativo, troppo cover oriented. La vecchia guardia non perdona, c'ha dato dentro coi compiti a casa. E si vede. Il risultato è una meccanica TPS che pone ed espone il giocatore al centro preciso dell'azione, pungolandolo malignamente, sfiancandolo senza sosta anche quando in volo da una balaustra rabberciata: una mano sul grilletto rovente e l'altra alla ricerca dell'ultimo painkiller. Puro protagonismo insomma, con tutto quello che ne consegue e che si dirama da una filosofia run-and-gun così inaspettatamente sincera. Al di là dei facili proclami, di una componente stilistica eccezionale o del sigillo di qualità Rockstar, Max Payne 3 incarna senza filtri tutto ciò che a suo tempo lo consegnò alla storia del videogioco che conta, che rimane, che dice qualcosa di suo, declinandolo alle possibilità della tecnologia coeva. Il festival del bullet time e dello shoot-dodge viene ora orchestrato in un teatro finalmente adatto allo scopo, spalleggiato da una IA perfida e pignola, da una fisica che sostiene le istanze del gameplay prima ancora di quelle della cosmesi, da un senso del ritmo inarrivabile per gli altri TPS sul mercato. E', semplicemente, Max Payne. Nel caso aveste ancora dei dubbi, il consiglio -spassionato- è quello di scendere a patti con voi stessi e segnare sul calendario il prossimo 15 Maggio. Prima però, facciamoci tutti insieme un bella scampagnata tra le vicoli di San Paolo, che non fa mai male. Forse.
Leggi l'articolo completo: Max Payne 3 - HANDS ON (XBOX 360)


Max Payne 3 - HANDS ON (XBOX 360)
Provato il multiplayer di Max Payne, e Rockstar sembra davvero aver fatto un altro centro
Londra – Dopo il gustoso assaggino di ieri, sotto forma di trailer, oggi è il momento della roba grossa. Sorriso smargiasso pre-stampato in viso, ci siamo quindi intrufolati negli studi londinesi di Rockstar, pronti ad ingrassare di un paio di quintali di piombo buono gli avatar degli altri giornalisti italiani. Tutta salute, ragazzi. Il primo aspetto da segnalare è anche un avvertimento di massima: ciò che leggerete qui, così come i paletti fissati dal video succitato non sono che una parte –consistente- della componente multigiocatore di Max Payne 3, modalità che ha definitivamente scalato posizioni significative nella classifica di importanza dei prodotti Rockstar, tale da garantirle uno sforzo produttivo (in termini di forza lavoro, creatività, ottimizzazione ed integrazione orizzontale con il Rockstar Games Social Club) non inferiore a quello storicamente riservato al Single Player. Un'intelaiatura dunque solida, che declina design e dinamiche di Max Payne 3 senza stravolgere o comprimere nulla, ma anzi arricchendo la formula di sfaccettature, custom experience e uno stratificato strato di opzioni in grado di garantirle ampio consenso tra chi vuole gustarsi un'esperienza multiplayer autentica e sinceramente impegnativa. Chi attendeva un mesto raffazzonamento di meccaniche, è pregato quindi di accomodarsi fuori. Dalla linea di tiro, ovviamente.
Leggi l'articolo completo: Max Payne 3 - HANDS ON (XBOX 360)


Max Payne 3 - RECENSIONE (XBOX 360)
Max Payne torna in grande stile
Max Payne 3 è una delle produzioni recentemente più attese e chiacchierate all'interno di tutte le community videoludiche del mondo. Fattori scatenanti di questa massiccia attenzione mediatica, il cambiamento d'aspetto del protagonista, ora rasato (almeno per una parte dell'avventura) e leggermente sovrappeso, ed il nuovo setting: un'assolata São Paulo do Brasil. Gli opprimenti inverni del Jersey sono oramai lontani, così come il Max Payne in giacca di pelle nera che siamo tutti in grado d'identificare. La perdita dell'atmosfera Noir ha giocato in questi mesi un ruolo fondamentale nell'alimentare discussioni e critiche, che stanno facendo passare il day one di Max Payne 3 -previsto per il 18 Maggio- leggermente più in sordina di quanto non dovrebbe. Ad fomentare qualche altro dubbio, troviamo un comparto multiplayer nuovo di zecca; aggiunta a molti parsa superflua, anche a fronte delle buone (se non ottime) opinioni a seguito di svariate prove della stampa tutta. Ognuna di queste considerazioni, siamo sicuri, svanirà in una bolla di sapone proprio questo venerdì, quando l'approdo agli scaffali dimostrerà l'immensa qualità di un titolo che abbiamo recentemente avuto modo di apprezzare nella sua versione completa. Preparatevi dunque: Max Payne è tornato!
Leggi l'articolo completo: Max Payne 3 - RECENSIONE (XBOX 360)


Immagine inserita

#2
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 140681
Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita
Immagine inserita

#3
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 140681
Immagine inserita

















Immagine inserita

#4
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 140681
Immagine inserita

Inviato da Adriano "Butulino" Della Corte
Notizia | 01/05/2012 ( ore 17:35 ) : Rockstar Games ha confermato oggi il calendario di pubblicazione dei vari contenuti scaricabili previsti per Max Payne 3. Inoltre la compagnia ha confermato che sarà acquistabile il Rockstar DLC Pass, che permetterà di ottenere tutti i DLC a prezzo scontato: il pass costerà infatti 29,99€/2400 Microsoft Points (con uno sconto del 35% comparato all'acquisto dei singoli contenuti).
Di seguito potete consultare il calendario dei DLC.

Giugno 2012

  • Local Justice Map Pack - include la mappa "Police Precinct" per le modalità multiplayer Gang Wars, Deathmatch, Team Deathmatch e Payne Killer. Il pacchetto include anche altre due mappe per Deathmatch, Team Deathmatch e Payne Killer, un set di oggetti per avatar, sfide multiplayer ed altro ancora.
Estate 2012
  • Disorganized Crime Map Pack
  • Deathmatch Made In Heaven Mode Pack
  • Hostage Negotiation Map Pack
  • New York Minute Co-Op Pack
Autunno 2012
  • Painful Memories Map Pack
  • Trickle Down Economics Map Pack


Inviato da Adriano "Butulino" Della Corte
Notizia | 17/05/2012 ( ore 08:58 ) : Rockstar ha pubblicato su Xbox Live e PlayStation Network un DLC gratuito di Max Payne 3, come gesto di benvenuto verso tutti gli acquirenti delle nuove imprese dell'ex poliziotto di New York. Intitolato "Gorilla Warfare pack", l'add-on contiene tre oggetti da poter utilizzare nelle modalità multigiocatore: una maschera da Gorilla che aumenta l'adrenalina per le uccisioni melee, la Lucky Coin, che incrementa il denaro ottenuto frugando tra i cadaveri, e la Booby Trap, che fa esplodere le vostre spoglie quando un altro giocatore si avvicinerà per saccheggiarle.


Inviato da Adriano Della Corte
Notizia | 27/06/2012 ( ore 18:44 ) : Il Local Justice Pack, il primo contenuto scaricabile di Max Payne 3, sarà disponibile su PlayStation Network e Xbox Live dal 3 Luglio, mentre la versione PC sarà disponibile dal 17 Luglio. Il DLC include tre nuove mappe per la modalità multiplayer dello shooter di RockStar Games, contenenti aree tratte dal capitolo finale del gioco, insieme ad una nuova arma, un nuovo oggetto, una nuova fazione e achievement/trofei da sbloccare.
Poiché il Local Justice Pack era stato annunciato in precedenza per il mese di giugno, la compagnia ha deciso di rendere il pacchetto acquistabile nella prima settimana a prezzo scontato: 480 MS Points su Xbox Live e 5,99€ su PSN e PC. Al termine della promozione il DLC sarà acquistabile al prezzo di 640 Microsoft Points /7.99€.


Inviato da Adriano Della Corte
Notizia | 01/08/2012 ( ore 10:06 ) : RockStar Games ha pubblicato un nuovo calendario dedicato ai prossimi DLC in arrivo per Max Payne 3. La compagnia ha confermato che ad Agosto sarà scaricabile un DLC gratuito intitolato Disorganized Crime Pack, mentre i cinque DLC precedentemente annunciati sono stati accorpati in tre pacchetti con più contenuti. Il "New York Minute Co-Op Pack" ed il "Trickle Down Economics Map Pack" sono stati uniti al Deathmatch Made In Heaven Pack. Di seguito il calendario completo.

  • Disorganized Crime Pack: August [Free]
  • Hostage Negotiation Map Pack: September [800 Microsoft Points (Xbox LIVE) or $9.99 (PlayStation Network and PC)]
  • Painful Memories Map Pack: October [800 Microsoft Points (Xbox LIVE) or $9.99 (PlayStation Network and PC)]
  • Deathmatch Made In Heaven Mode Pack: October [800 Microsoft Points (Xbox LIVE) or $9.99 (PlayStation Network and PC)]
I possessori del Max Payne 3 Rockstar Pass potranno scaricare questi DLC gratuitamente.


Inviato da Adriano Della Corte
Notizia | 18/10/2012 ( ore 09:56 ) : Rockstar ha annunciato la data di lancio del prossimo DLC in arrivo per Max Payne 3. Il pacchetto mappe "Hostage Negotiation" sarà disponibile dal prossimo 30 Novembre. L'add-on includerà 4 nuove mappe multiplayer, nuovi oggetti, armi e avatar provenienti da una nuova fazione chiamata "Filhos De Ogum". Due delle mappe sono ispirate a livelli presenti nella campagna single player, con "Club Moderno" e "Esadio Do Galatians" ambientate in un nightclub ed in uno stadio. "O Palacio Strip Club" e "Favela Heights" sono entrambe ambientate nelle Favelas. Tra le nuove armi troviamo l'M24 Sniper Rifle e l'IA2 Assault Rifle, insieme agli oggetti Explosive Burst, Bomb Suit e l'Intimidation Mask, che rallenta il tempo di ricarica dei nemici. Il pacchetto costerà 9,99€/800 MS Points su Xbox Live, PC e PSN, e chi ha il Season Pass potrà scaricarlo gratuitamente.


Inviato da Adriano Della Corte
Immagini | 26/11/2012 ( ore 18:43 ) : Rockstar Games ha confermato che il prossimo DLC di Max Payne 3, il Painful Memories Pack, sarà disponibile dal prossimo 4 Dicembre. Il pacchetto introdurrà 4 nuove mappe multiplayer: Roscoe Street Subway (tratta dall'originale Max Payne), Marty's Bar, Shoot First e Canal De Panamá. L'add-on introdurrà anche i fucili IMG 5.56 e UAR-21, nuovi avatar, item e Hangover Burst, che causa ai nemici che riappaiono visione sfuocata, e salute e stamina ridotti. Il pacchetto avrà un costo di 800 MS Points/9,99€ su Xbox Live, PlayStation Network e PC (il DLC è incluso nel Rockstar Pass)



#5
LoSvizzeroVolante

LoSvizzeroVolante
  • <>

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19045
ottimo, ad ogni modo ho tanta paura per sto gioco

#6
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 140681
mah, Francesco (Fossetti) è piuttosto ottimista ed io mi fido molto di lui per cui... ;)

#7
LoSvizzeroVolante

LoSvizzeroVolante
  • <>

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19045

mah, Francesco (Fossetti) è piuttosto ottimista ed io mi fido molto di lui per cui... ;)


e io mi fido di te, quindi direi che mi posso tranquillizzare?

#8
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 140681

e io mi fido di te, quindi direi che mi posso tranquillizzare?


speriamo di sì ;)

#9
MuAn79

MuAn79
  • ancora incasinato

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29000
Immagini postate da MONNE Full Time:

Immagine inseritaImmagine inserita

Immagine inseritaImmagine inserita



p.s.: Ottimo lavoro Ale ;)

#10
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 140681
Max Payne 3 - ANTEPRIMA (XBOX 360)
Alla GamesWeek il nuovo Max Payne si mostra al pubblico
All'evento milanese dedicato ai videogame, gli ospiti illustri sono stati moltissimi. Il pubblico accorso alla Games Week ha potuto testare con mano i titoli più attesi in arrivo sul mercato, e non sono mancate presentazioni dei grandi blockbuster del 2012. Su tutte, svettava quella di Max Payne 3. In una piccola saletta privata Rockstar ha presentato, ai numerosi hardcore gamer accorsi per l'occasione, la nuova avventura dell'eroe noir più famoso di sempre. L'intenzione è ben chiara: far sapere a tutti che in fondo, nascosta dietro il cranio lucido, dietro la canottiera strappata che grida “Die Hard”, dietro le prospettive soleggiate di una metropoli sudamericana, l'anima nera di Max è sempre la stessa. Amara, disillusa e fredda. Come i proiettili.
Leggi l'articolo completo: Max Payne 3 - ANTEPRIMA (XBOX 360)

#11
john fitzgerald kennedy

john fitzgerald kennedy
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8593
Lo aspetto con tranquillità, sono fiducioso.
Ho letto in rete che è prevista anche una limited.

#12
Asmoon

Asmoon
  • Please stay legend.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8987
Ragazzi ho visto la demo giocata dopo due ore di coda al gamesweek è l'ho trovato meraviglioso, se avete domande fatevi avanti.
Onestamente sono rimasto davvero impressionato, le sparatorie sono fatte molto bene, quel poco di narrazione vista ottima, i particolari curatissimi e sopratutto un' ottima atmosfera unica.
Per coloro interessati l'incipit della trama è davvero buono, bella cruda e realistica.
Se invece dovessi individuare i difetti menzionerei l'IA non brillantissima (se non in una particolare sequenza che sospetto essere scriptata), troppi filmatini invasivi che avrebbero potuto sostituire con dialoghi in-game ed un po' di aliasing.
Teniamo però conto che il gioco deve uscire tra 5 mesi.

Per chi non lo sapesse ci sarà anche una modalità multiplayer, essendo buono il gunplay potrebbe uscire qualcosa di dignitoso ma ad occhio non vedo parti della giocabilità singleplayer che trasferite nell'online si possano tradurre in qualcosa di nuovo e fresco.

Buono comunque, sono passato dalla più totale fotteseganza ad un discreto interesse, se il multi si rivelasse vincente potrebbe scapparci il dayone (altrimenti 15 sterle UK come tutti i giochi single-only).

Modificata da Asmodaeus, 07 November 2011 - 12:44 AM.


#13
MuAn79

MuAn79
  • ancora incasinato

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29000
Il comparto multiplayer di Max Payne 3 conterrà elementi narrativi

Inviato da Adriano "Butulino" Della Corte
Notizia | 08/11/2011 ( ore 19:02 ) : Max Payne 3 sarà il primo titolo della serie a disporre di un comparto multigiocatore online. Al momento non ci sono ancora molti dettagli sulle modalità multiplayer. Oggi, in un'intervista pubblicata da Variety, Dan Houser, uno dei co-fondatori di Rockstar Games, ha promesso che il multiplayer sarà perfettamente integrato nel contesto narrativo del gioco.
"Abbiamo voluto inserire alcuni elementi del single player nel comparto multigiocatore, così che questo possa avere più profondità e disporre di elementi della storia. Solo perché questi elementi sono al di fuori della campagna principale, non significa che non fanno parte della narrazione. Pensiamo che sia un qualcosa che non è stato mai esplorato nel gioco multiplayer." Link

#14
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 140681


#15
Vins81

Vins81
  • "StrappA MutandE"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7689
Molto Faigo




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo