Vai al contenuto

Nirvana, 20 anni di Nevermind24 Settembre 1991 - 24 Settembre 2011


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 91 risposte

#1
Grim Reaper

Grim Reaper
  • ...and watch the weather change...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13855
Immagine inserita

Ebbene sì, son passati 20 anni dall'uscita di quello che probabilmente è uno dei 10 dischi più importanti degli anni '90, e di conseguenza uno di quelli che ha fatto storia e cambiato in gran parte le regole della musica.
Forse non era nemmeno il loro disco migliore, ma con Nevermind i Nirvana hanno segnato una generazione.

A mio parere, il disco è invecchiato molto bene, imperfetto in alcuni punti ma decisamente d'impatto, grazie al lavoro dietro le quinte di Butch Vig.
Ovviamente è arrivato anche il super cofanetto celebrativo, con 6 cd pieni di pessime registrazioni, b-sides, demo e live di dubbia qualità. Operazione evitabile.

Ad ogni modo, che ne pensate voi? è un disco che ormai ha rotto il [Censura] oppure è sempre il capolavoro che tutti ricordiamo? :D

#2
Kprut

Kprut
  • Senza parole

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 39980
caxxo 20...caxxo son vecchio.
Gran disco

#3
Chewbacca

Chewbacca
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 15575
Boh è il disco che mi è sempre piaciuto di meno dei Nirvana, ho sempre preferito bleach e in utero. Anche se, devo dire che la vera anima dei Nirvana sono i live casinari ed esagerati con cui mi nurtivo quando ero un adolescente (anche se i nirvana erano già sciolti da un pezzo, non sono così vecchio :lol: )

#4
LUK@

LUK@
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 52524
quanti ricordi :sigh:

#5
autechre

autechre
  • Anabbagliante

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 23360
gli album migliori sono bleach e incesticide, più che altro per la loro aria assolutamente non commerciale
quoto per i live

aneurysm live in Rio, assoluto




:angel:

non riesco a trovare il live in cui Cobain riuscì a farsi pestare da un tizio della security
:fg:

Modificata da autechre, 24 September 2011 - 11:29 AM.


#6
autechre

autechre
  • Anabbagliante

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 23360
è anche il 60esimo compleanno di Sting!
che magnifico Sabato di Settembre!

#7
jello biafra 2

jello biafra 2
  • Nessuno

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5028
Uno dei dieci dischi rock più importanti di sempre, quello che ha cambiato le carte in tavola, che ha scoperchiato il vaso di Pandora dell'underground e lo ha fatto arrivare in cima alle classifiche.
Al netto della sua monumentale statura di classico, quello che rimane di Nevermind è la qualità: tredici canzoni P-E-R-F-E-T-T-E, frullato inarrivabile di potenza e melodia, sintesi di dieci anni di indie rock americano (a sentir bene dentro non ci sono solo Pixies e Husker Du, ma pure Big Black, Fugazi, Wipers, Meat Puppets, Scratch Acid, R.E.M., Sonic Youth e chi più ne ha più ne metta). Cobain ha preso un pezzettino (a volte anche microscopico) del meglio di quanto lo circondava e lo ha rimescolato (usando il suo immenso talento come collante) per creare qualcosa di immortale. Non sono solo Stooges e Black Sabbath che si bucano assieme ai Beatles, dentro i suoi pezzi c'è la forza della vita.

Se ci fate caso i Nirvana non hanno lasciato eredi, perchè semplicemente il loro suono ed il loro approccio non erano ulteriormente perfettibili ed espandibili.

#8
Iroquis`

Iroquis`
  • finalmente il titoletto!

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 1350

quello che rimane di Nevermind è la qualità: tredici canzoni P-E-R-F-E-T-T-E,

:fg:

#9
AlexPaterson

AlexPaterson
  • Mr. Creosote

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6229
Dico la mia: I Nirvana sono stati i Sex Pistols degli anni '90.
Ergo, la più grande truffa del rock'n'roll.

Stilisticamente derivativi.
Tecnicamente impreparati.
Per di più con testi incomprensibili.
Ma ciò che è peggio: Privi di una idea che non fosse stata già usata vent'anni prima.

Inutili, a dir poco. Ieri ed oggi.
Se penso che nel 1991 è uscito Spiderland degli Slint..

#10
autechre

autechre
  • Anabbagliante

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 23360
vuoi una mia foto nella quale indosso la maglietta degli Slint così puoi farci tutte le porcherie che vuoi?

:)

#11
FuLL

FuLL
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10213

Uno dei dieci dischi rock più importanti di sempre, quello che ha cambiato le carte in tavola, che ha scoperchiato il vaso di Pandora dell'underground e lo ha fatto arrivare in cima alle classifiche.
Al netto della sua monumentale statura di classico, quello che rimane di Nevermind è la qualità: tredici canzoni P-E-R-F-E-T-T-E, frullato inarrivabile di potenza e melodia, sintesi di dieci anni di indie rock americano (a sentir bene dentro non ci sono solo Pixies e Husker Du, ma pure Big Black, Fugazi, Wipers, Meat Puppets, Scratch Acid, R.E.M., Sonic Youth e chi più ne ha più ne metta). Cobain ha preso un pezzettino (a volte anche microscopico) del meglio di quanto lo circondava e lo ha rimescolato (usando il suo immenso talento come collante) per creare qualcosa di immortale. Non sono solo Stooges e Black Sabbath che si bucano assieme ai Beatles, dentro i suoi pezzi c'è la forza della vita.

Se ci fate caso i Nirvana non hanno lasciato eredi, perchè semplicemente il loro suono ed il loro approccio non erano ulteriormente perfettibili ed espandibili.


il successo iniziale derivò dal singolo Smells Like Teen Spirit onnipresente in radio e MTV proprio come succede oggi con vasco rossi e simili...poi diventato un simbolo per vari motivi per ultimo proprio la musica

Modificata da FuLL, 26 September 2011 - 05:24 PM.


#12
naru91

naru91
  • Tutti hanno un paio di ali ma solo chi sogna impara a volare

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13389
24 Settembre 1991: uscivano "Nevermind" dei Nirvana e "Blood Sugar Sex Magik" dei Red Hot Chili Peppers

#13
AlexPaterson

AlexPaterson
  • Mr. Creosote

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6229

vuoi una mia foto nella quale indosso la maglietta degli Slint così puoi farci tutte le porcherie che vuoi?

:)

Mandami direttamente la maglietta.
Sudata naturalmente :D

#14
Stein

Stein
  • tagomagoeye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 40836

Dico la mia: I Nirvana sono stati i Sex Pistols degli anni '90.
Ergo, la più grande truffa del rock'n'roll.

Stilisticamente derivativi.
Tecnicamente impreparati.
Per di più con testi incomprensibili.
Ma ciò che è peggio: Privi di una idea che non fosse stata già usata vent'anni prima.

Inutili, a dir poco. Ieri ed oggi.
Se penso che nel 1991 è uscito Spiderland degli Slint..

il fatto e' che Nevermind manco a dirlo prende tantissimo (e non solo dal titolo) da Never mind the bollocks dei Sex Pistols. Il disco di per non ha mai avuto a mio parere nulla di originale (parlo dei Nirvana), ha pero' avuto il merito di essere un grande fenomeno mediatico e di vendite tanto da rendere un genere, probabilmente destinato ad essere ascoltato tra pochi intimi, un fenomeno di massa mondiale. E proprio in quell'anno il capolavoro del genere Post ovvero Spiderland vendeva invece una manciata di copie ^_^ Lo strano ma affascinante corso della storia :D

#15
Grim Reaper

Grim Reaper
  • ...and watch the weather change...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13855
secondo me non va inquadrato in certi termini. Cioè, è ovvio che nello stesso periodo sono usciti dischi migliori tecnicamente, ma non credo ci siano molti altri dischi "simbolo" non solo per un genere musicale, ma per una generazione intera.

Inoltre parliamo di un disco venuto dal nulla. Qualcuno qui ha detto che è stato pompato da mtv come vasco rossi. Ma è esattamente il contrario: mtv ha colto la palla al balzo, visto che ricordo bene che ai tempi della pianificazione del tour di nevermind, il gruppo scelse solo club e piccoli locali, sapendo che la promozione sarebbe stata più o meno sugli stessi livelli del disco precedente. E sono davvero pochi i casi in cui un disco venuto dal nulla raggiunge tali livelli ed entra di diritto nella storia della musica contemporanea...




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi