Vai al contenuto

due informazioni


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 15 risposte

#1
supersergiolino

supersergiolino
  • Degustatore cucina autoctona e paesana ...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5454
allora ragazzi sono entrato da poco nel mondo delle reflex attualmente posseggo una nikon 3100 con un 18-55mm e ho comprato un 55-200 sempre della nikon ...

passiamo ai consigli

potreste indicarmi un buon sito da frequentare per imparare l'arte della foto digitale?? e poi vorrei iniziare a fare macrofotografia quindi credo mi serva un obiettivo specifico...
potreste indicarmi qualcosa di buono della nikon ... son disposto a spendere max 350-400 euro ma deve essere buono davvero eh

grazie mille e scusatemi per il disturbo ...

#2
Banjo

Banjo
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10431
Mah, io direi di iniziare con quello che hai, per fare delle buone macro serve un'ottima padronanza dei rudimenti. Se sei all'inizio sarebbe meglio iniziare a prendere padronanza con tutto il pacchetto, spaziando in tutto quello che la fotografia offre. Con quei soldi ci pagherei un buon corso di fotografia per principianti, se li fanno nella tua città.

Su internet la cosa migliore è frequentare i forum, possono darti molti spunti che poi tu dovrai approfondire magari con un buon manuale, come quello fi G.Forti "Teoria e pratica della reflex".

#3
supersergiolino

supersergiolino
  • Degustatore cucina autoctona e paesana ...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5454

Mah, io direi di iniziare con quello che hai, per fare delle buone macro serve un'ottima padronanza dei rudimenti. Se sei all'inizio sarebbe meglio iniziare a prendere padronanza con tutto il pacchetto, spaziando in tutto quello che la fotografia offre. Con quei soldi ci pagherei un buon corso di fotografia per principianti, se li fanno nella tua città.

Su internet la cosa migliore è frequentare i forum, possono darti molti spunti che poi tu dovrai approfondire magari con un buon manuale, come quello fi G.Forti "Teoria e pratica della reflex".



grazie mille per la risposta ... beh sono un 6 mesi che fotogrofo o almeno ci provo e più o meno ho imparato tutte le tecniche base e cmq mi tengo sempre in allenamento cercando di migliorare .... volevo solo sapere proprio un buon modello di obiettivo macro nikkor da prendere ... nn vorrei spender soldi a vanvera e non ho nessuno a ci chiedere ...

#4
Banjo

Banjo
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10431
In campo Nikkor la scelta migliore è tra il 60 e il 105 micro (la Nikon i macro li chiama micro...), due ottime lenti dalla qualità indiscutibile, costicchiano però. Altrimenti è appena uscito il 40mm sempre nikkor, ma con 40mm puoi giusto fare fiori, perché gli insetti sono belli che scappati a quella distanza ravvicinata. Altrimenti si parla un gran bene del sigma macro 105, con cui forse potresti risparmiare un pò. Il problema dei Sigma non è la qualità assoluta, che è buonissima(a volte superiore ai Nikkor), il problema è che i sigma non sono tutti uguali, se compriamo io e te lo stesso modello capace che il tuo è migliore del mio, o che il tuo va mandato in garanzia per qualche problema...

#5
Banjo

Banjo
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10431
In campo Nikkor la scelta migliore è tra il 60 e il 105 micro (la Nikon i macro li chiama micro...), due ottime lenti dalla qualità indiscutibile, costicchiano però. Altrimenti è appena uscito il 40mm sempre nikkor, ma con 40mm puoi giusto fare fiori, perché gli insetti sono belli che scappati a quella distanza ravvicinata. Altrimenti si parla un gran bene del sigma macro 105, con cui forse potresti risparmiare un pò. Il problema dei Sigma non è la qualità assoluta, che è buonissima(a volte superiore ai Nikkor), il problema è che i sigma non sono tutti uguali, se compriamo io e te lo stesso modello capace che il tuo è migliore del mio, o che il tuo va mandato in garanzia per qualche problema...

#6
supersergiolino

supersergiolino
  • Degustatore cucina autoctona e paesana ...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5454

In campo Nikkor la scelta migliore è tra il 60 e il 105 micro (la Nikon i macro li chiama micro...), due ottime lenti dalla qualità indiscutibile, costicchiano però. Altrimenti è appena uscito il 40mm sempre nikkor, ma con 40mm puoi giusto fare fiori, perché gli insetti sono belli che scappati a quella distanza ravvicinata. Altrimenti si parla un gran bene del sigma macro 105, con cui forse potresti risparmiare un pò. Il problema dei Sigma non è la qualità assoluta, che è buonissima(a volte superiore ai Nikkor), il problema è che i sigma non sono tutti uguali, se compriamo io e te lo stesso modello capace che il tuo è migliore del mio, o che il tuo va mandato in garanzia per qualche problema...



grazie mille per le preziosi e cleri info ...
approfitto per l'ultima volta per chiederti la differenza tra il 40 mm il 60 mm e il 105 mm ... tu che dici quale dovrei prendere?????
mi interessano fiori ma anche altre cose non necessariamente insetti anche se quelli mi affascinano

domanda forse stupida ma quando si parla di obiettivi per macrofotografia non ne esistono con lunghezza focale variabile così da poter risolvere il problema degli insetti che volano via???? scusa se mi son approfittato della tua bontà e ti prego suggeriscimi qualcosa ... o almeno indirizzami su uno dei tre da te citati ... ti ringrazio per l'ennesima volta
ciao

#7
Banjo

Banjo
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10431
Insetti che volano via? Per la macrofotografia è fondamentale la messa a fuoco, anche variarla di 1mm ti fa buttare la foto. Quindi per la macro si lavora prevalentemente in manual focus e treppiede micrometrico. Lo zoom è impossibile. Poi te l'ho detto: se vuoi fare solo fiori anche un 40 può andare, ma meglio il 60mm imho. Se intendi fare anche insetti (e questo implica anche a volte svegliarsi prima dell'alba, l'unico momento in cui alcune specie le trovi posate sugli steli a dormire) è assolutamente meglio il 105mm

#8
supersergiolino

supersergiolino
  • Degustatore cucina autoctona e paesana ...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5454

Insetti che volano via? Per la macrofotografia è fondamentale la messa a fuoco, anche variarla di 1mm ti fa buttare la foto. Quindi per la macro si lavora prevalentemente in manual focus e treppiede micrometrico. Lo zoom è impossibile. Poi te l'ho detto: se vuoi fare solo fiori anche un 40 può andare, ma meglio il 60mm imho. Se intendi fare anche insetti (e questo implica anche a volte svegliarsi prima dell'alba, l'unico momento in cui alcune specie le trovi posate sugli steli a dormire) è assolutamente meglio il 105mm


differenza tra il 40 mm e il 105 mm?????

si lo so sto dando fastidio ! grazie infinite

#9
Banjo

Banjo
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10431
Che uno arriva a 40mm e l'altro a 105mm? :fg:


Sono entrambi 2.8, il 105 ha lo stabilizzatore, peserà anche di più, boh non lo so. In che senso? se intendi differenze tecniche le puoi trovare tranquillamente sul sito ufficiale o in giro in rete. Purtroppo anche se lo vorrei non ne possiedo nessuno dei due...

#10
luuca

luuca
  • LeicAddicted

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 13736
credo che chieda non la differenza tra quei due obiettivi, ma la differenza tra una focale 40mm ed una 105.

uno e' un "normale" e comprende all'incirca il campo inquadrato dall'occhio umano, l'altro e' un medio tele, quindi campo inquadrato piu' ridotto, ma ingrandimento maggiore, quindi possibilita' di stare piu' lontani dal soggetto in caso di rapporto 1:1 (ovvero quando il soggetto inquadrato viene proiettato sul sensore della macchina a dimensioni reali e non rimpicciolito)

in ogni caso conta che anche con un 105 per fare macro 1:1 su insetti alati (e vivi!) ti troveresti spesso corto, poiche' dovresti stare a circa 35 cm dal soggetto con la lente frontale (poi c'è il paraluce che si avvicina ancora di piu' al povero moscerino di turno...)

diciamo che il meglio sarebbe una focale da 150 in su' per evitare di spaventare l'insetto.

per contro piu' aumenti la focale e piu' sara' problematico scattare a mano libera a causa delle vibrazioni

#11
Banjo

Banjo
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10431

credo che chieda non la differenza tra quei due obiettivi, ma la differenza tra una focale 40mm ed una 105.

uno e' un "normale" e comprende all'incirca il campo inquadrato dall'occhio umano, l'altro e' un medio tele, quindi campo inquadrato piu' ridotto, ma ingrandimento maggiore, quindi possibilita' di stare piu' lontani dal soggetto in caso di rapporto 1:1 (ovvero quando il soggetto inquadrato viene proiettato sul sensore della macchina a dimensioni reali e non rimpicciolito)

in ogni caso conta che anche con un 105 per fare macro 1:1 su insetti alati (e vivi!) ti troveresti spesso corto, poiche' dovresti stare a circa 35 cm dal soggetto con la lente frontale (poi c'è il paraluce che si avvicina ancora di piu' al povero moscerino di turno...)

diciamo che il meglio sarebbe una focale da 150 in su' per evitare di spaventare l'insetto.

per contro piu' aumenti la focale e piu' sara' problematico scattare a mano libera a causa delle vibrazioni


Non pensavo, siccome ha scritto che ha imparato tutte le tecniche do per scontato che sappia cosa significa 40 o 60 o 105mm

grazie mille per la risposta ... beh sono un 6 mesi che fotogrofo o almeno ci provo e più o meno ho imparato tutte le tecniche base e cmq mi tengo sempre in allenamento cercando di migliorare .... volevo solo sapere proprio un buon modello di obiettivo macro nikkor da prendere ... nn vorrei spender soldi a vanvera e non ho nessuno a ci chiedere ...



Cmq in casa Nikon oltre il 105, che già costicchia, c'è credo solo il 200 ma a quel punto il prezzo sale di molto...

#12
luuca

luuca
  • LeicAddicted

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 13736

Non pensavo, siccome ha scritto che ha imparato tutte le tecniche do per scontato che sappia cosa significa 40 o 105


l'as rasun :sisi:

#13
supersergiolino

supersergiolino
  • Degustatore cucina autoctona e paesana ...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5454

l'as rasun :sisi:



opto per il 105 mm ma cavoli si parla di oltre 700 euro :(

#14
supersergiolino

supersergiolino
  • Degustatore cucina autoctona e paesana ...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5454

l'as rasun :sisi:



opto per il 105 mm ma cavoli si parla di oltre 700 euro :(

#15
Nic83

Nic83
  • Ciao Chemy

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21533

opto per il 105 mm ma cavoli si parla di oltre 700 euro :(


700 euro nel migliore dei casi (import) il nital costa almeno 100 euro di più.se la macro è la tua passione quest'obiettivo ti durerà per sempre...se è uno sfizio secondo me è meglio lasciar stare e indirizzarsi su altro....e ti dico ciò perché l'ho avuto il 105....obiettivo stupendo veramente (insieme all' afd 85 f1.4 il migliore che abbia avuto)ma è parecchio voluminoso,pesante e troppo specifico (io l'avevo preso prima dell'85 anche per fare ritratti ma oltre alla messa a fuoco non velocissima le immagini restituite erano troppo taglienti...che comunque per le macro è un pregio)....insomma...fossi in te ci penserei parecchio prima di spendere quella cifra.
Se lo prendi metti in conto anche la spesa di un treppiede e relativa testa...meglio se specifica per macro.

Modificata da ^BlackMamba^, 05 September 2011 - 02:10 AM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo