Vai al contenuto

le recensioni, i forum, internet , le riviste e tutto quanto

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 16 risposte

#1
bestiaestinta

bestiaestinta
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 367
Sempre più spesso noto come nei vari forum si riportino i voti che le riviste cartacee del settore danno ai videogames, ogni qualvolta questo succede piovono commenti denigratori verso le succitate riviste tacciate di essere di parte o gestite da incompetenti o assoggettate alle logiche pubblicitarie.
Naturalmente, sempre più spesso, la medesima sorte tocca al recensore del sito di videogiochi di turno che si permette di criticare questo o quel gioco.

Insomma, il problema è sempre lo stesso ed è insito nel mezzo di comunicazione stesso –internet- che ha, in un certo senso, equiparato le posizioni tra recensore ed utente; dove il recensore del sito viene regolarmente smentito a torto o a regione dal commento di turno riportato in calce alla notizia o nell’apposito forum.

In questa situazione dove tutti sono degli esperti quella che ci rimette è proprio la qualità della notizia che viene stravolta e "pasticciata" di volta in volta.

Al contrario, le riviste cartacee, pur essendo più chiuse nei confronti dell’esterno risultano inevitabilmente essere più selettive per forza di cose , dove, eventuali commenti e critiche alle opinioni dei giornalisti vengono selezionati a monte e trovano voce solo nell’apposita pagina della posta; quello che ne scaturisce è un dibattito più disciplinato e costruttivo, che non disorienta l’utente ma, al contrario, lo aiuta a comprendere le varie ragioni e ad orientarsi a seconda dei propri gusti vero il gioco oggetto del dibattito.

Inoltre dobbiamo tenere conto che mentre le riviste cartacee sono si sostenute dalla pubblicità ma soprattutto dalle vendite effettive che la rivista registra, il sito specializzato di turno è sostenuto esclusivamente dalla sola pubblicità e sarebbe quantomeno singolare che il gioco di turno pubblicizzato in calce all’homepage di questo o quel sito possa collezionare un giudizio negativo in fase di recensione.
Quantomeno, agendo secondo logiche prettamente lucrative, l’azienda distributrice/produttrice del gioco si guarderebbe bene dal comprare ulteriori spazi pubblicitari sul tal sito rivolgendo verso altri più accomodanti lidi i propri sforzi finanziari in termini di pubblicità facendo perdere, di fatto, degli introiti al predetto sito reo solo di essere stato avaro di voti verso il loro prodotto.

Ovviare a questo problema è quanto mai difficile.
I siti specializzati in videogames NON dovrebbero pubblicizzare i videogames, ma solo altri prodotti in modo da risolvere il conflitto di interessi?

Infine, per tutti i motivi sopra riportati, per quale motivo i vari utenti dei forum considerano con tanto scetticismo le riviste cartacee del settore?
Voglio sottolineare che il mio intervento non sottende nessun intento polemico o insinuante nei confronti del sito everyeye, che seguo con passione da diverso tempo.

#2
Colonnello Karsus Badguy

Colonnello Karsus Badguy
  • In my world, the color red doesn't exist.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 34462
E infatti di solito i giochi con il bannerino vengono trattati coi guanti di velluto, che la gente lo voglia negare o meno. Poi va beh, qui verrò sommerso da critiche ed insulti ma non mi interessa :D

Secondo me è proprio un problema della stampa specializzata in sé, che in sta generazione di console imho è scoppiata come una bolla di sapone, risultando forse non così "specializzata" come era un tempo o come si credeva un tempo.
O MAGARI, vista in altri termini, può anche essere che sia una fetta dell'utenza ad essersi specializzata... sostanzialmente sul forum trovi molta gente che ha tanta esperienza ed idee valide quante un redattore, se non più di un redattore, visto che in fin dei conti entrambi sono "solamente" due giocatori, magari con esperienze diverse ma comunque due giocatori... insomma, un redattore, che sia cartaceo o online, non è un alieno o qualcuno che ha capacità sovrannaturali.

Quindi boh, dal mio punto di vista... non so come dire, è diventato tutto abbastanza inutile, io da un gioco cerco cose diverse rispetto ad altri giocatori e probabilmente anche rispetto al recensore stesso del sito X, quindi un gioco che per lui non ha attrattiva per me ne ha molta, ed un esempio l'ho trovato proprio in NFS Hot Pursuit... pensavo fosse il solito trascurabile NFS invece per ciò che ho voglia di giocare in questo istante si sta rivelando una killer application.

Le uniche cose che leggo sono le anteprime, ma le review le lascio ad altri, non guardo manco il mero numeretto: ho la fortuna di avere un nutrito gruppo di amici appassionati con cui mi trovo a discutere costantemente sul live o su msn o sul psn e quella è la mia "fonte" per le review :D
Review che per altro, fra amici, ormai non stiliamo più in scala 1 a 10 ma direttamente in euro: "guarda è bello ma aspettiamo un price cut, quando sta a 19 sterline", oppure "questo lo prendo anche a 50".

Modificata da Colonnello Karsus Badguy, 14 March 2011 - 08:07 PM.


#3
Lele Socho™

Lele Socho™
  • If...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 10102

Le uniche cose che leggo sono le anteprime, ma le review le lascio ad altri

pretty much :sisi:

#4
-Krell

-Krell
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23961
Bè sul fatto delle pubblicità dei giochi sinceramente non credo sia così... un pò non ci voglio credere, e un pò non credo sia così perché comunque per lo più sono ottimi giochi, tipo prendiamo ora che c'è (mi pare insomma) nell home la pubblicità di crysis, ok c'è la pubblicità e il voto del gioco sarà probabilmente alto, ma a ragione. Il gioco, già dal nome, sai che offre qualità, sai che dietro c'è un team di sviluppo che lavora bene. Ma poi sono dell'idea che non bisogna concentrarsi tanto sul voto, ma sulla recensione vera e propria, bisogna vedere con che oggettività è stata scritta. Per esempio qui su EE c'è un rubrica che adoro veramente, Eyeafter, che rivede un attimo i grandi gioconi ormai passati (non del tutto a dire il vero, però almeno di 1 anno fa) con mente più "fredda", perché ora per un VG ti caricano di hype in maniera assurda, e quando lo provi (secondo ME) sei un pò assuefatto da tutte le news i bvei video ecc che il gioco ti risulta comunque bello, poi col tempo vedi sempre di più piccoli difetti. Le riviste cartacee sono considerate in malo modo, o per meglio dire snobbate perché spesso sono di parte molto più di quanto non sia un sito (forse, non ci metterei la mano sul fuoco comunque). E comunque vuoi mettere a commentare la recensione calda, appena sfornata, dire anche la tua opinione (oggettiva o meno) sul gioco e farla sapere al mondo rispetto a leggerne una? Ah, io leggo anche una rivista mensilmente XD probabilmente ho scritto anche qualche cazzata ma vabbè magari nei quote successivi vedrò XD

Review che per altro, fra amici, ormai non stiliamo più in scala 1 a 10 ma direttamente in euro: "guarda è bello ma aspettiamo un price cut, quando sta a 19 sterline", oppure "questo lo prendo anche a 50".

[Censura](non si può dire quella parola che inizia per C?ò_ò) si!XD oppure cerco sempre delle offerte o con amici ci pianifichiamo gli acquisti a vicenda

Modificata da Krell95, 14 March 2011 - 08:10 PM.


#5
Colonnello Karsus Badguy

Colonnello Karsus Badguy
  • In my world, the color red doesn't exist.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 34462

Bè sul fatto delle pubblicità dei giochi sinceramente non credo sia così... un pò non ci voglio credere, e un pò non credo sia così perché comunque per lo più sono ottimi giochi, tipo prendiamo ora che c'è (mi pare insomma) nell home la pubblicità di crysis, ok c'è la pubblicità e il voto del gioco sarà probabilmente alto, ma a ragione. Il gioco, già dal nome, sai che offre qualità, sai che dietro c'è un team di sviluppo che lavora bene.

Anche i migliori sbagliano, e poi senza girarci attorno, volano anche i banner di certi giocacci, che magari non prendono 9, ma vengono graziati dall'impetuosa mannaia del 4 o del 5.

#6
-Krell

-Krell
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23961

Anche i migliori sbagliano, e poi senza girarci attorno, volano anche i banner di certi giocacci, che magari non prendono 9, ma vengono graziati dall'impetuosa mannaia del 4 o del 5.

qualche riferimento ad un GDR recensito per ps3?XD

#7
Colonnello Karsus Badguy

Colonnello Karsus Badguy
  • In my world, the color red doesn't exist.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 34462

qualche riferimento ad un GDR recensito per ps3?XD

Boh può anche essere, che gdr è stato recensito per ps3 che ha preso votoni?

Riferimenti comunque non ne faccio, non voglio offendere nessuno.

#8
-Krell

-Krell
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23961

Boh può anche essere, che gdr è stato recensito per ps3 che ha preso votoni?

Riferimenti comunque non ne faccio, non voglio offendere nessuno.

ah no, non che mi interessi molto ma alucni utenti avevano detto la loro sul voto troppo basso... e anche questo è il web:ognuno, in maniera più o meno forte può dire la sua.

#9
Ganryu

Ganryu
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3226
Bella discussione ;) Concordo con quanto scritto dall'autore del topic. Non so quanto un recensore abbia le mani legate se recensisce un gioco che in quel momento ti sta dando i soldi per pubblicità, però alla fine anche se non fosse, non sempre le varie pecche o pregi, sopratutto perchè molte possono essere soggettive, vengono messe in risalto. Ma il forum è la vera chiave di questo mondo, ovvero la possibilità di chiedere a più utenti le proprie impressioni e sensazioni ;)

#10
parside

parside
  • Guru Meditation #00000025.65045338

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4806

Inoltre dobbiamo tenere conto che mentre le riviste cartacee sono si sostenute dalla pubblicità ma soprattutto dalle vendite effettive che la rivista registra, il sito specializzato di turno è sostenuto esclusivamente dalla sola pubblicità e sarebbe quantomeno singolare che il gioco di turno pubblicizzato in calce all’homepage di questo o quel sito possa collezionare un giudizio negativo in fase di recensione.
Quantomeno, agendo secondo logiche prettamente lucrative, l’azienda distributrice/produttrice del gioco si guarderebbe bene dal comprare ulteriori spazi pubblicitari sul tal sito rivolgendo verso altri più accomodanti lidi i propri sforzi finanziari in termini di pubblicità facendo perdere, di fatto, degli introiti al predetto sito reo solo di essere stato avaro di voti verso il loro prodotto.


Più passa il tempo e sempre di più vedo riproposto questo problema.
Che non viene mai smentio al 100%.

Inizio a credere che sia come dici tu e che quindi le valutazioni fatte tramite recensioni perdano sempre di più il proprio valore. :(

#11
Brick

Brick
  • Il fu RaR7

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11155
Io lo ho già detto tante volte, ormai le recensioni non le guardo proprio più, le uso come curiosità più che altro ("Vediamo EDGE che ha dato a questo gioco"), non leggo neanche anteprime e non guardo filmati o video (giusto un paio per capire se il gioco può interessarmi).
Le uniche persone di cui mi fido sono gli utenti, spesso faccio acquisti al buio fidandomi (ultimo in ordine cronologico Yakuza 3, non so neanche bene in cosa consista il gameplay, ma mi son fidato).
Un paio di pali li ho presi, ma ho avuto anche decisamente molte più sorprese e contando a quanto compro i giochi sui siti UK non importa molto.

I recensori sono esseri umani, nei forum si trovano un sacco di utenti che hanno la stessa capacità di un recensore (se non più alta) di giudicare videogiochi. Ormai le recensioni specializzate imho hanno poco senso di esistere per un utente che si informa molto per conto suo. Una volta le riviste erano l'unico modo di informarsi, ormai abbiamo molti più mezzi.

#12
Gwynbleidd

Gwynbleidd
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10324
...le recensioni cartacee e virtuali sono scritte da umani ed errare è umano...poi mettiamo pure che scriverle in modo oggettivo è praticamente impossibile ed ecco sorgere i problemi...spesso ci troviamo di fronte anche a recensioni scritte da persone che odiano quel determinato genere di gioco o non conoscono la saga e affossano il gioco solo per semplice ignoranza...
...negli ultimi anni poi ho notato un dare voti in modo quasi casuale e delle imprecisazioni sui voti...spesso vedo o sento videogiocatori che reputano shit un gioco perchè ha preso "solo" 7...ma da quando in qua i giochi vengono valutati solo con un numero o solo dal parere di una persona...
...in questa generazioni ho giocato con giochi reputati schifezze dalla critica e mi sono ritrovato fra le mani delle perle...esempio: Nier e Yakuza 3...

...fidatevi di più dei vostri gusti piuttosto che fidarvi di stupidi numeri...

#13
-Krell

-Krell
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23961

...le recensioni cartacee e virtuali sono scritte da umani ed errare è umano...poi mettiamo pure che scriverle in modo oggettivo è praticamente impossibile ed ecco sorgere i problemi...spesso ci troviamo di fronte anche a recensioni scritte da persone che odiano quel determinato genere di gioco o non conoscono la saga e affossano il gioco solo per semplice ignoranza...
...negli ultimi anni poi ho notato un dare voti in modo quasi casuale e delle imprecisazioni sui voti...spesso vedo o sento videogiocatori che reputano shit un gioco perchè ha preso "solo" 7...ma da quando in qua i giochi vengono valutati solo con un numero o solo dal parere di una persona...
...in questa generazioni ho giocato con giochi reputati schifezze dalla critica e mi sono ritrovato fra le mani delle perle...esempio: Nier e Yakuza 3...

...fidatevi di più dei vostri gusti piuttosto che fidarvi di stupidi numeri...

il numero con la recensione non c'entra, se guardi solo il numero non hai capito quello che vuole dire il recensore, secondo me. Per quanto riguarda il grassetto: :applauso: . Basta vedere cosa succede contro cod, io black ops non l'ho giocato (cioè si l'ho giocato ma solo un paio di ore, non ho finito la storia perché me l'avevano prestato) però modern warfare 2 lo giocato 350 ore o più e veramente lo adoro anche oggi, mentre alcuni secondo me negano di essersi divertit, perché si credono alternativi o che caxxo so io. Comunque poi non è che sono tutti stupidi quelli che vanno contro cod (se si fosse capito questo) eh XD anzi anzi io stesso a volte ci vado contro però insomma a me è piacuto

#14
donkisciotte

donkisciotte
  • cry me a river

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14211
diciamo che quando " raramente " leggo una rivista cartacea mi faccio 2 risate.

Su internet invece c'è più serietà . io la penso cosi .

#15
Model3

Model3
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 3510

Sempre più spesso noto come nei vari forum si riportino i voti che le riviste cartacee del settore danno ai videogames, ogni qualvolta questo succede piovono commenti denigratori verso le succitate riviste tacciate di essere di parte o gestite da incompetenti o assoggettate alle logiche pubblicitarie.
Naturalmente, sempre più spesso, la medesima sorte tocca al recensore del sito di videogiochi di turno che si permette di criticare questo o quel gioco.

Insomma, il problema è sempre lo stesso ed è insito nel mezzo di comunicazione stesso –internet- che ha, in un certo senso, equiparato le posizioni tra recensore ed utente; dove il recensore del sito viene regolarmente smentito a torto o a regione dal commento di turno riportato in calce alla notizia o nell’apposito forum.

In questa situazione dove tutti sono degli esperti quella che ci rimette è proprio la qualità della notizia che viene stravolta e "pasticciata" di volta in volta.

Al contrario, le riviste cartacee, pur essendo più chiuse nei confronti dell’esterno risultano inevitabilmente essere più selettive per forza di cose , dove, eventuali commenti e critiche alle opinioni dei giornalisti vengono selezionati a monte e trovano voce solo nell’apposita pagina della posta; quello che ne scaturisce è un dibattito più disciplinato e costruttivo, che non disorienta l’utente ma, al contrario, lo aiuta a comprendere le varie ragioni e ad orientarsi a seconda dei propri gusti vero il gioco oggetto del dibattito.

Inoltre dobbiamo tenere conto che mentre le riviste cartacee sono si sostenute dalla pubblicità ma soprattutto dalle vendite effettive che la rivista registra, il sito specializzato di turno è sostenuto esclusivamente dalla sola pubblicità e sarebbe quantomeno singolare che il gioco di turno pubblicizzato in calce all’homepage di questo o quel sito possa collezionare un giudizio negativo in fase di recensione.
Quantomeno, agendo secondo logiche prettamente lucrative, l’azienda distributrice/produttrice del gioco si guarderebbe bene dal comprare ulteriori spazi pubblicitari sul tal sito rivolgendo verso altri più accomodanti lidi i propri sforzi finanziari in termini di pubblicità facendo perdere, di fatto, degli introiti al predetto sito reo solo di essere stato avaro di voti verso il loro prodotto.

Ovviare a questo problema è quanto mai difficile.
I siti specializzati in videogames NON dovrebbero pubblicizzare i videogames, ma solo altri prodotti in modo da risolvere il conflitto di interessi?

Infine, per tutti i motivi sopra riportati, per quale motivo i vari utenti dei forum considerano con tanto scetticismo le riviste cartacee del settore?
Voglio sottolineare che il mio intervento non sottende nessun intento polemico o insinuante nei confronti del sito everyeye, che seguo con passione da diverso tempo.



GUarda, il discorso "interessi" è il minimo. Alla fine abbiamo tutti un cervello, basta usarlo. Se tu vedi che il sito "mammolo" ha la pubblicità del gioco X e poi quel gioco X prende bei voti, hai il TUO cervello per decidere se il giudizio è meritato o se c'è la marketta inside.

Il problema infatti non è tanto il gioco pubblicizzato X che si prende uno o due punti di troppo, il problema è il gioco NON pubblicizzato che si becca recensioni al limite dell'assurdo, caghette con degli 8 regalati, bei giochi con dei 6 striminziti.

Questi casi IMHO sono il problema, non le markette.

Comunque ripeto, alla fine ognuno ha un cervello, c'è il forum per sentire altri pareri, ci sono foto, filmati spesso anche demo, alla fine la recensione è sempre più uno spunto per discussione che altro. Di riviste cartacee non ne compro più da anni (da quando quelle poche decenti hanno chiuso dopo pochissimi numeri) ma ho un amico che si ostina a farlo, ogni tanto quindi ne sfoglio una, magari nei tempi morti delle sessioni a D&D 1ED e ci credi se ti dico che guardo le figure e basta? Tanto non serve, non mi serve leggere le recensioni, belle o brutte che siano. Sarebbe come il tifoso della Roma che deve sapere se Totti è bravo leggendo un articolo, o se ha giocato bene guardando i voti dei giornali, lo sa benissimo per conto suo chi è e come ha giocato nell'ultima partita.

E comunque recensore e utente non sono alla pari neppure sul web, tranquillo. Un post scritto in un forum, nelle pagine della "rivista" non c'è e nel forum stesso dura poche ore, al contrario la recensione resterà sempre lì, una differenza enorme che dovrebbe farti stare più tranquillo. ;)

Il punto è che sempre più la tipologia di recensione sta virando verso la "critica videoludica", che al pari di quella cinematografica rischia di diventare troppo inutile.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi