Vai al contenuto

Battlefield 3 『Topic Ufficiale』 26.10.2011Richiede Online Pass

* * * * * 2 voti

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 10919 risposte

Sondaggio: Battlefield 3 『Topic Ufficiale』 26.10.2011 (205 utenti che hanno votato)

che voto gli date? (single player)

  1. voto 10 - capolavoro assoluto (4 voti [1.95%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 1.95%

  2. Votato voto 9 - quasi perfetto (29 voti [14.15%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 14.15%

  3. Votato voto 8 - un must have per gli amanti del genere (75 voti [36.59%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 36.59%

  4. Votato voto 7 - peccato, buon gioco ma con alcuni difetti (32 voti [15.61%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 15.61%

  5. voto 6 - senza infamia e senza lode (23 voti [11.22%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 11.22%

  6. voto 5 - dovevano fare di più (7 voti [3.41%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 3.41%

  7. voto 4 o meno - niente da fare, bocciato (14 voti [6.83%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 6.83%

  8. Votato non ho ancora provato il single (21 voti [10.24%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 10.24%

che voto gli date? (multiplayer)

  1. voto 10 - capolavoro assoluto (43 voti [20.98%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 20.98%

  2. Votato voto 9 - quasi perfetto (77 voti [37.56%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 37.56%

  3. Votato voto 8 - un must have per gli amanti del genere (43 voti [20.98%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 20.98%

  4. voto 7 - peccato, buon gioco ma con alcuni difetti (15 voti [7.32%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 7.32%

  5. voto 6 - senza infamia e senza lode (8 voti [3.90%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 3.90%

  6. voto 5 - dovevano fare di più (2 voti [0.98%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 0.98%

  7. voto 4 o meno - niente da fare, bocciato (7 voti [3.41%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 3.41%

  8. non ho ancora provato il multiplayer (10 voti [4.88%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 4.88%

Voto Gli ospiti non possono votare

#1
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 140543
Immagine inserita

Immagine inserita
Immagine inseritaImmagine inserita

Immagine inserita Immagine inserita

Immagine inserita Disco 1: Multiplayer e Co-OP

Immagine inserita Contenuti HD Installati

Attenzione: il gioco usa l'HDD come cache per le texture a la grafica in generale, installandolo avrete un peggioramento della grafica in quanto la banda dell'hard disk viene dimezzata.
Se lo avete già installato eliminate i file del dvd dall'hard disk.
Immagine inserita

Attenzione grande concorso dedicato ai preorder di Battlefield 3, valido dal 1 al 30 Settembre 2011
Ragazzi volevo segnalarvi un concorso per tutti quelli che hanno preordinato o lo faranno entro il 30 settembre, Battlefield 3.
A questa pagina potete trovare tutte le informazioni per partecipare ed iscrivervi: https://www.everyeye.it/battlefield3/
i premi sono:
1 - iPad2 16BG Wi-Fi only ( valore 479 euro)
2 - un Tv LCD 23 pollici full hd (valore 350 euro)
3 - una copia della versione limitata di Battlefield3


Immagine inserita

Inviato da Adriano "Butulino" Della Corte
Notizia | 17/05/2011 ( ore 11:27 ) : DICE, creatore del franchise di Battlefield: Bad Company, ha annunciato un massiccio incentivo alle prenotazioni di Battlefield 3, atteso successore dell'epico Battlefield 2 uscito nel 2005. Disponibile sul mercato italiano per il pre-order solo per un tempo limitato - fino al 30 Settembre 2011 - la Limited Edition di Battlefield 3 includerà l'espansione Battlefield 3: Back to Karkand compresa nel prezzo e coloro che non vedono l'ora di combattere possono cominciare a pre-ordinarla al sito http://www.electroni...it/battlefield3 o presso i rivenditori aderenti all'iniziativa.
Questa espansione di gioco multiplayer, disponibile solo pre-ordinando entro il 30 Settembre la Limited Edition di Battlefield 3, prevedrà quattro memorabili mappe di Battlefield 2 riprodotte con la tecnologia del Frostbite 2, una fisica rivista e nuovi effetti visivi e di distruzione. A completamento dell'offerta saranno incluse le armi e veicoli classici di Battlefield 2, riconoscimenti unici, nuovi achievements/trofei, e molto altro.


La battaglia è iniziata! DICE, studio di Electronic Arts Inc. ha annunciato oggi che Battlefield 3, il nuovo episodio dell'acclamata serie Battlefield,, sarà disponibile il 28 ottobre 2011. Dopo tre anni di sviluppo, questo nuovo spettacolare gioco scavalca la concorrenza grazie alla potenza straordinaria del motore grafico Frostbite 2. La sua incredibile tecnologia all'avanguardia permette a Battlefield 3 di offrire prestazioni superiori in termini di animazioni, di rendering, di audio e di distruzione fisica. Battlefield 3 è l'unico FPS sul mercato ad utilizzare il motore Frostbite 2 e l'unico sparatutto in grado di rendere l'esperienza di gioco il più reale possibile grazie ad ambientazioni, suoni, movimenti ed azioni che rispecchiano in modo fedele la realtà. I fan che non vedono l'ora di catapultarsi nella battaglia possono prender parte alla beta multi piattaforma a settembre.
"Siamo orgogliosi di poter finalmente svelare Battlefield 3. Il nucleo del team di sviluppo era insieme già dal 2005. Siamo cresciuti insieme, abbiamo incassato dei brutti colpi insieme e ora siamo pronti per portare gli sparatutto in prima persona verso un nuovo livello, sempre insieme," ha dichiarato Patrick Bach, Executive Producer. "Proprio come molti altri videogiocatori là fuori, avevamo alcune idee estreme su quello che avremmo voluto vedere in uno sparatutto. Fino ad oggi era solo fantasia. Ma con il Frostbite 2, anche le nostre idee più impossibili sono diventate realtà. Questo è il gioco che avremmo sempre voluto creare."

Battlefield 3 vuole catturare la tutta l'intensità della guerra moderna. DICE sta lavorando a stretto contatto con l'ex-operatore decorato della SAS, nonché autore acclamato, Andy McNab, per assicurare che l'autenticità e la crudezza della guerra moderna siano replicate in modo fedele sia nella campagna single player che in quella multiplayer. Nei capitoli della modalità single player che verranno mostrati all'E3 verranno introdotti due nuovi personaggi giocabili. Dimitri "Dima" Mayakovsky, un agente russo sotto copertura, dovrà farsi strada dalla Borsa di Parigi attraverso le strade affollate della capitale francese in un disperato tentativo di impedire agli agenti del PLR di far detonare una bomba sporca nel cuore di Parigi. Jonathan "Jono" Miller, un caporale americano dei Marine, dispiegato invece nell'arido deserto di Tehran si troverà ad affrontare le forze PLR. Questo capitolo presenterà una classica esperienza di combattimento su veicoli in puro stile Battlefield nella quale i giocatori prenderanno parte ad un attacco su larga scala a bordo di un carro armato per neutralizzare la base PLR. Tornerà anche la celebre modalità multiplayer 'Rush' e sarà giocabile su PC presso lo stand EA.

I giocatori pronti ad arruolarsi possono prenotare Battlefield 3 Limited Edition e ricevere l'expansion pack digitale Back to Karkand senza costi aggiuntivi*. Questo pacchetto multiplayer rende omaggio ai fan di Battlefield con quattro celebri mappe di Battlefield 2, ognuna delle quali rimasterizzate con il Frostbite 2. Disponibile sul mercato italiano per il pre-order solo per un tempo limitato - fino al 30 di Settembre 2011 - la Limited Edition di Battlefield 3 è prenotabile sul sito http://www.electroni...it/battlefield3 o presso i rivenditori aderenti all'iniziativa.

Da Electronic Arts arrivano oggi le prime informazioni su Battlefield 3, nuovo sparatutto bellico realizzato da DiCE. Battlefield 3 rappresenta la nuova generazione degli sparatutto grazie alla potenza del Frostbite 2, il nuovo motore creato da DICE. Questa tecnologia straordinaria permette a Battlefield 3 di offrire una grafica incredibile, un grande senso di scala e di distruzione, audio dinamico e fantastiche animazioni dei personaggi. Mentre i proiettili sibilano, i muri crollano e le esplosioni vi scagliano a terra, il campo di battaglia sembra più vivo ed interattivo che mai. In Battlefield 3 i giocatori vestono i panni dei Marine d'elite degli Stati Uniti, combattendo in esplosive missioni single player e multiplayer ambientate in diverse location del mondo fra le quali Parigi, Tehran e New York. Di seguito le principali caratteristiche elencate dalla software house.
  • Frostbite 2 - Battlefield 3 introduce il Frostbite 2, l'incredibile tecnologia che porta le animazioni, la distruzione, l'illuminazione, il senso di scala e l'audio a livelli totalmente nuovi. Battlefield 3 immerge I giocatori a livello fisico ed emotive nel mondo attorno a loro come mai prima d'ora.
  • Senti la battaglia - senti l'impatto dei proiettili e delle esplosioni, trascina i tuoi compagni feriti al riparo e piazza le tue armi in qualunque punto del terreno. Le incredibili animazioni di Battlefield 3, la grafica spettacolare e realistica ed il gameplay esplosivo travolgeranno I tuoi sensi come nessuno sparatutto ha mai fatto prima.
  • Veicoli spettacolari - I mezzi da battaglia di Battlefield diventano ancora più esaltanti. Rompi il muro del suono a bordo di jet a reazione e divertiti con un'impressionante schieramento di mezzi su terra, mare ed aria.
  • Combattimento urbano - Porta la battaglia nelle location più significative degli USA, Medio Oriente ed Europa, con stradine claustrofobiche, centri metropolitani e spazi aperti dove poter impiegare i veicoli mentre combatti la guerra del domani.
Il game designer di Battlefield 3, Alan Kertz, attraverso il suo account Twitter ha risposto ad alcune domande su Battlefield 3, il nuovo FPS di DiCE in arrivo in autunno.
"Non si può battere Call of Duty, provando a realizzare un suo clone. Call of Duty si supera sviluppando uno shooter migliore" ha dichiarato Kertz. E' stato inoltre confermato che il gioco in versione console non supporterà i 64 giocatori online, come nella versione PC, a causa dei limiti di CPU e GPU presenti sulle macchine casalinghe. Il numero di utenti connessi in ogni partita potrebbe scendere a 24, sebbene Kertz non abbia confermato questi numeri. Di seguito le altre informazioni diffuse oggi.
  • l nostro personaggio potrà sdraiasi a terra.
  • Il multiplayer di Medal of Honor e Battlefield Bad Company 2 utilizzano lo stesso sistema di armi e visuale di campo; Battlefield 3 conterrà una versione migliorata di entrambi
  • Gli elementi distruttibili sono un punto molto importante per DiCE, cosi come la qualità grafica e la realizzazione dei veicoli.
  • La limited edition sarà disponibile anche per Console.
  • Una delle città in cui è ambientato il gioco sarà Tehran.
Un banner pubblicitario di Battlefield 3 trapelato in rete rivela i contenuti che EA ha programmato per la Limited Edition del nuovo FPS di DiCE. Stando a quanto riportato nel testo dell'immagine, l'edizione limitata includerà il pacchetto mappe "Back To Karkland", che conterrà 4 mappe di Battlefield 2 rimodellate con il nuovo motore grafico del gioco. Nella confezione saranno incluse anche le armi e i veicoli di Battlefield 2, nuovi premi, Achievements e Trophies esclusivi e tanto altro. Il banner spiega che il pacchetto mappe sarà disponibile gratuitamente per tutti i giocatori che prenoteranno la special edition. Il DLC sarà successivamente acquistabile sugli store digitale delle tre versioni del gioco, dopo un mese dal lancio del titolo sul mercato. Battlefield 3 sarà disponibile in autunno per Xbox 360, PS3 e PC.
Fonte: CVG

Altre Info
-Tutte le classi dispongono di una pistola M9, 2 bombe a mano e il coltello di default, e possono essere completamente personalizzate acquisendo punti esperienza.
-Le personalizzazioni delle classi saranno fondamentali.
-I punti esperienza del Supporto saranno utili per aver maggior ratio di fuoco e precisione .
-Per il Geniere la torcia elettrica potrà rendere ancora più visibile il nemico e provocare cecità momentanea, ma allo stesso tempo illuminare le aree più buie.
-Altra cosa da confermare è se il fucile d'assalto con la torcia elettrica è disponibile solo per il Geniere o per più classi.
-La versione PC avrà una ampia personalizzazione.
-Ogni arma ha tre slot disponibili per le personalizzazioni e le combinazioni sono innumerevoli, mirini ottici, caricatori supplementari, torcia elettrica, flash soppressore, impugnature...etc etc..
-Confermata la Squad da 4, con un Capo Squad.
-3 modalità MP Confermate: Conquest, Rush, DM a squadre.
- Modalità Single e Co-op a 2 giocatori con 10 livelli.
-Non ci sarà il ciclo giorno notte ma ci saranno mappe di giorno e di notte.
-Nella schermata che appare quando si viene uccisi ora vengono mostrate le statistiche di quante volte avete ucciso il nemico che ti ha ucciso e quante volte è stato ucciso (ad esempio 2-1)
-Nella parte inferiore dello schermo, c'è un conto alla rovescia di quando un membro della squadra è disponibile per effettuare il respawn su di lui e/o quanto gli manca per il suo eventuale respawn.
-La maggior parte dei fucili hanno 3 modalità di fuoco: automatico, semi-automatico, e colpo singolo.
-Si potrà anche scegliere di non essere rianimati da un medico, se si preferisce respawnare con una classe nuova.
-Se il nemico spara un razzo nel retro di un carro armato, solo il secondo ( quello che spara per intenderci) nella parte posteriore sarà ucciso, piuttosto che tutti e due.
-Il veicolo anche se colpito, sarà ancora in grado di sparare, ma solo che non sarà in grado di muoversi fino a quando un gegnere non lo ripara.
-100 punti per ogni Kill, 10 punti extra per un colpo alla testa, 100 punti per la rianimazione.
-Il coltello avrà un tasto apposta, e appena si è in prossimità del nemico premendo il tasto parte l'animazione ( tipo Killzone 3 per intenderci).
-Si ottiene la DogTag dei nemici solo se si uccidono alla schiena
Le DogTags saranno personalizzabili e aggiornabili dinamicamente con statistiche (Es: K/D)
-3D Spotting
-La caduta di detriti può uccidere i giocatori se si trovano nelle vicinanze.
-Non è ancora confermato ma molto probabilmente, il respawn sarà solo sul Capo Squad, dalla propria base o in un punto di respawn.

► Spiegazione dettagliata del multiplayer (in inglese)

Notizia | 13/02/2011 ( ore 00.30 ) : Attraverso un messaggio Twitter, Electronic Arts ha rivelato il periodo di lancio della beta multiplayer di Battlefield 3, nuovo FPS Bellico in lavorazione presso gli studi di DiCE.
"La Beta di #BF3 è attesa ad Ottobre." annuncia la compagnia sull'account SupportEA.
Il titolo è atteso in autunno: dunque probabilmente che il rilascio della Beta e della versione definitiva avverranno in tempi ravvicinati. Ricordiamo inoltre che l'accesso alla Beta è inoltre garantito a chi ha acquistato l'anno scorso la Limited Edition di Medal of Honor.


La campagna single-player di Battlefield 3 dovrebbe avere una durata di circa 12 ore. Troddeson ha dichiarato che, nonostante un'ampia fetta di utenti, gli "hardcore online people", probabilmente nemmeno verranno in contato con la modalità per giocatore singolo, la compagnia ha deciso di sviluppare al massimo anche questa parte del gioco per attirare più giocatori possibili verso il franchise.


Inviato da Adriano "Butulino" Della Corte
Notizia | 25/06/2011 ( ore 10:11 ) : Durante un'intervista pubblicata sull'ultimo numero di PSM3, l'executive producer Patrick Bach ha confermato il numero esatto di mappe che andranno a formare la campagna co-op di Battlefield 3. Dieci saranno in tutto le aree in cui potremo collaborare con un altro giocatore per portare a termine le diverse missioni, appositamente studiate per questa modalità.


Inviato da Adriano "Butulino" Della Corte
Notizia | 04/09/2011 ( ore 18:05 ) : Dal Giappone arriva la conferma che Battlefield 3, il nuovo FPS bellico di DICE, su Xbox 360 sarà contenuto su 2 DVD. La notizia arriva da una foto di un poster promozionale apparso in un negozio di videogiochi orientale

Inviato da Adriano "Butulino" Della Corte
Notizia | 13/09/2011 ( ore 17:23 ) : Ai microfoni di Eurogamer, Electronic Arts ha confermato oggi la divisione in 2 DVD per la versione Xbox 360 di Battlefield 3. Il primo disco conterrà i file d'istallazione su hard disk, il multiplayer e le missioni co-op. Il disco 2 servirà per giocare alla campagna a giocatore singolo.


Inviato da Adriano "Butulino" Della Corte
Notizia | 07/10/2011 ( ore 16:21 ) : La versione Xbox 360 di Battlefield 3 permetterà ai giocatori di istallare le texture da alta definizione presenti nel secondo disco di gioco, ha confermato oggi DICE ai microfoni di Gamerzines.
"Su Xbox 360 sarà presente un'istallazione non obbligatoria" ha spiegato il producer Patrick Liu. Esattamente come con RAGE di id Software, l'utente può istallare sul HDD le texture HD.
"Stiamo spingendo questa tecnologia al limite, e confrontato con i nostri concorrenti, direi che abbiamo realizzato il videogame più bello graficamente".
Secondo quando affermato da Liu, la campagna single-player, la co-op e il multiplayer saranno divisi su due dischi, sebbene non abbia confermato in che modo sarà fatta la divisione.


Immagine inserita

Battlefield 3 - ANTEPRIMA (XBOX 360)
Il capolavoro annunciato di DICE s'incammina verso il D-DayLa scossa tellurica che sigilla l'ultimo trailer di Battlefield 3 è solo un avvertimento. Una trovata scenica da tachicardia che ha come interlocutore principale il mercato degli FPS. Mercato che, incidentalmente, coincide a tutta forza col terreno di caccia di un predatore come Call of Duty. Patrick Bach, Executive Producer in seno a DICE, sbriga la "faccenda numeri" senza troppi imbarazzi, focalizzando l'attenzione dei giornalisti europei intervenuti per lo showcase europeo di EA sull'unica cosa che conti realmente: l'esperienza ludica. "Con Battlefield 3 stiamo scrivendo il futuro degli sparatutto bellici in prima persona". Che altro aggiungere? Hai detto tutto, fratello. Al di dell'intento propagandistico, quello che prende vita sul plasma Panasonic da 80 pollici alle sue spalle è l'apoteosi di un genere spesso incapace di guardare al di là delle proprie convenzioni o degli adagi post Modern Warfare. DICE possiede il bagaglio tecnico, intellettuale e storico per cesellare un'opera matura, figlia sì dei retaggi di capolavori come Battlefield 2 (anno 2005) e il recente Bad Company 2, ma con una gran voglia di guardare avanti, ponendo nuovi benchmark estetici e ludici.
Leggi l'articolo completo: Battlefield 3 - ANTEPRIMA (XBOX 360)


Battlefield 3 - ANTEPRIMA (XBOX 360)
DICE alle prese con il gioco più ambizioso della sua storiaNonostante Bad Company 2 sia stato pubblicato meno di un anno fa, un nuovo Battlefield manca dall'ormai lontano 2005, quando il secondo capitolo ufficiale raggiunse i negozi di Europa e Nord America. Per quanto spin-off e saghe alternative, come lo è Bad Company appunto, abbiano comunque sfruttato brand nato dall'opera e dal volere di DICE, la saga principale è ferma da diverso tempo. Le motivazioni date dagli stessi sviluppatori sono tanto scontate, quanto chiarificatrici dell'immenso rispetto che essi nutrono per la loro creatura: in mancanza di sensibili migliorie tecnologiche, perché pubblicare un capitolo che aggiungerebbe ben poco a quanto già offerto? Se da una parte il paradosso è dietro l'angolo, perché comunque sia anche gli spin-off utilizzano il pretitolo Battlefield, dall'altro l'annuncio del terzo capitolo ufficiale, va preso come uno di quelle notizie capaci di cambiare completamente l'andamento della giornata di un amante di FPS. E dalle prime informazioni ci sono ben poche controindicazioni al mettere da parte i soldi per un meritatissimo e attesissimo (auto)regalo di Natale.
Leggi l'articolo completo: Battlefield 3 - ANTEPRIMA (XBOX 360)


Battlefield 3 - ANTEPRIMA (PC)
Visto per la prima volta alla GDC di San FranciscoSan Francisco - Era bastato anche solo qualche secondo. Le tracce rubate di poche sequenze in-game, i giochi di luce nei vicoli mediorientali, le architetture brillanti ed il suono dei proiettili: Battlefield 3 ci aveva già conquistato con il suo inafferrabile Teaser, montato con cura per stuzzicare la più ossessiva curiosità dei fanatici dei First Person Shooter. Le aspettative per questa inaspettata World Premiere, dunque, erano altissime. Ma mai ci saremmo aspettati di trovarci di fronte ad un titolo sconvolgente a tal punto. Battlefield 3, nella sua limpida adesione ai canoni del militarismo più convinto, abbandonando la leggerezza narrativa di un Bad Company e tornando a focalizzarsi sul realismo senza compromessi, rischia davvero di ridefinire gli standard qualitativi del suo genere. Sul fronte tecnico, date le capacità inenarrabili del Frostbite 2, lo farà senza alcun dubbio. E, dopo aver visionato una lunga sequenza dello Story Mode, potremmo anche scommettere, senza troppo timore ne avventatezza, che anche il Single Player sarà di quelli da non dimenticare. In grado di falciare un Call of Duty qualsiasi con una raffica all'altezza degli occhi. Senza pietà, e con la crudezza del conflitto videoludico più entusiasmante, di sempre.
Leggi l'articolo completo: Battlefield 3 - ANTEPRIMA (PC)


Battlefield 3 - ANTEPRIMA
Alla conference EA un assaggio del First Person Shooter più atteso dell'anno
Ad una giornata dalla partenza ufficiale della GamesCom 2011 è già arrivato il momento -grazie in questo caso ad EA- di dare una prima e fugace occhiata ad alcuni "carichi da novanta". Nel corso dell'odierna conferenza organizzata da Electronic Arts per aprire la fiera ed introdurre i suoi prodotti più importanti è stato mostrato -ad esempio- uno sneak peak di Battlefield 3 che, in pochi minuti, è stato capace di entusiasmarci. Oltre ad un più approfondito commento, in arrivo nei prossimi giorni in seguito alle due prove promesse in sede di presentazione (multiplayer e coop), intendiamo dunque dare una primissima e veloce impressione di quanto abbiamo avuto la fortuna di assistere.
Leggi l'articolo completo: Battlefield 3 - ANTEPRIMA




Battlefield 3 - HANDS ON
Operation Guillotine: la campagna singleplayer secondo DICE
All'evento stampa parigino svettava l'imminente Battlefield 3 con una presentazione di più ampio respiro che consisteva in una sessione provata per ciascun comparto di gioco: singleplayer, co-op e multiplayer. Una mappa dalla Gamescom per il gioco in compagnia, Operation Metro dall'ultimo E3 per il multiplayer e la vera novità: Operation Guillotine per il singleplayer. L'anticipato antagonista di CoD ha mostrato ancora una volta i denti, senza lasciare spazio a dubbi sull'intrinseca qualità del prodotto: guerra allo stato brado.
Leggi l'articolo completo: Battlefield 3 - HANDS ON


Battlefield 3 - HANDS ON (PS3)
Single Player e Multiplayer provati per l'ultima volta. Testate tutte le mappe e 4 missioni della campagna.
Londra - A meno di un mese dal Day One, Everyeye è volato a Londra per incontrare, un'ultima volta prima della review, il First Person Shooter di DICE ed Electronic Arts. Battlefield 3, in questi ultimi tempi, non si era dimostrato troppo in forma: la beta pubblica ha sollevato molti dubbi sulla qualità del Multiplayer, mentre la prova precedente aveva lasciato interdetti sul fronte dell'Intelligenza Artificiale. Il team di sviluppo ha dunque avuto la brillante idea di concedere alla stampa una lunga giornata di prova, per un playtest della durata complessiva di oltre sei ore. Ecco le nostre approfondite impressioni riguardo a questo attesissimo sparatutto bellico.
Leggi l'articolo completo: Battlefield 3 - HANDS ON (PS3)


BATTLEFIELD 3 - RECENSIONE (XBOX 360)
Inviato il 25/10/2011 da Andrea Vanon
In un panorama così affollato come quello dei First Person Shooter -soprattutto su console- solo i più forti possono sopravvivere ed essere ricordati (e giocati). Tra questi sicuramente Battlefield che, a braccetto con Call of Duty, negli anni, si è costruito una solidissima reputazione, mettendo in campo un'offerta completamente diversa rispetto al titolo Activision ma altrettanto competitiva. DICE ed EA hanno però il rammarico di non esser mai riuscite a superare il colosso Infinity Ward, prima di tutto in vendite (impresa a dir poco impossibile per chissà quanto tempo ancora) ed in secondo luogo al netto del giudizio di opinione pubblica e critica.
Con il maturare del brand e l'implementazione di scelte di desing e gameplay più consone all'epoca moderna, questo divario s'è via via assottigliato, invertendo -soprattuto in multiplayer- le tendenze passate. Quest'anno, con il neo-nato Battlefield 3, Electronic Arts conta di effettuare lo storico sorpasso, grazie ad un titolo che fa della tecnica spacca-mascella e dell'immersione nel campo di battaglia le sue carte vincenti.
Il titolo, ricordiamo, sarà disponibile per Xbox 360, Playstation 3 e PC a partire dal 28 Ottobre.
Leggi l'articolo completo: Battlefield 3: Recensione (Xbox 360)





#2
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 140543
Immagine inserita

Immagine inserita

► Link alle prime immagini ingame


Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita


Immagine inserita


Immagine inserita

#3
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 140543
Immagine inserita

I primi 9 minuti di gioco (sotto spoiler):

Spoiler














































Immagine inserita

#4
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 140543

Immagine inserita


DICE, ha annunciato oggi un massiccio incentivo alle prenotazioni di Battlefield 3™, atteso successore dell’epico Battlefield 2 uscito nel 2005 e acclamato dalla critica a livello internazionale. Disponibile solo per un tempo limitato, l’offerta preorder di Battlefield 3 includerà Battlefield 3: Back to Karkand compreso nel prezzo. La compagnia ha inoltre rilasciato il primo filmato gameplay che trovate in calce alla news.
L' espansione di gioco multiplayer prevederà quattro memorabili mappe di Battlefield 2 riprodotte con la tecnologia del Frostbite 2, una fisica rivista e nuovi effetti visivi e di distruzione. A completamento dell'offerta saranno incluse le classiche armi e veicoli di Battlefield 2, riconoscimenti unici, nuovi achievements/trofei, e molto altro. Coloro che non vedono l'ora di combattere possono cominciare a pre-ordinare la Battlefield 3 Limited Edition al sito www.battlefield.com.
In Battlefield 3 i giocatori si caleranno nei panni di un Marine d'elite, vivendo dal primo istante di gioco avventure mozzafiato ambientate in diverse località fra le quali Parigi, Tehran e New York e alternando momenti di tensione e anticipazione a fasi di caos completo, in un ritmo serratissimo. Mentre le pallottole fischiano, le pareti crollano e le esplosioni spingono i giocatori a buttarsi a terra, il campo di battaglia non sarà mai stato così vivo e interattivo prima d'ora.

Battlefield 3 sarà all'avanguardia fra i titoli del suo genere grazie alla tecnologia Frostbite™ 2, il nuovo motore grafico di DICE. Il Frostbite™ 2 rappresenta lo stato dell'arte per i motori di gioco ed è la base sulla quale Battlefield 3 è in fase di sviluppo, che lo renderà ineguagliabile per la qualità grafica di livello superiore unita a effetti di distruzione di scala massiccia e realistica, effetti sonori dinamici e animazione dei personaggi caratterizzate dalla tecnologia ANT presa a prestito dagli ultimi titoli EA SPORTS.

L'esperienza Battlefield 3 non si limita al nuovo motore di gioco, anzi, parte da quello per definire un videogioco che, con modalità in singolo, multi giocatore e cooperativa, metterà in scena un conflitto di portata internazionale che si svolgerà su terra, per mare e nel cielo. I videogiocatori saranno catapultati nel pieno della battaglia, sia essa ambientata nel fitto reticolo stradale cittadino, dove combattere a brevi distanze, o al centro di vaste aree rurali che richiederanno una tattica sulla lunga distanza.

"Ci stiamo preparando a combattere sul serio, e lo facciamo per vincere", ha commentato Karl Magnus Troedsson, General Manager, DICE "Dove altri lottano per mantenere stabili posizioni acquisite, Battlefield 3 rinnova e fa passi da gigante. Il Frostbite 2 sarà un fattore decisivo per gli appassionati di sparatutto in prima persona, e amiamo già definirlo un motore di gioco di prossima generazione applicato alle console di generazione attuale."

"Abbiamo voluto creare il più immersivo ed emozionante Battlefield di sempre, e per farlo avevamo bisogno di una tecnologia adatta allo scopo" ha commentato Patrick Bach, Executive Producer "Battlefield 3 mantiene intatta la caratteristica tipica del franchise con uno stile sandbox combinato a ingredienti classici del franchise come gli aerei a reazione, gli spostamenti pancia a terra e il multiplayer a 64 giocatori per il PC".

Battlefield 3 sarà disponibile il prossimo autunno per Xbox 360®, PlayStation®3 e PC. Maggiori informazioni su Battlefield 3 sono disponibili al sito www.battlefield.com, e per essere sempre aggiornati sulle ultime novità su Battlefield 3 seguite il profilo su Twitter: @battlefield.

Immagine inserita

Oggi DICE svela le prime immagini di Battlefield 3: Back to Karkand, il massiccio incentivo ai pre-order di Battlefield 3 disponibile senza aggiunte di prezzo ai giocatori che prenoteranno la Limited Edition del gioco. Questo pacchetto multiplayer rende omaggio ai fan di Battlefield con quattro memorabili mappe di Battlefield 2, incluse Strike at Karkand, Gulf of Oman e Sharqi Peninsula, riprodotte con la tecnologia del Frostbite 2. A completare l'offerta ci saranno le armi e veicoli i classici di Battlefield 2, riconoscimenti unici, nuovi trofei e molto altro ancora. I giocatori potranno prenotare la Limited Edition di Battlefield 3 già da ora su http://eastore.ea.com/battlefield3.
Di seguito invece trovate l'interessante intervista al Lead Designer Niklas Fegraeus, il primo di una serie di interventi intitolati ‘Going back to Karkaland, disponibili anche su www.battlefield.com.

Includendo 4 delle migliori mappe di Battlefield mai create da DICE, il primo expansion pack per Battlefield 3 sarà una gioia per i vecchi e nuovi fan. Ecco altri dettagli su Battlefield 3: Back to Karkand e su come ottenerlo gratis.


Tutti coloro che preordineranno Battlefield 3 riceveranno l'espansione senza costi aggiuntivi. Quando il Lead Designer Niklas Fegraeus ha ricevuto l'incarico di lavorare sull'expansion pack, il suo pensiero è andato subito alle 4 mappe più giocate ed amate della storia di Battlefield: Strike at Karkand, Wake Island, Gulf of Oman, e Sharqi Peninsula. Insieme, queste 4 mappe sono state giocate per circa 25000 anni uomo!


E' ovvio che i fan già esistenti di Battlefield dovrebbero essere eccitati. Ma cosa offre l'expansion pack ai nuovi fan di Battlefield?
-- Molto semplicemente, l'occasione di giocare con alcune delle mappe migliori mai create. Abbiamo centinaia di dati e di feedback dalla community che ci confermano questo. Sarebbe folle rifiutare di arricchire il gioco con queste classiche mappe multiplayer!


Cosa cambia con il motore Frostbite 2 e il gameplay di Battlefield 3 usati nella versione reimmaginata di Strike at Karkand?
-- Da un punto di vista di gameplay, la distruzione è l'elemento di cambiamento maggiore rispetto alla mappa originale di Battlefield 2 nel 2005. Mi ricordo di un particulare edificio dove i giocatori potevano arroccarsi per difendersi in modo molto efficace. Ora, con il potere distruttivo del Frostbite 2, è possibile aprire dei buchi nell'edificio con gli RPG e portare i difensori allo scoperto. Allo stesso modo, però, dobbiamo stare attenti al fatto che la distruzione non sbilanci troppo il flusso del gameplay in questa mappa.


Sei stato anche Lead Designer dell'ultima espansione di Battlefield: Bad Company 2 Vietnam. Vedi delle similitudini con Back to Karkand?
-- Per senso di scala ed ambizione sono simili. Non si tratta di un semplice map pack. Back to Karkand includerà anche i veicoli e le armi classiche di Battlefield 2 e nuovi sbloccabili ed altre cose di cui parleremo più tardi.


Secondo te cosa rende ancora grande Strike at Karkand?
-- Strike at Karkand ha una perfetta combinazione di combattimento urbano di fanteria e i tradizionali combattimenti dei veicoli corazzati di Battlefield, senza essere sbilanciata nè da una parte nè dall'altra.


David Spinnier è il Co-op Lead Designer per Battlefield 3 e colui che ha creato l'originale mappa Strike at Karkand per Battlefield 2.


Cosa ne pensi del fatto che la tua mappa tornerà reimmaginata in Battlefield 3?
-- Sono felicissimo ed orgoglioso del fatto che sia diventata un classico. Non vedo l'ora di vederla con grafica di nuovo livello e la distruzione.


Qual'era la tua idea di design originale per Strike at Karkand?
-- Volevo raccontare una storia. Nella mia mente quando ho cominciato il progetto potevo vedere I carri armati scendere nel deserto sabbioso verso una città che si preparava a difendersi e a respingerli. Volevo creare un campo di battaglia asimmetrico con un focus difensivo. Ho cominciato a lavorare sul layout della mappa con Photoshop e il resto è venuto da sè.


Cosa è successo quando hai cominciato a testare la mappa?
-- Mi ricordo uno dei primi playtests. Le persone si comportavano proprio come avevo immaginato: mettevano mine e C4, salivano sui tetti per avere visuale libera e colpire i carri armati. Tutto era al suo posto. Un feeling fantastico.


Hai ancora in giro qualche documento di design originale di Strike at Karkand ai quail poter dare un'occhiata?
-- Certo! Ecco il mio layout originale, salvato nell'Ottobre 2004. Se conosci Karkand, ti accorgerai che il layout qui è lo specchiato della mappa in-game reale. Questa è una cosa che non avevo notato all'epoca, ma una volta inserito il layout nell'editor del gioco, tutto era ribaltato!

Immagine inserita

► NB Back to Karkand non è disponibile al day one, ma entro fine 2011. Chi non ha la limited lo può acquistare dal MP il giorno del'uscita del DLC.


Inviato da Adriano "Butulino" Della Corte
Immagini | 28/10/2011 ( ore 20:37 ) : Electronic Arts ha pubblicato oggi nuove immagini per Back to Karkland, il primo DLC di Battlefield 3. Pronto per essere rilasciato durante il mese di Dicembre, questo pacchetto scaricabile includerà quattro mappe classiche della serie Battlefield - Strike at Karkand, Wake Island, Glfo di Oman e la penisola Sharqi - aggiornate con il motore grafico Frostbite 2, per offrire tutte le migliorie a livello grafico e per quanto riguarda gli elementi distruttibili. In aggiunta, Back to Karkland aggiungerà 5 nuove dog tag, cinque nuovi achievemet/trofei, tre nuovi veicoli (desert patrol, BTR-90, ed il jet F-35B STOVL ), 10 armi iconiche di Battlefield e un nuovo sistema persistente dove i giocatori dovranno completare missioni per apprendere punti.

► Immagini del DLC

Inviato da Adriano "Butulino" Della Corte
Notizia | 11/11/2011 ( ore 18:07 ) : Electronic Arts e Dice hanno rilasciato un nuovo intervento sul sito di Battlefield 3, dedicato a Back to Karkand, l'espansione digitale di Battlefield 3 in arrivo a dicembre che offre quattro mappe classiche della serie Battlefield - Strike at Karkand, Wake Island, Glfo di Oman e la penisola Sharqi - aggiornate con il motore grafico Frostbite 2, per offrire tutte le migliorie a livello grafico e per quanto riguarda gli elementi distruttibili.
Siete pronti per dare un'occhiata più da vicino alla nostra prima espansione, Battlefield 3: Ritorno a Karkand? Continuate a leggere per il primo trailer di Ritorno a Karkand e i pensieri del Lead Designer sull'idea dietro l'espansione a tema.
Siamo felici di dirvi che ci saranno ancora più meraviglie di Battlefield 3 in arrivo per voi questo dicembre. In questo momento, un team separato qui in DICE sta lavorando sodo per concludere la prima espansione, Battlefield 3: Ritorno a Karkand. Utilizzando la potenza del motore Frostbite 2, l'espansione Ritorno a Karkand rimaste rizza quattro delle più grandi mappe del franchise: Attacco a Karkand, Wake Island, Golfo di Oman e Sharqi Peninsula. Potete vedere il primo trailer da questa espansione tematizzata qui sopra.

Le prime preview online di Ritorno a Karkand
Inoltre, le prime preview di Ritorno a Karkand hanno iniziato a uscire online, quindi tenete gli occhi aperti. Ecco una grande anteprima di IGN, chiamata proprio "BF3's Back to Karkand Destroys the Classics." Ed ecco le impressioni di Gamespot mentre giocano a Golfo di Oman e Attacco a Karkand, insieme a del materiale esplosivo.

Il Lead Designer Niklas Fegraeus sul design
L'idea di design sull'espansione era di far rivisitare ai giocatori le mappe classiche come se il tempo fosse passato dall'ultima volta che le hanno giocate in Battlefield 2. Questo sarà palese su tutte le mappe, ma un primo esempio è Golfo di Oman. Vicina alla spiaggia, questa nuova versione della grande classica mappa vede un gruppo di ville di lusso costruite da qualcuno che vuole trasformare questo pezzo di terra in un paradiso per vacanzieri. Ora che la guerra arriva ancora una volta nella regione, quei piani saranno bruscamente fermata. Un altro esempio è Wake Island. Vicino all'aeroporto è stato costruito un palazzo congressi. Ma le sole conferenze che si terranno qui il prossimo inverno saranno del tipo altamente distruttivo. Abbiamo incontrato il Lead Designer di Ritorno a Karkand Niklas Fegraeus per una chiacchierata sulla sua visione per queste mappe re immaginate:
"Io voglio che i giocatori che ritornano abbiano la sensazione che queste siano nuove bellissime mappe, e poi si rendano improvvisamente conto che le conoscono già a memoria. Il feeling dovrebbe essere nuovo, ma la mappa in realtà ha lo stesso layout di prima. Per i nuovi giocatori, queste saranno semplicemente quattro mappe stupende", ha detto Niklas.
Oltre ad una recisione artistica, il team di Ritorno a Karkand si sta anche assicurando che le nuove mappe abbiano tutti i benefici del Frostbite 2, inclusa l'abilità di ridurre in macerie la maggior parte delle mappe. Pensate di essere al sicuro nascosti all'interno di queste classiche mappe? Ripensateci!

Ma Ritorno a Karkand è molto di più che delle mappe rimasterizzate. Questa espansione include anche 5 nuove dog tags, 5 nuovi achievements / trofei (se giocate su Xbox 360 o PS3), tre nuovi veicoli, 10 classiche armi di Battlefield e un nuovo sistema di persistenza, dove i giocatori guadagneranno le loro ricompense completando delle missioni. Torneremo una volta a settimana da ora per darvi maggiori dettagli su queste aggiunte insieme a ulteriori immagini e video.
La direzione artistica di Battlefield 3: Ritorno a Karkand è stata reimmaginare queste mappe classiche come se il tempo fosse andato avanti di alcuni anni dalla vostra ultima visita. Questo, è l'aggiunta di una quantità pazzesca di distruzione.
Come sempre, se avete preordinato la vostra copia di Battlefield 3: Limited Edition, avete diritto ad avere Ritorno a Karkand senza costi extra e sarete avvisati una volta che sarà disponibile per il download e gioco a dicembre. Tutti gli altri potranno comprarlo lo stesso giorno del lancio su Xbox Live, PS3 e Origin. Gli utenti Ps3 avranno l'accesso anticipato di una settimana a Ritorno a Karkand.



Battlefield 3 - Back to Karkand - RECENSIONE (PS3)
Quattro nuove mappe nel primo DLC dello sparatutto DICE
Battlefield 3 è stato uno dei protagonisti di questo Autunno all'insegna dei First Person Shooter, ospite d'onore delle più animate discussioni fra videogiocatori. Le aspettative assiepate attorno al titolo DICE l'avevano dipinto agli occhi dell'utenza come un inarrivabile capolavoro di gameplay, una perla di realismo bellico senza compromessi, un tripudio di intensità drammatica e narrativa. Solo in parte il prodotto di Electronic Arts ha saputo mantenere le sue promesse. Battlefield 3 è inciampato proprio sui lacci di un sigle player spettacolare ma vuoto, dai ritmi incerti, incapace di soddisfare i giocatori alla ricerca di un'esperienza ben diretta e intensa. Su Console, il titolo DICE è stato anche ridimensionato da un impatto visivo fortemente ridotto, incapace di reggere il passo della controparte PC, ottimizzata e più completa anche sul fronte di un Multiplayer che è sempre stato il fiore all'occhiello del Brand. Su Personal Computer, il supporto per 64 giocatori (assolutamente indispensabile per “ingabbiare” l'esuberante estensione di alcune mappe), i server configurabili, e anche l'integrazione del Battlelog fanno di Battlefield 3 un titolo diverso nella sostanza, più bello da vedere ma anche più funzionale e meglio sviluppato. Indipendentemente dalle rinunce che gli utenti Playstation 3 e Xbox 360 hanno dovuto loro malgrado accettare, il Gameplay e la struttura online di Battlefield 3 restano esemplari. Sul fronte della giocabilità il titolo EA ha pochi rivali, proponendo un'esperienza diametralmente opposta a quella sincopata e isterica di Call of Duty: un giusto mezzo di realismo e immediatezza, perfettamente inquadrato in una progressione sempre stimolante, e declinato attraverso classi, modalità e mappe studiate fin nei minimi dettagli. Nonostante le vendite non siano minimamente paragonabili a quelle del colosso bellico Activision, tutt'oggi Battlefield 3 fa divertire milioni di giocatori, ed è intenzionato a farlo per lungo tempo. Ecco spiegata la trepidante attesa per il primo DLC, Ritorno a Karkand. Si tratta in sostanza di un pacchetto mappe, che propone quattro Playground recuperati dall'indimenticabile secondo capitolo: opportunamente ricostruite grazie al Frostbite, le zone di guerra hanno guadagnato anche una notevole distruttibilità. Il pacchetto è disponibile gratuitamente per tutti i possessori della “Limited Edition”, o per chi ha effettuato un Pre-Order prima dell'uscita. Gli altri dovranno sborsare la considerevole cifra di 15 euro.
Leggi l'articolo completo: Battlefield 3 - Back to Karkand - RECENSIONE (PS3)


Immagine inserita


DICE ha chiarito sulle pagine del blog di Battlefield 3 che il DLC Physical Warfare Pack sarà reso disponibile gratuitamente inel periodo post-lancio dell'FPS bellico. Il pacchetto può essere ottenuto all'uscita del gioco pre-ordinando il titolo presso un negozio aderente all'iniziativa.
"Voglio chiarire che il Physical Warfare Pack è un'esclusiva per chi preordina solo per un periodo limitato di tempo. Se non prenotate il gioco non dovete preoccuparvi. Renderemo gratuito i contenuti del DLC dopo l'uscita di Battlefield 3." ha dichiarato il general manager Karl Magnus Troedsson, confermando che l'offerta del pre-ordine sarà disponibile in tutto il mondo e non solo nel Regno Unito.
Ricordiamo che Physical Warface Pack aggiungerà tre nuove armi all'armamentario disponibile nella versione standard, ossia il mitragliatore leggero Type 88, il fucile da cecchino SKS e lo shotgun semi-automatico DAO-12.


Battlefield 3 - ANTEPRIMA (PC)
Presentata la nuova espansione
Grande giornata di annunci per Electronic Arts, che ha presentato alla stampa non solo il nuovo Sim City ed il futuro capitolo della saga di Medal of Honor (quel Warfighter di cui potete leggere Qui), ma anche un tris di DLC per Battlefield 3. Un brevissimo evento tenuto nell'intima oscurità del Grand Nightclub ha fatto luce sulle prossime espansioni che arriveranno ad incrementare il numero di mappe per l'acclamato First Person Shooter firmato DICE. Vediamo brevemente i tratti salienti di questi tre pacchetti.
Leggi l'articolo completo: Battlefield 3 - ANTEPRIMA (PC)


Inviato da Andrea Vanon
Notizia | 03/04/2012 ( ore 16:27 ) : Electronic Arts ha rilasciato anche sul Marketplace Xbox Live (su PSN è già disponibile da una settimana) il pacchetto Shortcut Bundle che comprende tutte le armi e i gadget per ogni classe nonché ogni upgrade per la dotazione ed i veicoli e la facoltà di sbloccare immediatamente tutte le armi per la co-op. Un vero e proprio "pacchetto per fannulloni", venduto alla bellezza di 3200 MS Points.


Inviato da Salvatore "Bahamut Zero" Fachechi
Notizia | 04/06/2012 ( ore 22:26 ) : Electronic Arts annuncia l'immediata disponibilità di Battlefield 3 Premium. Ad un prezzo di 49,99 dollari verrà data la possibilità di accesso privilegiato ai DLC di Battlefield 3, una serie di espansioni a partire dalla seconda, Back to Karkand, per molte ore di ulteriore azione shooter oltre ad oggetti esclusivi, eventi unici, nuove dogtag, camo skin, e feature avanzate. Le espansioni successive saranno Armored kill, che si concentrerà sull'uso di veicoli; Aftermath, in cui la città sarà devastata da un terremoto; ed End Game ci permetterà di pilotare delle motociclette. Battlefield 3 Premium è acquistabile da Origin: gli utenti Ps3 potranno iniziare a giocare alla prima espansione Close Quarters da subito, mentre per PC ed Xbox 360 si dovrà attendere fino alla prossima settimana.



#5
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 140543
Immagine inserita

Immagine inserita

ASSALTATORE
Dotato di Kit medici e defibrillatore.
In alternativa ai kit medici si potrà equipaggiare un lanciagranate supplementare.
Fucile d'assalto M16 con Combat Optical Gunsight -

SUPPORTO
Rifornisce la squadra di munizioni.
Fuoco di soppressione: M249 Light Machine Gun con bipiede e M145 Optics.
La Mitragliatrice Leggera è dotata di un cavaletto bipede, grazie al quale si potrà fissarla su qualsiasi superficie solida e liscia dando una maggior stabilità e precisione.Eliminando il cavaletto bipede invece si avrà una maggiore flessibilità e libertà nei movimenti.Si potranno guadagnare punti di supporto con fuoco di soppressione per la propria Squadra, se uno o più compagni uccidono grazie al vostro supporto.

GENIERE
Ripara e disattiva i Mezzi.
SMAW Anti-Tank Rocket Launcher carabina M4 e torcia elettrica.

RECON
Avrà la caratteristica di trattenere il respiro mentre prenderà la mira...per avere una maggior precisione sulle lunghe distanze.Si avranno i movimenti rallentati, un tempo limitato e non sarà possibile farlo continuamente. Come per il Supporto anche il Cecchino disporrà del cavalletto bipede.
C4 -M110 Sniper Rifle con 6x .

Capo Squad
Avrà la possibilità di individuare i nemici.


Immagine inserita


Complete list of Battlefield 3 weapons

Immagine inserita
With the Gamescom multiplayer trailer, and EA press event, DICE has released a list of all the weapons and equipment that will be available in Battlefield 3. Among other things, it is confirmed that portable anti-air launchers will be available, as well as claymore mines. Without further ado, here is the full list of official, confirmed Battlefield 3 weapons:


Assault rifles

  • M16A4
  • M416
  • G3
  • Ak74M
  • AN94
  • KH2002
  • AEK971
  • F2000
  • ASVAL
Carbines
  • M4A1
  • G36C
  • AKS74U
  • SCAR H
  • A-91
  • SG553LB
Light machine guns
  • M249
  • M60
  • M27 IAR
  • M40
  • RPK
  • Pecheneg
  • Type88
Sniper rifles
  • MK11
  • SVD
  • SV98
  • M98B
  • M40A5
  • M82A3
  • M39
  • SKS
Sub Machine guns
  • P90
  • P90TR
  • MP7
  • UMP-45
  • PDR
  • PP2000
Shotguns
  • 870 MCS
  • M1014
  • USAS-12
  • Saiga 20K
  • DAO-12
Rocket launchers
  • AT4
  • SMAW
  • RPG-7
  • Javelin
  • FIM-92 Stinger
  • SA-18 IGLA
Pistols
  • M9
  • M93R
  • MP443
  • MP412
  • Glock 17
  • Glock 18
  • M1911
  • T44
Misc
  • M67 Hand grenades
  • M18 Smoke grenades
  • C4 explosives
  • M15 Anti tank mine
  • Claymore mine
  • 60MM Mortar
  • M320 40mm launcher with grenades/smoke/shotgun
  • M26 MASS with shotgun/Flechettes/flag round/solid slugs

Fonte: bf3blog.com

Immagine inserita

Tutte le mappe sono descritte nell'Hands-On di :eye:

#6
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 140543
Immagine inserita

► Link al Blog Ufficiale Italiano di Battlefield 3

Notizia | 30/06/2011 ( ore 19:06 ) : DICE ha rilasciato oggi il primo di una serie di post sul blog di Batlefield 3 che accompagneranno i giocatori fino al lancio di Battlefield 3. In questa serie di blog, gli sviluppatori ci faranno conoscere in maniera approfondita ogni aspetto di questo atteso FPS. Oggi si inizia con una panoramica della filosofia utilizzata per il comparto multiplayer, descritta dal Lead Multiplayer Designer Lars Gustavsson.

Quando Lars Gustavsson ricevette la missione di guidare il design della porzione multiplayer di Battlefield 3, I suoi pensieri andarono ai fan del predecessore, Battlefield 2, del 2005. Sapeva anche che I tempi erano maturi per aprire il gioco ad un pubblico più ampio.

Ciao Lars! Qual è stato l'obiettivo iniziale di design che tu e il tuo team avevate impostato per il multiplayer di Battlefield 3? -- Abbiamo pensato molto a Battlefield 2 e a come Battlefield 3 potesse relazionarsi ad esso. La mentalità in DICE durante lo sviluppo di Battlefield 2 era più o meno: "Gioca come intendiamo noi, o gioca a qualcos'altro". Ora abbiamo fatto uno sforzo cosciente per capovolgere quella mentalità. L'obiettivo con Battlefield 3 è quello di offrire un'ampia varietà di esperienze di gameplay e di essere accoglienti verso chiunque. Non ti stiamo dicendo noi come giocare al videogame. Sei tu a scegliere.

Come si rispecchierà ciò in Battlefield 3?
-- Parte di ciò sta nella varietà di modalità di gioco e nei tipi di ambiente in cui puoi giocare - dagli ampi campi di battaglia aperti che la gente ha imparato ad amare in Battlefield 2, alle crude mappe urbane con il loro focus sul combattimento più serrato. Combinare questi due elementi e aggiungere la distruzione e il nostro hub sociale Battlelog in un'unica confezione è qualcosa che credo nessun altro sia capace di fare - e questo rende doppiamente divertente per me renderne conto!

Da dove veniva la mentalità "gioca a modo nostro" e come si è arrivati al cambiamento?
-- Penso fosse derivate dall'orgoglio verso le modalità di gioco uniche che abbiamo creato in DICE, come le modalità Conquest e Rush. Siamo ancora estremamente orgogliosi di loro, ma iniziando a lavorare su Battlefield 3 abbiamo avuto una discussione franca sulla nostra mentalità. Abbiamo discusso i punti di forza di Battlefield e sono venute fuori tante domande interessanti. Il teamplay deve essere basato sulla squadra, o può essere in un senso più generale di giocare insieme? Sono un giocatore inferiore se non voglio giocare in squadra? Se voglio il Team Deathmatch? Se voglio un gameplay con la sola fanteria? Quella discussione ci ha aperto veramente gli occhi e ha cambiato il modo in cui ci vediamo e ciò che avevamo intenzione di fare con Battlefield 3.

Battlefield 3 sarà il nostro miglior Battlefield finora. Il motore di gioco Frostbite 2 non ci permette solo di costruire spettacolari mappe multiplayer - ci permette anche di popolare quelle mappe con tipi di ambienti estremamente diversi. La classica mappa multiplayer di Battlefield sarebbe un tipo di campo aperto, ottimo per i tank, gli elicotteri e gli altri veicoli che entrano a far parte dell'azione. Ora noi portiamo il combattimento anche in densi ambienti urbani, definendo un forte contrasto con il gameplay rurale più aperto.

All'E3 quest'anno, abbiamo portato la mappa della modalità Rush Operation Mètro per farla provare hands-on ai visitatori. Sotto molti aspetti, questa mappa illustra la nostra filosofia di design multiplayer per Battlefield 3. Operation Métro inizia in un parco lussureggiante e vitale parco all'esterno del centro città di Parigi. Nel momento in cui gli attaccanti si spingono in avanti e prendono le due installazioni nemiche, lì finirebbe una normale modalità multiplayer in un normale gioco. In Battlefield 3, quello è solo l'inizio di un viaggio molto più grande; un viaggio che ti porterà in tre ambienti diversi e distinti, ognuno che richiede di rivalutare al volo le proprie tattiche di combattimente il proprio equipaggiamento.
Dal parco dell'inizio, bisognerà spingersi sottoterra attraverso una buia sezione dei tunnel della metro bombardata, e poi di nuovo su nelle strade del centro fino al confronto finale davanti alla Borsa di Parigi. Questa transizione continua nella mappa tra zone contrastanti è qualcosa che a livello emotivo è molto di più della tipica arena multiplayer limitata. Per farvi capire la scala, ogni area differente in Operation Métro sarebbe abbastanza grande da ospitare un'esperienza molto buona di Team Deathmatch.

A proposito. Riporteremo il Team Deathmatch di nuovo nel menu multiplayer! E' assente da Battlefield 1942, e per citare Lars Gustavsson "sarebbe quasi un crimine non offrire il TDM ai nostri fans, specialmente con la distruzione tattica e realistici movimenti dei soldati che il Frostbite 2 porta al gioco". I nostri sforzi di far giocare Battlefield 3 come si vuole significa anche che si avrà la possibilità di giocare partite con la sola fanteria, per quel tocco più personale e ristretto.

In DICE siamo sempre stati orgogliosi delle nostre classiche modalità canoniche Conquest e Rush. Incarnano molto di ciò che rappresenta Battlefield: vasta scala e guerra totale di veicoli con un enfasi sul gioco di squadra. Ma concentrarsi quasi unicamente su queste modalità avrebbe significato sacrificare l'esperienza immediata di azione istantanea che un più serrato Team Deathmatch mode offre.

I fans della serie possono essere rassicurati sul fatto che le modalità Conquest e Rush sono tornate, più cariche e belle che mai. Completarle con il Team Deathmatch significa che ora ci sono ancora più modi per giocare a Battlefield. Dalla guerra totale coi veicoli al combattimento serrato di fanteria, dipende tutto dal tuo desiderio e dal tuo stile di gioco preferito. E ciò è solo una minima parte di ciò che ti aspetta nella componente multiplayer di Battlefield 3 - torneremo a breve per parlare di alter modalità multiplayer e delle nuove caratteristiche che cambiano il modo in cui puoi giocare.

Un'ultima domanda per te, Lars: Battlefield 3 ha sicuramente la portata più ampia della serie finora. Come state conciliando questo con il rivolgersi ai fan hardcore di Battlefield 2?
-- Io prendo questo impegno in maniera umile. Ho il più profondo rispetto per I nostri fan di Battlefield 2, e so che ogni caratteristica che analizzo a fondo nel gioco può essere uno dei loro tesori che sto scombinando. JPiù di tutto, sono felice per il ritorno alla serie originale di Battlefield dopo un'attesa di sei anni. Io ero Lead Designer per Battlefield 2 allora, e con Battlefield 3 penso che abbiamo le abilità e gli strumenti per creare qualcosa di davvero incredibile.


Inviato da Adriano "Butulino" Della Corte
Notizia | 11/07/2011 ( ore 16:52 ) : La settimana scorsa vi avevamo già anticipato le principali informazioni raccolte nel secondo Battleblog di DICE, in cui il Senior Mulitplayer Designer Alan Kertzci ha introdotto i principali cambiamenti apportati alle classi del comparto multiplayer di Battlefield 3. Oggi, Electronic Arts ha pubblicato l'intero intervento completamente in italiano, che potete consultare qui di seguito, o sul blog ufficiale al seguente indirizzo: link.
"Qui in DICE, siamo estremamente orgogliosi delle funzionalità di gioco in team che sono diventate famose e amate nella serie di Battlefield, e stiamo continuando ad adottare quell'approccio per Battlefield 3, ma non senza dei miglioramenti per il nuovo gioco. In Battlefield 3, ci stiamo assicurando che ognuna delle quattro classi giocabili (Assaltatore, Ingegnere, Supporto e Ricognitore) sia completamente in grado di dire la sua in combattimento. Anche se tutte hanno diverse specialità, ogni classe è una forza da non sottovalutare sul campo di battaglia.


Se siete quel tipo di giocatore lupo solitario che vuole semplicemente saltare su e far saltare qualche testa, benissimo - stiamo facendo sì che ogni classe in Battlefield 3 sia una potenza anche da sola, dando un'altra possibilità di giocarlo a modo tuo. D'altra parte, stiamo anche lavorando sodo per limare ogni classe e le loro capacità peculiari in team, di modo che le squadre in Battlefield 3 possano funzionare in perfetta alchimia, dando un'ulteriore ragione per giocare in team come non mai.



<a name="0.2_graphic02"> Come anticipato, le quattro classi disponibili in Battlefield 3 sono Assaltatore, Ingegnere, Supporto e Ricognitore. Tutte le classi includono elementi familiari, ma questa volta stiamo cambiando un po' le carte in tavola, per dare qualcosa di nuovo al nostro multiplayer online. La nostra classe di Assaltatore è sempre quella per il combattimento dinamico in prima linea, e considerate la distruzione e i compagni caduti che qualcuno vedrà sulle prime linee, l'Assaltatore ora ha abilità medica. Esatto, tutte le abilità come i medkits e i defibrillatori tipicamente in mano al Medico ora sono incorporate nell'Assaltatore. E' giusto che la classe in prima linea abbia l'abilità di rivitalizzare i compagni caduti, no? Esatto! Ricordate, potete giocare a modo vostro, perciò se volete modificare il vostro soldato Assaltatore rendendolo migliore nelle capacità mediche o nelle abilità balistiche, sta tutto nelle vostre scelte.
Gli Ingegneri fanno il loro ritorno in Battlefield 3, riportando la classe incaricata di fare le riparazioni ai vari veicoli sul campo di battaglia. D'altra parte, l'Ingegnere è molto bravo anche a distruggere i veicoli, questa classe include gli RPG che possono distruggere i bersagli corazzati su cui le normali pallottole non hanno effetto, o anche le facciate dei palazzi che i combattenti nemici possono usare come copertura. Aggiungete il fatto che l'arsenale di un Ingegnere include anche le Carabine, e avrete una classe estremamente versatile nel multiplayer che può davvero muoversi come una farfalla e pungere come un'ape.


La classe del Supporto fa il suo ritorno in Battlefield 3, includendo le abilità di usare mitragliatrici leggere e di fornire fuoco pesante, che gli permettono di essere una vera e propria torretta mobile. "Il Supporto ha sempre avuto a che fare con una grande potenza di fuoco per la fanteria con la sua mitragliatrice leggera", dice Alan Kertz, Senior Multiplayer Designer presso DICE. "E' un ruolo che abbiamo voluto fosse totalmente differente dal fuoco in movimento dell'Assaltatore".


Questo ci porta a due nuove caratteristiche di Battlefield 3: i Cavalletti e il Fuoco di Soppressione. I Cavalletti hanno un utilizzo molto pratico, specialmente per le mitragliatrici leggere, in quanto forniscono un miglioramento sensibile nella stabilità e allo stesso tempo danno una base per aprire il fuoco. I Cavalletti possono essere collocati dovunque zoomando con la propria mitragliatrice leggere mentre si è a pancia in giù, o in piedi/ in ginocchio davanti ad una superficie adatta, ad esempio il davanzale di una finestra. La stabilità creata posizionando un Cavalletto dà al giocatore un enorme miglioramente in precisione e riduzione del rinculo. Potrete scaricare un intero caricatore da 200 proiettili con la vostra mitragliatrice con una grande precisione senza nemmeno togliere il dito dal grilletto, grazie al vostro Cavalletto.


Il Fuoco di Soppressione è una nuova meccanica di gioco che cambia il modo di giocare. Quando aprite il fuoco nelle vicinanze di un nemico, la raffica in arrivo verrà mostrata come un effetto grafico di sfocatura sul suo schermo, per mettergli pressione e fargli sapere che non è sicuro uscire dalla copertura. In più. Questa meccanica influenza anche la precisione di fuoco del suo personaggio, rendendolo una minaccia minore usando tattiche realistiche. Che altro c'è di buono? Ricevete punti esperienza di team facendolo!


"Lo sparare supportati da un Cavalletto e il Fuoco di Soppressione ci permettono di raggiungere un'ovvia differenza tra Assalto e Supporto, dato che le LMG pesanti non sono molto mobili," spiega Kertz. "Quando schierati con un cavalletto, diventano una forza incredibilmente potente. Il Fuoco di Soppressione forza il nemico a tenere giù la testa e permette al Supporto di bloccare in quella posizione i nemici, di modo che i compagni possano aggirarli."


Che lo si ami o lo si odi, il Ricognitore è la classe da cecchino a lungo raggio di Battlefield 3, che eccelle nel raccogliere informazioni sul campo. Il suo visore da cecchino permette a questa classe una visione distinta del campo, rendendo il Ricognitore particolarmente adatto a avvistare i nemici come visto in Battlefield: Bad Company 2, assicurando che il vostro team al completo possa vedere le posizioni dei membri avvistati della squadra avversaria. "Il Ricognitore tradizionalmente veniva visto solo come un cecchino," dice Kertz. "volevamo cambiare questa percezione, così abbiamo creato diversi gadget completamente nuovi orientati al gioco di squadra specifici per il Ricognitore per renderlo un team player, anche se fosse posizionato seduto in cima alla Montagna dei Wookie." Parleremo di più di questi giocattoli e di come funzionano in un post del blog più avanti.


Anche se ogni soldato ha il suo equipaggiamento di base, potrete sempre customizzarlo a vostro piacimento, di modo che possiate seguire il vostro stile e giocare a modo vostro. Parleremo di più di oggetti sbloccabili, longevità e customizzazione più avanti nella serie di Battleblog, perciò state con noi per scoprire presto di più su Battlefield 3!"


Notizia | 20/07/2011 ( ore 20:07 ) : DICE ha pubblicato un nuovo intervento sul suo blog ufficiale di Battlefield 3, dedicato al Battlelog, il social network che sarà lanciato insieme al nuovo FPS bellico il prossimo Ottobre. Di seguito potete leggere le prime informazioni e le caratteristiche della piattaforma, spiegate dal Battlelog Producer Fredrik Loving.

Non entrare mai più in una battaglia da solo grazie alla nuova Community Battlelog. L'esclusivo Social Network di Battlefield 3. " Vogliamo che Battlefield 3 sia una vera esperienza Social Gaming e tutto partirà con Battlelog" ha detto Fredrik Loving, Battlelog Producer in DICE. "Stiamo cambiando come comunicare, giocare, competere e condividere i contenuti con gli amici, per estendere l'esperienza in game ed essere accessibile dal tuo computer, dai tuoi dispositivi mobile in viaggio o dovunque tu sia" E questo è cosa DICE ti da la possibilità di fare.

Con Battlelog i giocatori possono costruire un networw con gli amici, comunicare con altri giocatori e confrontare le statistiche di Battlefield con i propri compagni. Porta tutti gli aspetti social di Battlefield in un solo luogo, permettendo di coordinare ogni azione alla distanza di un tasto ed entrare nel gioco il più velocemente possibile. Qual è il costo di Battleblog? Niente. E' totalmente gratuito.

Incluso in Bettlelog è il Battlefeed, il tuo primo passo nel programma. Il Battlefeed è la tua principale finestra dentro Battleblog, mostra gli eventi nel tuo network in tempo reale, dandoti una visione immediata di cosa fanno le persone nella tua cerchia di Battlefield. "Il feed incoraggia la gente a giocare ancora di più", spiega Loving. "I giocatori vedranno i loro amici salire di livello, ricevere riconoscimenti che non hanno, o avere nuovi armi. Aumenterà moltissimo la competizione. Tutto quello che farai su battlefield sarà condiviso con i tuoi amici"

Sarai in grado di vedere cosa sbloccano i tuoi amici, come un Achievemnt particolare e congratularti con loro. Un compagno ha appena iniziato un Rush Match in Operation Metro ed ha bisogno di aiuto? Adesso lo saprai, così potrai entrare velocemente a dare una mano. Se qualcuno tocca la tua Dog Tag in multiplayer, potrà inviarti una nota veloce per ringraziarti (o, più probabilmente, vantarsi delle loro spacconate). E' tutto li in tempo reale sul tuo feed da condividere e commentare.

Con un gioco così competitivo come Battlefield, diventa fondamentale avere un dettagliato sistema di statistiche. Con questo in mente abbiamo incorporato una progressione completa dei giocatori, segnando le statistiche per ogni colpo sparato ed ogni azione fatta nella carriera di Battlefield." I giocatori di Battlefield amano le statistiche" dice Loving. "Ora daremo loro tutto quello che vogliono per aggiungere uno livello social all'esperienza"

Vuoi sapere esattamente cosa stai per sbloccare e cosa hai bisogno di sbloccare? Sei curioso su quali sono le tue capacità in confronto ai tuoi amici? Vuoi semplicemente setuire i tuoi progressi con il multiplayer? E' tutto li, sempre. Ogni partita giocata è segnata, tutte le tue statistiche presentate in ogni dettaglio e molto altro ancora! Assicurati di restare collegato - sveleremo tutte le caratteristiche di Battleblog prossimamente.


Fonte: Battlefield 3 Blog

Immagine inserita


Notizia | 29/07/2011 ( ore 11:53 ) : DICE ha pubblicato oggi sul blog ufficiale di Battlefield 3 il quarto diario degli sviluppatori, dedicato questa volta alle celebri Dog Tag di Battlefield. Potete leggerlo in italiano qui di seguito. Ricordiamo che Battlefield 3 sarà disponibile nei negozi dal 28 ottobre su Xbox 360, Ps3 e PC.

Le Dog Tags sono sempre state una parte di Battlefield, come una sorta di biglietto da visita per ogni soldato sul campo, e questi piccoli emblemi faranno il loro ritorno il prossimo autunno in Battlefield 3. Dopo il lancio di Battlefield 1942, il team di sviluppo ricevette delle reali dog tags da DICE come segno di gratitudine. Il team fu così stimolato dal gesto che fecero sì che le dog tags fossero parte dell'esperienza in-game, diventando parte del franchise da Battlefield 2142.
La tua dog tag è il tuo personalissimo biglietto da visita in Battlefield 3 - è ciò che sventoli in faccia al nemico che hai appena ucciso, e puoi anche prendere le dog tags dal tuo nemico come trofeo, aggiungendo un'altra presa in giro alla festa. "Quando abbiamo introdotto le dog tags in Battlefield 2142, sapevamo da subito che avremmo trasformato il duello coi coltelli in qualcosa di nuovo e molto personale," dice Alan Kertz, Senior Multiplayer Designer presso DICE. "Da allora I giocatori hanno potuto avere una dimostrazione delle loro uccisioni più umilianti, e I giocatori fanno di tutto per salvarsi il collo."
Tenendo questo a mente, DICE voleva essere sicuro che le dog tags in Battlefield 3 fossero ancora più personale, dando loro un peso ancora maggiore. Potrete scegliere un design accompagnato ad una statistica in-game che viene tracciata automaticamente. "Le dog tags in Battlefield 3 vanno oltre il solo avere sopra il tuo nome," spiega Kertz. "Abbiamo centinaia di dog tags che possono essere il tuo distintivo personale. Ogni volta che uccidi un nemico, vedono le tue tags. E' il tuo biglietto da visita - la tua presa in giro all'avversario, e le tag dinamiche possono mostrare quanto sei forte con il coltello, con un jet, o anche mostrare il tuo personale stile di gioco."
L'unico modo per ottenere una dog tag dal tuo avversario è eseguire una delle nuove, brutali uccisioni col coltello. Non è tutto - devi colpire il tuo bersaglio da dietro. Esatto - dovrai utilizzare un po' di furtività e scivolare fino al tuo nemico e pore fine alla sua sofferenza prima anche che si renda conto della tua presenza, dandoti giustamente la possibilità di festeggiare alla faccia sua. Ora che queste dog tags sono altamente personalizzate in base al tuo stile di gioco, aiutano a tendere le cose molto più personali, e così l'unico modo per guadagnarne una è saltare addosso al tuo avversario. Certo, queste dog tags possono richiedere più del solito per ottenerle, ma questo le rende solo un insult più grande nel momento in cui le rubi al tuo nemico.
Queste uccisioni col coltello sono fantastiche da vedere e sono un nuovo modo perfetto per provare la tua abilità in Battlefield, e grazie al nuovo sistema di animazioni ANT, questi attacchi aggiungono un tocco di dinamicità all'azione su schermo. "La tecnologia ANT ci permette di rendere l'uccisione col coltello una parte davvero immersive del campo di battaglia fisico," aggiunge Kertz. "Le uccisioni corpo a corpo incoraggiano il giocatore a puntare su attacchi furtive, e rendono il presentarsi ad una sparatoria con un coltello l'esperienza rischiosa ma appagante che idealmente dovrebbe sempre essere."

Immagine inserita


Notizia | 05/08/2011 ( ore 17:49 ) : DICE ha pubblicato oggi sul blog ufficiale di Battlefield 3 il quinto diario degli sviluppatori, dedicato questa volta ai riconoscimenti ed agli oggetti da sbloccare. Potete leggerlo in italiano qui di seguito. Ricordiamo che Battlefield 3 sarà disponibile nei negozi dal 28 ottobre su Xbox 360, Ps3 e PC.

"I giocatori di Battlefield sono tra i più fedeli. I nostri giochi sono letteralmente giocati per anni dai nostri fan più appassionati, e noi vogliami supportarli direttamente. Ci sarà sempre qualcosa ancora da sbloccare a Battlefield 3" Valerian Noghin e Fredrik Thylander sono i Persistence Designers di Battlefield 3. Sono le persone che si assicureranno che lo gioco sia altrettanto divertente nel 2013 che nel giorno del lancio.

Nel 2005, Battlefield 2 era uno dei primi sparatutto in prima persona ad introdurre un longevo sistema di gioco per aggiungere nuovi livelli di riconoscimenti e oggetti da sbloccare per incentivare i giocatori a tornare sul campo di battaglia per centinaia di ore. Con Battlefield , stiamo tirando via tutti i freni. Rispetto a Battlefield: Bad company 2, Battlefield 3 avrà più di 10 volte gli oggetti da sbloccare tra armi, potenziamenti, accessori, ed un enorme sistema di sblocco solo per i veicoli.

Capacità ed impegno porteranno ai riconoscimenti
Sopra al sistema di oggetti nel gioco, i giocatori avranno anche abbondanti riconoscimenti con medaglie, decorazione e stelle al servizio per mostrare le loro capacità, dedizione e dedizione al lavoro di squadra. In Battlefield 3 riceverai riconoscimenti per capacità esemplari, come catturare X basi in un solo round. Grandi giocatori di squadra che manterranno i loro veicoli intatti e portano in salvo i compagni colpiti non passeranno inosservati. Questo genere di capacità sono generalmente premiate con decorazioni, ed i giocatori migliori possono ottenere anche più di una decorazione in un solo round.

Immagine inserita

Da sinistra a destra : Decorazione fucile d'assalto (7 uccisioni con fucile d'assalto in un round), Decorazione Nemesi (2 avversari Nemesi uccisi), Decorazione MVP (miglior giocatore nel round), Decorazione squadra asso (giocatore della migliore squadra round), Decorazione efficienza medica (5 revitalizzazioni in un round), ed infine the Decorazione guerra aerea (6 uccisione aeree in un round).

Vincere un round per il team dovrebbe essere sempre la priorità, così stiamo facendo in modo che anche quando i giocatori puntano ai loro riconoscimenti personali, continuano a contribuire alla battaglia. Sarai anche premiato per la vera dedizione e coinvolgimento, come giocare X ore come soldato americano. Questi riconoscimenti saranno le medaglie più difficili da ottenere. Sono generalmente assegnate a specifici momenti chiave della tua carriera.

Ci saranno un gran numero di gradi a Battlefield 3, così come in Battlefield: Bad Company 2. Il tuo badge di grado è un indicatore immediate del tuo livello di progressione nel gioco. E se raggiungi il Massimo rango, c'è Sempre altra gloria da ottenere per raggiungere le Stelle al Servizio, introdotte in Battlefield 3.

Stelle al servizio, la sfida dei veri appassionati
Anche ottenere la tua prima Stella al Servizio sarà un obiettivo molto impegnativo. Ma continua a giocare, ed avrà la possibilità di ottenere ulteriori promozioni ottenendo Stelle al Servizio aggiuntivi al tuo badge, ai tuoi veicoli, il tuo kit, ed il tuo grado generale. Ogni volta che la tua scheda uccisioni viene mostrata, chiunque potrà vedere esattamente il tuo livello di esperienza ed il tuo equipaggiamento attuale. Il massimo vanto per un giocatore è quello di essere colonnello con 100 Stelle al Servizio, ed avere 100 stelle su tutte le armi, kit, e veicoli. Raggiungere quel livello è un compito incredibile - considera questa una sfida! :)

La filosofia di design dietro gli elementi sbloccati in Battlfield 3 è particolarmente zuccherata. Sarai premiato con nuovi oggetti per fare esattamente cosa ami care. Ad esempio: usa il fucile X ti darà aggiornamenti specifici per quel fucile. Gioca con un kit ed un veicolo e guadagna nuovi aggiornamenti per quel kit e quel veicolo. In aggiunta, tutti i punti esperienza guadagnati saranno aggiunti al tuo grado, che a sua volta sblocca nuove armi, specializzazioni e mimetizzazioni usabili da ogni classe.

Immagine inserita

Da sinistra a destra: Medaglia Tiratore (ottieni 50 volte la Decorazione Tiratore), Medaglia Manutenzione (Ottieni la medaglia manutenzione 50 volte), e la Medaglia al servizio U.S.(gioca 100 ore nell' U.S. Army.)

Gioca Battlefield 3 come vuoi
Il mantra seguito nel creare Battlefield 3 è stato "Gioca come vuoi". Questo significa che c'è una flessibilità mai vista nel costruire i tuoi kit. Le classi giocabili non sono rigide e definite in come dovrebbero apparire. Mentre tutte le quattro classi di Battlefield 3 (Assaltatore, Ingegnere, Supporto e Ricognitore) iniziano con tutto ciò che è necessario per essere un soldato efficiente sul campo, e sta a te e le tue preferenze personali come costruirle.

Prendi la classe Assaltatore, per esempio. Come potrai sapere, questo è adesso la classe con l'abilità di essere equipaggiata con il defibrillatore ed il medkit per le abilità mediche in prima linea. Ma se preferisci cambiare i tuoi accessori con, per esempio, un lanciagranate equipaggiato con granate da 40mm, fallo pure! Risulterà un soldato d'assalto con capacità più offensive rispetto ad un giocatore che predilige l'approccio medico.

Gli sviluppi tattici ti porteranno a scegliere il carico adatto a te
Così è come funzionano gli sblocchi e gli aggiornamenti. Sono disegnati specificamente per essere di natura tattica, costringendoti a scegliere tra carichi basati su mappe e situazioni. Preferisci usare un arma pesante per il tuo fucile d'assalto? Ti darà una maggiore precisione per un singolo colpo, ma al costo di forte rinculo del guoco di ritorno Un fucile d'assalto standard può essere modificato un fucile di precisione a lungo raggio o pronto ad attacchi più vicini, simil SMG. Per i Jet preferisci missili Maverick ATG per attaccare carro-armati o Missili AA per combattimenti arei? Con il tuo Ingegnere, preferisci lanciatori anti carro armato o anti RPG?

In parole povere, crediamo che non c'è mai stato un momento migliore per i Giocatori di Battlefield, non importa quale sia il tuo stile di gioco.


Il Co-op in Battlefield 3 è disegnato in modo da essere la perfetta unione tra la forte component narrative del single player e l’azione aperta del multiplayer. Il Lead Co-op Designer David Spinnier e il suo team stanno fondendo la rigiocabilità del multiplayer con una mentalità di immediatezza per creare un gusto completamente nuovo di Battlefield.

Ogni missione in co-op è una nuova esperienza. Volevamo creare il mix definitivo di stili di gioco per te e un amico, dice David Spinnier.

Immagine inserita

Le missioni co-op in Battlefield 3 si svolgono nello stesso mondo della campagna in singolo, e seguono una serie unica di eventi che conducono ad un finale esplosivo. I giocatori in cooperativa avranno il di soldati che non sono legati ad un particolare ramo delle Forze Armate. Questa è una decisione intenzionale di design, per permettere una grande varietà di gameplay nelle differenti missioni co-op.

Darsi una mano
Per sopravvivere alle mission co-op, dovrai rimanere vicino al tuo socio. Se lui cade, dagli una mano per aiutarlo con la nuova meccanica "Uomo a terra!", che ti permette di rivitalizzarlo nel mezzo della battaglia. Mentre sei a terra, puoi ancora utilizzare la tua arma secondaria per difenderti, mentre strisci lentamente verso un punto più sicuro dove il tuo amico può aiutarti senza venire colpito. Se entrambi cadete, è game over.

Combattete insieme. Morite insieme. E fate punti insieme. Dopo aver completato una missione in co-op con il tuo amico, il vostro punteggio totale combinato sarà mostrato attraverso il Battlelog, la nostra suite di funzionalità social gratuite che connette tutti I giocatori di Battlefield 3. Le missioni sono progettate per essere più corte delle missioni in single player, perciò potete facilmente fare diverse partite in una stessa sera per cercare di battere il punteggio dei vostri amici. Il miglior punteggio del vostro Amico sarà mostrato per ogni missione, perciò saprete a cosa puntare.

La difficoltà è alta. Spinnier e I suoi colleghi hanno potato per una sfida tosta in tutte le missioni. In più, dato che i giocatori più competitivi proveranno sicuramente ogni missione più volte, tutte le missioni co-op contengono elementi casuali, in modo da mantenere fresca ogni sessione. Completare le missioni co-op non solo ti dà punti e il diritto di vantarsi - beneficia anche la tua carriera multiplayer. Ci sono una quantità di armi che puoi sbloccare in co-op e portare con te nelle regolari modalità multiplayer. Questi oggetti sbloccabili sono basati sui vostri punteggi combinati accumulati nel corso della campagna co-op.

Immagine inserita

Estraete Hamid El Zakir

Al GamesCom 2011, stiamo mostrando Battlefield 3 in co-op per la prima volta, we are running Battlefield 3 in co-op for the first time, con la missione Estrazione. Essa ruota intorno ad un informatore dissidente, El Zakir, che tu e il tuo compagno dovete scortare al sicuro. La missione inizia all'esterno dell'edificio dove risiede El Zakir. Dovrete spostarvi all'interno, eliminare ogni opposizione, e prelevare il bersaglio. Se ci riuscirete senza far scattare allarmi, troverete ad attendervi un piccolo bonus. Eccovi un piccolo consiglio di gioco: se dovete eliminare più bersagli in contemporanea (come nel caso di estrazione), fate un conto alla rovescia in chat vocale. In questo modo aprirete il fuoco nello stesso momento, dando al nemico meno tempo per reagire.

La seconda parte di Estrazione vi vede liberare la strada per il vostro convoglio, così che possiate raggiungere la periferia della città, prima di entrare in due dei veicoli e aiutare mettendosi in postazione alla mitragliatrice sul tettuccio. Estrazione non è finita qui, e ci sono altri elementi, ma a questo punto dovreste avere una buona idea di ciò che vi aspetta in una delle nostre speciali co-op missions. Altro verrà rivelato più avanti.


Ci saranno oltre 50 armi in Battlefield 3. Ma ogni arma può essere plasmata su stili di gioco e ruoli in battaglia estremamente differenti. Continuate a leggere per maggiori dettagli sulla nostra personalizzazione delle armi più profonda di sempre.

Due settimane fa vi abbiamo parlato nel dettaglio della filosofia generale dietro il design degli scontri a fuoco in Battlefield 3insieme al Senior Designer Alan Kertz. Oggi scendiamo più in profondità nelle migliaia di opzioni di personalizzazione delle armi che troverete nel gioco.

Di base, ogni arma principale nel gioco ha tre slot per gli accessori, dove potete inserire quelli che avete sbloccato. Gli accessori bonus sono sbloccati in base all'arma, quindi più tempo spendete con un'arma particolare, maggiori opzioni avrete per customizzarla in modo da essere perfetta per il vostro ruolo e il vostro stile.

Qui sotto, potete vedere come un normale fucile in Battlefield 3 possa essere personalizzato per ruoli completamente diversi. La carabina in alto è stata equipaggiata con una canna pesante, un supporto e un mirino da combattimento con ingrandimento 4X. Questo sarebbe ideale per un soldato che vuole ingaggiare i bersagli a medio lungo raggio e usare il fuoco di soppressione per supportare i suoi compagni.

Immagine inserita




Immagine inserita

Nell'immagine qui sopra, la stessa carabina è stata invece equipaggiata con un silenziatore, un impugnatura anteriore e un mirino olografico ad acquisizione rapida. Questa impostazione sarebbe ottima per il combattimento a corto raggio, specialmente indoor, dove la furtività può essere un fattore vitale.

Gli accessori sbloccabili per le armi includono una ampia gamma di gruppi ottici, silenziatori, cavalletti, canne, lanciagranate, fucili, impugnature, torce, puntatori laser, e molto altro.

Mentre la classe e il modello della vostra arma determinano I valori di base (come la cadenza di fuoco, l'energia e la velocità in uscita), potrete sempre modificarla per renderla più adatta a qualsiasi cosa, dal combattimento a lungo raggio a quello a corto.

Quindi. Siete dei cecchini dalla lunga distanza o il tipo di giocatore da corto raggio? La cosa bella, in Battlefield 3, è che potete facilmente passare da uno all'altro. Con la nostra potentissima feature di customizzazione delle armi, non ci sono limiti al tipo di gameplay che supportiamo.

Il gioco non è legato e non supporta nessun produttore di armi o di veicoli.


Video | 01/09/2011 ( ore 17:09 ) : DICE ha pubblicato un nuovo intervento sul blog di Battlefield 3. Qui di seguito potete trovare la traduzione dell'nono Battleblog, dedicato alle battaglie online sui veicoli in Battlefield 3.

Come potete vedere nel nostro trailer di gameplay Caspian Border, i cieli in Battlefield 3 saranno pieni non solo di elicotteri, ma anche di rombanti caccia e jet d'assalto. Non importa se volete trasportare le vostre truppe rapidamente nel cuore della battaglia, se volete ingaggiare dei duelli ad alta quota, o se volete distruggere i tank nemici con dei missili a guida laser - c'è sempre un mezzo volante in Battlefield 3 che permette di portare a termine il lavoro con stile.

Con oltre 20 veicoli manovrabili in multiplayer divisi in 12 classi, troverete il vostro preferito sia che via piaccia sorvolare il campo di battaglia, sia che preferiate la terra ferma. Alcune classi di veicoli comprendono i trasporti blindati, i veicoli anti fanteria, i tank da battaglia principali, gli elicotteri da ricognizione, quelli da attacco, i caccia, e i jet da attacco. Qualunque sia la vostra scelta, potrete modificare alcuni aspetti di praticamente ogni veicolo in Battlefield 3 per renderlo perfetto per il vostro stile di gioco, per la mappa e la situazione.

La personalizzazione dei veicoli: tattica, più profonda e più grande

La customizzazione dei veicoli è molto più estesa, profonda e più tattica che nei precedenti giochi di Battlefield. Con più di 80 upgrade specializzati sbloccabili per le varie classi di veicoli, ci sono un mare di possibilità per modellare il vostro mezzo in modo che sia perfetto per le vostre necessità. Ogni classe di veicoli personalizzabili ha tre slot: uno per l'arma secondaria, uno per un gadget e uno per un upgrade. Utilizzando una classe di veicoli e ottenendo uccisioni con essa, sbloccherete gradualmente altre specializzazioni per quella particolare classe.

La customizzazione dei veicoli in Battlefield 3 è profonda e tattica esattamente quanto quella delle armi illustrata qui sul blog la scorsa settimana. Per ogni scelta che farete nella personalizzazione del veicolo, vi starete preparando in maniera concreta per uno specifico ruolo in combattimento, tralasciando qualcos'altro. Nel caccia Russo, sceglierete i missili antiaerei per combattere in duelli aerei gli altri berasgli, o opterete per una manciata di missili aria-terra guidati a laser come arma secondaria per eliminare i tank nemici? Lo equipaggerete con flares a infrarossi per evitare i missili o piuttosto montare un estintore in caso veniate colpiti?



La nostra più dinamica battaglia coi mezzi

Ci stiamo assicurando che la battaglia coi veicoli in Battlefield 3 sia ancora più dinamica che in passato. Questo è il motivo per cui stiamo introducendo due nuovi concept di gameplay tattico che impatteranno sul modo in cui i danni al veicolo e le riparazioni saranno gestiti.

Immaginate che il vostro tank sia colpito da un RPG in Battlefield 3. Nel momento in cui i primi allarmi cessano, questo è il vostro momento in quanto Comandanti del tank di valutare il pericolo della situazione - continuerete a spingere stoicamente verso il vostro obbiettivo o rinuncerete e darete vita ad una manovra evasiva? Se ripiegherete per cercare una copertura, vi creerete la possibilità di recuperare la blindatura del veicolo, così come i vostri soldati guariranno mentre sono nascosti.

Questa è una caratteristica nuova in Battlefield 3, in cui i veicoli danneggiati in maniera leggera recuperano la loro armatura dopo un determinato lasso di tempo (se mantenuti lontani dal fuoco nemico). Invece di promuovere un comportamento "senza freni" per tutto il tempo, questo ha come conseguenza che il pilota che manterrà la calma e si adatterà ad ogni situazione sarà in grado di mantenere il suo veicolo perfettamente funzionante per più tempo. Sostanzialmente è il nostro modo di dare ai non-Ingegneri intelligenti la possibilità di mantenere il proprio veicolo in battaglia combattendo.

Oltre una certa soglia di danno, i veicoli non recuperano l'armatura. E col danno pesante arriva anche la terrificante e adrenalinica esperienza di avere il proprio veicolo menomato. Nel caso di un tank, verrebbe rallentato fino all'inverosimile. Fuoco e fumo segnalerebbero che ha un disperato bisogno di una riparazione manuale, ed è solo una questione di tempo prima che esploda. Ma ecco la bellezza del nuovo sistema: le sue armi continueranno a funzionare, trasformando questa in una situazione ad alto rischio che si può risolvere in modi differenti.

Patrick "Posh" O'Shaughnessy è il Lead Vehicle Designer di battlefield 3.

-Battlefield 2 è il primo gioco su cui io ho lavorato in DICE come designer, perciò costruire finalmente i veicoli per il sequel è davvero emozionante! Io penso che la possibilità di equipaggiare il proprio veicolo preferito a seconda della situazione insieme alle nuove dinamiche che abbiamo aggiunto al danno dei veicoli e alle riparazioni diano molte scelte interessanti ai giocatori.

Nei nostri playtest giornalieri qui in DICE, vedrete spesso un tank disabilitato sul campo con gli Ingegneri che si affrettano a ripararlo, mentre il suo equipaggio utilizza ancora il cannone principale e la mitragliatrice ausiliaria per tenere a distanza le forze nemiche. Se le riparazioni vanno a buon fine, il tank tornerà totalmente attivo e funzionante e l'equipaggio avrà evitato di poco un disastro. Nel caso opposto, almeno hanno avuto la possibilità di combattere, mentre il veicolo disabilitato costituiva un bersaglio invitante, portando così ad un'azione multi giocatore più intensa.

Immagine inserita

Elementi decisivi con discrezione

Il potente trio formato da disabilitazione del veicolo, recupero dell'armatura, e riparazioni manuali sul campo si completano a vicenda per rifinire il gioco multiplayer. Disabilitare significa che non dovrete più inseguire un veicolo poco integro per ripararlo. In un certo modo, gli strumenti per le riparazioni sono i nuovi defibrillatori, che riportano un veicolo di nuovo in mezzo alla battaglia dalla soglia della morte. Allo stesso modo, rigenerare l'armatura significa che i non-Ingegneri hanno una possibilità maggiore se mantengono i loro veicoli all'interno della battaglia. Come sempre, nulla batterà una squadra ben allenata di soldati in cui gli Ingegneri aiutano a tenere il loro veicolo in condizioni ottime.

La nuova customizzazione dei veicoli e le rifiniture al gameplay di Battlefield 3 sono degli elementi decisivi ma discreti. Aggiungeteli alla vostra collaudata formula sasso/carta/forbice e avrete la ricetta per la nostra più dinamica ed eccitante esperienza di guerra online di sempre.


Inviato da Adriano "Butulino" Della Corte
Video | 09/09/2011 ( ore 20:06 ) : DICE ha pubblicato un nuovo intervento sul blog di Battlefield 3. Qui di seguito potete trovare la traduzione del decimo Battleblog, in cui la software house spiega come il titolo rimanga molto fedele alla realtà rispetto ad altri titoli della serie Battlefield.

Se c'è una cosa di cui sono orgoglioso sopra tutto il resto in Battlefield 3, è il tono del gioco.

Il tono è una vibrazione. E' stile. E' un'emozione. Ecco perchè Il Cavaliere Oscuro è fantastico e il Batman degli anni 60 non lo è, la differenza tra Salvate il Soldato Ryan e Hogan's Heroes. E' una di quelle cose che, se le fai per bene, influiscono su tutto. Più di ogni altra cosa nella storia single player di Battlefield 3, questo è dove ci siamo impegnati per fare qualcosa di diverso.

Battlefield 3 si avvicina molto di più alla realtà contemporanea e agli eventi attuali rispetto agli altri giochi della serie. Stiamo mostrando una guerra e tutto ciò che comporta. Abbiamo provato a stare più vicini allo slang dei guerrieri moderni. Abbiamo unito passaggi che costruiscono la tensione con il caos delle sparatorie improvvise. Abbiamo cercato di mantenere il feeling del gioco il più credibile possibile, perché il momento in cui il pubblico smette di credere che possa succedere, allora diventi niente più che uno sparatutto tra gli altri.

Abbiamo adorato fare Battlefield: Bad Company e Bad Company 2. Sono stati davvero divertenti, avevano il loro tema caratteristico, erano a cuor leggero. In essenza, erano una ventata di avventura. Indiana jones con un fucile d'assalto. Ma con Battlefield 3, sapevamo di doverci davvero separare da quei personaggi e quei temi. Dovevamo andare da qualche altra parte e fare qualcos'altro e premere una fila diversa di bottoni. Stiamo raccontando una storia di guerra ora, e ciò significa che ha bisogno di farsi sentire credibile, contemporanea, e ha bisogno di collegarsi a cose e emozioni che non abbiamo mai provato a connettere prima, o per cui ci mancavano i mezzi per farlo bene.



La storia non lineare in Battlefield 3 è raccontata con una tecnica narrativa a cornice, in cui il Sergente henry "black" Blackburn dei Marines degli Stati uniti sta venendo interrogato sui recenti eventi che hanno scosso il mondo. Ciò che il giocatore gioca realmente sono i ricordi di Black degli eventi in cui una nuova minaccia conosciuta come PLR lo ha costretto a partecipare in operazioni militari congiunte in tutto il mondo.

Mentre i giocatori sono portati da Parigi a New York alle distese di sabbia del deserto di Teheran e oltre dalla campagna in singolo, essi entreranno nei panni di diversi personaggi dei diversi rami delle Forze Armate. Ogni personaggio giocabile in battlefield 3 permette al giocatore di ottenere la proprioa prospettiva sugli eventi caotici che traspaiono, dandoci la possibilità di esplorare la psiche umana e cosa significhi essere umani.

In DICE ci prendiamo cura dei personaggi. Questo era vero per Bad Company e lo è ora. Li mettiamo in situazioni difficili. Facciamo loro domande. In Battlefield 3, gli chiediamo: "Cosa faresti veramente per il tuo paese?". La risposta del Marine degli USA Blackburn potrebbe essere diversa da quella di un altro personaggio. Potrebbe essere la stessa. Abbiamo provato a mettere la nostra gente in contesti dove possono fare scelte emozionalmente valide. Giocare tutti i diversi personaggi e toccare con mano le loro situazioni e i loro metodi porta ad un'esperienza più forte, più emozionante e più immersiva nella campagna single player.

Stiamo creando un gioco differente da tutto ciò che abbiamo fatto finora. E' spaventoso. E' molto più grande in scala e più grande in drammaticità. Il tono colpisce molto più da vicino, è più duro e crudo rispetto a ciò che abbiamo fatto finora. Ma i valori, penso, prendersi cura delle persone vicine, le persone che si incontrano, le persone con cui si gioca.

Questa è una costante per noi.


Inviato da Adriano "Butulino" Della Corte
Notizia | 15/09/2011 ( ore 17:29 ) : Di seguito potete trovare la traduzione dell’undicesimo post di Battleblog, il blog ufficiale che accompagnerà i fan fino al lancio di Battlefield 3 il 28 ottobre. Questo undicesimo post vi fornirà una serie di utili dettagli sulle cinque modalità multiplayer di Battlefield 3.

In Battlefield 3, ogni mappa è utilizzabile per le 5 modalità multiplayer disponibili al lancio. Continuate a leggere per uno sguardo completo ad ogni modalità, con in più dei dettagli su come potete modificare ogni match perché risponda ancora di più ai vostri gusti personali.

Immagine inserita

L'azione multiplayer di Battlefield 3 nella mappa Caspian Border. Clicca l'immagine per le dimensioni intere.

Le classiche modalità di gioco di Battlefield Conquest e Rush sono di nuovo presenti in Battlefield 3, insieme a nuove interessanti aggiunte che rendono questo il più grande e profondo Battlefield di sempre. Dal combattimento ravvicinato di fanteria di Team Deathmatch e Squad Deathmatch alla guerra totale ad obbiettivi - Battlefield 3 ha tutto. Tutte le 9 immense mappe multiplayer si adattano a tutte e 5 le modalità, dandovi di fatto 45 distinte esperienze multiplayer tra cui scegliere. Senza attendere oltre, ecco le 5 modalità disponibili al lancio nel dettaglio. Cosa sono, qual è lo scopo di ognuna, e come si giocano.



Immagine inseritaTeam Deathmatch

Disponibilità: su tutte e 9 le mappe

Giocatori: 24 (12 vs. 12)

Focus: Combattimento di fanteria in team

Scopo: Eliminare un numero predefinito di combattenti nemici.

Come si vince: Il team che raggiunge il numero di uccisioni impostato per primo è il vincitore.

Il Team Deathmatch è un vero e proprio classico quando si parla di modalità multiplayer, e ha fatto la sua comparsa in un gioco della serie Battlefield fino all'originale Battlefield 1942. Nel Team Deathmatch, due squadre di 12 giocatori si muovono in mappe serrate con un definito focus sulla fanteria - non ci sono veicoli nel Team Deathmatch. Per chi vuole l'azione veloce e immediate, questa è la modalità perfetta. Per i nuovi giocatori di Battlefield, è un buon posto per cominciare. Una volta imparato il gameplay in fanteria, potete proseguire in modalità più profonde, che includono l'inconfondibile guerra tra veicoli per cui Battlefield è conosciuto e amato.

Immagine inseritaSquad Deathmatch

Disponibilità: su tutte e 9 le mappe

Giocatori: 16 (4 squadre da 4)

Focus: Combattimento di fanteria a squadre

Scopo: Eliminare un numero predefinito di combattenti nemici.

Come si vince: La squadra che raggiunge il numero di uccisioni impostato per primo è il vincitore.

Lo Squad Deathmatch è una varietà più ampia e dinamica di deathmatch che include anche i veicoli anti fanteria (IFV). Gli IFV possono essere decisive per rompere uno stallo, sempre che venga supportato da un solido gioco degli Ingegneri. L'impostazione a 4 squadre significa che c'è una battaglia costante per tutta la partita per ottenere e mantenere il vantaggio. Stare uniti, mantenere la squadra sempre curate, rifornita, e riparata sono le chiavi per la vittoria. La squadra che riuscirà a combinare il mix unico di Battlefield di gioco di squadra e bravura in combattimento diventerà il vincitore.

Immagine inseritaRush

Disponibilità: su tutte e 9 le mappe

Giocatori: 24/32 (Console/PC)

Focus: Guerra totale per obiettivi

Scopo: Attaccare/Difendere le stazioni M-COM

Come si vince: Distruggendo tutte le stazioni M-COM/Esaurendo i respawn avversari (Attaccanti/Difensori)

Introdotta per la prima volta in Battlefield: Bad Company, Rush è ormai entrata nel cuore della serie con Battlefield 3. Una modalità basata su obiettivi, gli attaccanti devono armare e far esplodere delle coppie di stazioni M-COM in ogni area della mappa per sbloccare l'area successiva e la seguente coppia di stazioni M-COM. Mentre i difensori hanno respawn illimitati, gli attaccanti ne ottengono di nuovi solo ogni volt ache distruggono una coppia di M-COM. Se tutto le stazioni sulla mappa sono distrutte, gli attaccanti sono I vincitori. Se i difensori riducono i respawn a zero (uccidendoli), i difensori ottengono la vittoria.

Essendo una modalità di guerra totale, Rush è caratterizzata da una grande varietà di settaggi di veicoli specifici per il paesaggio e le particolarità della mappa. I giocatori possono trovare tutti i tipi di veicoli nelle mappe Rush, inclusi i veicoli da trasporto, quelli corazzati, gli elicotteri e ovviamente i jet. Rush offre un'emozionante modalità di gioco basata sulla guerra totale per i veteran di Battlefield.

Se questa modalità vi è familiare da Battlefield: Bad Company 2, vi farà piacere sapere che la stiamo rifinendo per Battlefield 3 in diversi aspetti, basandoci sulle indicazioni dei giocatori. Alcuni dei cambiamenti che stiamo apportando a Rush sono:

* Non potrete usare esplosivi o sparare alle M-COM per distruggerle. Solo armarle e disarmarle.

* Se il team in attacco arma l'M-COM ma termina i respawn, il match continuerà finchè l'M-COM esplode o i difensori la disarmano.

* Se i difensori iniziano a disarmare una M-COM un'istante prima che esploda, l'esplosione è bloccata finchè il disarm è avvenuto. Se il difensore viene ucciso durante il processo di disarm, l'M-COM esploderà all'istante.

Immagine inseritaSquad Rush

Disponibilità: su tutte e 9 le mappe

Giocatori: 8 (4 vs. 4)

Focus: Combattimento di fanteria a squadre

Scopo: Attaccare/Difendere le stazioni M-COM

Come si vince: Distruggendo tutte le stazioni M-COM/Esaurendo i respawn avversari (Attaccanti/Difensori)

Squad Rush è il test finale per capire quale squadra è il top del top. Squad Rush è un duello estremamente serrate tra due squadre che prende le regole base in prestito dalla Rush normale, ma in un contesto più ristretto. In Squad Rush ci sono solo due basi con una stazione M-COM per ciascuna, il che significa che ogni M-COM presa o difesa in Squad Rush è vitale per la vittoria o la sconfitta nel gioco. Non ci sono veicoli in Squad rush, perciò dipende tutto dalle vostre capacità di combattimento in fanteria.

Per avere successo è fondamentale che voi e i vostri compagni personalizziate i vostri soldati per essere complementary sul campo, in modo da continuare a rigenerare i compagni caduti, fornire munizioni e compiere altre azioni fondamentali. Squad Rush è spesso preferita dai giocatori che conoscono in profondità i rispettivi stili di gioco e vogliono mostrare la loro abilità nello scenario di combattimento più personale.

Immagine inseritaConquest

Disponibilità: su tutte e 9 le mappe

Giocatori: 16-24/16-64 (Console/PC)

Focus: Guerra totale per obiettivi

Scopo: Catturare e tenere le bandiere

Come si vince: Esaurendo i respawn avversari

Conquest è senza dubbio la più classica modalità di gioco di Battlefield. Introdotta in Battlefield 1942, Conquest ha definite l'intera serie di Battlefield (e influenzato tantissimi altri giochi in circolazione) e rappresenta tutto ciò che rende grande Battlefield. Ambientato su una serie di mappe su larga scala, Conquest è la modalità più adatta per l'esperienza totale di guerra sui veicoli. In Conquest, due team si battono per il controllo di una quantità di bandiere cercando di essere la forza dominante nelle vicinanze di ogni base. Catturate e mantenete il controllo del maggior numero di bandiere e il team avversario perderà respawn. Il primo team che li finisce ha perso.

Conquest è un gioco strategico e tattico che vi richiederà spesso di prendere importanti decisioni su se attaccare una base nemica o difendere la vostra. Le vostre forze saranno raramente abbastanza da catturare e difendere ogni base sulla mappa, perciò la comunicazione in-game e la reattività sono necessari per vincere. Di tutte le modalità inventate da DICE, Conquest avrà sempre un posto speciale nei nostri cuori.

Immagine inseritaNon siete fan dei veicoli? Nessun problema - cliccate sul box "Solo Fanteria" nel vostro browser del server quando cercate una partita dove nessun veicolo di attacco apparirà, solo trasporti. Questo è un ottimo modo per prendere dimestichezza col gioco o la mappa prima che inizi la guerra vera e propria.


Volete una modalità più letale e tattica dove il rischio e le ricompense sono ancora più alti? Con il settaggio Hardcore Mode, vi lasciamo sul campo di battaglia senza molto aiuto esterno dall'interfaccia di gioco. Questo modificatore testerà i limiti delle vostre capacità.

Potete attivare l'Hardcore Mode per ogni modalità di gioco regolare. Farlo renderà le partite degli affair molto più studiate e tattiche, in quanto la penalità per le disattenzioni sono molto più alte. moltissimi giocatori preferiscono l'Hardcore Mode perché lì il fiancheggiamento e le imboscate rendono molto di più, oppure per il maggiore senso di immersione e autenticità che si ottiene rimuovendo l'interfaccia utente. C'è qualcosa per tutti nella gamma adattabile di modalità multiplayer, mappe e modificatori in Battlefield 3. Aggiungete le nostre numerose opzioni di personalizzazione per veicoli, armi e classi, e potrete capire perché lo definiamo il nostro più grande e profondo Battlefield di sempre.



#7
Stefano89

Stefano89
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 8994
ma quindi si presume ci saranno almeno 32 giocatori per server giusto?

#8
^Checco^

^Checco^
  • Gaming flows through my veins!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 5546

Fox devo cancellare il messaggio, mi serve un altro post per i DLC...


Don't worry!...comunque ribadisco: Grandissimi DICE!!! :applauso:

#9
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 140543

ma quindi si presume ci saranno almeno 32 giocatori per server giusto?


su console presumo 24, poi boh... vediamo che DICE Gameinformer...

Don't worry!...comunque ribadisco: Grandissimi DICE!!! :applauso:


grazie Fox ;)

#10
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 140543

Ottima notizia!

Sto giocando adesso il 1o capitolo e devo dire che è uno dei migliori fps guerriglieschi a cui ho giocato :rocker:


occhio che non è Bad Company 3, è Battlefield 3, la serie Bad Company si chiude col 2

#11
.DieD

.DieD
  • :')

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11674
Bel topo ale! ;)

#12
SpartanWilliam

SpartanWilliam
  • Non si batte il classico

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9665

occhio che non è Bad Company 3, è Battlefield 3, la serie Bad Company si chiude col 2


Io sapevo che Bad Company 3 sarà fatto.

#13
LoSvizzeroVolante

LoSvizzeroVolante
  • <>

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18973
Secondo me visto che Battlefield 3 avrà (a quanto pare) una campagna single player, DICE si preoccuperà di far convergere le trame e unificare i giochi :sisi:

#14
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 140543

Inviato da Adriano "Butulino" Della Corte
Notizia | 05/02/2011 ( ore 16.30 ) : Un banner pubblicitario di Battlefield 3 trapelato in rete rivela i contenuti che EA ha programmato per la Limited Edition del nuovo FPS di DiCE. Stando a quanto riportato nel testo dell'immagine, l'edizione limitata includerà il pacchetto mappe "Back To Karkland", che conterrà 4 mappe di Battlefield 2 rimodellate con il nuovo motore grafico del gioco. Nella confezione saranno incluse anche le armi e i veicoli di Battlefield 2, nuovi premi, Achievements e Trophies esclusivi e tanto altro. Il banner spiega che il pacchetto mappe sarà disponibile gratuitamente per tutti i giocatori che prenoteranno la special edition. Il DLC sarà successivamente acquistabile sugli store digitale delle tre versioni del gioco, dopo un mese dal lancio del titolo sul mercato. Battlefield 3 sarà disponibile in autunno per Xbox 360, PS3 e PC.
Fonte: CVG

Immagine inserita



#15
giosupereye33

giosupereye33
  • ᗧ • • • ᗣ

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4450

occhio che non è Bad Company 3, è Battlefield 3, la serie Bad Company si chiude col 2

Sicuro Che Si Chiuda Con il 2...Dal Finale mi aspetterei un terzo capitolo.... :huh:




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo