Vai al contenuto

Indie Corner - Vol 2 - RUBRICA

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 17 risposte

#1
The Newser

The Newser
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 104849
Indie Corner - Vol 2 - RUBRICA
Il secondo viaggio fra le perle della scena IndieBenvenuti nell'Indie Corner, il piccolo angolo di Everyeye in cui saranno suggeriti alcuni dei titoli più interessanti prodotti dagli sviluppatori indipendenti.La rubrica non ha un intento enciclopedico: non si vuole dare una trattazione esaustiva di una scena che sta conoscendo ultimamaente un enorme fermento. Lo scopo è invece quello di invogliare voi lettori a provare qualche gioco che magari non ha goduto di un budget faraonico, ma si fa notare per qualche idea o qualche soluzione tecnica particolarmente interessante.
Seguiteci dunque in questa passeggiata alla scoperta della scena videoludica su cui "quei gattacci avidi non hanno messo ancora le mani" (cit.)."
Leggi l'articolo completo: Indie Corner - Vol 2 - RUBRICA (Multi)


#2
Link-F

Link-F
  • Responsabile Editoriale

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Web]Webmaster
  • Messaggi: : 13840
Una puntata così è davvero indimenticabile. Bravissimo Rob.

Splendido articolo e splendidi consigli!

#3
Link-F

Link-F
  • Responsabile Editoriale

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Web]Webmaster
  • Messaggi: : 13840
Cavolo, io pensavo che Today I Die fosse inarrivabile...
Ma Passage..... Caspita... Passage...

#4
Kobe_Monkey

Kobe_Monkey
  • KB 24 MVP

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 958
Bé Today I Die e, sopratutto A Love Story hanno segnato in modo indelebile la mia vita da videogiocatore. Spettacolo puro. Cicala sempre il migliore.

#5
Fabioilpazzo

Fabioilpazzo
  • I quattro pards

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 8597
Appena ho tempo me li sparo tutti di seguito in una botta sola. Il Cicala rulla.

#6
Johnny Cicala

Johnny Cicala
  • Cicala abides.

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1592
Per chi fosse interessato Passage è disponibile anche su DSi nel DSiWare dedicato a Jason Rohrer (non mi ricordo come si chiama). Costa 2 euri contro il gratis della versione PC, ma nella raccolta ci sono anche altri due giochi, quindi premiate l'arte e chi le da visibilità, prendetelo su DS :-D

#7
billy"dyd"coen

billy"dyd"coen
  • Fajcenie Zakàzanè Winston 100's

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 15426
arriveranno anche articoli sugli indie del marketplace e dell'appstore? Tra l'altro today i die again è disponibile anche su appstore a 0€ ;) Comunque complimenti.

#8
Perunamico

Perunamico
  • This is like being hug by a videogames

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9844

se solo avessi la passione per giocare al Pc... son tutti titoli che meritano tantissimo a leggere i vostri commenti ;<

Un giorno troverai la forza dentro di te. The Company of Myself è fantastico :hail: Questa rubrica l'aspetto sempre con ansia

#9
Cadmo

Cadmo
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 627
A me è piaciuto molto The Company Of Myself e Today I Die. Passange no.. Non sono ispirato come voi :D

Modificata da Cadmo, 28 January 2011 - 04:12 PM.


#10
Johnny Cicala

Johnny Cicala
  • Cicala abides.

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1592

A me è piaciuto molto The Company Of Myself e Today I Die. Passange no.. Non sono ispirato come voi :D


Il fatto è che Passage è difficilmente classificabile come gioco. Cioè, oggettivamente non si può dire che sia divertente, non ha quasi nulla della struttura classic a di un videogame.
Va preso per quello che è, una piccola opera d'arte, non nel senso grandioso del termine, bensì nell'accezione di veicolo che l'artista usa per far emergere delle emozioni e trasmettere un messaggio.

Minchia che post serio, sdrammatizzo chiudendo con un piccolo peto: *prot* :D

#11
Hanamigi

Hanamigi
  • Cosa?

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17210
A casa mia indie non vuol dire artistic game.

EDIT: woh suono molto cattivo, intendo dire che indie game non vuol dire artsy game, bensì gioco autoprodotto e autofinanziato.
Lugaru e i giochi di rohrer sono indie game, the company of myself è sponsorizzato da gamesfree. Che poi siano fatti da una persona sola non è gran cosa, sono in flash.

Modificata da Hanamigi, 28 January 2011 - 08:43 PM.


#12
Perunamico

Perunamico
  • This is like being hug by a videogames

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9844
Digital - A Love Story è un viaggio in un altro mondo, in cui l'attesa a cui ti costringono i continui collegamenti ti obbliga a rimuginare sugli avvenimenti e le poche informazioni in tuo possesso. Il mezzo con cui viene raccontata la storia è più importante della storia stessa, leggermente stucchevole nel finale. Ti fa davvero sentire dentro agli eventi, il fatto di fissare lo stesso schermo blu del protagonista, inserendo codici, mi sembra paragonablile ad un gioco di ruolo dal vivo. Devo provare Dinner Date che mi sembra simile.

I giochi di questa seconda edizione della rubrica mi sembrano tutti bellissimi. A today I die ci giocai ai tempi e mi ricordo che fu una bella esperienza.



#13
billy"dyd"coen

billy"dyd"coen
  • Fajcenie Zakàzanè Winston 100's

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 15426

C'ho provato con torchlight... ma niente ;<

Dovrei prendere un pad per PC e attaccarlo in hdmi sul Tv... ma comunuqe il pc è 1 solo, ho una sorella e un fratello minore che passan la vita su Fb ;<

la mia speranza è che escan sui nuovi smartphone in modo da poterci giocare magari a letto :D

passage c'è su iphone a 0,79€
Approfitto per muovere una piccola critica. Trovo la rubrica ben curata, ma temo sia ferma su un unico binario, quello dei giochi indie che in fin dei conti sono indie ma spesso non rappresentano il videogame come media. Bisognerebbe fare una distinzione tra Indie e giochi aticipici e con una forte vena artistica; diciamo che qui per ora ci si ferma alla vena artistica ignorando diciamo un buon 95% del resto. Ad esempio, temo che di questo passo non vedremo mai nominati i Mommy's Best games di Nathan Fouts o gli Ska Studios di James Silva; rispettivamente autori di: Explosionade, Shoot 1up e Weapon of choice (Mommy's best games) e The Dishwasher, I Maed a gaem with zombies in it e i multiplayer ZP2K9 e ZP2KX (Ska Studios).

#14
Habardeen

Habardeen
  • DNFTT

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 10964
grandissimo robè!


Approfitto per muovere una piccola critica. Trovo la rubrica ben curata, ma temo sia ferma su un unico binario, quello dei giochi indie che in fin dei conti sono indie ma spesso non rappresentano il videogame come media. Bisognerebbe fare una distinzione tra Indie e giochi aticipici e con una forte vena artistica



chi citi ha ben più visibilità di chi invece viene preso in considerazione nella rubrica. La scena è talmente grande che è dura selezionare. Vediamo cosa ci riserva il futuro : )
anche Amnesia è un titolo indie ad esempio, ma non credo rientrerebbe nei canoni di questa rubrica.

#15
Johnny Cicala

Johnny Cicala
  • Cicala abides.

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1592
Ragazzi, la selezione sinceramente non è strapensata, è mia totale (e opinabile) discrezione. Per ora mi andava di coprire questi titoli, perché mi piacciono e magari dare un punto di vista sui giochi diverso a chi passa di qua senza sapere nenache che ancora esiste chi programma un gioco da solo!

Poi ripeto l'invito di Link-F fatto la scora volta: proponete! :D




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi