Vai al contenuto

USCITE NATALIZIE.......LE PEGGIORI DELL'ANNOSempre gli stessi titoli….di dubbia qualità

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 30 risposte

#1
gugu

gugu
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29380
Da copione ogni qualvolta ci si avvicina al periodo natalizio gli scaffali si riempiono nuovamente sempre dei stessi titoli ormai presenti sulle nostre console da oltre un lustro con un numero in più.
E quest’anno come da copione abbiamo avuto la solita ondata di banalità; per di più titoli incapaci di trasmettere emozioni ed anche tecnicamente zoppicanti, a dimostrazione che devono uscire e basta. Poi se non validi oppure no è di poca importanza; devono semplicemente rispettare le scadenze previste.
Ed infatti tra le mani abbiamo:

Call of duty ho perso il conto…(titolo d’esordio sulla prima 360, vergognoso quest’ultimo su ps3);
Fable 3 (scarsetto nelle idee e nella forma);
Donkey Kong Country (come sempre l’unico titolo decente su wii esce a novembre….lo sanno anche i muri);
Gran Turismo 5 (ancora lo devo ben provare ma ho forti dubbi)
Assassin Creed Brotherhood (e siamo a tre….questo ho l’impressione che non lasci segnali di se)
Halo Reach (4) che non ho ancora giocato e giocherò molto più avanti

E ce ne saranno tantissimi altri che ora non ricordo. Diverso il discorso per gli sportivi dove almeno vengono aggiornate le formazioni con le attuali, anche se basterebbe una patch.

Detto questo i titoli con cui ho giocato questo periodo sono stati Sly3 e Deadly Premonition, alla faccia delle solite banalità che ci vogliono imporre.
Anche se purtroppo a Gennaio dobbiamo sorbirci quelli che sono saltati a dicembre, anche se dovrebbero essere di qualità superiore (Dead Space 2 e LBP2)
Mi piacerebbe un vostro parere in merito, essendo una situazione che io tollero a fatica da anni.
Memorabile rimangono gli insuccessi del 2008 di Dead Space e Mirror’s Edge, svenduti dopo appena 2 mesi…..

#2
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 138313
sposto in sezione corretta
nel 2011 comunque saranno pure troppo i block buster natalizi, da Uncharted 3 a Gears 3 a Mass Effect 3 a Forza Motorsport 4

#3
IvanCap

IvanCap
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3123

Da copione ogni qualvolta ci si avvicina al periodo natalizio gli scaffali si riempiono nuovamente sempre dei stessi titoli ormai presenti sulle nostre console da oltre un lustro con un numero in più.
E quest’anno come da copione abbiamo avuto la solita ondata di banalità; per di più titoli incapaci di trasmettere emozioni ed anche tecnicamente zoppicanti, a dimostrazione che devono uscire e basta. Poi se non validi oppure no è di poca importanza; devono semplicemente rispettare le scadenze previste.
Ed infatti tra le mani abbiamo:

Call of duty ho perso il conto…(titolo d’esordio sulla prima 360, vergognoso quest’ultimo su ps3);
Fable 3 (scarsetto nelle idee e nella forma);
Donkey Kong Country (come sempre l’unico titolo decente su wii esce a novembre….lo sanno anche i muri);
Gran Turismo 5 (ancora lo devo ben provare ma ho forti dubbi)
Assassin Creed Brotherhood (e siamo a tre….questo ho l’impressione che non lasci segnali di se)
Halo Reach (4) che non ho ancora giocato e giocherò molto più avanti

E ce ne saranno tantissimi altri che ora non ricordo. Diverso il discorso per gli sportivi dove almeno vengono aggiornate le formazioni con le attuali, anche se basterebbe una patch.

Detto questo i titoli con cui ho giocato questo periodo sono stati Sly3 e Deadly Premonition, alla faccia delle solite banalità che ci vogliono imporre.
Anche se purtroppo a Gennaio dobbiamo sorbirci quelli che sono saltati a dicembre, anche se dovrebbero essere di qualità superiore (Dead Space 2 e LBP2)
Mi piacerebbe un vostro parere in merito, essendo una situazione che io tollero a fatica da anni.
Memorabile rimangono gli insuccessi del 2008 di Dead Space e Mirror’s Edge, svenduti dopo appena 2 mesi…..


su call of duty ti do ragione ormai sta diventando come fifa o pes, gli cambiano il nome ma la sostanza è quella...

fable 3 non è all'altezza delle aspettative ma non è per niente male come gioco, soprattutto per chi ama la serie...diventa un po' monotono nella seconda parte della storia...
gran turismo 5 non l'ho giocato ma ho sentito diversi commenti positivi sui forum e tra gli amici...
AC brotherhood non è per niente male, l'ambientazione romana è sviluppata divinamente, la storia non porta nulla di nuovo alla trama originale, ma non è da sottovalutare come gioco...
halo reach non credo possa essere bocciato, grafica spettacolare, storia eccellente...non è un titolo banale...

#4
SimonSaint

SimonSaint
  • I cattivi diventano famosi, i buoni si dimenticano.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 13133
Cmq non capisco la genesi di questa protesta, cioè hai nominato una lista dove 2 ci può anche stare la critica ma gli ultimi 4

---
Donkey Kong Country (come sempre l’unico titolo decente su wii esce a novembre….lo sanno anche i muri);
Gran Turismo 5 (ancora lo devo ben provare ma ho forti dubbi)
Assassin Creed Brotherhood (e siamo a tre….questo ho l’impressione che non lasci segnali di se)
Halo Reach (4) che non ho ancora giocato e giocherò molto più avanti
---

Non sono poi così criticabili. Assassin's Creed è un gioco davvero ben fatto, Gran Turismo 5 non ce l'ho ma ho sentito pareri molto positivi, Donkey l'hai ammesso anche tu e Halo Reach è una delle esclusive da non perdere per 360.

#5
SimonSaint

SimonSaint
  • I cattivi diventano famosi, i buoni si dimenticano.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 13133
Poi insuccesso Dead Space trova in me forte dissenso --)

#6
mene

mene
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4476
Sono d'accordo ma allo stesso tempo nn lo sono !!!


Io seguo i videogiochi ormai da parecchi anni e credo che ormai il mercato sia saturo !!!!
Intendo a livello di innovazione,di idee !!!!

Se fino a 5 anni fa si gridava al miracolo era solo ed esclusivamente per il salto tecnologico dato dalla grafica
Parlo ovviamente di 3d in alta risoluzione

Faccio un esempio

Sega Rally per saturn o cabinato ,in quel perido storico ,videoludicamente parlando e' stato una rivoluzione,ma perche' primo di una lunga serie di titoli di un certo livello
Gran turismo per ps2 ha segnato un altro momento storico dei videogame e relativo salto tecnologico !!!

Pero' se analizziamo le 2 situazioni ci accorgiamo che in fin dei conti abbiamo 2 giochi di guida e basta.

Lasciamo stare l'aspetto piu' simulativo del secondo,pero' alla fine trattasi sempre di un gioco di automobili
L'impatto che abbiamo avuto e' stato piu' dal lato grafico e un po' nella giocabilita' ovviamente!!

Ora la situazione e' stagnante primo perche' il mercato,intendo i vari generi,sparatutto,sport,guida,ormai ci sono tutti,sono stati tutti creati e solo l'aspetto grafico e qualche miglioria nel gameplay rende il prodotto ''nuovo'',si fa per dire

Sono d'accordo quando scrivi che abbiamo sempre i soliti titoli ,ma pero' d'altra parte che titoli vorresti avere che gia' nn esistono????

Un gioco di calcio e' sempre un gioco di calcio,un gioco di guida e' sempre un gioco di guida e via dicendo

Ovviamente io ho scritto in modo un po' ''esasperato'' per rendere l'idea
Se le cose andranno avanti cosi' fra 10 anni avremmo sempre FIFA,COD e via dicendo ma con grafica sempre migliore e qualche aggiunta nel gameplay,pero' di base i giochi o i generi sono questi
Bisognera' solamente vedere periferiche come il kinect come verrano integrate ,o se saranno usate solo come ''contorno'' .

Il mercato e' saturo,e' un dato di fatto,c'e' poco da ''inventare ''

Secondo me il problema della maggior parte dell'utenza nn sta nel volere la novita' sempre e cmq,ma secondo me il vero ''passo in piu' '' che dovrebbero avere i titoli del futuro dovrebbe essere quello della QUALITA'
Oppure meglio ancora,dare la possibilita' agli utenti di personalizzare un prodotto,nn intendo usando tecniche pirata,ma creando sul mercato del live degli addon's personalizzati
Per me bisognerebbe puntare di piu' sulla qualita' che quantita',io spesso discuto con i miei amici e nn solo,e la maggior parte delle volta nn sento dimostranze verso la tipologia del titolo stesso,ma sento moltissime lamentele riguardanti la qualita'
L'acqua calda e' gia' stata inventata ,ormai bisogna puntare sul altro !!!!

#7
Guest_Marco BattagliaeYe

Guest_Marco BattagliaeYe
  • Gruppo: Ospiti
Ormai ci sono solo seguiti e cloni. Nulla di nuovo. Quindi o ti piace brand o non ti piace o ne sei stufo.

#8
gugu

gugu
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29380
concordo con il fatto che il mercato sia saturo; purtroppo è saturo anche di titoli che si ripetono ogni anno, ed in alcuni casi (vedi Call of duty) tendono insesorabilmente a peggiorare.

Come dicevo prima su un altro topic, prendete ad esempio Blur, ottimo titolo di guida che non ha avuto per niente successo. Burnout, solo perchè si chiama così vende tantissime copie.
Ed è per questo che le aziende non investono su nuovi brand, tendendo ad andare sul sicuro con titoli ormai sicuri; vuoi per il marketing, il consumatore finale, il tipo di prodotto, siamo anche noi colpevoli di questa situazione.

E' un semplice topic di discussione.....non è riferito ad un singolo titolo, bensì ad una situazione stagnante...

#9
gugu

gugu
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29380

la critica sarebbe? o.O


non è una critica riferita ad un singolo fattore. E' una situazione che tende a ripetersi da anni e che, mio modesto parere, sta portando il mercato ad un lieve ma inesorabile declino. Non è solo questione di crisi economica, è una grave mancanza di idee (vedi esemio delle collection su ps3.....).

#10
- Luke -

- Luke -
  • Salt Your Life

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31086
bisogna considerare però che il periodo natalizio è del tutto particolare ... è la classica gallina dalle uova d'oro per i publisher e le catene di vg che si ritrovano inondate da una marea di acquirenti casual e famigliole alla ricerca dal regalo da piazzare sotto l'albero

tutta gente che non conosce le novità videoludiche ma che opta sempre il nuovo capitolo dello stesso brand straconosciuto

#11
Asmoon

Asmoon
  • Please stay legend.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8987
Halo natalizio? :fg:
Ma se è uscito a settembre... ero in maglietta quando sono andato a prenderlo :fg:

#12
SimonSaint

SimonSaint
  • I cattivi diventano famosi, i buoni si dimenticano.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 13133

Halo natalizio? :fg:
Ma se è uscito a settembre... ero in maglietta quando sono andato a prenderlo :fg:

LOL XD

#13
parappa

parappa
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 22876

Da copione ogni qualvolta ci si avvicina al periodo natalizio gli scaffali si riempiono nuovamente sempre dei stessi titoli ormai presenti sulle nostre console da oltre un lustro con un numero in più.
E quest’anno come da copione abbiamo avuto la solita ondata di banalità; per di più titoli incapaci di trasmettere emozioni ed anche tecnicamente zoppicanti, a dimostrazione che devono uscire e basta. Poi se non validi oppure no è di poca importanza; devono semplicemente rispettare le scadenze previste.
Ed infatti tra le mani abbiamo:

Call of duty ho perso il conto…(titolo d’esordio sulla prima 360, vergognoso quest’ultimo su ps3);
Fable 3 (scarsetto nelle idee e nella forma);
Donkey Kong Country (come sempre l’unico titolo decente su wii esce a novembre….lo sanno anche i muri);
Gran Turismo 5 (ancora lo devo ben provare ma ho forti dubbi)
Assassin Creed Brotherhood (e siamo a tre….questo ho l’impressione che non lasci segnali di se)
Halo Reach (4) che non ho ancora giocato e giocherò molto più avanti

E ce ne saranno tantissimi altri che ora non ricordo. Diverso il discorso per gli sportivi dove almeno vengono aggiornate le formazioni con le attuali, anche se basterebbe una patch.

Detto questo i titoli con cui ho giocato questo periodo sono stati Sly3 e Deadly Premonition, alla faccia delle solite banalità che ci vogliono imporre.
Anche se purtroppo a Gennaio dobbiamo sorbirci quelli che sono saltati a dicembre, anche se dovrebbero essere di qualità superiore (Dead Space 2 e LBP2)
Mi piacerebbe un vostro parere in merito, essendo una situazione che io tollero a fatica da anni.
Memorabile rimangono gli insuccessi del 2008 di Dead Space e Mirror’s Edge, svenduti dopo appena 2 mesi…..

sinceramente e' un post che mi sorprende specie perche' prende al contrario alcuni tra i migliori titoli presenti a natale, ma ancora di piu' e' evidente che non hai ne preso ne provato sti giochi.
assassin's e' decisamente bello e sta piacendo a tutti quelli che lo han comprato nonostante per la maggiore abbiano giocato anche i primi 2
gt5 ha ricevuto molte critiche, ma chi lo ha provato, poi non si e' piu' staccato
ecc...
cmq se il problema e' il seguito in se, non vedo il problema, prendi titoli originali ( anche se non capisco perche' solo perche' un gioco ha un numero dopo il titolo mica vuol dire che e' brutto ) ne sono usciti tanti.

#14
Brick

Brick
  • Il fu RaR7

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11155
Mah, capisco che certi giochi possano stufare, ma la soluzione è semplice: si compra altro... Mi pare che le alternative non manchino proprio, a seconda dei gusti.
E comunque molti dei giochi che hai citato sono comunque ottimi.

#15
gugu

gugu
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29380

sinceramente e' un post che mi sorprende specie perche' prende al contrario alcuni tra i migliori titoli presenti a natale, ma ancora di piu' e' evidente che non hai ne preso ne provato sti giochi.
assassin's e' decisamente bello e sta piacendo a tutti quelli che lo han comprato nonostante per la maggiore abbiano giocato anche i primi 2
gt5 ha ricevuto molte critiche, ma chi lo ha provato, poi non si e' piu' staccato
ecc...
cmq se il problema e' il seguito in se, non vedo il problema, prendi titoli originali ( anche se non capisco perche' solo perche' un gioco ha un numero dopo il titolo mica vuol dire che e' brutto ) ne sono usciti tanti.


gt5 l'ho giocato, call of duty anche, Fable 3 visto e qusi identicoal 2. Gli altri non giocati (non ho mai detto di averli giocati tutti).
Ma non è questione di giocarli oppure no per giudicarli. E' l'idea che viene completamente a mancare.
Ti dico questo perchè adoro ogni tipo di creazione, purchè venga da un'idea originale. In questa maniera si viene a perdere completamente il senso di "creazione artistica".
E secondo me i videogames, con le dovute proporzioni, sono una piccola forma di arte.
Non che io ce l'abbia con questi giochi, è il trend che non mi piace.
Che poi questo discorso andrebbe ampliato in tantissimi altri campi, è tutt'altro discorso.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi