Vai al contenuto

Psp2 ed il successore del Blu-rayA metà tra copia fisica e digital delivery...Ultraviolet.

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 18 risposte

#1
koshien

koshien
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 3061
Immagine inserita

Ultraviolet è una realtà supportata da grossi nomi quali: Fox Entertainment Group, la Paramount Pictures, Sony, Warner Bros Entertainment, Intel, HP, Adobe, Microsoft, DivX, Dolby Laboratories, Nokia, Samsung Electronics, Philips e molte altre.
Cos'è Ultraviolet?
E' un marchio che che verrà posto su molti prodotti a partire da metà anno in USA.
Una volta comprato un film in dvd o in blu-ray (o anche la semplice copia digitale), che possegga tale marchio, possederemo la licenza per poterne fruire ovunque (senza problemi di compatibilità) collegandoci col nostro account ultraviolet ad internet tramite il nostro smartphone/psp2/tablet/etc... (dispositivi che dovranno avere il marchio Ultraviolet).
Si potranno legare al proprio account fino a 12 dispositivi e fino a 6 persone.
La qualità non verrà danneggiata, in quanto potremo comprare il blu-ray con la massima qualità audio-video, ma che sia anche "marchiato" Ultraviolet, così da poterne fruire ovunque, seppur ovviamente con qualità minore.
Col tempo ed il miglioramento della rete, la necessità del supporto fisico andrà sparendo, senza traumi immediati.
Tra una decina di anni ci ritroveremo a non voler neppure più la copia fisica, in quanto non porterà nessun vantaggio qualitativo (vantaggi che però oggi come oggi ancora ci sono).

Io dico che la psp2 sarà uno dei primi dispositivi a sfruttare questo nuovo formato, in pratica il vero successore del blu-ray.

p.s. Piccolo particolare: Disney ed Apple appoggiano un formato concorrente (chiamato Keychest)...c'è quindi il rischio di un'altra format war.
Ma sembrano essere in minoranza...

Sito ufficiale: uvvu
Altre info: tom's hardware

Modificata da koshien, 10 January 2011 - 03:29 PM.


#2
LUK@

LUK@
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 52662

Immagine inserita

Ultraviolet è una realtà supportata da grossi nomi quali: Fox Entertainment Group, la Paramount Pictures, Sony, Warner Bros Entertainment, Intel, HP, Adobe, Microsoft, DivX, Dolby Laboratories, Nokia, Samsung Electronics, Philips e molte altre.
Cos'è Ultraviolet?
E' un marchio che che verrà posto su molti prodotti a partire da metà anno in USA.
Una volta comprato un film in dvd o in blu-ray (o anche la semplice copia digitale), che possegga tale marchio, possederemo la licenza per poterne fruire ovunque (senza problemi di compatibilità) collegandoci col nostro account ultraviolet ad internet tramite il nostro smartphone/psp2/tablet/etc... (dispositivi che dovranno avere il marchio Ultraviolet).
Si potranno legare al proprio account fino a 12 dispositivi e fino a 6 persone.
La qualità non verrà danneggiata, in quanto potremo comprare il blu-ray con la massima qualità audio-video, ma che sia anche "marchiato" Ultraviolet, così da poterne fruire ovunque, seppur ovviamente con qualità minore.
Col tempo ed il miglioramento della rete, la necessità del supporto fisico andrà sparendo, senza traumi immediati.
Tra una decina di anni ci ritroveremo a non voler neppure più la copia fisica, in quanto non porterà nessun vantaggio qualitativo (vantaggi che però oggi come oggi ancora ci sono).

Io dico che la psp2 sarà uno dei primi dispositivi a sfruttare questo nuovo formato, in pratica il vero successore del blu-ray.

p.s. Piccolo particolare: Disney ed Apple appoggiano un formato concorrente (chiamato Keychest)...c'è quindi il rischio di un'altra format war.
Ma sembrano essere in minoranza...

Sito ufficiale: uvvu
Altre info: tom's hardware


credo che la Apple punti sul download da iTunes e basta non penso sia interessata ai format , basta vedere il fatto che non inserirà mai il bluray nei suoi prodotti

#3
koshien

koshien
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 3061

credo che la Apple punti sul download da iTunes e basta non penso sia interessata ai format , basta vedere il fatto che non inserirà mai il bluray nei suoi prodotti


In effetti sarebbe una bella scocciatura non avere il proprio ipod certificato Ultraviolet.
Nonostante Itunes sia assolutamente una piattaforma di successo, se tutti gli altri appoggiano Ultraviolet, prima o poi Apple dovrà piegarsi.
Con il blu-ray non l'hanno fatto, ma è comunque possibile comprare un lettore blu-ray usb esterno per chi lo volesse...
Speriamo ci sarà eventualmente un' "applicazione Ultraviolet".
Per ora, almeno in Italia, Itunes non è comunque una valida e seria alternativa a dvd e blu-ray.

Tornando a noi, sembra che per molti dispositivi potrebbe bastare un semplice update del firmware per essere certificati "Ultraviolet".

#4
XX-YY-ZZ

XX-YY-ZZ
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29938
interessante sarebbe proporre giochi ps3 con "opzione psp2": continuando a giocare lo stesso gioco. come avviene con la malinconia di harui suzumiya tra ps3 e psp.

#5
koshien

koshien
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 3061

interessante sarebbe proporre giochi ps3 con "opzione psp2": continuando a giocare lo stesso gioco. come avviene con la malinconia di harui suzumiya tra ps3 e psp.


Non ci avevo pensato, interessante.
Ancora però bisogna capire se Ultraviolet permette di scaricare il film (o gioco) o se è possibile vederlo esclusivamente in streaming.
La sbandierata "compatibilità totale" fa presupporre che sia solo streaming...
Se fosse solo streaming, la vedrei dura fare una cosa come dici tu, in quanto il sistema utilizzato dovrebbe essere qualcosa di simile al tanto chiacchierato Onlive, con conseguenti problemi di lag/connessione/etc...senza contare che stiamo parlando di dispositivi in mobilità, quindi ancora peggio.

Se poi fosse possibile effettivamente fare il download della "versione ridotta" del gioco, allora il tuo pensiero potrebbe essere molto valido :sisi:
Certo, le software house non saranno molto felici di vendere una sola copia del gioco...magari ognuna adotterà una sua politica, e qualcuna potrebbe voler spingere le vendite di un determinato gioco proprio in questo modo (contiene all'interno gioco in versione psp2!).

Chissà che la psp2 non abbia davvero un'architettura simile a quella di ps3, proprio per dare spazio a concetti del genere...

Se i porting home per portatili non hanno mai avuto successo, forse è giunto il momento di regalarceli con l'acquisto della copia in blu-ray per ps3 :pff:

Modificata da koshien, 10 January 2011 - 06:20 PM.


#6
koshien

koshien
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 3061
UltraViolet mobile devices will also let you download and store copies, ideal for locations without network access or for situations when you want to avoid additional data usage. Your UltraViolet Household Account extends to family members who work, go to school and play in other locations, so your family media collection is always where your family is!

Bene...

#7
Guest_Dark Shuichi AkaieYe

Guest_Dark Shuichi AkaieYe
  • Gruppo: Ospiti
azz interessante :o

#8
XX-YY-ZZ

XX-YY-ZZ
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29938

Non ci avevo pensato, interessante.
Ancora però bisogna capire se Ultraviolet permette di scaricare il film (o gioco) o se è possibile vederlo esclusivamente in streaming.
La sbandierata "compatibilità totale" fa presupporre che sia solo streaming...
Se fosse solo streaming, la vedrei dura fare una cosa come dici tu, in quanto il sistema utilizzato dovrebbe essere qualcosa di simile al tanto chiacchierato Onlive, con conseguenti problemi di lag/connessione/etc...senza contare che stiamo parlando di dispositivi in mobilità, quindi ancora peggio.

Se poi fosse possibile effettivamente fare il download della "versione ridotta" del gioco, allora il tuo pensiero potrebbe essere molto valido :sisi:
Certo, le software house non saranno molto felici di vendere una sola copia del gioco...magari ognuna adotterà una sua politica, e qualcuna potrebbe voler spingere le vendite di un determinato gioco proprio in questo modo (contiene all'interno gioco in versione psp2!).

Chissà che la psp2 non abbia davvero un'architettura simile a quella di ps3, proprio per dare spazio a concetti del genere...

Se i porting home per portatili non hanno mai avuto successo, forse è giunto il momento di regalarceli con l'acquisto della copia in blu-ray per ps3 :pff:




esatto: una convergenza portatile domestico. Tanto già oggi le SH o non producono giochi per la psp (occidente) o ce li mandano in digitale (oriente)

la psp2 come una sorte di "visual memory" del DC.

se ci fai caso l'evoulzione poratile è più celere del domestico: la differenza fra gameboy color e PS1 è minore di psp e ps360/Wii

#9
Guest_Antony%eYe

Guest_Antony%eYe
  • Gruppo: Ospiti
Apple e Disney una minoranza?
Non so se avete idea di cosa supportino quelle due aziende in campo cinematografico.

#10
XX-YY-ZZ

XX-YY-ZZ
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29938
apple nulla
sony "qualcosina"

e in effetti ormai in giro ci sono solo dvd della sirenetta e di shrek. è finita l'epoca dei dischi per i non bambini

#11
koshien

koshien
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 3061

Il digital download costituisce ormai la fetta più grande del business musicale americano e le vendite di CD soffrono: Sony ha deciso così di chiudere la fabbrica storica.

Immagine inserita

E’ stata la più grossa fabbrica di CD Audio di Sony DADC, nata negli anni 50’ per produrre i dischi in vinile e convertita poi più tardi in stabilimento per i CD con una capacità produttiva di oltre 18 milioni di CD Audio al mese. Ma complice la crisi industriale e le vendite di supporti in declino il 31 Marzo 2011 Sony ha deciso di staccare la spina e di chiuderla. Un segno forte, un altro pezzo del puzzle dei supporti fisici che si stacca e cade in favore dei servizi di streaming e del digital download. Le ultime statistiche del 2009 / 2010 parlano di una inflessione del 20% circa delle vendite di album su CD, da 130 milioni di dischi a 110 milioni lo scorso anno, con un trend negativo che proseguirebbe inesorabilmente nei prossimi anni. La produzione di CD Audio, in volume minore, sarà ora spostata negli stabilimenti che producono i DVD, nell’Indiana.

Con le vendite di CD DVD in discesa libera e le scarse vendite di Blu-ray il mercato dei supporti fisici sembra vedere così la fine. Chi aveva detto che il blu-ray sarebbe stato l’ultimo supporto fisico probabilmente aveva ragione: mancheranno ancora un po’ di anni ma i sintomi ci sono tutti.


fonte: dday

L'agonia per i supporti fisici è iniziata con l'era mp3...Ultraviolet è un modo intelligente per allontanarci dall'idea di supporto fisico gradualmente e senza rinunciare alla qualità.
Mentre però un tempo la qualità aumentava in seguito a nuove tecnologie applicate a nuovi supporti, quando ci sarà il declino del blu-ray, il livello qualitativo andrà probabilmente di pari passo con l'evoluzione delle infrastrutture internet, avendo ben in mente come qualità minima accettabile quella tipica dell'ultimo supporto, il blu-ray (obiettivo speriamo non irraggiungibile per le infrastrutture che ci saranno tra 5-10 anni).
Io la vedo così...

#12
XX-YY-ZZ

XX-YY-ZZ
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29938
il CD c'ha messo oltre 10 anni per togliere il vinile e le cassette. il bluray e qualità equivalente è in fasce. 5-10 anni van più che ben pe un cambio qualità film

#13
koshien

koshien
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 3061

Eurogamer: Do you see a future when you'll be able to play Street Fighter on a home console and then transport your profile onto a handheld when you leave the home and continue playing? Is cross-platform play between home and portable consoles possible?

Yoshinori Ono: Yeah, I think we're probably three months too early to answer that question. But if you're going to be at E3, see you there.


Ci siamo... :sisi:

Fonte: eurogamer

#14
koshien

koshien
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 3061
Ecco che arrivano i giochi psp in versione ps3.
A questo punto mi sembra molto probabile che molti dei prossimi giochi ps3 saranno giocabili anche su NGP, e viceversa.
Compri una licenza e puoi scegliere di volta in volta se giocare su ps3 (magari in 3D) oppure su NGP quando si sta in giro.
Ovviamente tutti i giochi touch-screen e retro-touch sarebbero esclusiva di NGp e darebbero a questa un'identità tutta sua.
Stessa cosa per ps3, col 3D ed il Move...

#15
MeX

MeX
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 274
Io mi acquisto il gioco su ps3 e poi lo posso giocare su ngp, senza dover acquistare il gioco un'altra volta? Sarebbe troppo bello...




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo