Vai al contenuto

The Elder Scrolls V: SKYRIM [Topic Ufficiale][PS3-PS4] Special Edition 28/10/16


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 10648 risposte

Sondaggio: The Elder Scrolls V: SKYRIM [Topic Ufficiale][PS3-PS4] Special Edition 28/10/16 (188 utenti che hanno votato)

Che voto dai a The Elder Scrolls V: SKYRIM?

  1. Votato voto 10 - capolavoro assoluto (60 voti [31.91%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 31.91%

  2. Votato voto 9 - quasi perfetto (58 voti [30.85%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 30.85%

  3. Votato voto 8 - un must have per gli amanti del genere (44 voti [23.40%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 23.40%

  4. Votato voto 7 - peccato, buon gioco ma con alcuni difetti (16 voti [8.51%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 8.51%

  5. voto 6 - senza infamia e senza lode (4 voti [2.13%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 2.13%

  6. voto 5 - dovevano fare di più (1 voti [0.53%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 0.53%

  7. Votato voto 4 (o meno) - niente da fare, bocciato (5 voti [2.66%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 2.66%

Voto Gli ospiti non possono votare

#1
OldSnake72

OldSnake72
  • Kept you waiting uh!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5619
Topic in fase pre-alfa (grafica e aggiornamenti) :sisi:

Immagine inserita

Immagine inseritaImmagine inseritaImmagine inserita
Immagine inserita
Immagine inseritaImmagine inseritaImmagine inseritaImmagine inserita

Unisciti al consiglio degli Elder
Immagine inserita

Immagine inserita
Affiliato
Immagine inserita Topic RPGeye a cura di TheDragonBorn
Immagine inserita Topic RPGeye sul LORE a cura di TheDragonBorn & OldSnake72


Immagine inserita

Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita
Hands on 17/10/2011 da Andrea Schwendimann

Immagine inserita
Anteprima 13/06/2011 da Francesco Fossetti

Immagine inserita
Speciale 18/04/2011 da Francesco Fossetti

Immagine inserita
Anteprima 08/01/2011 da Giovanni "Benenath" Ferlazzo

Immagine inserita


LETTERA DI TODD HOWARD

Immagine inserita
Era il 2006 quando, dopo aver portato a termine Oblivion, noi del team di Bethesda Game Studios ci siamo buttati a capofitto nella realizzazione di Fallout 3. Prima però abbiamo elaborato qualche idea su cosa ci sarebbe piaciuto fare dopo Fallout e su quello che sarebbe diventato Skyrim, decidendo per il ritorno dei draghi nel mondo delle antiche pergamene: il mondo di The Elder Scrolls. Di solito partiamo da una descrizione di massima del gioco, e Skyrim ha convinto tutto il team. La dimora originale degli uomini, corrosa dal tempo e dalle intemperie. L'antico potere dei Nord che riprende vita attraverso la loro voce. Il giocatore intento a combattere i draghi, usando la loro lingua e trasformandosi nell'unica creatura da essi temuta: il Dovahkiin, il Sangue di drago. Da allora sono passati cinque anni e siamo davvero felici di poter condividere la nostra visione, di vederla prendere vita sullo schermo.

Spoiler


TRAMA
Skyrim si ambienta 200 anni dopo gli eventi narrati in Oblivion. Sono tempi difficili per le terre di Tamriel. La regione settentrionale del continente (che dà il nome al gioco), attraversata da alte montagne, e sferzata venti ed inverni gelidi, è sconvolta da una guerra civile, che turba tranquillità della popolazione. I disordini sembrano scoppiati a causa della morte del Re. Nel frattempo, una vecchia profezia annuncia il ritorno degli antichi draghi: una stirpe scomparsa che reclama il suo posto sulla terra. Solo il Dragonborn, alter-ego del giocatore e ultimo della dinastia con il sangue di drago, potrà sconfiggere il malvagio Dio dei dragoni una volta per tutte, fermando l’invasione e ricomponendo la pace.
Alduin sta tornando !

COMBATTIMENTO
In Skyrim si potranno utilizzare due armi insieme: spada + mazza; incantesimo + ascia; scudo + spada; incantesimo + incantesimo e così via! Novità, lo scudo si potrà utilizzare anche per attaccare. Ogni arma avrà set tutto suo di animazioni e produrrà effetti a breve, medio e lungo termine sul personaggio (ad esempio sull’andatura a piedi, sui punti forza o sull’agilità). Ci saranno le uccisioni "meele", in pratica uccisioni uniche per ogni creatura diversa. Migliorato l'arco, ora le frecce toglieranno più punti vita e la velocità nell'usarlo è stata ridotta. I combattimenti in generale saranno più tattici e fluidi.

ABILITA'
Il livello massimo raggiungibile del personaggio è stato alzato a 50. Ogni livello garantirà un numero determinato di punti e di "perks" (stessa cosa di Fallout 3), utilizzabili per potenziare il personaggio. Dal livello 50 in poi si potrà migliorare ulteriormente il personaggio, ma il potenziamento sarà moooolto lento e difficile.
Ci saranno 18 Skills o Abilità principali (3 meno di Oblivion e 12 meno di Morrowind). Il loro effetto sarà intrecciato l’uno all’altro e combinato al tempo stesso con quello dei “perk” e delle abilità secondarie
Rispetto ad Oblivion, in Skyrim il valore di ogni Abilità produce bonus e malus sulle altre caratteristiche dell’eroe, di conseguenza non potremo più creare un personaggio in grado di padroneggiare tante arti contemporaneamente. Come in Fallout 3, bisognerà scegliere con oculatezza ogni punto assegnato
Non ci sarà più l’abilità Misticismo (i suoi effetti saranno “scorporati” tra perk e abilità secondarie). Rimarrà invece il valore dedicato agli Incantesimi.


QUEST
Tutto dipenderà dalle caratteristiche e le abilità del nostro personaggio. Ad esempio: se il nostro personaggio avrà un valore alto in Magia o Alchimia, in fase di conversazione con maghi, stregoni o alchimisti potrà compiere per loro determinati compiti, dai più semplici (come raccogliere erbe nella foresta vicina) ai più complessi (come strappare le zanne d’oro ad una tigre “speciale” protetta da due draghi). Le missioni potranno essere sbloccate anche aiutando saltuariamente dei passanti (o uccidendoli, dipende dai casi) ed esplorando liberamente la mappa: i PNG non ci daranno quasi mai dei compiti secondari se non conosciamo già il luogo dove siamo diretti.
Le “sorti” degli oggetti che lasceremo cadere a terra cambieranno in base al luogo in cui ce ne sbarazzeremo. Se lasciamo una spada in mezzo a una foresta, ad esempio, rimarrà lì per molto tempo oppure sarà spostata da un animale; viceversa, se ci priviamo di quella stessa spada in una città o in una strada, dopo poche ore sarà raccolta da un passante o da un ladro (che magari potrebbe ricattarci o chiederci in cambio del denaro se quell’oggetto era già stato rubato a qualcuno).


GRAFICA
Il motore grafico di Skyrim, sarà completamente nuovo rispetto quello visto all’opera in Oblivion e Fallout 3. Tecnicamente, l’engine pare già parecchio performante. Oltre ad offrire un aspetto visivo assolutamente all’avanguardia, riesce a garantire ambienti sempre differenti, lande uniche e dungeon caratterizzati al meglio, risolvendo automaticamente un altro dei gravi difetti di Oblivion. Infatti, adesso sarà molto difficile trovare ambienti standardizzati - soprattutto tra quelli interni.
Tra i meriti tecnici, elenchiamo anche un sistema di caduta in tempo reale della neve, che andrà a raccogliersi fiocco dopo fiocco sulle terre del mondo di gioco. Inoltre, alberi e vegetazione si muoveranno in maniera indipendente seguendo la direzione del vento, l’acqua scorrerà realisticamente, le ombre saranno finalmente dinamiche, mentre le espressioni facciali dei personaggi saranno notevolmente migliorate, permettendo di scorgere anche la minima emozione soltanto fissando negli occhi il proprio interlocutore.


RADIANT IA
A detta degli sviluppatori, ci sono stati grandi passi avanti rispetto ad Oblivion. L'IA ora reagirà quando noi uccideremo una persona: se uccidiamo un negoziante, ad esempio, un parente ne erediterà il negozio. Gli NPC reagiranno se lasciamo a terra un'arma davanti a loro: un bambino ad esempio, potrebbe riportarci l'arma mentre due uomini potrebbero cominciare a litigare sul possesso dell'arma. Anche il modo in cui aumentiamo le nostre skill influirà sulle decisioni dell'IA: se decidessimo di aumentare le nostre abilità magiche, un NPC mago potrebbe notare i nostri poteri e sfidarci a un duello (tipo Red Dead Redemption), questo tuttavia non sarebbe accaduto se avessimo aumentato skill di combattimento. Gli NPC saranno in grado di schivare gli incantesimi.


MENU DI GIOCO
UPDATE: Skyrim's Menu System Overhaul (traduzione by OldSnake72)

- Per i menu, Bethesda ha preso spunto da Apple (iTunes e IPhone)
- Quindi menu per la prima volta totalmente nuovi, diversissimi dagli altri TES.
- Sarà possibile accedere al menu tramite pressione dello stick analogico. Sarà un "menu radiale" diviso in sottosezioni. In base all'angolo dove viene colpito lo stick si apre la sottosezione apposita.

Muovendo lo stick in ALTO si aprira il sottomenu che visualizzerà i nostri DETTAGLI.
- Qui verranno visualizzati tutte le nostre abilita, i segni zodiacali, i perks ecc... L'articolo ricorda che non ci saranno più le classi da seguire, ora noi siamo il DragonBorn e dipenderà tutto da noi, la strada che vorremmo prendere. L'unica cosa "fissa" riguarderà i segni zodiacali, in pratica i segni: Mago, guerriero e Ladro saranno accompagnati da una serie di costellazioni che riguarderanno ad esempio gli arcieri, i ladri, in pratica le scuole magiche, fisiche ecc....
Per tutti gli amanti delle stelle poi, quando noi nel gioco avremmo definito per bene la nostra via (Segno e costellazioni) con il passare del tempo, nel cielo di Skyrim, di notte le nostre stelle brilleranno sempre di più.

Muovendo lo stick in BASSO si aprira il sottomenu che visualizzerà la MAPPA.
- Stesso utilizzo ovviamente di Oblivion: città, zone scoperte, missione principale. La novità sta nel fatto che ora ci sarà la possibilità di zoomare nel punto che desideriamo per vederne tutti i dettagli.

Muovendo lo stick a SINISTRA si aprira il sottomenu che visualizzerà le MAGIE e le POZIONI.
- Ovviamente potremmo visualizzare tutte le nostre magie (e pozioni) fino ad ora apprese, da quelle primarie a quelle secondarie. Questa volta però potremmo esaminarle con la visuale in 3D. Questo non sarà solo estetico, servirà per capire meglio le peculiarità della nostra nuova magia, e utilizzarla nel meglio possibile

Muovendo lo stick a DESTRA si aprira il sottomenu che visualizzerà L'EQUIPAGGIAMENTO e gli OGGETTI.
- Anche qui tutto visibile in 3D. Come per le magie, servirà per capirne tutte le caratteristiche. Cosa molto bella, ad esempio con le piante, potremmo scorporarle per prelevarne materiale utile per crearci pozioni, veleni e molto altro.


[font="Lucida Sans Unicode"]MENU RAPIDO E MAPPA 3D (info by Renè88)
In Oblivion i giocatori potevano scegliere 8 elementi dal loro inventario sul D-pad per un facile accesso. Dato il nuovo approccio di combattere a 2 mani, in Skyriml, Bethesda non ha voluto limitare i giocatori a 8 elementi.Infatti, premento sul D-pad si ferma l'azione e si mette sul menu dei preferiti.Qualsiasi cosa, dalle magie, agli oggetti dell'inventario può essere aggiunto al menu dei preferiti con la semplice pressione di un tasto. Bethesda non mette alcun limite al numero di articoli da mettere nei preferiti,quindi teoricamente potremo aggiungere nei preferiti ogni singolo elemento che si possiede. Purtroppo non è possibile determinarne l'ordine,oggetti e incantesimi sono elencati in ordine alfabetico.
Premendo verso il basso nel menu bussola, se si tira la prospettiva della telecamera indietro, si rivelara una grande mappa topografica di Skyrim. Qui i giocatori possono zoommare in giro per esplorare le cime delle montagne, la valle, i torrenti, e tundre innevate che popolano le terre del nord. Mettere la telecamera il più lontano possibile, ti dà un grande prospettiva per la dimensione del mondo di gioco. I giocatori possono vedere la mappa ed essere in grado gestire le icone quest, pianificare il loro itinerario di viaggio, o viaggi di accesso rapido.



ALTRE INFORMAZIONI
- "Fast travel" ancora presente, si potrà viaggiare istantaneamente da un luogo all'altro.
- Le città saranno "aperte", nel senso che non diventeranno automaticamente un rifugio oltre il quale i vostri nemici non potranno addentrarsi.
- Visuale in terza persona migliorata
- Ci saranno i bambini
- Si potrà forgiare un arma
- Non ci sarà più lo zoom mentre si parlerà con un NPC. Se un npc sta, ad esempio, forgiando un arma, continuerà a farlo durante il dialogo, magari buttando di tanto in tanto lo sguardo verso il giocatore.
- Maggior numero di doppiatori
- Sarà consentito combattere all’interno dei villaggi e delle città
- Si potrà disabilitare completamente l’HUD di gioco
- Si potrà correre per un periodo di tempo gestito dalla Stamina, dai perk secondari e dai valori delle altre abilità primarie o secondarie
- 5 città enormi, tra cui una sottoterra.
- Ci sarà la possibilità di lavorare: cuochi, taglialegna, minatori, agricoltori.
- Le creature confermate: zombie, scheletri, troll, giganti, wraith di ghiaccio, ragni giganti, lupi, lupi mannari (?), cavalli elk, mammoth, tigri dai denti a sciabola, yeti e draghi.
- 5 scuole diverse di magia: distruzione, alterazione, congiura, cura e illusione
- I Draghi attaccheranno le città
- Quest generate in maniera random e perfezionate in base allo stile e alle abilità del giocatore, calcolate raccogliendo i dati di gioco

Modificata da OldSnake72, 26 May 2012 - 12:44 PM.


#2
OldSnake72

OldSnake72
  • Kept you waiting uh!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5619

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Spoiler


Spoiler


Spoiler



ARTWORK


Immagine inserita

Spoiler


Immagine inserita


http://www.youtube.com/watch?v=5xwboyafbwc&feature=player_embedded

http://www.youtube.com/watch?v=d7WohnlLEQo&feature=relmfu

http://www.youtube.com/watch?v=Kt7IeycKJKQ&feature=relmfu


http://www.youtube.com/watch?v=K9hJMxw126A&feature=channel_video_title

http://www.youtube.com/watch?v=7z6AFKdF5t8



Modificata da OldSnake72, 21 September 2011 - 07:18 PM.


#3
OldSnake72

OldSnake72
  • Kept you waiting uh!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5619

Immagine inserita


SKYRIM

Immagine inserita

MAPPE DI SKYRIM NON UFFICIALI
Immagine inserita Immagine inserita


Capitale:
-Winter Hold: si trova nella parte nord est di Skyrim. Grazie alla vicinanza con Morrowind, la capitale è influenzata dai modi e dalle idee Dunmer. Contiene il noto "College di WintherHold"e lo "Ysmir Collective". Si trova anche vicino alla vecchia capitale, Saarthal.

Città principali:
-Dawnstar
-Solitude
-Riften
-Markarth Side
-Windhelm
-Whiterun
-Falkreath


Storia di Skyrim
Terra di inverni terribili e fantastiche bellezze, è una delle antichi sedi dell’Impero, popolata dai Nord.
Chi guarda un qualsiasi punto di Skyrim, osserva un campo di battaglia; pare che i grandi disastri Aedrici, che hanno fatto nascere Tamriel, abbiano rivolto gran parte della loro furia su questa fredda regione, coperta da vaste e contorte catene in cui si può ancora sentire l’eco del grido di battaglia dei Nedic.
I primi umani giunsero a Tamriel dal continente di Atmora atraverso centinaia di invasioni che fecero nascere diverse culture. I Nedic si dovettero scontrare con colore che vi si erano stabiliti da generazioni, ciò fece sì che la regione delle alte montagne costiere del nord cambio continuamente e le avversità la reserò più potente allo stesso modo dei Nord.
I Nedic (proto-umani) combatterono anche contro gli Aldmer (proto-elfi) e mentre i primi diventavano i Nord, gli Imperiali e i Breton, gli Aldmer diventarono Ayleid (elfi selvaggi),Altmer (elfi supremi), Dwemer (nani), i Chimer (elfi oscuri prima della battaglia nella fortezza Dwemer nella Montagna Rossa), Dunmer (elfi oscuri) e Bosmer (elfi dei boschi).

In questi tempi sorse anche Ysgramor, una delle figure più importanti di Tamriel, da cui discendono tutti i re dei Nord.
Grazie al clan di Ysgramor tutta Skyrim venne assogettata dai Nord. Nell’anno 113 della Prima Era, Re Harald per via del suo desiderio di espansione attaccò i Dwemer di Resdayn, gli Altmer e i Breton di Roccia Alta e aiutarono la ribellione degli schiavi cyrodilici guidati da Alessia che pose fine al governo Ayleid.
Nei secoli successivi Skyrim continuò a espandersi e fece un’alleanza con Cyrodiil contro gli avversari elfici, purtroppo il predominio dei Nord cesso di esistere per via delle rivalità interne tra clan e persero il controllo di Morrowind e Roccia Alta.
L’Impero Septim approfittò dello sbandamento dei Nord per reclutarli nelle sue legioni.
Se Cyrodiil è stato il cuore dell’Impero nella Terza Era, Skyrim ne è stato il braccio armato. La più grande minaccia all’unità imperialesi scatenò nell’anno 120 quando Potema chiamata Regina Lupa di Solitude, zia dell’Imperatrice Kintyra, provocò una ribellione di cui ancora oggi si sentono le conseguenze, infatti esiste un movimento clandestino chiamato Horme che crede che Potema e sue figlio Uriel III siano i veri discendenti di Tiber Septim. Durante il Simulacrum Imperiale scoppiò una guerra tra Skyrim e le vicine regioni di Roccia Alta e Hammerfell che cessarono solo grazie all’intervento dell’Imperatore Uriel Septim VII.

La Guerra di Bend’r-Mahk ha permesso ai Nord di possedere una piccola parte orientale di Roccia Alta e Hammerfell provocando solo una debole resistenza dei breton e dei Guardiarossa.
Solitude è divenuta la contea più potente di Skyrim grazie al matrimonio tra Re Thian e Macalla, la Regina di Dawnstar.
Winterhold ha subito l’afflusso della cultura orientale per via dei numerosi rifugiati di Morrowind.
Hrothgar e Whiterum invece hanno subito numerosi attacchi di membri della Horme e di Troll del geloe una serie di spaventosi inverni, la popolazione cerca la salvezza nella magia della strega-regina di Whiterum anche se per ora non ha risolto la situazione. (Descrizione by. elderscroll.org)


NIRN
Immagine inserita

TAMRIEL
Immagine inserita
E' il continente del mondo di Nirn dove si svolgono le avventure di The Elder Scrolls. Ogni creatura senziente riconosce in Tamriel, il legame con la Creazione stessa, dove gli Dei punirono Lorkhan e lasciarono i loro segreti nella magnifica Torre Adamantina. Quasi tutti i popoli del mondo migrarono a Tamriel. I Nord lasciarono Atmora per stanziarsi a skyrim, mentre gli Elfi avevano abbandonato Aldmeris per stabilirsi in questo continente. Anche i Redguard giunsero a Tamriel a seguito della distruzione di Yokuda. In questo modo Tamriel ha rappresentato per molte razze un luogo di speranza dove esse avrebbero potuto risorgere e ricreare le loro civiltà.

REGIONI DI TAMRIEL
Spoiler




Immagine inserita


LE RAZZE DI TAMRIEL:
IMPERIALE
Immagine inserita
Nativi della civile cosmopolita provincia di Cyrodiil, gli Imperiali sono colti e abili parlatori. Gli Imperiali sono anche conosciuti per la disciplina e l’addestramento dei loro eserciti. Sebbene meno possenti fisicamente delle altre razze, hanno dimostrato di essere sagaci diplomatici e ottimi commercianti, posseggono inoltre delle capacità persuasive notevoli. Queste caratteristiche, insieme alle loro rimarcate abilità di combattimento e all’addestramento come fanteria leggera, hanno loro permesso di sottomettere tutte le altre province e razze, e di erigere quel monumento alla pace e alla prosperità che è il Glorioso Impero.Molti dei Re di un impero fanno molta attenzione al proprio popolo,che ci siano 20 abitanti o migliaia , ogni paesello o città è tempestata di guardie ed è meglio se non commetti dei danni potrebbero venire a cercarti.L’Imperiale è un esempiodi uomo nobile,quindi tra la razza umana,questa è quella che fa meglio per te.

NORDICO
Immagine inserita
Gli abitanti di Skyrim sono alti e dai capelli chiari, aggressivi e coraggiosi in battaglia, industriosi ed intraprendenti nel commercio e nell’esplorazione. Abili marinai, i Nord si trovano comunemente nei porti marittimi, negli insediamenti costieri e lungo le rive dei fiumi di Tamriel. Forti, determinati e arditi, i Nord sono famosi per la loro resistenza al freddo, anche a quello di origine magica, incantesimi ecc.. La violenza è un aspetto normale ed accettato nella loro cultura: essi affrontano la battaglia con gioia ed estatica ferocia capace di intimorire anche il nemico più determinato, destreggiandosi abilmente nell’uso di armi quali asce e armi contundenti.

BRETONE
Immagine inserita
Gli appartenenti a quasta fiera razza sono molto passionali ed eccentrici, poetici e sgargianti, intelligenti e ostinati, tutti i Bretoni possiedono un legame istintivo e naturale con le mutevoli forze della magia e del soprannaturale, distinguendosi in tutte le diverse scuole di magia.Conosciuti anche per i loro incantesimi i Bretoni sono una razza pura capace di sedurre ogni magia dal mago piu testardo.Se sei un Brestone e ti piacciono incantesimi allora questa è la razza che fa per te.

GUARDIA ROSSA
Immagine inserita
I più talentuosi guerrieri in Tamriel, caratterizzati da una pelle scura, capelli ispidi, le Guardie Rosse di Hammerfell sono dei guerrieri per natura, sembrano nati per combattere, sebbene il loro orgoglio e la loro fiera indipendenza di spirito li rendano più adatti come esploratori e guerriglieri, o come eroi e avventurieri solitari, piuttosto che come truppe disciplinate.Sono una razza robusta, molto agile, e se la cavano benissio con il corpo a corpo.Le Guardie Rosse sono specializzate nell’arte della guerra.Se nel gioco vuoi essere un tipo robusto la risposta è : Guardia Rossa.

LE RAZZE ELFICHE:

ELFO DEI BOSCHI/BOSMER
Immagine inserita
Gli Elfi dei Boschi comprendono varie barbare tribù elfiche abitanti delle foreste occidentali di Valenwood. Nell’Impero, sono comunemente conosciuti come “Elfi dei Boschi”, ma “Bosmer,” o “Popolo degli alberi,” è come essi stessi si chiamano. “Tree-Sap” suggerische la selvaggia vitalità e giovanile energia degli Elfi dei Boschi, in contrasto con i loro più austeri cugini, gli Altmer (Elfi Alti) e i Dunmer (Elfi Oscuri). I Bosmer rifiutano le rigide, formali tradizioni dell’alta cultura Aldmeri, preferendo una romantica, semplice esistenza in armonia con la terra, la sua selvaggia bellezza e le sue selvagge creature. Queste creature sono ricche di oggetti pregiati elfici fatti a mano: troviamo per esempio l’armatura elfica,che più di ogni altra cosa è utile davvero.Se vuoi essere di casa nei boschi e nelle foreste , chi meglio dei elfi dei boschi per inoltrarti inella natura.

ELFI ALTI
Immagine inserita
Gli Elfi Alti, o Altmer, sono fieri, di alta statura e dalla pelle dorata e abitano l’Isola di Summerset. Sono chiamati “Elfi Alti”, ma loro stessi si chiamano “Altmer” o “Popolo Colto”. Nell’Impero, il termine “Alti” è spesso inteso col significato di “alti (riferito all’altezza)”, “superbi” o “snob”.Come si può notare dai capelli questa razza di cura in un modo pazzesco che adirittura certi umani ne invidiano la bellezza . Ma la cosa più impressionante e che pur essendo perfettini gli Elfi Alti sono molto bravi nelle doti magiche e se scagliano la loro rabbia contro divoi siete spacciati.Un Elfo Alto è un individuo perfetto per chi vuole affrontare una guerra con classe.

ELFO OSCURO
Immagine inserita
Gli Elfi Oscuri sono gli abitanti elfici dalla pelle scura che abitano nell’Impero Orientale. Il termine “Oscuro” è variamente inteso col significato di “pelle scura,” “oscuro,” e “sgraziato dal destino.” Nell’impero vengono comunemente chiamati “Elfi Scuri”, ma nella loro terra natale di Morrowind, e tra il loro fratelli Aldmeri, essi si chiamano “Dunmer”. I Dunmer dalla pelle scura e dagli occhi rossi combinano un acuto intelletto ad un fisico forte ed agile, e producono ottimi maghi e guerrieri. Sul campo di battaglia, gli Elfi Oscuri sono famosi per la loro versatilità nell’uso di spade, archi e magie di guerra. Di carattere, sono severi, distaccati, riservati, diffidando e disprezzando le altre razze.Sembrano molto brutali ma se ci vai piano loro ti risparmieranno. Se un aspetto tenebroso nel gioco vuoi suscitare,allora un Elfo Oscuro devi diventare.

LE RAZZE BESTIALI:

KHAJIIT
Immagine inserita
I Khajiit abitano la provincia di Elsweyr, e il loro aspetto può variare ampiamente, dai quasi-elfi agli “uomini-giaguaro” cathay-raht, fino ai grandi Senche-Tiger. La stirpe più comune, i suthay-raht, è intelligente, veloce ed agile. Molti Khajiiti disdegnano le armi in favore dei loro artigli naturali. Sin da piccoli assumono grandi doti acrobatiche queste creature molto veloci pur avendo diverse stirpi , sono molto socevoli : mano stretta con gl’Imperiali e i Nordici , ma attenti , hanno un motto, ovvero: “ I Khajiit prima di tutto , poi gli alleati … “.Se vuoi essere un Khajiit e ti piacciono i micini allora … ottima scelta.

ARGONIANO
Immagine inserita
Poco si sa, e ancora meno si comprende, degli abitanti rettiliformi della Palude Nera. Anni spesi a difendere i loro confini hanno reso gli Argoniani esperti nelle arti della guerriglia, e la loro natura li mette a proprio agio sia nell’acqua che sulla terra. Essi sono ben equipaggiati per le pericolose paludi della loro terra natale, e hanno sviluppato un’immunità naturale alle malattie ed ai veleni che hanno decimato tanti aspiranti esploratori della regione. Il loro volto apparentemente inespressivo nasconde una tranquilla intelligenza, e molti Argoniani si sono ben adattati alle arti magiche. Altri si affidano alla furtività o all’acciaio per sopravvivere, la loro naturale agilità li rende adatti a entrambi. Essi sono, in generale, un popolo riservato, di poca fede e difficile da conoscere. Ancora, sono fieramente fedeli, e combatteranno alla morte per coloro i quali chiamano amici.Se vuoi essere un Argoniano, bèh…. buona fortuna!

ORCO
Immagine inserita
Queste bestie barbare ma evolute delle montagne Wrothgarian e Dragontail sono famose per il loro inarrestabile coraggio in battaglia e la loro incredibile resistenza alle avversità. Gli armaioli Orchi sono apprezzati per la loro abilità, e i guerrieri Orchi in armatura pesante sono tra le migliori truppe di prima linea dell’Impero. Molti cittadini imperiali considerano la società orchesca rude e crudele, ma c’è molto da ammirare nella loro fiera tribale lealtà e generosa uguaglianza delle classi sociali e rispetto tra i sessi. Questa razza è a più resistente fra tutte,per il semplice motivo che vivono nelle alte montagne ; sarebbero in grado di marciare giorni e giorni senza mai fermarsi o chiedere qualcosa. Se siete Imperiali non fateli imbestialire.

#4
OldSnake72

OldSnake72
  • Kept you waiting uh!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5619

Immagine inserita

I. IL MURO DI ALDUIN
II. ALFABETO DEI DRAGHI
III. LIBRI ELDER SCROLLS
IV. ARMATURE SKYRIM

--------------------------------------



I. IL MURO DI ALDUIN

Immagine inserita

Spoiler


DEVASTAZIONE
Immagine inserita

Migliaia di anni fa, secoli prima che la storia veniva scritta, i draghi devastavano le campagne e causavano guerra contro l’umanità. Gli uomini non potevano nulla contro la loro forza.
Alcuni uomini formarono un culto per l'adorazione dei draghi ma nonostante ciò, tutti li temevano.
Alduin, il Divoratore del Mondo è raffigurato qui e in altre due sezioni del bassorilievo: questa impressionante e terrificante creatura un giorno tornerà per devastare Tamriel. Ora quel giorno è giunto.


Spoiler


II. ALFABETO DEI DRAGHI

Immagine inserita

III. LIBRI ELDER SCROLLS ringraziamento a 'TheDragonBorn'

La Città Infernale

Immagine inserita

Dalla serie di videogiochi campione di incassi nota per l'approfondimento estremo della componente ruolistica e per l'incredibile profondità narrativa, scritto dal già autore di BestSellers Greg Keyes, è in arrivo il romanzo originale ambientato nell'universo di The Elder Scrolls.

La Città Infernale è ambientato temporalmente dopo gli eventi di The Elder Scrolls IV: Oblivion, l'ultimo videogioco della serie, e descrive i cittadini di Tamriel ancora una volta trovatisi a fronteggiare un incerto destino. Nel cielo è comparsa, fluttuante, una strana e misteriosa città che proietta a terra una terribile ombra - ovunque essa cada la gente muore e risorgere come non-morta. Sarà compito di un improbabile duo - di una ragazza diciassettenne di nome Annaig e del figlio dell'imperatore, il giovane principe Attrebus - salvare il regno dalla nera condanna. L'avventura di Annaig e Attrebus condurrà i due protagonisti attraverso l'universo di Elder Scrolls e la loro ricerca di salvezza, è certo, entrerà di diritto nella già magnifica mitologia della saga.

Il Signore delle Anime

Immagine inserita

Sulla trama del libro non si sa praticamente nulla al momento, ma molto probabilmente sarà un sorta di "sequel" de "La città Infernale", considerando le analogie che è possibile riscontrare confrontando le due copertine
Quel che è certo invece è che sarà scritto dallo stesso autore del precedente romanzo, ovvero Greg Keyes.
L'uscita è prevista per i primi di ottobre.


IV. ARMATURE SKYRIM

Immagine inserita

Ci sono parecchie armature in Skyrim. E' mia intenzione riportarle tutte in questa mini-guida e descriverne per ognuna di essa le proprie statistiche.

I valori che indicherò sono basati avendo sbloccato al max Forgiatura, armatura leggera e pesante a livello 100.
Poi come già saprete, molte armature sono "complete": elmo, corazza guanti e stivali. Indossando il set completo della stessa armatura si avranno dei punti bonus in difesa. Considererò anche quelli.
Punti speciali in più grazie ad anelli, incantamenti ecc... non li considererò.


PESANTI

Spoiler



------------------------------


LEGGERE

Spoiler


-------------------

Modificata da OldSnake72, 24 January 2012 - 08:50 PM.


#5
OldSnake72

OldSnake72
  • Kept you waiting uh!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5619

Immagine inserita


COLONNA SONORA

Main Theme SKYRIM
http://www.youtube.com/watch?v=j61JBpG0Ny4&feature=related

Presente nel video "The Art of Skyrim"
http://www.youtube.com/watch?v=DQe89UeYS1o
DOWNLOAD

Thu'um Do Markarth
http://www.youtube.com/watch?v=D8ZQOFAce7c&feature=player_embedded

-------------------------------------------------

WALLPAPER
Immagine inserita
1600x1200

1680x1050

1920x1080

Immagine inserita
1280x1024

1600x1200

1680x1050

1920x1080

-------------------------------------------------

AVATAR SKYRIM FORUMEYE

Immagine inserita

PSD AVATAR (powered by GiuseMan)

ESEMPI

Immagine inserita Immagine inserita

Modificata da OldSnake72, 11 August 2011 - 12:31 PM.


#6
OldSnake72

OldSnake72
  • Kept you waiting uh!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5619
Immagine inserita


NORMAL 69.98 €

Immagine inserita

"STEELBOOK EDITION"* 79.00€ Ho rifatto il calcolo in euro altrimenti 108 dollari

Immagine inserita

The Elder Scrolls V: Skyrim Game
Skyrim Steelbook
100 Page A5 Skyrim Debossed Notebook
Premium Physical Map
4 Collectable Art Cards


* ESCLUSIVA PER IL MERCATO AUSTRALIANO (vendibile da EBGames)

COLLECTORS EDITION** 159.90 €
Spoiler


Immagine inserita

Statuetta di Alduin: realizzata da IP Factory, questo modellino da collezione è alto 12" ed è realizzato in PVC di alta qualità. Modellato da artisti esperti, la statuetta rappresenta Alduin, il Dio-Drago Divoratiore di Mondi.
L'artbook ufficiale ‘The Art of Skyrim': 200 pagine piene di illustrazioni a colori, schizzi e modelli dei personaggi, delle creature, degli ambienti e delle armi presenti in Skyrim.
Il DVD ‘The Making of The Elder Scrolls V: Documento video che contiene footage esclusivi del dietro le quinte del gioco, con interviste al team di Bethesda Game Studios

** ESAURITA GIà DA QUALCHE GIORNO. Si poteva prenotare fino a poco tempo fa da gameStop. Ogni GS ne poteva ordinare 1/2 al massimo. Trovarla adesso è un miracolo.
Dicono cmq che all'interno c'è la versione UK quindi il gioco sarà in inglese.

Modificata da OldSnake72, 30 September 2011 - 12:32 PM.


#7
OldSnake72

OldSnake72
  • Kept you waiting uh!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5619
Immagine inserita

I DWEMER*

Immagine inserita

I Dwemer conosciuti anche come "Nani" non erano altro che una razza Elfica. Vissero principalmente nella regione di Vvaardenfell, essi amavano abitare sottoterra, tanto che venivano chiamati anche, Elfi Sotterranei. Il nome "Nani" non centra niente con la loro statura, devono questo a causa del loro incontro con I Giganti. In realtà loro sono alti quanto gli Imperiali.
I Dwemer probabilmente era la razza più progredita di Tamriel, basta pensare che erano in grado di costruire robot, avere l'elettricità e meccanismi a vapore che servivano a controllare il clima. Devono questo anche al cuore di Lorkhan, con il quale crearono Numidium (o Dio d'Ottone) un Golem dalla forza micidiale. Quando i Dwemer scomparvero Numidium ricomparì alla fine della Seconda Era.
Cmq grazie al cuore crearono anche il Wraitguard, il martello Sunder e la lama Keening!
Purtroppo di loro si sa ben poco, scomparvero durante la guerra contro i Chimer (Elfi Alti) guidati dal Nerevan, ai piedi della Montagna Rossa. Neanche un Nano rimasto, in nessun altro reame di Tamriel.

Da Morrowind (spoiler!)
In Morro, il Nerevan (il giocatore) doveva capire il perchè della loro scomparsa, dirigendosi nella Gilda dei Maghi doveva trovare 3 Libri: Divina Metafisica, L'uovo del Tempo e Giardini Pensili. Una volta in suo possesso, doveva trovare qualcuno in grado di tradurli. Scoprì che solo in due erano in grado di farlo: Baladas Demnevanni e Yagrum Bagarn. Finiti di studiare i 3 Libri, arrivarono ad una conclusione: in pratica, uno dei più grandi ingegneri Dwemer, Kargrenac, utilizzò il Wraithguard , il martello Sunder e la Lama Keening + dei rituali per fondere il potere del cuore Lorkhan alla razza Dwemer... tutto questo causò la scomparsa dell'intera razza.
----------------------
Perchè vi sto rompendo con loro visto che non ci sono più ( :D ):
-Il Lore parla di scomparsa, già per me questo è un punto interrogativo.
-Markhart è una città costruita dai Nani.
-Bethesda ha detto che ci sarà una città sotterranea.
-Questa è una costruzione Dwemer, nel videogameplay di Skyrim si vede chiaramente le tubature, un classico loro :sisi:
-Morrowind e High Rock contengono rovine Dwemer! di mezzo c'è Skyrim :sisi: E visto che migrarono tra le due terre, imho qualche traccia di loro l'hanno lasciata!

Quindi se non si vedranno Dwemer in Skyrim non fa niente, ma voglio approfondimenti, libri, rovine e ovvio.. armature e armi! Hype:sisi:

* Preso dal post 1147 del 9/03/2001 OldSnake72

-----------------


GREYBEARDS

I Greybeards sono un misterioso gruppo di vecchi saggi che risiedono nella montagna più alta di Skyrim, l'High Hrothgar (la più alta di Tamriel è invece La Montagna Rossa di Morrowind). Loro sono i conoscitori dell'antica arte del Thu'um, che in TESV viene identificata come "Dragon Shouts".

Immagine inserita

Per raggiungere la vetta, dove è situata la loro "dimora" si dovranno percorrere ben 7000 gradini...

Immagine inserita

Il primo che compii tale impresa (tra la seconda e terza era), fu il primo grande imperatore: Tiber Septim.
Lui era in grado di utilizzare gli Shouts, e la sua abilità nell'usarli era senza pari! Molte storie dicono che i suoi Shouts erano cosi potenti che i cittadini dovevano stare chilometri e chilometri lontani dai loro villaggi.

Immagine inserita
Statua di Tiber Septim in Bruma a Cyrodiil (Oblivion)

In Skyrim, il DragonBorn (Dovahkiin nella lingua dei nord), dovrà compiere le stesse gesta di Septim per riuscire a fermare Alduin. Dovrà anch'egli compiere i settemila passi della lunga scalata del monte per imparare l'antica arte GreyBeards del Thu'um.
Quando il DragonBorn s'incamminerà verso la cima, ci saranno centinaia di persone che scenderanno la montagna perchè sanno, in cuor loro, che terribili valanghe/terremoti stanno irrimediabilmente per verificarsi.
Nel gioco, Christopher Plummer, donerà la voce ad uno dei più potenti saggi dei GreyBeards: Arngeir.
I Greybeards attendono il Dovahkiin, per imparargli la storia e i misteri del passato di Skyrim!

Immagine inserita
FUS ROH DAH!

* Preso dal topic Lore in RPGeye by OldSnake72

-----------------------


I DRAGHI

INTRO:

Con tutta probabiltà, molti penseranno che i Draghi siano una "innovazione" per la serie introdotta con l'imminente ES V: Skyrim, ma in realtà la loro presenza ha sempre volteggiato, seppur con singolare discrezione, su tutti i capitoli della saga. Ma prima di “The Elder Scolls V: Skyrim” probabilmente non esisteva una tecnologia in grado di animarli in maniera sufficientemente dinamica, quindi sono rimasti una presenza marginale e/o solo “raccontata”. Chi sosteneva che sono estinti del tutto è ovviamente in errore.

Nel background di Elder Scrolls i Draghi sono stati piuttosto rari, almeno nei primi quattro capitoli, e confinati esclusivamente nel continente di Akavir, chiamato infatti anche "Terra dei Draghi" e situato a nord - est di Tamriel (se ne è parlato in "Geografia").

Si tratta di creature di intelligenza sovrumana, in grado di volare, emettere fuoco e pare, anche ghiaccio, fulmini o altri devastanti poteri. E' stato addirittura possibile comunicare con loro: lo fecero per primi i Nedics (i progenitori dei Nords) quando vistarono Akavir ancora agli albori dell'esistenza di Nirn.
I draghi, generalmente, erano reperibili principalmente in prossimità delle vette delle catene montuose dove potevano librarsi in volo senza alcuna complicazione. Si cibavano di cervi e altri animali: erano molto temuti anche nelle campagne in cui era praticata agricoltura e allevamento. Normalmente trovavano le loro tane in gallerie e miniere abbandonate. Come ribadisco, fino a oggi abbiamo avuto notizie di pochi tipi di Draghi, soprattutto di quelli neri e di quelli rossi, certamente però avremo modo di approfondire questo argomento in Skyrim. :D

Spoiler

artwork di un Drago Rosso


Le Antiche Pergamene sostengono che in Akavir (chiamata anche "terra dei Draghi") i Draghi furono letteralmente sterminati dagli T 'saesci (dei potenti serpenti-vampiri che, molti secoli dopo, riuscirono addirittura a invadere il continente di Tamriel) e, soprattutto dai Ka'Po'tun, il Popolo Tigre. Si dice che Tosh Raka (appunto il "sovrano" del Popolo Tigre, praticando oscure magie trasformò se stesso in Drago, raggiungendo livelli di potenza tali da consentirgli di appropriasi dell’intera Akavir.

Ma i Draghi in origine erano presenti anche in Vvanderfell, ove però furono sconfitti dai Cliff Racers, ovvero degli aggressivi volatili che importunavano le nostre esplorazioni in Morrowind.

Spoiler

artwork di un Cliff Racer


------------------

APPARIZIONI IN TES

I Draghi sono considerati divini a Cirodiil per innumerevoli ragioni. Il simbolo dell’Impero è, appunto, un Drago. I Fuochi di Drago erano la barriera contro l’invasione dai Piani di Oblivion.

Immagine inserita

Simbolo dell'impero Septim sull'attuale moneta imperiale


Ecco perché Tiber Septim è noto come il "DragonBorn", anche perché il "leader" del divino Pantheon è Akatosh che è molto spesso rappresentato come un imponente Dragone.

Immagine inserita

Il simbolo della Legione Imperiale


Persino uno dei Principi Deaedra è rappresentato sottoforma di Drago, ovvero Peryte:

Spoiler

Il santuario di Peryte - Oblivion


Le apparizioni da parte dei Draghi nella saga videoruolistica "The Elder Scrolls" non sono ancora finite: infatti in Daggerfall troviamo i "Dragonling"
Spoiler

Fan art di un Dragonling

Piccoli e rari Draghi, come dicevo, presenti in Daggerfall. Le leggende narrano che se si è appresa "la Lingua dei Draghi" è possibile addirittura addomesticarli.

---------------------------

CONCLUSIONI:

Tirando le somme, le apparizioni dei Draghi sono, davvero, innumerevoli.
Ma come non citare la più spettacolare appazione di un Drago nell'intera saga di ES, ovvero l'entrata in scena di Akatosh nel finale della main quest di Oblivion:

Immagine inserita
L'apparizione di Akatosh in tutto il suo splendore - Oblivion


Infine, ecco alcune immagini che denotano, evidentemente, un ritorno in pompa magna dei Draghi in TES V: Skyrim.

Immagine inserita

Immagine inserita

* Preso dal topic Lore in RPGeye by TheDragonBorn

-------------------------


THE CHILDREN OF THE SKY

"The Children of the Sky" (i figli del cielo), è cosi che i Nords si considerano. Chiamano Skyrim la "Gola del Mondo" perchè credono che sia il luogo dove il cielo ha esalato sulla Terra, creandoli. I Nords si riconoscono come eterni estranei e invasori, ed anche quando sconfiggono un popolo, non sentono mai alcuna affinità con quest'ultimo.

Immagine inserita

Il "respiro" e la "voce" sono l'essenza della vita per i Nordici. Quando uccidono grandi nemici prendono le loro lingue come trofei. Quest'ultime sono poi intrecciate in corde e possono acquistare la parola attraverso un "incantesimo".
La potenza di un Nordico può essere sprigionata in un "urlo" (Lo shout), proprio come il kiai degli spadaccini Akaviri. I più forti tra i guerrieri Nordici sono chiamati le "Lingue." Quando i Nordici attaccano una città, non fanno uso di armi d'assedio o cavalleria; le Lingue formano un cuneo di fronte alla porta della città, e inspirano un bel po' d'aria nei polmoni. Quando il capo è pronto, scatenano tutta la potenza del loro kiai contro la porta e, non appena quest'ultima cede, gli uomini armati d'ascia dilagano nella città. Gli Urli possono essere usati sulle armi da taglio o per colpire i nemici. Effetti comuni sono l'urlo che stordisce, quello che atterra al suolo, o la parola del comando. Un forte Nordico può anche infondere coraggio negli uomini con il suo urlo di battaglia, o fermare una carica di nemici con un ruggito. I più grandi tra i Nordici possono addirittura farsi sentire da una persona specifica distante centinaia di miglia, e possono teletrasportarsi fino alla propria terra lanciando un urlo.

Immagine inserita

I più potenti Nordici non possono parlare senza causare distruzione. Devono girare imbavagliati, e comunicare attraverso un linguaggio gestuale o servendosi della scrittura a rune.
Più a nord si sale di Skyrim, più la gente è potente e primitiva, e fa a meno di case e rifugi. Il vento è fondamentale a Skyrim e i Nordici che vivono nelle lontane regioni disabitate portano sempre un po' di vento con loro.

* Preso dal topic Lore in RPGeye by OldSnake72

Modificata da OldSnake72, 07 November 2011 - 09:40 PM.


#8
Wild69

Wild69
  • The Untouchable

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 3509
svengo :fg:

#9
TommyVercetti06

TommyVercetti06
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 28037
GODO ENORMEMENTE!!! Ragazzi il 2011 si prospetta come l'anno piu' sbalorditivo dei videogiochi.


Ma sbaglio o va a scontrarsi commercialmente con uncharted 3: drake's deception? Esce lo stesso identico giorno.

#10
BigBoss 2.0

BigBoss 2.0
  • Overwatch: Spartan92#21651

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20782
O_O la fine della mia vita sociale! :D

#11
Red Black

Red Black
  • THE KING

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 50653
No unchy 3 esce il 1 novembre

#12
TommyVercetti06

TommyVercetti06
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 28037

No unchy 3 esce il 1 novembre



Ah ok. Beh 10 giorni piu' in la, ok.

#13
-Krell

-Krell
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24560
ma quindi esce pure su ps3?siamo sicuri?

#14
Wild69

Wild69
  • The Untouchable

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 3509
farò le scorte per novembre, come uno scoiattolo :sisi:

Cavolo, il day one special edition per Elder Scroll 5 ci sta un casino

#15
OldSnake72

OldSnake72
  • Kept you waiting uh!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5619

ma quindi esce pure su ps3?siamo sicuri?


Bè innanzitutto il VGA era solo console, e poi Oblivion e Fallout 3 sono usciti sia per 360 che per PS3. Diciamo che è scontato che esca anche per Play Station ^_^




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo