Vai al contenuto

[MAKING OF] gRAPHIC nOVELSchizzi personaggi, trama, opinioni insaid


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 11 risposte

#1
LoSvizzeroVolante

LoSvizzeroVolante
  • <>

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19074
Allora è da un po' che sto progettando di disegnare una Graphic Novel (progettando perchè non ho ancora il tempo materiale per cominciare a disegnare) così nel tempo libero butto giù qualche schizzo sui personaggi (mi sto arrovellando sul protagonista) e qualche bozza di sceneggiatura ( che per ora è solo nella mia mente).

Grossomodo la trama sarebbe questa:

TRAMA:

La Graphic comincia in medias res, ovvero senza nessun genere di introduzione sul dove, come, quando perchè. Ciò che ci si presenta davanti è un uomo privo di conoscenza sul greto di un fiume. Siamo in Primavera, e due persone (un uomo e una donna) stanno passeggiando lungo il corso del fiume: a prima vista potrebbero essere semplicemente due persone qualsiasi, senonchè ci accorgiamo che sono armate di fucili d'assalto. Da una semplice passeggiata romantica (quale prima ci era parsa) ci troviamo in mezzo a una ricognizione. I due trovano l'uomo e decidono di portarlo al loro campo.

Una volta al campo (una sorta di accampamento militare, ma alla buona, piuttosto grande e organizzato) l'uomo viene curato e dopo qualche giorno riprende conoscenza. Ha i capelli molto lunghi che gli coprono la parte sinistra del volto e l'aria trasandata. Vene portato da quello che sembra il capo dell'accampamento e gli vengono rivolte alcune domande. Si scopre che l'uomo ricorda solo il proprio nome (Dexter) e di essere stato gettato nel fiume da un ponte non meglio definito.

Il comandante gli chiede se sa cosa sta succedendo nel mondo e in che anno sono: l'uomo non ricorda l'anno, ma ricorda che è in corso una specie di guerra tra il governo e dei ribelli.

Il comandante dice all'uomo in che paese sono e in che anno sono, ma noi non udiamo per via di alcuni colpi di mortaio che cadono a qualche kilometro di distanza dal campo.

Riusciamo a sentire però il resoconto della guerra: l'uomo si trova in un accampaneto provvisorio dei ribelli, che combattono per rovesciare un regime totalitario che fa capo ad una entità chiamata "L'Uno".

Dexter si trova quindi, senza buona parte della memoria, nel bel mezzo di un conflitto di cui capisce poco. Dopo alcuni giorni, raccogliendo informazioni tra la gente del campo, decide di prendere parte alla causa, che gli pare ragionevole.

Prende parte a molte incursioni, durante le quali dimostra molto coraggio (sporattutto per via del fatto che, non ricordando nulla, non ha niente da perdere) e si fa un nome nella fazione ribelle.

a questo punto veniamo proiettati 5 anni avanti, durante l'offensiva che viene scagliata contro il palazzo in cui risiede L'Uno. Dopo vari combattimenti Dexter viene in qualche modo separato dal resto della squadra. Incurante di ciò, mosso solo dall'odio che in quegli anni ha imparato a provare verso L'Uno, si fionda alla ricerca. Ad un certo punto, finalmente, si trova davanti alla porta tanto cercata:

entra e si ritrova in quello che sembra proprio l'ufficio operativo dell'Uno. Legge alcune carte che trova in disordine sulla scrivania, poi la vede. La Maschera dell'Uno (infatti l'Uno portava una maschera, per non mostrare il proprio volto alla folla e incutere timore). È molto attratto da quell'oggetto, ma non capisce perchè. La prende in mano, la osserva. Si siede sulla poltrona di pelle nera lucida dietro la scrivania, continua a osservare quella maschera, chiedendosi come appare il mondo da dietro di essa. Basta, decide: la vuole provare. La indossa: appensa la pelle del viso tocca la superficie interna riaffiorano tutti insieme i ricordi che aveva perso 5 anni prima:
Spoiler


Non era stato gettato nel fiume, si era buttato. Voleva uccidersi. La motivazione gli sfugge. Quel ricordo, quella mano che lo spinge, l'unica immagine con cui si è risvegliato, la vede dietro di sè, dalla finestra: è la statua che lo raffigura, che protende il braccio con ammonimento, sovrastando il ponte che unisce la cittadella alla metropoli capitale.

Si è buttato, futile motivo. Ma ora ha problemi più importanti, riprendere il potere che aveva perduto, schiacciare i ribelli. Se non che in quell'attimo, entra la squadra che aveva perso, lo vede, con la maschera sul viso, non lo riconosce, gli sparano.

È finita. Dittatore e ribelle contro se stesso. Ora ricorda, ricorda perchè si è buttato, perchè scelse la morte al posto della vita: per quella volta che.....

FINE


Questi sono gli studi sui personaggi:

DEXTER

Metto on ordine il processo che ho seguito per la creazione del pg, sono ancora in dubbio comunque, sulla versione finale:

Spoiler



Altri personaggi:

JULIA

Spoiler


I due pg che passeggiano all'inizio:

Spoiler


#2
Vagabond

Vagabond
  • Let's all watch as the world goes to the devil

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 22105
i fogli a righe :doson:

#3
LoSvizzeroVolante

LoSvizzeroVolante
  • <>

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19074
ma lol quadernone scusa :doson:

#4
Vagabond

Vagabond
  • Let's all watch as the world goes to the devil

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 22105
poi cosa scrivi tutto per filo e per segno dall'inizio alla fine, ora hype per la realizzazione sooto le suole :doson:

#5
LoSvizzeroVolante

LoSvizzeroVolante
  • <>

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19074
volevo opinioni da voi amici :will2:

#6
LoSvizzeroVolante

LoSvizzeroVolante
  • <>

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19074
nessuno mi da consigli sulla storia, o è troppo bella o fa troppo cagare :(

#7
Renaghil

Renaghil
  • don't forget.... some things musn't be forgotten

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 2643
premetto che io di queste cose "me ne intendo" (tra virgolette, notare bene) perchè scrivo trame per miei amici fumettisti ormai da un po' e ci ho fatto la abitudine (e dato che si sono messi a vendere i fumetti con le mie trame devo farmi anche pagare)

allora, commento finale: noiosa ma dal finale bello

non prenderla come una offesa, la gente sbaglia, non sai quante volte mi hanno detto "che trama di m3rda" prima di dirmi "che figata di trama". Tieni sempre presente che quando sbagliamo abbiamo infine due cose: l'amarezza e la saggezza di poterci perfezionare.
tornando a noi, consigli, la cosa più importante per me

prima di tutto: Non rifilare tutta la trama in 10 righe, accidenti, la fai sembrare una barzelletta più che una novella

1-Impero contro ribelli? beh è vecchio come il cucco come trama, bella, sia ben chiaro, ma abbastanza "usata" e "usurata" da mille altri racconti impero vs ribelli. Vuoi perforza usare impero vs ribelli? ok, ma mettici un mistero. Leggere la tua trama deve essere un piacere di scoperta. Per esempio, fai si che al nostro personaggio arrivino sempre voci di una arma potente che l'impero usa per sodomizzare le persone, che però stà uscendo dal controllo. Racconta di come da intere città, dopo essere state soggette a test di queste armi si siano persi tutti i contatti e che strani rumori mostruosi arrivano alle città attorno e che l'impero impieghi grandi mezzi militari per controllare "non si sa cosa" sia successo alle città.

2-Crea un intreccio. Un filo lungo da abbattiamo il capo cattivo a abbattiamo il capo cattivo non è interessante. Articola la trama. Esempio sempre relativo: Voi credete che il capo dell'impero siano 5 senatori che danno i loro ordini da un posto. Dopo battaglie e bla bla bla raggiungete il posto e scoprite che in realtà sono 5 computer che calcolano e danno risposte su varie decisioni che derivano da una persona, il vero capo. Inserisci colpi di scena, tradimenti, scoperte, intreccia la trama insomma. Non farla semplicemente basandola su una linea dritta.

3-Personaggi: caratterizzali. Rendili unici. Non basta che siano belli o "fighi" devono essere unici. Ogni volta che si completa un dialogo con uno di loro ti deve lasciare in mano molto. Se fai semplicemente una protagonista con le tette grosse otterrai l'attenzione ( e l'erezione) solo dei maschi e solo per pochi minuti. Per esempio, Julia, mettigli una cicatrice sull'occhio e inventaci una trama dietro, che abbia ripercussioni sulla sua personalità. Che ne so, è sempre stata una senzatetto, e così si era messa a lavorare come informatrice degli ispettori dell'impero dicendogli dove stavano i ribelli. Poi lei col tempo si innamorò di un giovane ribelle, ma, costretta dagli ispettori dovette scegliere se rivelare la posizione o di sacrificarsi, e lei scelse di condannare il ragazzo. Da quel punto lei odia a morte sia se stessa (e infatti ha un carattere forte come donna) sia l'impero per averla condannata a tale decisione. Metti del tragico, del comico o altro sotto i tuoi personaggi, solo così li renderai unici.

il finale invece ha un tocco di stile. Mi piace vederlo come se il nostro protagonista, capo dell'impero, soppressore di un popolo, abbia sempre odiato certe persone a morte, ma invece, dopo aver perso la memoria, si è trovato ad amarli privo dei pregiudizi che aveva, e alla fine, una volta capito tutto, capito degli errori che aveva commesso, viene ucciso, quasi come se la sorte avesse una giustizia in fondo, o si prendesse solo gioco di lui.

Protip: fatti aiutare, fare una intera visual novel da solo può essere complicato, e dal dubbio risulato, casomai prenditi la cura di una sezione (Trama, personaggi, disegni) e chiedi a qualcunaltro per le altre.

#8
billy"dyd"coen

billy"dyd"coen
  • Fajcenie Zakàzanè Winston 100's

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 15426
la storia imho è troppo lunga meglio scrivere boom, bang, ahhhhhh, mmm, certo.
I disegni mi piacciono anche se quello zangief con la faccia da fumetto mi fà ridere sopratutto per i capelli :pff:

Ora cerco di mettere da parte un pò di pazienza e leggo la storia :sisi:

#9
billy"dyd"coen

billy"dyd"coen
  • Fajcenie Zakàzanè Winston 100's

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 15426
ho letto la storia, mi piace molto. E' uno stampo molto italiano il tuo, imho cerca di coltivare la passione del fumetto che se trovi gli agganci diventi figo. E fidati di quello che ti dico perchè dicevo a un tizio che mi piaceva moltissimo (Bagi, Gabriele bagnoli che pubblicava con Mangaijin ma soprattutto con Cyrano comics) che gli avrei comprato di sicuro l'artbook perchè avrebbe sicuramente sfondato e lui ora ha sfondato e ha pubblicato un best of dei suoi lavori, solo che non mi risponde alle mail e non posso comprarlo :will2:

#10
LoSvizzeroVolante

LoSvizzeroVolante
  • <>

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19074
ok grazie renaghil ho tovato i tuoi consigli molto ma molto utili e ne terrò sicuramente conto, in effetti avevo in mente solo l'inizio e la fine, il filo conduttore non l'avevo ancora trovato :sisi:

grazie billi mi fa piacere che ti piaccia, quando sarò laureato e disoccupato mi ci metterò dietro di sicuro :sisi:

#11
Renaghil

Renaghil
  • don't forget.... some things musn't be forgotten

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 2643

ok grazie renaghil ho tovato i tuoi consigli molto ma molto utili e ne terrò sicuramente conto, in effetti avevo in mente solo l'inizio e la fine, il filo conduttore non l'avevo ancora trovato :sisi:

grazie billi mi fa piacere che ti piaccia, quando sarò laureato e disoccupato mi ci metterò dietro di sicuro :sisi:

no problem, se posso aiutare mi fa sempre piacere :)

#12
Vergil™

Vergil™
  • REDBLACK REDEMPTION

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 12646
ho in mente (mooolto approssimativamente) anche io di mettere giù una Grapich Novel, ma purtroppo non so per nulla disegnare.

La trama è un evento storico romanzato, del resto sono un grande appassionato di Corto Maltese, e quindi è naturale che prenda tantissimi spunti da Hugo Pratt e dai suoi capolavori :)

ora vedo se trovarmi qualche disegnatore, e io intanto metto giù storia, personaggi e le "inquadrature" (:snape: si dice così??




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo