Vai al contenuto

dolore all'articolazione braccio (forse per aver fatto braccio di ferro)consigli..urgono..


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Nessuna risposta in questa discussione

#1
Ryu13

Ryu13
  • pago a merce arrivata,ma i vostri soldi li avrete!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14384
ciao
esattamente una settimana fa ho avuto la pessima idea di fare braccio di ferro,anche perchè l'ho fatto col braccio sinistro,e io non sono mancino..è stato il classimo match in cui nessuno dei due aveva la meglio e quindi sono stato in tensione per un bel pò "al punto di partenza"..poi ho ceduto per evitare di rompermi il braccio per una minchiata..
Subito dopo mi faceva un pò male il braccio,piu che altro solo l'avambraccio ma non l'articolazione del braccio-zona gomito

domenica e lunedi era tutto ok

martedi facendo pettorali (prima bilanciere poi manubrio) ho iniziato ad avvertire il dolore,localizzato principalmente nell'interno del gomito (l'articolazione) e i deltoide..un pò anche nell'avambraccio zona gomito..

dolore che persisteva anche dopo aver fatto i pesi..allora ci sono andato leggero con i pesi...ho aspettato fino a ieri,nel frattempo mettevo quei gel per i dolori..ieri ho fatto braccia (tricipiti bicipiti spalle),sentivo il dolore però non era niente di che (mercoledi non avevo dolore).
Oggi ho fatto pettorali alti (sempre bilanciere e poi manubri)E di nuovo sentivo il dolore,piu che altro nell'intorno gomito..allora ho smesso di fare esercizi..ora mi sono messo un cerotto apposito (benda) nell'articolazione del braccio..sinceramente mi fa male ora,il bello è che mi fa piu male dopo aver fatto lo sforzo che non durante lo sforzo..cioè ora potrei tranquillamente fare un esercizio con un manubrio e mi farebbe male si ma non tantissimo,senza contare che chiaramente a livello psicologico avendo timore di farmi male non riesco a imprimere forza durante l'esercizio e faccio ancora peggio..se imprimo forza non mi fa male paradossalmente mi mi blocca la paura.

Secondo voi che ho al braccio?non so se andare a farmi vedere o meno..è un dolore lancinante (anche se non a livelli spaventosi) che passa cmq dopo un pò che ho smesso di fare lo sforzo (infatti ieri non avevo niente,oggi niente fino a che non ho fatto i pesi)..se cmq tocco il braccio,anche i tendini dell'articolazione,ecc non sento dolore,non è insomma un dolore che come sfiori o muovi fa male, è solo un pò lancinante..

Che si sia infiammato un tendine?io spero non sia niente di osseo,che non si sia rotto l'osso o qualche legamento..ma in teoria non dovrebbe altrimenti penso mi farebbe molto molto male (non mi sono mai rotto un braccio o altro in vita mia quindi non so cosa si prova),non riuscirei proprio a muovere e non dorei essere in grado di fare pesi (cosa che riesco a fare,anche se poi avverrto dolore) o cmq dovrebbe penso essere gonfio il braccio...quindi l'osso penso sia ok..i tendini non so,ma in teoria penso valga lo stesso concetto(se tocco non mi fa male niente,cioè non sento dolori forti anzi..)
Che dite?a voi è mai capitato?mi conviene andare a farmi vedere (e cosa dovrei fare,raggi??) oppure prendo anti infiammatori e aspetto e vedo se poi passa del tutto sottosforzo?

sinceramente sono un pò in ansia,piu che altro perchè non vorrei avere un danno "serio" che mi costringa a stare fermo ai box....e quindi non potermi allenare..uffa..mai piu farò braccio di ferro cavolo...




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo