Vai al contenuto

The Invention of Hugo Cabret (2011)anche Martin Scorsese debutta nel 3D


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Nessuna risposta in questa discussione

#1
- Luke -

- Luke -
  • Salt Your Life

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31051
Martin Scorsese is the latest director to take the plunge into 3D. Following on the heels of the success of such 3D pics as "Alice in Wonderland" and "Avatar," the "Departed" helmer has opted to employ the technology for his next project, "The Invention of Hugo Cabret."

Sony, which is distributing the GK Films production, has dated the film for Dec. 9, 2011. Though "Hugo Cabret" currently holds the date to itself, the end of 2011 is shaping up to be a busy frame for 3D fare. There are eight films dated between Nov. 4, 2011, and the end of that year; seven are being made in 3D, including the third "Alvin and the Chipmunks" and the first installment in a planned "Tintin" trilogy. Based on Brian Selznick's bestselling children's book, "Hugo Cabret" is set in 1930s Paris and centers on a 12-year-old orphan who must solve the mystery of a broken robot.

Project, which will begin lensing in London in June, marks Scorsese's first foray into kidlit as well as his debut 3D film. John Logan adapted the screenplay.


fonte: http://www.variety.c...oryid=1009&cs=1



- le riprese inizieranno a Giugno a Londra e, se tutto va per il verso giusto, la Sony conta di farlo uscire il 9 Dicembre 2011

- la sceneggiatura sarà opera di John Logan (autore di Aviator e della trasposizione cinematografica di Bioshock) e sarà basata sull'omonimo libro per bambini di Brian Selznick uscito un paio di anni fa e di cui Scorsese si è comprato fin da subito i diritti

- protagonista del film sarà Hugo Cabret, un orfano dodicenne che si ritroverà a risolvere il mistero di un robot - ad interpretarlo sarà Asa Butterfield, il figlio del gerarca nazista de Il bambino con il pigiama a righe

- l'ambientazione del film sarà quella della Parigi anni '30 quindi aspettiamoci atmosfere e omaggi a Georges Melies




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi