Vai al contenuto

Come si determina se un gioco raro e quindi vale?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 18 risposte

#1
mimmo77

mimmo77
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 207
Dato che molti giochi sono praticamente introvabili, mi chiedevo: com si determina se un gioco raro?
Dipende da se non reperibile ad esempio tramite ebay italiano?
Ma se facilmente reperibile all'estero, anche a prezzi non alti, ha comunque valore per l'Italia?

I giochi rari solo cartuccia, senza manuale e custodia, hanno comunque valore?

#2
Giannibal The Cannibal

Giannibal The Cannibal
  • Il Fu Gabe Logan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 17485
il fatto che siano difficili da trovare in italia li fa costare di pi, ma valgono sempre uguale.

di solito conta la tiratura, il genere ed il blasone della casa che lo fa (ad esempio, un gioco square o sega varr sempre di pi di un gioco ubisoft o EA).
poi ci sono giochi che valgono parecchio (radiant silvergun ad esempio) nonostante siano di facile reperibilit, questo dovuto alla qualit riconosciuta dalla critica al gioco

#3
mimmo77

mimmo77
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 207
ho notato che solitamente su ebay se ne approfittano molto se un gioco ce l'hanno solo loro su ebay italiano, ad esempio lo vendono 40-50 euro anche se all'estero lo compri a 8-10 euro

#4
Giannibal The Cannibal

Giannibal The Cannibal
  • Il Fu Gabe Logan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 17485
si, purtroppo cos.

infatti (anche se non il caso dei giochi dreamcast) i giochi localizzati in italiano hanno solitamente dei prezzi molto pi alti delle controparti del resto d'europa.
la fine del periodo PS1 tremenda per le valutazioni dei vg

#5
mimmo77

mimmo77
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 207
I sono fortemente esasperato per la situazione che c' in italia (su ebay) riguardo ai giochi minimamente significativi. Io per prendermi ad esempio 5 giochi che mi interessano dovrei spendere sui 125 euro + spese di spedizione, il che oggettivamente terribile per uno come me che vuole farsi la collezione e mi fa sentire un emerito imbecille perch gli stessi giochi potrei giocarci tranquillamente tramite l'emulatore.
Alternativamente, potrei comprare i giochi all'estero, dove i venditori ebay me li farebbero pagare meno della met, ma col rischio che il pacco possa andare perduto e le difficolt della trattativa.
Non so che fare, se vado avanti per completarmi la collezione mi vedo costretto a rivolgermi all'estero, d'altronde sono ancora molti i giochi che mi mancano....lol

#6
mimmo77

mimmo77
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 207
Aggiungo pure un'altra cosa: poi gli acquisti esteri sono da manicomio, ti fanno la spedizione tracciabile e poi magari in italia ti arriva come posta prioritario, col postino che ti lascia il pacchetto vicino la cassetta delle lettere, alla merc di tutti.
In particolar modo, dalla francia un casino (il servizio di tracciatura non funziona con destinazione italia e non c' la conversione in raccomandata) e spesso ti arriva come prioritaria, mentre dalla gran bretagna c' il rischio che si perde.
LE la cosa grave se si pensa che la francia ad esempio quella pi ricca di giochi sega che si possono spedire in italia

Insomma per farsi una collezione o si asptta pazientemente che qualcuno in italia renda disponibile quello che si cerca e lo metta a prezzi alti, oppure ci si arrischia a compravendite all'estero

#7
Giannibal The Cannibal

Giannibal The Cannibal
  • Il Fu Gabe Logan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 17485
guarda, io ho comprato tanto dall'estero (almeno 150 pacchi) e problemi ne ho avuti in 3-4 volte. si pu fare, cerca magari di prendere delle spedizioni multiple

#8
Nothing

Nothing
  • Sega, sempre Sega, e solo Sega fino alla morte

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 35306
Ora non so in quale parte dell' Italia tu abiti, ma a Milano se arriva un pacco, al massimo il postino ti lascia il bigliettino giallo per andartelo a ritirare in posta se non ti trova a casa.
Ho acquistato tanto dall'estero, ma veramente tanto per avere tutti i giochi che ho per Dreamcast, mai avuto un problema che sia uno.

#9
mimmo77

mimmo77
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 207
siccome mi avete dato coraggio ho appena comprato 5 giochi in inghilterra con spedizione tracciabile.....speramo bene

#10
Giannibal The Cannibal

Giannibal The Cannibal
  • Il Fu Gabe Logan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 17485
dentro l'europa non ci sono problemi, magari non saranno puntualissimi ma alla fine arrivano, armati di pazienza del collezionista

#11
Martin Eden

Martin Eden
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Bannati Everyeye
  • Messaggi: : 127
non voglio passare per l'odioso bacchettone dei forum, per preferirei piuttosto vedere poche discussioni aggiornate, ma pertinenti con il dreamcast che argomenti che starebbero invece benissimo su retroeye, umilmente vostro!

:bonjo:

#12
mimmo77

mimmo77
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 207

non voglio passare per l'odioso bacchettone dei forum, per preferirei piuttosto vedere poche discussioni aggiornate, ma pertinenti con il dreamcast che argomenti che starebbero invece benissimo su retroeye, umilmente vostro!

:bonjo:


veramente io ero convinto che questa fosse la sezione specifica dedicata alla Sega, quindi anche al megadrive

#13
Martin Eden

Martin Eden
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Bannati Everyeye
  • Messaggi: : 127

veramente io ero convinto che questa fosse la sezione specifica dedicata alla Sega, quindi anche al megadrive


io prima ero iscritto come doriasamp, non mi ricordo in passato qui si parlasse del megadrive o del master system

#14
shenmue

shenmue
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 65

Dato che molti giochi sono praticamente introvabili, mi chiedevo: com si determina se un gioco è raro?
Dipende da se non è reperibile ad esempio tramite ebay italiano?
Ma se è facilmente reperibile all'estero, anche a prezzi non alti, ha comunque valore per l'Italia?

I giochi rari solo cartuccia, senza manuale e custodia, hanno comunque valore?


metti un gioco come tokyo bus, magari ne hanno fatte 1000 di copie ma nessuno lo cerca e quindi vale poco.

metti un gioco come shenmue, magari ne hanno fatte 1000000 di copie ma siccome 2000000 di persone lo cercano allora vale di più di tokyo bus.

metti che ci siano 1000000 di copie di shenmue e che ci siano ancora 10 copie sigillate, nuove mai aperte(per sigillate intendo sigillate originale cioè o con il bollino siae sopra o chiuse in una platica come la SEGA faceva per le copie vendute nel resto d'europa), quelle 10 copie hanno un valore enorme in quanto rarissime e molto ricercate.

il valore di un gioco lo fanno queste cose:

- il rapporto tra copie prodotte e le persone che lo cercano

- se è nuovo sigillato originale oppure aperto(se è nuovo sigillato originale può valore anche dieci volte una copia perfetta ma aperta)

- se è pal, jap o usa o addirittura se il gioco ha la scatola o è parlato e sottotitolato in una data lingua(per un collezionista italiano avrà maggior valore una versione pal italiana che di una pal spagnola)

- quante copie sono state prodotte(forse l'ultima in fatto di importanza visto che un gioco fatto in 10 copie non ha valore se nessuno lo vuole mentre un gioco in 100 copie ha più valore se tutti la cercano)

Modificata da shenmue, 09 March 2010 - 04:23 PM.


#15
shenmue

shenmue
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 65
un esempio:

shenmue tenuto bene, GD come nuovi ma usato:
Immagine inserita

shenmue nuovo, sigillato con tanto di platica protettiva come si usava fare in inghilterra ed in francia(una copia inglese, francese o italiana è uguale, nel senso che la confezione è identica in tutta europa e quindi non ci sono diversità di valore collezionistico):
Immagine inserita


il primo lo puoi vendere bene a 25 euro ma se provi a venderlo a 100 euro dicendo che è come nuovo vedrai che non te lo compra nessuno anche perchè altri come te magari lo vendono a meno e quindi il prezzo di mercato non è 100 euro ma 25 o al massimo 50 euro(valutazione molto alta 50 euro).

il secondo invece lo puoi vendere a 50 euro ma anche a 200 euro.
venderlo a 200 euro non è facile ma è possibile perchè trovare una copia di shenmue sigillata originale(come molti di voi sanno ci sono molte persone che rimettono il celophane sui giochi grazie ad una macchina) è molto difficile e quindi chi lo vende può stabilirne il prezzo.
è come una sorta di:"mi dai 10 perchè solo io ce l'ho e se lo vuoi il prezzo è quello".

se andate su ebay e cercate shenmue sigillati ne appariranno una decina.
ho imparato a riconoscere le copie sigillate originali e quelle no e quelle su ebay sono tutte finte.
se non hanno la plastica come nella foto allora devono essere italiane e se sono italiane devono avere il bollino siae e se non hanno il bollino siae non sono originali.
oltre al fatto che il celophane ha tutt'altra chiusura rispetto a quelle che si trovano ora su internet.

insomma, il valore di un gioco varia in base a diversi fattori.

ma che senso ha tenere un gioco incelofanato e pagarlo così tanto?
alla fine non si deve scartare per giocarlo?
beh no.
nel senso che il collezionismo si dissocia dal comune uso di un gioco.
un picasso lo tieni in cassaforte e non in salotto alla mercè di tutti.
un vino pregiato che ha 100 anni vale centinaia di migliaia di euro ma non lo compri per berlo ma per collezionarlo(anche perchè non è più vino ma aceto).
un gioco sigillato è come un vecchio vino, lo prendi per giocarlo?
no, lo prendi per averlo e spesso chi ha una copia sigillata ne ha anche una aperta per giocarlo.
non paghi il gioco in se per se ma come è tenuto.
essere sigillato è uguale ad essere nuovo, essere nuovo è uguale a dire essere come era a suo tempo quando uscì, essere come quando uscì vuol dire essere come è nato e questo lo rende da collezione, l'essere al suo stato originale.




scusate il doppio post.

Modificata da shenmue, 09 March 2010 - 04:53 PM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo