Vai al contenuto

Le "logiche" dei palinsesti TV


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 60 risposte

#1
Touma Mitsuhashiba

Touma Mitsuhashiba
  • Se la vita non ti sorride, tu falle il solletico!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 6953
Spesso rimango basito per le scelte relative agli orari di messa in onda dei film sulle reti nazionali. Ieri sera, ad esempio, in seconda serata (che oramai vuol dire quasi mezzanotte e implica lo stare alzati fino a tarda notte) sono stati mandati in onda, rispettivamente su Rai Due e Tre,
Il castello errante di Howl e Neverland - Un sogno per la vita. Uno uno dei più premiati e bei (almeno tecnicamente) film di Miyazaki, l'altro un bellissimo film con Johnny Depp, Dustin Hoffman e Kate Winslet, vincitore tra l'altro di un Oscar. Ma perché cippolo non li hanno mandati in prima serata? Semplice, per dar spazio sul secondo canale alle repliche dei primissimi episodi (stravecchi di anni) di alcuni telefilm polizieschi, mentre sul secondo di un film come Uno sguardo dal cielo, che sì, sarà carino e ci sarà Denzel Washington, ma l'abbiamo visto tremila volte...qualcuno mi spiega che cavolo di criteri usano per decidere cosa mandare in onda e a che ora?? Il digitale terrestre ha portato una ventata d'aria fresca, sì...ma solo sui nuovi canali. Quelli "vecchi" continuano a fare le cose a caso. Voi che ne pensate?

#2
AmigaOs

AmigaOs
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 741
i palinsesti, sopratutto Raiset, sono un suicidio consapevole per non dare troppo fastidio alle commerciali...basti vedere come sono tenuti senza fondi e senza interesse i vari Rai4, Raisat Cinema, Raisport piu' ecc ecc

Uno squadrone di questo genere potrebbe mettere in serio pericolo altrui affari.


Un esempio, il passaggio da satellite a digitale terrestre dei vari Raisat per nulla accompagnato da un rilancio della programmazione, sito in perenne allestimento, palinsesto irrecuperabile anche in rete, pubblicita' dello spostamento assente, film interessanti alle 3 cagate alle 9 della sera.

Per non parlare dei di programmi di sicuro impatto come Report, Parla con me, Che tempo che Fa, Anno zero osteggiati per motivi "politici"...questi programmi guadagnano tanto e spendono poco.

Tutto a discapito di noi cittadini e contribuenti.

#3
Darth Phobos

Darth Phobos
  • My free will die when they took my mind!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5601
è già da parecchi anni che i palinsesti sono in mano a degli ubriachi.
Tante volte ho visto Batman di Tim Burton relegato alle 14.30 di sabato pomeriggio (su Italia 1),ma scherziamo?
Una volta mi è capitato di vedere "Apollo 13" (che,ahimè,non ho mai visto per intero) su Rete 4... iniziava alle 23.45,tra pubblicità,notiziario (ben 15 minuti!),meteo,televendite,cazziemazzi...il film all'1.45 era ancora a metà! Alla fine,devastato di sonno (era pure un mercoledì) ho spento e non ho mai visto il finale. Suppongo che il film sia finito alle 2 inoltrate,ma io dico: che caspita di orari sono? Io me ne sbatto le palle del comandante Florant,di Monk,di Colombo,di Derrick,dei polizieschi fuffa tedeschi: DATEMI UN FILM DECENTE IN PRIMA SERATA.

E pensare che quando ero bambino davano Terminator 2 in prima serata,di lunedì,su Canale 5. Pessimismo & fastidio.

#4
American horizon

American horizon
  • Take the RED PILL and keep calm

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 45927
puo essere che spendono di meno per la licenza mettendo certi film in determinati orari.

#5
Judge Dyo

Judge Dyo
  • TI FACCIO TERRA BRUCIATA INTORNO

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [SMod]SuperMod
  • Messaggi: : 74041
per quello ho eliminato la tv normale passando a sky....

#6
Budelloman

Budelloman
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 612

per quello ho eliminato la tv normale passando a sky....



difatti la tv "normale" è diventata quello che è, forse perchè tutti hanno fatto come te?

#7
Judge Dyo

Judge Dyo
  • TI FACCIO TERRA BRUCIATA INTORNO

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [SMod]SuperMod
  • Messaggi: : 74041
lo era anche prima...un tempo trasmettevano film alle 20.30...ora abbiamo reality e film che iniziano alle 21.30 e finiscono a data da destinarsi.
Il problema è data dalla tv spazzatura , vedere capolavori relegati in quarta serata per far posto a serie tv scadenti , vedere un reality che inizia alle 21 e finisce alle 1.00...rubandosi , prima , seconda e terza serata.
Vedere anime giapponesi censurati per nulla e divisi in puntate da 12 minuti per far prolungare l'agonia.
Hai mai fatto caso;
Pubblicità , telegiornale , pubblicita , telegiornale ( non ci sono più aggiornamenti ) pubblicità , meteo , pubblicità , cartone , pubblicità , televendità , pubblicità , tgcom , pubblicità ....:D

#8
anasui

anasui
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2775

difatti la tv "normale" è diventata quello che è, forse perchè tutti hanno fatto come te?



Io penso che sia il contrario.
La gente e' stufa di reality di ogni sorta,programmi sportivi su ogni canale,tg faziosi o ridotti alla stregua di rotocalchi ,tribune politiche e varieta' insulsi ed obsoleti condotti e prodotti da persone che sono rimaste ancorate agli anni 50.
Quindi si cercano delle scappatoie e le si trovano sul digitale terrestre o su sky ,dove non mancano i programmi intelligenti ed originali oltre ad una programmazione cinematografica e di serial di tutto rispetto.

Certamente la massa si accontenta di vedere quello che passano le tv in chiaro e a giudicare dagli ascolti che fanno certi programmi squallidi ne e' ben lieta.
Se si premiano baggianate come Don Matteo,Grande Fratello ed Elisa di Rivombrosa a discapito di prodotti di qualita' costretti alla chiusura o allo spostamento in orari assurdi questo e' quello che ci si merita.

Siccome la televisione pubblica non mi offre nulla di interessante sono stato costretto pure io a rivolgermi a vie traverse per godermi le mie passioni(cinema e serial).

#9
Judge Dyo

Judge Dyo
  • TI FACCIO TERRA BRUCIATA INTORNO

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [SMod]SuperMod
  • Messaggi: : 74041

Io penso che sia il contrario.
La gente e' stufa di reality di ogni sorta,programmi sportivi su ogni canale,tg faziosi o ridotti alla stregua di rotocalchi ,tribune politiche e varieta' insulsi ed obsoleti condotti e prodotti da persone che sono rimaste ancorate agli anni 50.
Quindi si cercano delle scappatoie e le si trovano sul digitale terrestre o su sky ,dove non mancano i programmi intelligenti ed originali oltre ad una programmazione cinematografica e di serial di tutto rispetto.

Certamente la massa si accontenta di vedere quello che passano le tv in chiaro e a giudicare dagli ascolti che fanno certi programmi squallidi ne e' ben lieta.
Se si premiano baggianate come Don Matteo,Grande Fratello ed Elisa di Rivombrosa a discapito di prodotti di qualita' costretti alla chiusura o allo spostamento in orari assurdi questo e' quello che ci si merita.

Siccome la televisione pubblica non mi offre nulla di interessante sono stato costretto pure io a rivolgermi a vie traverse per godermi le mie passioni(cinema e serial).

come sei saggio :sisi:

#10
babil

babil
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19239

lo era anche prima...un tempo trasmettevano film alle 20.30...ora abbiamo reality e film che iniziano alle 21.30 e finiscono a data da destinarsi.
Il problema è data dalla tv spazzatura , vedere capolavori relegati in quarta serata per far posto a serie tv scadenti , vedere un reality che inizia alle 21 e finisce alle 1.00...rubandosi , prima , seconda e terza serata.
Vedere anime giapponesi censurati per nulla e divisi in puntate da 12 minuti per far prolungare l'agonia.
Hai mai fatto caso;
Pubblicità , telegiornale , pubblicita , telegiornale ( non ci sono più aggiornamenti ) pubblicità , meteo , pubblicità , cartone , pubblicità , televendità , pubblicità , tgcom , pubblicità ....:D


Per le pubblicità problema è che non ci sono leggi a regolamentare la situazione o se le fanno evitano di danneggiare certe aziende verso altre (daltronde questo è il paese del conflitto d'interesse di un politico che è anche proprietario di tv nazionali).
E' assurda la quantità di pubblicità che c'è per esempio tra tg5 e striscia la notizia.

Modificata da babil, 30 December 2009 - 12:26 PM.


#11
GfxManEye

GfxManEye
  • quasi-Signore&Padrone di Everyeye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 79093
Non so se avete mai visto " le follie dell'imperatore" uno dei più divertenti e fuori "traccia" film disney in 2d, uno degli ultimi prima dell'avvento del 3D su tutto. non ebbe gran successo al botteghino, ma è un film che fa letteralmente pisciare sotto dalle risate.
L'hanno dato, su rai 2, in prima visione, alle 16 di pomeriggio......


io cmq ormai la tv la guardo solo come riempitivo, preferisco blu ray e qualche serial tv sottotitolato.

#12
duderino

duderino
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 738
il digitale terrestre è PATETICO. e se non fosse per il campionato il 70% delle persone che lo hanno messo ne farebbero volentieri a meno. sky rimane ciò che di meglio ci sia in italia. peccato per il prezzo. tutto il resto non ci si avvicina nemmeno lontanamente. che schifo.

#13
Budelloman

Budelloman
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 612

Io penso che sia il contrario.
La gente e' stufa di reality di ogni sorta,programmi sportivi su ogni canale,tg faziosi o ridotti alla stregua di rotocalchi ,tribune politiche e varieta' insulsi ed obsoleti condotti e prodotti da persone che sono rimaste ancorate agli anni 50.
Quindi si cercano delle scappatoie e le si trovano sul digitale terrestre o su sky ,dove non mancano i programmi intelligenti ed originali oltre ad una programmazione cinematografica e di serial di tutto rispetto.

Certamente la massa si accontenta di vedere quello che passano le tv in chiaro e a giudicare dagli ascolti che fanno certi programmi squallidi ne e' ben lieta.
Se si premiano baggianate come Don Matteo,Grande Fratello ed Elisa di Rivombrosa a discapito di prodotti di qualita' costretti alla chiusura o allo spostamento in orari assurdi questo e' quello che ci si merita.

Siccome la televisione pubblica non mi offre nulla di interessante sono stato costretto pure io a rivolgermi a vie traverse per godermi le mie passioni(cinema e serial).


Il mio pensiero è questo:
Io mi ritrovavo da ragazzo, come precedentemente uno a fatto notare con Terminator, trasmessi in tv per la prima volta in prima serata film cessi, film normali e film opere d'arte. Dagli italiani Bertolucci, Fellini, Monicelli, Antonioni, Leone, Tornatore, Vanzina, Moretti, Avati agli stranieri Cameron, Almodovar, Tarantino, Spielberg, Allen, Cronemberg, Scorsese ecc ... tutti i loro film io li ho conosciuti quando avevo 10-12 anni davanti ad una tv alle 20.30 di sera nel salotto di casa mia.
Ora questo non succede più perchè secondo me tutti i nuovi film li passano su sky e non in tv. Ma perchè questo?
Secondo me perchè con la tv a pagamento stanno facendo un sacco di quattrini, una valanga di soldi. Chi di dovere si è accorto agli arbori che sky funzionava e quindi in un modo o nell'altro ha reso la tv non a pagamento uno schifo, per indirizzare tutti verso la tv a pagamento.
Sta pur sicuro che se gli abbonamenti fossero miseri, sky e compagnia bella chiuderebbero!!!
In definitiva io credo che sia tutto colpa nostra :)

#14
Budelloman

Budelloman
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 612

il digitale terrestre è PATETICO. e se non fosse per il campionato il 70% delle persone che lo hanno messo ne farebbero volentieri a meno. sky rimane ciò che di meglio ci sia in italia. peccato per il prezzo. tutto il resto non ci si avvicina nemmeno lontanamente. che schifo.


Volevo solo farti notare una cosa:
Ciò che di meglio c'è in Italia non lo trovi in visione su Sky ma nei vari cinema. Ma non nei supercinema, ma nei cinema un po' meno conosciuti e meno commerciali dove escono perle di film che i multisala non si sognano minimante di far uscire o li trovi al massimo per una settimana!!!

Modificata da Budelloman, 30 December 2009 - 02:57 PM.


#15
babil

babil
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19239
Allora,qui si fa un pò di confusione.

Quando sono arrivate le tv come tele-+ ,e successivamente sky, l'offerta cinematografica sulle tv normali è diminuita notevolmente.
Ora però la situazione non è più così,con mediaset premium e altre piattaforme i film sono più ripartiti.
Il problema che si diceva all'inizio è il modo con cui ogni canale gestisce i film da trasmettere con orari sballati tra il pomeriggio o tarda serata (mentre in prima ci ritroviamo prodotti scadenti,reality,fiction e quant'altro spesso infarciti di pubblicità).




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi