Vai al contenuto

Velvet Assassin 『Topic Ufficiale』La storia di Violette (Summer) Szabo - uscito!! RECE pg.1

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 268 risposte

#1
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 140868
Immagine inserita

Sviluppatori: Replay Studios
Publisher: South Peal
Genere: Stealth Action in terza persona
Ambientazione: Seconda Guerra Mondiale
Piattaforme: Xbox360/Pc
Data di uscita: 8 maggio 2009
Sito ufficiale: http://www.velvetassassin.com/it/
Scheda del gioco di Everyeye Network: clicca qui

Immagine inserita

Immagine inserita

Sul letto di morte. Proprio qui comincia Velvet Assassin, la storia della spia inglese Violette Summer di cui potremo rivivere le gesta eroiche avvenute durante la seconda guerra mondiale grazie all'uso dei flashback.
Violette lavorava in un salone di bellezza , ma quando l'Inghilterra entrò nel conflitto si trasferì a Londra ed entro nel settore delle armi. I Servizi Segreti inglesi non ci pensarono due volte a prenderla come spia sia per la sua bellezza che per l'occhio acuto per i dettagli che Violette aveva. Violette perse ben presto una zia in un bombardamento ed il marito in uno scontro aereo (era pilota dela RAF), e tali dolori la fecero diventare più cattiva e letale.
Velvet Assassin è il nuovo gioco dei Replay Studios ed è fondamentalmetne un titolo stealth in terza persona che vanta un ottimo comparto grafico ed una notevole interazione con lo scenario. Ad esempio Violette potrà spengere una radio per attirare un soldato in una zona buia (può colpire col coltello senza farsi vedere), o fischettare per attirare qualcuno nei pressi di una pozza di benzina... vi lascio immaginare il seguito...
Il personaggio di Violette Summer è ispirato a Violette Szabo, spia realmente esistita di cui troverete una breve biografia nella sezione "Notizie dul gioco"
Interessante anche la modalità Morphina, una sorte di "Bullet Time" dove Violette (in camicia da notte...) sarà velocissima e letale. Tale modalità Morhpina sarà a tempo come era in Max Payne.
Il gioco è esclusivamente single player, ed è esclusiva pc/Xbox 360.

Immagine inserita

* il gioco è nato con il nome di Sabotage, ma essendo simile come ambientazione ad un altro gioco di nome Saboteur hanno preferito modificarlo in Velvet Assassin.
* se vuoi leggere una breve storia di Violette Szabo clicca qui (Wikipedia inside)
* 23 aprile: il gioco è andato in gold. Anticipata l'uscita all'8 maggio 2009

Le armi presenti nel gioco (dal sito ufficiale):
* L'MG-42 (abbreviazione dal tedesco: Maschinengewehr 42, o "Machine Gun 42") è una mitragliatrice sviluppata per ed entrata in servizio con la Germania nazista nel 1942, durante la Seconda Guerra Mondiale. La mitragliatrice contribuì enormemente a mietere vittime tra gli Alleati e l'MG-42 divenne famigerata per la sua durevolezza, affidabilità, semplicità d'uso e la facilità con cui poteva essere spostata e ricaricata.
* L'MP40 (Maschinenpistole 40, letteralmente "Machine Pistol 40") è un mitra sviluppato in Germania e ampiamente utilizzato da paracadutisti e comandanti di plotoni e squadre durante la Seconda Guerra Mondiale. L'MP40 aveva una cadenza di tiro relativamente bassa e un basso contraccolpo, il che lo rendeva più facilmente gestibile degli altri mitra disponibili al tempo. Siccome è una mitragliatrice, il mitragliere aveva la possibilità di tenerla in una mano e sparare o durante la discesa col paracadute o nei combattimenti corpo a corpo, senza doversi esporre completamente e rischiare di essere colpito.
* La Doppietta era fabbricata da ambo le parti durante la Seconda Guerra Mondiale, ma non veniva utilizzata frequentemente nei combattimenti regolari. Veniva utilizzata dall'esercito per sorvegliare i campi dei prigionieri di guerra, ma riscosse un notevole successo tra le forze di Milizia clandestine in Francia e Belgio. Era un'arma facile da utilizzare per via dell'estensione delle munizioni, specialmente considerando lo scarso addestramento di combattimento della maggior parte delle forze di Guerriglia.
* L'StG44 (Sturmgewehr 44 o "Modello di fucile d'assalto 1944") era un fucile di assalto sviluppato nella Germania nazista durante la Seconda Guerra Mondiale e fu il primo del suo genere ad assistere a un notevole schieramento. Il suo nome fu scelto dallo stesso Adolf Hitler e significa letteralmente "Fucile di Tempesta" e serviva lo scopo di scatenare la tempesta tra le posizioni Alleate. Fu dapprima spiegato sul Fronte Orientale contro la Russia e si rivelò molto efficace negli scontri con il nemico sulle lunghe distanze e ancor più utile nei combattimenti ravvicinati siccome prevedeva la possibilità di installare una baionetta o fornire un coprifuoco per assistere le truppe in avanzamento.
* Il Lanciafiamme era un'arma portatile o montata su un veicolo che consisteva in tre serbatoi, due riempiti con un liquido infiammabile e uno con un gas pressurizzato (solitamente l'azoto) e una piccola cisterna dove veniva poi fatto passare su un dispositivo incendiario prima di essere spinto attraverso la pistola. Una forma primitiva del lanciafiamme fu utilizzata dall'Impero Bizantino in Grecia intorno al 673 D.C. Veniva sistemato a bordo delle navi e utilizzato per appiccare il fuoco ad altre navi e attrezzature. Durante la Seconda Guerra Mondiale, le truppe che trasportavano Lanciafiamme erano in netto svantaggio siccome i loro movimenti risultavano impediti a causa del serbatoio allacciato sul loro dorso e divenivano il facile bersaglio dei cecchini. Corre voce che, se queste truppe erano catturate, venivano giustiziate invece che fatte prigioniere a causa della natura grafica della morte delle loro vittime. Si trattava di un lavoro particolarmente pericoloso e veniva notoriamente affidato alle truppe che venivano sorprese a violare le regole o a mancare di rispetto agli ufficiali.
* La parola Granata deriva dalla parola francese per melograno siccome era di dimensioni simili e i frammenti ricordavano alle truppe i semi del frutto. Veniva principalmente utilizzata per attaccare le posizioni nemiche come i bunker o le casematte; era anche utilizzata come arma antiuomo per spostare i nemici dalle loro posizioni facilitando lo scontro con armi regolari.
* La Colt, o M1911, è una rivoltella calibro 45, ad azione singola, semi-automatica, che veniva impiegata come arma da fuoco standard nei combattimenti delle Forze Armate degli Stati Uniti dal 1911 al 1985. Il suo design la descrive come una delle armi da fuoco più efficaci ed affidabili della storia, con una durata di impiego di oltre 70 anni. Molti dei meccanismi utilizzati nella Colt 45 originale sono ancora oggi impiegati nelle rivoltelle standard in tutto il mondo.
* La Gewehr 43 è una carabina tedesca semi-automatica utilizzata durante la Seconda Guerra Mondiale. È susseguita a molti design precedenti di minor successo ma deve la sua popolarità al suo peso, affidabilità e alla capacità di essere prodotta in serie. Fu affidata alle unità dell'Esercito Tedesco che si trovavano in posizioni più avanzate e utilizzata come Carabina per Cecchini grazie alla sua precisione. Data l'impossibilità di installare una baionetta, ebbe meno successo nei combattimenti corpo a corpo.
* La Luger P. 08 è una pistola semi-automatica da 9mm con azione di contraccolpo, utilizzata come pistola standard per le Forze Armate Tedesche dal 1908 al 1938, sebbene fosse principalmente impiegata dagli Ufficiali come arma da fianco standard per tutta la Seconda Guerra Mondiale. Era un premio molto ambito se veniva rinvenuta dalle Forze Alleate che spesso la barattavano in cambio di sigarette e altre razioni.
* La Carabina Luger o 'Zie Lange Pistole 08' è una pistola a canna lunga da 9mm con azione di contraccolpo, che poteva essere trasformata in un fucile a canna rigata con caricatore cilindrico a 32 proiettili (come le Tommy gun americane rese famose da Al Capone). Questa arma a doppia funzione si rivelò assai popolare durante il 'Blitz Krieg' e per via della necessità delle truppe SS di spostarsi velocemente con un peso inferiore da trasportare, per cui avere due pistole in una era un grosso vantaggio.



Immagine inserita
Anteprima di Everyeye Network (marzo 2008):

La seconda guerra mondiale è, da sempre, uno dei periodi storici più amati dall'industria dei videogames. Schiere di Gamedesigners e Studios hanno esplorato il conflitto fra l'asse e gli alleati fin nel più piccolo dettaglio, siamo stati sia soldati in prima linea che capi di stato maggiore, passando per ogni singolo grado dell'esercito di ogni nazione coinvolta nella guerra.
Tuttavia pochi, pochissimi, giochi hanno cercato di rappresentare la WWII in maniera tanto personale e innovativa come questo Velvet Assassin, in uscita entro fine anno su PC ed Xbox360, per Gamecock media.
..:: Continua a leggere ::..



Hands-On di Everyeye Network

Molte e incredibili sono le storie e le azioni eroiche che hanno avuto luogo nel corso del secondo e cruento conflitto mondiale. Tra gli eroi di quel periodo un posto davvero speciale lo merita Violette Szabo, una giovane spia inglese infiltrata nelle file naziste. La sorte di Violette non fu delle migliori: catturata, deportata, torturata ed uccisa a soli 24 anni dalle SS, il suo lavoro fu però di straordinaria importanza per l'esito finale della guerra e per le sorti del mondo intero. Liberamente e palesemente ispirata alla figura di Violette Szabo è la spia britannica Violette Summer, protagonista assoluta di Velvet Assassin, titolo sviluppato da Replay Studios e pubblicato da South Peak. Il videogames sembra quindi voler celebrare la figura storica della Szabo ripercorrendo per grandi linee quella che fu la sua esperienza da agente segreto dal 1942 al 1944. ..: continua a leggere ::..


Recensione di Everyeye Network

Da quando Metal Gear Solid e Tenchu lo hanno sdoganato -era il lontano 1998- il genere stealth-action è stato uno tra i più amati e desiderati dai videogiocatori.
L'abile commistione di tattica, ragionamento, pazienza, freddezza e sveltezza dona a queste produzioni, quando ben riuscite, un fascino unico ed inimitabile; apprezzabile tanto da chi amasse muoversi in silenzio quanto da chi preferisse un approccio meno ragionato, viste le possibilità action solitamente offerte.
Da dieci anni a questa parte siamo così entrati in un'era dove l'azione furtiva, nei videogiochi, è diventata un fattore d'arricchimento per il gameplay delle produzioni action.
Accanto ai vari Metal Gear, Splinter Cell e -perchè no- Assassin's Creed si aggiunge oggi una nuova IP: Velvet Assassin.
Sviluppato dai tedeschi Replay Studios e distribuito sul territorio italiano da Halifax, Velvet Assassin si propone come uno stealth-game vecchio stampo, dove l'azione frenetica viene relegata al ruolo di "ultima spiaggia" o associata a specifiche sezioni di gioco.
Il titolo, passato forse un po' in sordina a causa dell'imminenza fieristica losangelina, è disponibile sul mercato a partire dall'8 Maggio 2009, solamente nella versione Xbox 360. ..:: continua a leggere ::..



Immagine inserita

Immagine inserita

Galleria Immagini


Immagine inserita

Scheda Video Everyeye TV

Video ingame al NY Comic-Con - parte prima
Video ingame al NY Comic-Con - parte seconda
Altri video
Numerosi video gameplay


#2
Hari Array

Hari Array
  • Countdown

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4039
Oh finalmente il thread ufficiale.. :D

Ripeto quanto detto dall'altra parte, leggendo l'hands on di Everyeye sembra davvero un bel titolo.. ha alcune idee carine che mi ricordano i bellissimi Commandos per pc (con le dovute differenze).. tecnicamente è molto valido e sembra che valga lo stesso per storia e regia.. vista la mancanza di stealth ci faccio un pensierino, in attesa di Splinter Cell Conviction.. :gibbo&dani:

Modificata da -Hari-, 29 March 2009 - 09:59 PM.


#3
hiyuga9

hiyuga9
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 735

Oh finalmente il thread ufficiale.. :D

Ripeto quanto detto dall'altra parte, leggendo l'hands on di Everyeye sembra davvero un bel titolo.. ha alcune idee carine che mi ricordano i bellissimi Commandos per pc (con le dovute differenze).. tecnicamente è molto valido e sembra che valga lo stesso per storia e regia.. vista la mancanza di stealth ci faccio un pensierino, in attesa di Splinter Cell Conviction.. :gibbo&dani:



letto anche io l'hands-on e devo dire che raramente ho visto la redazione sbilanciarsi così prima dell'uscita di un gioco.. sperem..

#4
Goku182

Goku182
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4190
Raga ma la data di uscita non era il 14 Aprile?E' stato posticipato?

#5
Mclarenista

Mclarenista
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7779
Interessante..

#6
Chuck Bartowski™

Chuck Bartowski™
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17805
Mi sembrava il classico giochetto, e invece...

#7
- Luke -

- Luke -
  • Redwood Original

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 32978
ho letto l'hands on e ci ho ritrovato parecchi elementi di gameplay dell'incommensurabile serie di Commandos apparsa su pc anni fa ....

da tenere sott'occhio :sisi:

#8
Ivanir92

Ivanir92
  • Battlenet: Ivanir#21937

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21989
EE si é sbilanciata parecchio, cosa che come vete gia' detto voi, capita raramente, quindi un pensierino forse c'é lo faccio...
Mi fido di EE!!! :everyrulez:

#9
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 140868

EE si é sbilanciata parecchio, cosa che come vete gia' detto voi, capita raramente, quindi un pensierino forse c'é lo faccio...
Mi fido di EE!!! :everyrulez:


:sisi:

di chi è l'hands-on? per capire, se è di Gfx che è molto rigido e non si sbilancia quasi mai è un probabile capolavoro...

#10
Ivanir92

Ivanir92
  • Battlenet: Ivanir#21937

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21989

:sisi:

di chi è l'hands-on? per capire, se è di Gfx che è molto rigido e non si sbilancia quasi mai è un probabile capolavoro...


Ah boh non saprei...
Comunque complimenti per il topic! ;)

#11
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 140868

Ah boh non saprei...
Comunque complimenti per il topic! ;)


grazie, non è niente di che... se tutto va bene il topic non è nemmeno paragonabile al gioco che sta uscendo (io incrocio le dita, adoro i giochi alla Splinter Cell...)

#12
Ivanir92

Ivanir92
  • Battlenet: Ivanir#21937

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21989

grazie, non è niente di che... se tutto va bene il topic non è nemmeno paragonabile al gioco che sta uscendo (io incrocio le dita, adoro i giochi alla Splinter Cell...)


Io ad essere sincero, non sono un fan dei giochi alla SC, ma questo é un titolo che mi intriga parecchio e potrebbe farmi avvicinare a questo genere di giochi...

#13
Chuck Bartowski™

Chuck Bartowski™
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17805
Anche io adoro gli stealth; però, in quest gen non ce ne sono praticamente (tranne MGS4 e Splinter Cell Double Agent), ed è un vero peccato.

#14
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 140868

Anche io adoro gli stealth; però, in quest gen non ce ne sono praticamente (tranne MGS4 e Splinter Cell Double Agent), ed è un vero peccato.


davvero, per fortuna a breve arrivano Violette e Batman :sisi:

#15
MONNE FULL TIME

MONNE FULL TIME
  • Non c'è più posto per i "fanboys" siate obiettivi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 41660
come sempre ottimo lavoro e bel topic :applauso:




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo