Vai al contenuto

Mulholland Drive ......... domande inside


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 13 risposte

#1
- Luke -

- Luke -
  • Salt Your Life

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31086
capisco che i film di Lynch sono criptici ... ma questo imho li supera tutti ...

lo hanno passato ieri sera su rete4 ma data l'ora tarda (sarà finito verso le 2 e mezza :boxed: ), le continue interruzioni pubblicitarie e la trama non proprio lampante e cristallina, in breve ... non ci ho capito una sega ...

qualche domanda per chi l'ha visto:

- che senso ha quella strana chiave che apre il cubo blu ? ... e che c'è all'interno del cubo blu ?

- chi è in realtà il vagabondo che compare all'improvviso all'inizio del film (quello che spaventa a morte il tipo)?

- di chi è il cadavere che Naomi Watts e Laura Harring scoprono nell'appartamento 17 ?

- chi è il nano seduto nella stanza con i drappi rossi ?

- alla fine qual'è la vera storia del pg di Naomi Watts ? ..... quella dell'attrice alle prime armi che arriva a L.A. o quella dell'attrice affermata lesbica che rosica perchè Laura Harring in realtà si tromba il regista ?

:fg:

#2
SuperZa

SuperZa
  • Sua Maestà Quel Za Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6680
rispondo ad alcune sperando di non fare una brutta figura :ph34r:

3 - il cadavere e' quello della vera naomi watts

5 - la realta' quella dell'attrice alle prime armi, la prima parte invece e' una specie di sogno che vive naomi watts (dicono che lo viva nei pochi istanti che precedono la sua morte

2 - il vagabondo si dice essere una sorta di essere il cui compito e' far vivere il sogno a naomi watts (uccidendo il tizio che aveva notato alcune cose strane e che avrebbe potuto dire a naomi che quella non era la realta')

sul cubo e sul nano non rispondo perche' e' passato troppo tempo dall'ultima volta in cui l'ho visto
cmq non e' complicatisssimo come film (anche se non si riesce a spiegare tutto con assoluta certezza)
sicuramente senza pubblicita' avresti colto piu' cose e apprezzato maggiormente il film

ora va a guardarti strade perdute :sisi:

Modificata da SuperZa, 31 March 2008 - 06:42 PM.


#3
- Luke -

- Luke -
  • Salt Your Life

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31086
thanks per i chiarimenti

quindi se il cadavere è quello di Naomi Watts, alla fine lei si suicida ? ..... questo spiegherebbe la scena verso la fine con la pistola e il fumo bianco ...

lost highway devo recuperarlo .. mi manca anche inland empire :sisi:

#4
Holy Lee Roth

Holy Lee Roth
  • Largo al fucktotum

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11632
Ovviamente questa è una mia intepretazione, e in quanto tale, è la migliore

Spoiler


#5
Zalera

Zalera
  • The Wii Homebrew Prophet & Movieye Mod from the Underworld

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7973

lost highway devo recuperarlo .. mi manca anche inland empire :sisi:

Inland Empire è anche peggio di Mullholland Drive come cripticismo :sisi:

Modificata da Zalera, 01 April 2008 - 12:26 AM.


#6
Maddalèno

Maddalèno
  • ...bianche ceneri...

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 1139
l'ho rivisto anche io l'altra sera, ma con la pubblicità e il TG 4 non è la stessa cosa.

in due settimane l'avrò rivisto 4 o 5 volte.

un film stupendo, ognuno lo interpreta come vuole anche se a grandi linee la storia principale è quella
ma ci sono tante piccole cose che non sono chiare

chi sono i vecchi?
chi è il cowboy?
chi è l'uomo nero?


devo comprarmi ild vd

#7
Holy Lee Roth

Holy Lee Roth
  • Largo al fucktotum

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11632

l'ho rivisto anche io l'altra sera, ma con la pubblicità e il TG 4 non è la stessa cosa.

in due settimane l'avrò rivisto 4 o 5 volte.

un film stupendo, ognuno lo interpreta come vuole anche se a grandi linee la storia principale è quella
ma ci sono tante piccole cose che non sono chiare

chi sono i vecchi?
chi è il cowboy?
chi è l'uomo nero?


devo comprarmi ild vd


Spoiler


#8
Maddalèno

Maddalèno
  • ...bianche ceneri...

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 1139

Spoiler


per l'uomo nero avevo + o - pensato che fosse la morte (infatti si vede anche alla fine)

i vecchi e il cowboy mi avevano fatto scaazzare un po' di più.


comunque se messo a confrontro con INLAND EMPIRE, questo film è moooolto lineare.
se per mulholland drive, sono stato un bel po' a rifletterci sopra, con INLAND EMPIRE (che ho visto giusto lunedi pomeriggio) non penso che mi ci metterò sopra a ragionarci. la reputo una missione impossibile :mellow:
non che non mi sia piaciuto, anzi...però mi ha lasciato un qualcosa difficile da spiegare...di certo lo rivedrò. penso che I.E. vada al di la' del film...è più di un film, è diverso, è strano...

Modificata da Maddalèno, 02 April 2008 - 03:23 PM.


#9
LST

LST
  • Cheers.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 8569
per l'interpretazione dei testi lynchiani consiglio la lettura del libercolo "david lynch", a cura di paolo bertetto, ed. marsilio... è uscito da poco

#10
AkaneTakibana

AkaneTakibana
  • ....pls understood

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29721
sinceramente lo stile di Lynch non mi piace..

interpretare un film che ti pone 1000 metafore imho è inutile..

posso fare una qualsiasi storia e inserirci un calzino che parla.. si gli do un significato al calzino che parla, ma imho non è fare film questo, inserire mille elementi e lasciare al pubblico trovare una metafora è quanto piu' semplice si possa pensare.. imho è piu' difficile girare un film con trama lineare con stravolgimento finale che ti accende la lampadina "ah ecco allora perchè questo, perchè quello.." ecc ecc

#11
Zangief

Zangief
  • SimplyRavishing

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 21047

per l'interpretazione dei testi lynchiani consiglio la lettura del libercolo "david lynch", a cura di paolo bertetto, ed. marsilio... è uscito da poco

anche interpretazione tra mondi di pierluigi basso fossali.

sto studiando ora strade perdute.
credo sia il più "difficile in assoluto" (non ho visto) inland empire.
però forse sono sulla strada giusta :fg:

#12
giangixz

giangixz
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 326
La chiave è la parte finale del film, quella che ricostruisce gli avvenimenti della festa. Bisogna pensare che la prima, lunga parte fa tutta parte di una sorta di sogno o visione post-mortem, se così si può chiamare, della Naomi. Il senso (che gli dò io) è di una sorta di illusione che la bionda ha. Quindi i personaggi che compaiono possono non necessariamente significare qualcosa ai fini stretti della trama, ma rappresentare semplici ombre, come proiezioni dell'inconscio della donna che ha questa specie di lunga visione. Il cowboy nella vita reale è solo intravisto alla festa, quindi nel sogno può essere una sorta di richiamo alla realtà dei fatti. Infatti, per come la interpreto io, nella vita reale lei ha questa specie di mezza storia con la bruna, che però finisce male, quindi dopo morta è vittima di una specie di visione, una sorta di autoinganno nel quale ricostruisce una vita così come la vorrebbe lei (non solo la storia con la mora, ma anche l'ingaggio come attrice, ecc). La chiave blu è la chiave verso la verità, infatti dopo che hanno aperto il cubo sia lei che la mora (una sua proiezione, ed infatti più tardi apparirà con la parrucca bionda, quasi ad indicare che è solo una parte di lei stessa) vengono risucchiate dentro in quella che sarà la parte finale del film, lungo la quale gli autoinganni verranno progressivamente svelati, finché il tutto finisce con la parola "silencio", a indicare che la morta ha raggiunto la propria pace. Insomma, sta spiegazione mi sa che è più incasinata del film stesso! :P Comunque come qualcuno già ha detto, Inland è ancora più indecifrabile, secondo me volutamente da parted linch

ah, p.s. i due vecchietti la naomi li ha incontrati appena arrivata in città, quindi rappresentano tutte le speranze della giovane attrice in cerca di fama. più tardi, quasi alla fine del film, li rivede come personaggi ghignanti, e qui stanno a indicare come la realtà abbia riservato ben più amare sorprese alla povera giovane di belle speranze! :brucia:

Modificata da giangixz, 15 June 2009 - 03:38 PM.


#13
giangixz

giangixz
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 326

anche interpretazione tra mondi di pierluigi basso fossali.

sto studiando ora strade perdute.
credo sia il più "difficile in assoluto" (non ho visto) inland empire.
però forse sono sulla strada giusta :fg:



ehm... come dire... forse in questo caso non è possibile essere sulla strada giusta... essendo perdute probabilmente non si possono ritrovare

#14
Zangief

Zangief
  • SimplyRavishing

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 21047
lol ma come cavolo l'ho scritto il post di ieri XD :doson:
capitemi arrivavo da un tour de force lynchiano senza precedenti :fg:

cmq, sempre parlando di strade perdute: qualcuno è d'accordo sull'interpretazione che da tutta l'esperienza Pete come un prodotto dell'immaginazione di fred prima che avvenga la condanna alla sedia elettrica? quindi i fotogrammi finali corrispondono alla scossa sul cranio in putrefazione di fred...




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi