Vai al contenuto

[ITA] GenshikenA cinque euri da Star Comics...


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 167 risposte

#1
*zodiacus*

*zodiacus*
  • Quattordici...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24727
L'ho preso e finalmente letto.

Penso che comunque lo abbiano preso diverse persone e siccome mi scoccia andare a leggere in millemila topic direi che è il caso di fare un topic. :P
Che dire sull'edizione? Avete presente il monologo che fa Ed Norton ne "La 25° ora" davanti allo specchio?
Vi dico che la parola chiave è "Fuck you". Più o meno esplicita il mio punto di vista riguardo la scelta della casa editrice di proporlo a questo prezzo in questa edizione.



Veniamo al fumetto in sè, che è poi la parte che mi interessa di più.
L'inizio è di una pesantezza senza eguali. Millemila dialoghi prima di presentare più o meno i personaggi. E la cosa che mi è venuta in mente è "tristezza". Forse perchè so che una situazione del genere esiste davvero in Giappone, però poi ho provato a guardare il fumetto da un altro punto di vista. Nell'originalità di presentare un tema simile. Cioè, ho provato a pensare che sia fatto tutto in chiave ironica, con Kosaka fatto apposta per sfottere sul fatto di avere una passione e una ragazza.
Perchè in fondo penso che sia quello che succede un po' a tutti noi che scriviamo qui (o me lo auguro). Tra l'altro anche il protagonista (non ricordo il nome) mi pare volutamente provocatorio, con il suo senso di schifo quando si trova in mezzo a millemila gomiti sudati.
Diciamo che dopo un inizio in cui mi stava più annoiando che altro ho cominciato a vedere i lati positivi e penso che lo continuerò.
La nuova pg devo ancora inquadrarla, però direi che la migliore rimane la "ragazza" di Kosaka che comincia ad immergersi in un mondo non suo. E prova a capirlo.

Smetto di commentare in attesa di interlocutori. :P

#2
hob

hob
  • ざわ...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3409
è bellissimo imho..... ma è un discorso lungo e difficile, l'ho postato in un altro forum. Magari rielaboro un po' i concetti più tardi, e lo posto anche qui. 'spetta :P

#3
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14731
direi che mostra come sono i giap,nn c'è una passione ma ossessione
kosaka + ragazza che x noi rappresenta la normalità(almeno spero),li viene ovviamente visto come una figura leggendaria perchè quando si è ossessionati da qualcosa nn c'è altro.

c'è anche da dire che da noi c'è un blocco continentale,forse molti di noi se fossero nati in giap sarebbero stati molto diversi ammettiamolo :sisi:

Modificata da Itachi, 12 February 2007 - 03:32 PM.


#4
shadowrunner

shadowrunner
  • "Non può piovere per sempre"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4059
Avevo letto qualche episodio ai tempi di KM.
Mi sembrava carino e per ora confermo, ma potrebbe anche essere qualcosina di più.
Mi ha stupito l'insolito tempo di lettura che mi ha richiesto, 20-25 minuti contro gli abituali 10 (quanti baloon fitti fitti! ma non credo sia solo per quello), bello il tratto, molto dettagliate alcune cose, realistiche altre, la narrazzione invece ogni tanto è poco scorrevole (problemi di traduzione?).
Sull'edizone (qualità stampa colori) invece sono anch'io abbastanza deluso, almeno a 4,50 potevano farlo. (spero non vengano a dire che quei 0,50 in più sono per i "redazionali", ovvero 3 pagine in bianco e nero!)
Mi è venuta voglia di vedere l'anime!

#5
Shadow85

Shadow85
  • Tsumo!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25865
Lo dissi già ai tempi dell'anime, Genshiken è una delle produzioni fresche e divertenti degli ultimi anni, ora che ho letto anche il manga non posso che confermare tutto.

Il bello è proprio come venga esplorato il mondo degli Otaku prendendoli in giro allo stesso tempo, bellissime poi le citazioni sparse in giro, il fatto stesso poi che loro siano fan di un'anime che è stato prodotto proprio insieme a Genshiken (parlo di Kujibiki Unbalance) è di per se geniale :lol:

I pg poi sono tutti belli a loro modo, ognuno con una sua passione/fissazione, un vero protagonista non c'è, ma se proprio dovessi dirne una quella è sicuramente Saki, la sua "normalità" in mezzo ad un mondo di Otaku è probabilmente l'idea più bella e divertente dell'opera, ci saranno scene più avanti dove vi farà piegare dal ridere :D

Ps: consiglio anche la visione dell'anime se vi è piaciuto, l'ultimo oav uscito è mortale :gad2:

#6
X-Kenny

X-Kenny
  • Zen

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 29331
Non l'ho ancora preso, sabato dopo il lavoro faccio un giro e recupero tutto il malloppo che mi attende :P

Su questo vado a colpo sicuro perchè ho visto l'anime, che mi ha garbato tantissimo, quindi conosco gia l'alto valore dell'opera

#7
hob

hob
  • ざわ...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3409
uhm, mi ero già espresso bene nell'altro forum, cmq amplio il discorso perchè ci tengo....

allora, l'ho riletto e devo ammettere che la star s'è veramete impegnata un [Censura] su sto manga. Ci son pure della citazioni (gundam alla fine del primo chap) che sono FONDAMENTALI per capire le reazioni dei personaggi, se non son spiegate è una cosa tipo cavare il sangue dalle mani a shion XD
e questo mi fa incazzare. E il bello è che fan tanto gli appassionati i kb e poi non beccano una cit come quella di amuro. vavava
e poi usare il termine fanzine generalizzante quando è palese che parlano di dojinshi è una cavolata.

e passi il cosplay di vagrant story senzau una straccio di nota (SACRO! la prima volta che mi piace quel gioco di merd4 XD) ma quando è fondamentale (tipo alla fine del primo capitolo) per capire mi fa incazzare.

cmq a me di edizione e controedizioni frega meno di niente, dunque parlando del manga....

il manga è molto bello. E' più documentaristico di quello che pensavo, e molto meno comico/demenziale (ma qui credo che andando avanti..... cmq ci torno alla fine), pur facendomi ridere intrinsicamente per le situazioni che si creano. Leggo in altri forum che i tizi ritratti son visti come "casi umani" (per l'ossessione dell'hentai), ma il fatto è che secondo me era difficile essere più neutrali di come li ha ritratti shimoku e questo è la cosa più bella di tutte. Ha usato kasukabe per far vedere gli aspetti estremi ingigantendoli con le sue reazioni, ma non c'è mai critica "cattiva" o in alcun modo esagerata, anzi. E' facile scendere ai sensazionalismi: "otaku uccide compagno di classe perchè gli ha fatto cadere il ds: E' CRISI NELLE SCUOLE" :gad2:.... il punto è che genshiken non lo fa. Parla dell'argomento e non se ne lava le mani delle perversioni, ma nemmeno le denuncia manco fossero una piaga sociale.

E dall'altro lato, sarebbe ben facile "scadere" nella commedia demenziale (e onestamente credevo fosse un manga del genere, e l'avrei preso cmq, perchè amo le commedie di quel tipo). il fatto è che i personaggi sono una porta aperta per la commedia (ma gente come madarame? ce l'ha scritto in faccia "prendimi in giro" :gad2:), eppure è tenuta a un livello di registro narrativo, non è il fulcro della narrazione. E anche qui, apprezzo.

quindi cos'è genshiken? è uno spaccato trasversale, una "sezione" del mondo otaku. Onesta, schietta e asciutta. E appunto usa kasukabe che se ci fate caso parte in quarta ma senza odiare sta gente perchè è diversa da lei. Simbolico il fatto che lei spenda più per le chincaglierie e i vestiti degli otaku nei fumetti.
Lei demorde subito, li bolla "in negativo", ma è fondamentale che non ci sia un "mi fanno schifo" enfatico dietro a tutto, perchè lei alla fine è sempre lì....e finisce per accettarli inconsapevolmente. Mi è piaciuto tanto alla fine quando kasukabe riesce a giustificare ono senza arrivare alla critica, una sorta di rassegnazione e presa di coscienza di una realtà che esiste ed è così. Ed è innocua. La realtà è che gli otaku sono una sottocultura estremista nei suoi comportamenti, ma dannatamente seclusa dall'esterno, e come tali non fan male a nessuno. L'autore è bravo evidenziando alcuni comportamenti tipo "parlano tra di loro => passa qualcuno => stanno zitti", la paura di andare a uno scaffale scoperto dove non c'è nessuno esponendosi al ludibrioso sguardo del negoziante (questa l'ho provata anch'io, ODIO essere l'unico sfigato dentro la fume! vabbè che la mia fume è un buco -_-), oppure che all'interno del club parlano e appena arriva uno nuovo non parlano più finchè non sanno che è otaku per davvero, "come loro".

tra l'altro mi piace come il lettore sia introdotto in media res, tipo il protagonista (elemento neutrale, quindi "il lettore"), e infatti all'inizio non si conoscono gusti e "deviazioni" dei protagonisti, e infatti subito è difficile "farsi piacere i personaggi"...... mentre andando avanti si conoscono i tipi, il balbuziente bravo a disegnare, il cosplayer che è in pollege perenne (ahahah quando si mette a piangere perchè ha trovato la cosplayer femmina ero contento per lui XD)..... poi sti soggetti tipo il presidente (il mio idolo *____* adoro sti chara nonsense :gad2: pur non parlando mai chiaro!) e il viscido haraguchi....
e sti casi umani impari a conoscerli, e pian piano ti affezioni a loro

e non è un caso che i primi capitoli NON scorrono (son d'accordissimo) e man mano che vai avanti ti sembra sempre più bellino..... perchè secondo me anche il lettore vede prima gli aspetti negativi dei chara (sono maniaci dell'hentai OMG pedobear etcetc) poi impara a conoscerli per quelli che sono. E finendo col capire che essere sè stessi non è mai un male. Forse è un messaggio stereotipato ma l'ho trovato ben espresso in sto manga (vedi anche il caso dei poster dei vecchi)
e non so fino a che punto shimoku avesse preventivato una reazione del genere da parte del lettore (primi capitoli scoglio => progressivo miglioramento => affezione ai personaggi), resta il fatto che c'è un pattern di questo tipo e se la serie viene sviluppata nel modo giusto son sicuro che ci sarà da divertirsi.
dai che ho fatto un bel post :)

#8
Millo_

Millo_
  • Il fu Bruno Lonà...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8207
la scena che mi ha fatto piegare in due è stata quando :
» Click to show Spoiler - click again to hide... «


#9
Otacu

Otacu
  • Il MOE deve girare...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 34231

Post Epico

Quoto tutto e aggiungo. Genshiken è un manga leggendario, un manga così arriva solo una volta ogni generazione, quei personaggi lì conoscerete fino al punto in cui vi sembrerà di conoscerli in carne ed ossa.

E Saki è idola assoluta. E' già stata fatta beata; a breve la santificazione. :lol:

#10
*zodiacus*

*zodiacus*
  • Quattordici...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24727
Onore a hob...
Fossero tutti come te ci sarebbe davvero gusto a discutere nei forum! :lol:

Comunque bando alle ciance, ti rendo onore replicandoti: il problema è che l'hai messa in un modo in cui mi è difficile darti torto. Perchè fondamentalmente hai espresso il mio punto di vista durante la lettura. C'è da dire che io all'inizio l'ho trovato davvero pesante più perchè si parte in media res, con dialoghi fitti piuttosto che per motivi diversi, tipo la critica o lo schifo che possono farmi.
A me che giocano con gli hentai non mi infastidisce, sono molto libertino da questo punto di vista. ^_^
E dire che non li ho mai provati io (:ph34r:)!


Mi piace il modo in cui l'autore ce li presenta perchè pian piano vengono fuori i loro punti di vista. Io ho apprezzato davvero tanto il tipo secco che sembra vampiro, perchè lo vedi che si costruisce un suo personaggio, ma ancora di più quando prova a giustificare Kosaka. O meglio, quando spiega il suo punto di vista, tipo che Saki si è innamorata delle apparenze.

Ora devo capire come proseguirà, perchè io me lo aspettavo più sul comico-demenziale e invece mi son trovato uno spaccato di vita da otaku. Il che non è un male, ma non erano le mie aspettative.
Finora il pg meno interessante è il balbuziente...

#11
EijiOne

EijiOne
  • mitsu-san eye fan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4493
Mi trovo in difficoltà a commentare, dato che leggendolo da alcuni anni su kappa non mi giunge nuovo e non vorrei sbilanciarmi troppo sul futuro..
Anche se devo ammettere che mi ha fatto un certo effetto leggerne un volume intero invece che diluito a episodi :)
Concordo, sarebbero state gradite più informazioni...che poi, non vorrei ricordare male visto il tempo passato, ma su kappa un pò di note mi pare ci fossero su questi episodi :mellow: verificherò :sisi:

G. è uno spaccato sulla vita otaku, non voglio spoilerare, ma non scadrà nel comico; i toni rimarranno gli stessi e verranno affrontate molte tematiche...anche inerenti manga omosessuali e complessi in tal senso (kanako con il complesso di edipo è nulla).

Io non lo trovo ne esagerato ne triste, per qulle poche conoscenze che ho sul' argomento devo dire che ritrae estremamente bene sia i luoghi che i comportamenti degli otaku.
In fondo nessuno dei personaggi rimane chiuso in casa tutto il giorno isolato o medita il suicidio (non dimentichiamoci che % mostruosa di suicidio giovanile c'è in giappone)...ecco questo sarebbe triste...ognuno a modo suo cerca di coltivare il proprio interesse e il bello è vedere come poco a poco riescano ad interagire fra loro riducendo le loro bariere.

ps
ma solo io avevo notato una certa somiglianza fra madarame e teratani?
si vede che leggevo troppo katsura :D

#12
hob

hob
  • ざわ...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3409
letto il 2.....

- Saki e il cosplay..... tutta la parte che tormenta ono per i capelli e le tette (le taglie sportive^^) è incredibile, m'ha fatto fare tante di quelle risate.... ono è innocua e saki aveva vita facile.... e poi sul più bello, rivolta a Kanji e Madarame: "guardate che volevo attirare la vostra attenzione" XD..... e i 2 otaku reagiscono sempre dandole le spalle, continuando a giocare....
bellissimo alla fine quando rimangono soli con ono, e loro pensano "ah ma allora stasera...." e ono sente l'atmosfera pesante.... :gad2:

- il cosplay di puyo puyo e la gag a capitolo concluso "e adesso come glielo dico che si chiama SOLO puyo?" :gad2:
kosaka inizia a sudare freddo in certe scene, forse si sta riprendendo dalla sua ottusità? :D

- il presidente: non può laurearsi NOOOOOOOOOOOOOH!!!11 è l'idolo incontrastato del fumetto! avevo visto bene nel primo volume, è un personaggio incredibile, la mania da voyeur è lollosa oltre ogni limite (quando ricatta kasukabe, "trattatemi bene" :D)

- madarame e la mano rotta....."sasahara, mi metto dietro di te"^^
e poi quando inizia a crearsi le frasette per inventarsi un personaggio dietro le apparenze è un qualcosa che mi fa godere.... è difficile arrivare a tratti caratterizzativi così "sottili", eppure qui è fatto benissimo. Anche le mentalità tipo "il cosplay si fa solo se si conosce il personaggio, altrimenti no".... ritratte splendidamente.

- ono si spara il cosplay di guilty gear (mi pare....son quasi sicuro cmq), poi Beatrix <3 (e viste le tette e visto che è mora capelli lisci lunghi è intuibile che tifa è destinata a seguire :Q____)
lei e tanaka mi piacciono, così placidi e tranquilli sempre :)
mi sfugge il cosplay da maid nell'ultimo capitolo.... lol quando la tizia del comitato vede le tette di ono e se ne va incazzata^^
J league :gad2:

- la sorella di Sasahara, e shimoku che non parteggia o denuncia nè le gal nè gli otaku, ma ne parla tranquillamente, senza sfociare nella commedia continuata..... la scena del poster con Kasukabe che scappa per la vergogna è fantastica (e poi dove lo appende^^). Idem la politica acquisti di Sasahara: random completo, ha perso il controllo ormai.
voglio il 3, gli altri manga non contano più niente :'(

#13
Guest_bakasennineYe

Guest_bakasennineYe
  • Gruppo: Ospiti
Mi avete incuriosito: appena vado in fumetteria lo prendo. :sisi:

#14
tanatos

tanatos
  • Sometimes you're ahead, sometimes you're behind

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 8251
quanti numeri sn?

#15
pomchan

pomchan
  • -storm eater-

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6520
8 mi pare
Se non fosse che li avevo letti già tutti su riivista, sarebbe stata la mia lettura migliore dell'ultima tornata in fumetteria...sopra a titoli come death note per intenderci O_O

Modificata da pomchan, 26 February 2007 - 10:53 AM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo