Vai al contenuto

[ITA] Discussioni E Consigli Sui Fumetti Marvel - Spoiler pesantemente punitiil topic dove chiedere informazioni e pareri su Spider-Man e soci


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 7343 risposte

Sondaggio: [ITA] Discussioni E Consigli Sui Fumetti Marvel - Spoiler pesantemente puniti (34 utenti che hanno votato)

Quali testate Marvel NOW! stai seguendo/seguirai?

  1. Nuovissimi X-Men di Bendis (14 voti [9.93%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 9.93%

  2. Avengers di Hickman (13 voti [9.22%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 9.22%

  3. Capitan America di Remender (6 voti [4.26%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 4.26%

  4. Deadpool di Posehn (8 voti [5.67%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 5.67%

  5. FF di Fraction (4 voti [2.84%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 2.84%

  6. Guardiani della Galassia di Bendis (13 voti [9.22%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 9.22%

  7. Indistruttibile Hulk di Waid (3 voti [2.13%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 2.13%

  8. Iron Man di Gillen (15 voti [10.64%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 10.64%

  9. Superior Spider-Man di Slott (15 voti [10.64%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 10.64%

  10. Thod: Dio del Tuono di Aaron (12 voti [8.51%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 8.51%

  11. Uncanny X-Men di Bendis (13 voti [9.22%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 9.22%

  12. Wolverine di Cornell (9 voti [6.38%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 6.38%

  13. Occhio di Falco di Fraction (8 voti [5.67%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 5.67%

  14. Daredevil di Waid (8 voti [5.67%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 5.67%

Cosa ne pensi del Marvel NOW!?

  1. Molto soddisfatto, ha fatto rinascere molti personaggi (4 voti [11.43%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 11.43%

  2. Davvero ben fatto (12 voti [34.29%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 34.29%

  3. Abbastanza godibile (13 voti [37.14%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 37.14%

  4. N bello n brutto (3 voti [8.57%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 8.57%

  5. C' qualcosa che non mi convince (1 voti [2.86%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 2.86%

  6. Poca roba (2 voti [5.71%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 5.71%

  7. Pessima scelta, preferivo le testate pre-Marvel NOW! (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

Voto Gli ospiti non possono votare

#7336
TarchiatoTasso

TarchiatoTasso
  • tasso mannaro KOJIMBARO

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10305

Powers of X #2
Meh, un accozzaglia di loscience technobabble di cui Hickman è sempre (fin troppo) ghiotto.
Giudizio in sospeso fintanto che non si capirà dove si voglia andare a parare.
Potenzialmente è tanta roba, ma allo stesso tempo potrebbe diventare un trainwreck di dimensioni epocali.

azz è vero che usciva oggi, me lo leggo stanotte

#7337
TarchiatoTasso

TarchiatoTasso
  • tasso mannaro KOJIMBARO

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10305
Letto power of x #2. È un numero di passaggio, succede effettivamente pochino, anche se la "classificazione" delle intelligenze artificiali mi è piaciuta molto e dona ad alcune razze tecnorganiche dell'universo marvel uno spessore inedito e un "vibe" hard sci-fi che mi intriga molto. Molto belli gli scambi fra magnus e xavier, così come le linee di dialogo di ciclope. In generale per ora magneto e scott sono i pg maggiormente rinvigoriti dal trattamento hickman. Il primo è fiero, altezzoso e minaccioso, ma pieno di amore per la sua specie. sembra direttamente uscito dal post x-men di claremont/lee(e la cosa non può che farmi felice). Scott è più bilanciato rispetto agli ultimi anni, è un leader "sul campo" risoluto e consapevole, ma meno scavezzacollo del rightclops del recente passato. Meno interessanti le linee di wolverine, ma appoggio la scelta di metterlo sullo sfondo rispetto ad altri personaggi( come diceva morrison, Logan nei team funziona benissimo come "bassista carismatico", meno quando diventa il fulcro dei racconti). È chiaro sempre di più che le due mini si concentreranno su massimi sistemi mutanti, mentre interazioni e caratterizzazioni del gruppo "action" verranno sviluppate nel rilancio successivo(o almeno si spera). Silva anche qui alle matite è imho altalenante: bellissime le tavole nel passato/presente, più tirato via in quelle del futuro( apocalisse sembra uscito da qualche tie-in maffo degli anni '90), con sfondi che scarseggiano e a cui mi piacerebbe veder dedicato maggior spazio(fatemela vedere sta terra disastrata!). In generale cmq sempre un'ottima lettura, trovo che questa atmosfera sci-fi misteriosa e un po' alla Dune sia azzeccatissima per gli uomini x. Mi pare che hickman si stia divertendo e overall il tutto sembra decisamente più ispirato e scritto meglio della sua gestione avengers(li le caratterizzazioni dei pg erano da encefalogramma piatto)

Modificata da TarchiatoTasso, 15 August 2019 - 09:21 AM.


#7338
Frank_West

Frank_West
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3187

La classificazione delle intelligenze è una roba che ho trovato super cringey:

1000 10000 10000000000 It's over 9000!!1!!

Ma in generale gli approfondimenti "in prosa" di Hickman mi sembrano masturbazioni da worldbuilder che non ha voglia di spiegare le cose nella storia vera e propria.  :asd:

A volte possono pure essere interessanti, ma sto leggendo un fumetto.

 

Poi non so, gli X-Men hanno questa cosa per cui sembra impossibile scriverli senza tirare in ballo futuri distopici un tanto al chilo, mettendoli pure al centro della narrazione.

Considerando che al 99% questo futuro non accadrà, e Hickman ha giurato che non ci saranno viaggi nel tempo, cosa stiamo vedendo? Perché dovrebbe interessarmi?

 

Avessi letto solo i 2 numeri di HoX sarei in brodo di giuggiole, ma per assurdo PoX mi sta facendo mettere in dubbio il progetto nella sua interezza.

 

No perché tanto tutto il ciclo di Hickman verrà azzerato con la via di fuga già preparata, stratagemma per scrivere quello che vuole senza essere incatenato da continuity e caratterizzazioni, alla fine prima di andarsene passerà un colpo di spugna e quasi nulla di quanto letto sarà in canon

 

Temo che sarà proprio così.



#7339
TarchiatoTasso

TarchiatoTasso
  • tasso mannaro KOJIMBARO

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10305
Eh però le pippe in prosa son proprio quello di cui necessita il brand x-men. Giriamo da trent'anni sugli stessi concetti, hickman butta dei semi "nuovi" che possono essere utili per altri autori, se vogliono approfondirli. È vero che le digressioni testuali sono un po' delle masturbazioni, ma aprono opportunità per il futuro mica da ridere per eventuali storyline secondarie. Hox è più figo perché si occupa degli x-men immanenti, ed è vero che il plot "futuro distopico" è iper sfruttato, ma è cmq più intrigante dei lavori fatti su questa scia negli ultimi anni. Vediamo, a occhio sta roba futuristica di pox si esaurirà nella mini, il rilancio mi sembra concentrato sul presente.

#7340
Matte44

Matte44
  • La classe non acqua

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 18407

No perché tanto tutto il ciclo di Hickman verrà azzerato con la via di fuga già preparata, stratagemma per scrivere quello che vuole senza essere incatenato da continuity e caratterizzazioni, alla fine prima di andarsene passerà un colpo di spugna e quasi nulla di quanto letto sarà in canon


Temo che sarà proprio così.

  
Fossi in voi mi godrei l'operato di Hickman finché c'è, poi mi fascerei o meno la testa se mantengono le sue introduzioni in futuro.

Intanto, preso dall'impeto sci-fi provocatomi da hickman e fiducioso dopo l'ottima prova su venom di donny cates, ho recuperato i primi sei numeri dei suoi guardians of the galaxy. Lettura piacevole, tenta in qualche modo di riportare il mood "cosmico" dell'era abnett/lanning mettendo quasi totalmente da parte le atmosfere gigioneggianti e mcu-friendly delle scorse gestioni e presentando un casting allargato con heavy hitters come silver surfer, beta ray bill e la coppia dragoluna/genesis. Purtroppo il gruppo è un po' sullo sfondo, e gente come bill riceve veramente pochissimo spazio, idem dragoluna e genesis, praticamente relegate a siparietti che si limitano a sottolineare la loro relazione lesbo(abbiamo capito, fichissimo, ma move on!). Buonissime le caratterizzazioni di starlord e curioso questo nuovo groot, incazzuso e insolitamente ciarliero. Una serie quindi senza infamia e senza lode, con delle belle matite però. Il venom di cates(dove forse l'autore si muove con più padronanza perché limitato ad un singolo protagonista) rimane su altri livelli, ma perlomeno qui si vede il tentativo di scrostarsi un po'dalle atmosfere comedy che limitavano troppo le potenzialità della parte cosmica marvel. Più interessante la mini, sempre di cates, dedicata al solo silver surfer(silver surfer black). Non tanto dal punto di vista narrativo, ma da quello grafico, con un tradd moore in grande spolvero che richiama moebius, starlin e dona al racconto un vibe psichedelico azzeccatissimo.

Per me i GotG di Cates non sono male perché ha reso tutta la Galassia protagonista della sua gestione dando al contempo un'impronta punk, anche se potrebbe migliorare.

Su Venom concordo e sono curioso per Absolute Carnage, così come per Silver Surfer Black anche se trovo che anche narrativamente sia ben realizzato.

#7341
TarchiatoTasso

TarchiatoTasso
  • tasso mannaro KOJIMBARO

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10305

  
Fossi in voi mi godrei l'operato di Hickman finché c'è, poi mi fascerei o meno la testa se mantengono le sue introduzioni in futuro.

Per me i GotG di Cates non sono male perché ha reso tutta la Galassia protagonista della sua gestione dando al contempo un'impronta punk, anche se potrebbe migliorare.

Su Venom concordo e sono curioso per Absolute Carnage, così come per Silver Surfer Black anche se trovo che anche narrativamente sia ben realizzato.

si si ma non dico che surfer sia scritto male, solo che per i miei gusti il disegno è la portata principale. Ho letto absolute carnage #1 ed è moooolto figo. Anche secondo me è inutile farsi pare sul post hickman, per ora godiamocelo!

Modificata da TarchiatoTasso, 17 August 2019 - 07:41 AM.


#7342
Megane Zokusei

Megane Zokusei
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4898

  
Fossi in voi mi godrei l'operato di Hickman finché c'è, poi mi fascerei o meno la testa se mantengono le sue introduzioni in futuro.


È logico che si tratta sempre di tutto cambia per rimanere lo stesso, difficilmente le rivoluzioni lasciano il segno ma una cosa è leggere un ciclo sapendo inconsciamente che cambiamenti permanenti non ne se ne vedranno, un'altra leggere sapendo dal primo numero che è un enorme what if di cui si ricorderà solo Moira

#7343
TarchiatoTasso

TarchiatoTasso
  • tasso mannaro KOJIMBARO

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10305
Bah,potrebbe essere come no. Gli x men hanno bisogno cmq di qualche escamotage anche per venire inseriti nell'mcu. Non è detto che sta roba delle vite di moira non diventi la base o un cardine della mitologia mutante. A me poi frega mazzi delle conseguenze a lungo termine, mi interessa leggere roba interessante, what if o meno. Sennò dovremmo buttare il 90% della gestione morrison, che è (giustamente) considerata una run capolavoro dai più.

Modificata da TarchiatoTasso, 18 August 2019 - 11:01 AM.


#7344
Matte44

Matte44
  • La classe non acqua

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 18407

È logico che si tratta sempre di tutto cambia per rimanere lo stesso, difficilmente le rivoluzioni lasciano il segno ma una cosa è leggere un ciclo sapendo inconsciamente che cambiamenti permanenti non ne se ne vedranno, un'altra leggere sapendo dal primo numero che è un enorme what if di cui si ricorderà solo Moira

Morrison è ancora vivo con tanti personaggi e idee basti pensare a Quire, la Marvel non cancella nulla. In base agli autori viene utilizzata la continuity. Quella mutante poi è davvero lunga e complicata e l'isola Krakoa lo dimostra. La Marvel non fa reboot mai fa al massimo come con Moira delle ret con.
Basti pensare ad esempio a Genosha, i mutanti di Xavier usciti allo scoperto, lui stesso che riottiene l'utilizzo delle gambe, la sorella di Xavier, la relazione fra Scott ed Emma, il sopracitato Quire... Forse l'unica cosa di cui non sento parlare oggi è la X-Corporation.
Inoltre tutto il ciclo di Aaron si basa sulle idee di Morrison e sui suoi nuovi mutanti. Quentin quire è l'esempio più importante ma tutto lo sviluppo di personaggi come Bestia regina bianca, lo stesso Ciclope passa per Claremont e Morrison. Hickman è uno che costruisce per la Marvel non viceversa e infatti fatica (e si vede che con gli X-Men ha imparato la lezione) a rispettarne la natura seriale. Gli autori in Marvel portano le loro visioni dentro un contesto che è comunque più o meno lo stesso da 80 anni a questa parte. Il fatto che non si senta parlare di qualcosa non implica che sia stata cancellata. Basti vedere Brisson che recupera cose del vecchio ciclo di Cable che non venivano più utilizzate. Tutto è sempre a disposizione.

Modificata da Matte44, Ieri, 01:18 PM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo