Vai al contenuto

Mel Brooks: "La societÓ del politically correct sarÓ la morte della commedia!"


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 18 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 28612
Mel Brooks di commedie irriverenti e socialmente critiche ne sa abbastanza, essendo il regista di Frankenstein Jr e L'aereo pi¨ pazzo del mondo, e intervistato recentemente da BBC's Radio 4's Today ha avuto modo di parlare della recente sensibilizzazione al politically correct...
Leggi la news completa: Mel Brooks: "La societÓ del politically correct sarÓ la morte della commedia!"


#2
Kh4yeN

Kh4yeN
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1305
Grande Mel, quanto ha ragione! E aggiungo anche che il politically correct non sta uccidendo solo la commedia,ma il cinema in molte delle sue parti ,passando per altri medium come anche l'informazione.

Modificata da Kh4yeN, 25 September 2017 - 03:55 PM.


#3
Gippo73

Gippo73
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 6117
Il Maestro ha parlato. Quante battute sui neri , gli ebrei , i cinesi etc.etc. Lui come Allen un tempo ( ahimè anche lui è capitolato ).
Qualcuno oggi se la sente davvero di criticare le battute di Mezzogiorno e mezzo di fuoco? ( Quella della vecchietta era spettacolare , per non parlare di quella iniziale degli "Indiani" nei confronti dell'intera famiglia ).
Ha ragione , non solo il politically correct , ma il "coloured - washing " ( chiamatemi pure razzista non mi interessa ) che riguarda troppi personaggi che iconograficamente sono stati sempre di una certa etnia ed ora si cercano tutte le scuse più stupide del mondo per giustificarlo , vedasi Valkiria ( che significa guerriera quindi può essere di qualsiasi etnia cit. ) , però guai a fare "white - washing", o il "girl power" più che un reale riconoscimento una moda e basta.
A me le commedie di Rogen e Franco non piacciono , però gli riconosco di essere tra le ultime davvero "genuine".

Modificata da Gippo73, 25 September 2017 - 04:05 PM.


#4
Garrus Vakarian

Garrus Vakarian
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 2476
solo della commedia?

#5
Lorenzo_PVP

Lorenzo_PVP
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 34
Ditegli di rastrellare tutto il deserto! lo voglio passato al pettine!
Spoiler

Modificata da Lorenzo_PVP, 25 September 2017 - 05:30 PM.


#6
NonConosciuto

NonConosciuto
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3647

Grande Mel, quanto ha ragione! E aggiungo anche che il politically correct non sta uccidendo solo la commedia,ma il cinema in molte delle sue parti ,passando per altri medium come anche l'informazione.

Concordo e rilancio: il politicamente corretto stà uccidendo la vita di tutti i giorni.

#7
NonConosciuto

NonConosciuto
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3647

Ditegli di rastrellare tutto il deserto! lo voglio passato al pettine!

Spoiler

E ' vero! Non avete citato quel capolavoro che è Balle Spaziali! AVE SCROCCO!!

#8
alessandro pozzi

alessandro pozzi
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 102
é la forma di censura perfetta. Passa per tolleranza ed apertura mentale, ma pian piano impone divieti e chiusure, verso qualsiasi cosa non sia in linea con il pensiero politicamente corretto. Anzi è l' evoluzione della censura. Quest' ultima non funziona, perchè impone un divieto, e si sa, l' essere umano tende a vedere in ciò a cui la proibizione viene imposta, qualcosa che invece va vissuto, visto, gustato, ecc. Il politicamente corretto è più subdolo e meschino, perchè non è imposto, ma viene fatto passare come "giusto ed etico", quando, come qualsiasi altra forma portata agli eccessi, si rivela dannosa . Penso che il sistema alla fine, abbia trovato la forma perfetta per uniformare il pensiero delle masse

Modificata da alessandro pozzi, 25 September 2017 - 06:57 PM.


#9
alessandro pozzi

alessandro pozzi
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 102

Il Maestro ha parlato. Quante battute sui neri , gli ebrei , i cinesi etc.etc. Lui come Allen un tempo ( ahimè anche lui è capitolato ).
Qualcuno oggi se la sente davvero di criticare le battute di Mezzogiorno e mezzo di fuoco? ( Quella della vecchietta era spettacolare , per non parlare di quella iniziale degli "Indiani" nei confronti dell'intera famiglia ).
Ha ragione , non solo il politically correct , ma il "coloured - washing " ( chiamatemi pure razzista non mi interessa ) che riguarda troppi personaggi che iconograficamente sono stati sempre di una certa etnia ed ora si cercano tutte le scuse più stupide del mondo per giustificarlo , vedasi Valkiria ( che significa guerriera quindi può essere di qualsiasi etnia cit. ) , però guai a fare "white - washing", o il "girl power" più che un reale riconoscimento una moda e basta.
A me le commedie di Rogen e Franco non piacciono , però gli riconosco di essere tra le ultime davvero "genuine".



Non posso che essere d'accordo con te su tutta la linea

#10
Ryu81

Ryu81
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1397
Veloce precisazione: Mel Brooks non è il regista de "L'aereo più pazzo del mondo", che invece è del trio ZAZ.

Modificata da Ryu81, 26 September 2017 - 07:39 AM.


#11
Luca Ceccotti

Luca Ceccotti
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Redazione
  • Messaggi: : 31

Veloce precisazione: Mel Brooks non è il regista de "L'aereo più pazzo del mondo", che invece è del trio ZAZ.


Verissimo. Brutta svista. Ti ringrazio della precisazione :D

#12
ROcK

ROcK
  • Mercante di carrelli della spesa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 45197

bhe evidentemente mel non ha mai visto i cartoni animati tipo family guy o Brickleberry ecc ecc

 

mi sembra che si riesca ancora a fare comicità politicamente scorretta nonostante tutto per fortuna.



#13
PGV 2

PGV 2
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 31
Ha ragione, poco da dire.
Come disse un papero in un cartone di cui non ricordo il nome citato in un video di Nostalgia Critic "Non esiste comicità se l'orgoglio di qualcuno non è messo alla prova!".

#14
babil

babil
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19157

bhe evidentemente mel non ha mai visto i cartoni animati tipo family guy o Brickleberry ecc ecc

 

mi sembra che si riesca ancora a fare comicità politicamente scorretta nonostante tutto per fortuna.

 

Quello è solo umorismo di bassa lega e demenziale spacciato per politicamente scorretto che è ancora peggio.



#15
Francesco Romani

Francesco Romani
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 14

Quello è solo umorismo di bassa lega e demenziale spacciato per politicamente scorretto che è ancora peggio.


In effetti... XD




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi