Vai al contenuto

Quando il titolo di un film inganna: le traduzioni in Italiano da dimenticare


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 108 risposte

#31
NickNick

NickNick
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3766

Guarda, neanche ti rispondo...

Fatica a leggere :smile-01: ?

Scusa non ho resistito, ma questo atteggiamento passivo aggressivo ci fa un baffo.
Argomenta le tue opinioni su che fa sempre piacere il dibattito!

#32
halo87

halo87
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1210

Intanto ti calmi e non risparmio nulla dato che questo è un forum e si scrive le proprie opinioni.
1) Se non sai l'inglese, è un problema tuo, non nostro.
2) L'Italia è l'anomalia. Ho vissuto per molto tempo in Francia, ma anche in Spagna e Austra: in Europa e nel Mondo si fa così. Si sottotitola. Solo i film per bambini sono doppiati (e mica tutti) perché in questi paesi civili soloi bambini non sanno almeno una seconda lingua.
3) Sono pienamente consapevole che l'italiano medio soffre di questo deficit, ma molti paesi hanno risolto in parte così: sottotitolando film stranieri.

Non capisco questa aggressività.

Ora non piombate tutti coi pollici rossi (o anche sì se volete, chemmefrega), ma argomentate e criticatemi che sono sempre disponibilissimo e incuriosito da opinioni diverse dalle mie.


Stai calmo lo dici a tua sorella....e cmq sia quel che tu hai scritto non vuol dire nulla, se nello Zimbawe usano i sottotitoli li dobbiamo usare anche noi...??? a prescindere che il doppiato in lingua originale sia di gran lunga superiore al nostro, perché anch'io la penso così, ciò non significhi che il film non cambi completamente se seguito con i sottotitoli...conta anche la distanza con cui ognuno di noi è abituato a vedere il film e la TV che si ha (io ho un 55' figurati)...non sempre sei vicino al televisore o meno...e anche tanti altri fattori....quindi da qui a dire che debbano levare la lingua e mettere solo i sottotitoli E' UN'ERESIA....poi se ognuno di noi a voglia di impostare la lingua originale e i sottotitoli che così sia, per carità. Di certo a tua nonna non gli puoi far vedere un film con i sottotitoli...

#33
Razorblade

Razorblade
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 716


C'è da dire a difesa dei traduttori (che sono generalmente indifendibili) che la parola "rise" in inglese ha varie traduzioni che dipendono dalla frase in cui si utilizza. Può significare rivolta (rise of the Planet of the apes, T3: rise of the machine) oppure sollevarsi, elevarsi, insomma non è proprio semplice. Per esempio The dark knight rises ha quest'ultimo significato (lo si intuisce bene nella scena della prigione). Diciamo che in questi casi io lascerei il titolo in inglese o andrei più ad adattare il titolo che a tradurlo. Per esempio il sottotitolo di Terminator 3 fu tradotto con "le macchine ribelli", una traduzione non letterale, ma un buon adattamento che non stravolgeva il senso. Per rispondere proprio alla domanda avrei tradotto in " la rivolta del pianeta delle scimmie", mentre per the dark knight rises non saprei dirti un titolo che dia il senso del titolo e sia anche accattivante per promuoverlo.


in realtà no, "rivolta" è RIOT, quando si usa "rise" si intende sempre l'ascesa (questa la traduzione universalmente più corretta per un film, a mio avviso) che sia fisica o figurata.

 

"To rise against" si usa come "sollevarsi contro" inteso come opposizione, ma è un composto.


Modificata da Razorblade, 14 July 2017 - 03:49 PM.


#34
NickNick

NickNick
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3766

Stai calmo lo dici a tua sorella....e cmq sia quel che tu hai scritto non vuol dire nulla, se nello Zimbawe usano i sottotitoli li dobbiamo usare anche noi...??? a prescindere che il doppiato in lingua originale sia di gran lunga superiore al nostro, perché anch'io la penso così, ciò non significhi che il film non cambi completamente se seguito con i sottotitoli...conta anche la distanza con cui ognuno di noi è abituato a vedere il film e la TV che si ha (io ho un 55' figurati)...non sempre sei vicino al televisore o meno...e anche tanti altri fattori....quindi da qui a dire che debbano levare la lingua e mettere solo i sottotitoli E' UN'ERESIA....poi se ognuno di noi a voglia di impostare la lingua originale e i sottotitoli che così sia, per carità. Di certo a tua nonna non gli puoi far vedere un film con i sottotitoli...

Mi domando allora come faranno mai in tutto il resto del mondo!
Immagine inserita
Ti dicevo di calmarti perché mi sembri agitatino, lo dirò pure a mio fratello dopo se ti può aiutare XD


#35
franzroma

franzroma
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 7
io quando penso a "my own private idaho" di Gus Van Sant che in italia si chiama Belli e dannati manco fosse un film con qualche tronista ritardato mi sale il nazismo vero

#36
IlPrescelto

IlPrescelto
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13253
E di Metro/Uno sbritto tuttofare? lol

#37
frank_dexter

frank_dexter
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 22


C'è da dire a difesa dei traduttori (che sono generalmente indifendibili) che la parola "rise" in inglese ha varie traduzioni che dipendono dalla frase in cui si utilizza. Può significare rivolta (rise of the Planet of the apes, T3: rise of the machine) oppure sollevarsi, elevarsi, insomma non è proprio semplice. Per esempio The dark knight rises ha quest'ultimo significato (lo si intuisce bene nella scena della prigione). Diciamo che in questi casi io lascerei il titolo in inglese o andrei più ad adattare il titolo che a tradurlo. Per esempio il sottotitolo di Terminator 3 fu tradotto con "le macchine ribelli", una traduzione non letterale, ma un buon adattamento che non stravolgeva il senso. Per rispondere proprio alla domanda avrei tradotto in " la rivolta del pianeta delle scimmie", mentre per the dark knight rises non saprei dirti un titolo che dia il senso del titolo e sia anche accattivante per promuoverlo.
in realtà no, "rivolta" è RIOT, quando si usa "rise" si intende sempre l'ascesa (questa la traduzione universalmente più corretta per un film, a mio avviso) che sia fisica o figurata.
"To rise against" si usa come "sollevarsi contro" inteso come opposizione, ma è un composto.

Sono più o meno d'accordo, ma penso che quando si tratta di un titolo, quindi deve essere breve e d'impatto, si faccia un accorpamento del termine e si usi proprio come sinonimo di riot. Per capirci, sempre prendendo Terminator 3, si poteva avere " riot of the machine" o " machines rise against humans" e si scelto un più accattivante "rise of the machine". In fondo anche in italiano sollevarsi può essere usato al posto di rivoltarsi. Poi comunque si può intavolare una discussione infinita sulla traduzione di alcune parole.

#38
Christian Russotto

Christian Russotto
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 718

C'è da dire a difesa dei traduttori (che sono generalmente indifendibili) che la parola "rise" in inglese ha varie traduzioni che dipendono dalla frase in cui si utilizza. Può significare rivolta (rise of the Planet of the apes, T3: rise of the machine) oppure sollevarsi, elevarsi, insomma non è proprio semplice. Per esempio The dark knight rises ha quest'ultimo significato (lo si intuisce bene nella scena della prigione). Diciamo che in questi casi io lascerei il titolo in inglese o andrei più ad adattare il titolo che a tradurlo. Per esempio il sottotitolo di Terminator 3 fu tradotto con "le macchine ribelli", una traduzione non letterale, ma un buon adattamento che non stravolgeva il senso. Per rispondere proprio alla domanda avrei tradotto in " la rivolta del pianeta delle scimmie", mentre per the dark knight rises non saprei dirti un titolo che dia il senso del titolo e sia anche accattivante per promuoverlo.

Potevano tradurlo almeno "Le origini del pianeta delle scimmie",almeno rende bene l'idea.

#39
LambertoKevlar

LambertoKevlar
  • EyeFolie

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 37795

Stai calmo lo dici a tua sorella....e cmq sia quel che tu hai scritto non vuol dire nulla, se nello Zimbawe usano i sottotitoli li dobbiamo usare anche noi...??? a prescindere che il doppiato in lingua originale sia di gran lunga superiore al nostro, perché anch'io la penso così, ciò non significhi che il film non cambi completamente se seguito con i sottotitoli...conta anche la distanza con cui ognuno di noi è abituato a vedere il film e la TV che si ha (io ho un 55' figurati)...non sempre sei vicino al televisore o meno...e anche tanti altri fattori....quindi da qui a dire che debbano levare la lingua e mettere solo i sottotitoli E' UN'ERESIA....poi se ognuno di noi a voglia di impostare la lingua originale e i sottotitoli che così sia, per carità. Di certo a tua nonna non gli puoi far vedere un film con i sottotitoli...

 

Mi domando allora come faranno mai in tutto il resto del mondo!
convertedopt.gif
Ti dicevo di calmarti perché mi sembri agitatino, lo dirò pure a mio fratello dopo se ti può aiutare XD

qua siete agitatini un pò tutti per cui prima di scrivere contate fino a dieci e prendete un bel respiro  :)



#40
Thomas J. Newton

Thomas J. Newton
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 391
Ogni volta che si discute questo argomento mi aspetto sempre di vedere Eternal sunshine of the spotless mind, e anche stavolta è qui, miglior rappresentante delle italiche storpiature di localizzazione.
A parte questo, una cosa che a me dà forse più fastidio dei titoli poco calzanti è quella tendenza a dar titoli simili a film che non c'azzeccano nulla l'uno con l'altro, in virtù magari di un tema anche lontanamente comune o perché girati dallo stesso regista o dello stesso produttore.

#41
Balboa79

Balboa79
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1534
Vogliamo parlare di Taken-Io vi troverò???
A volte si rimane perplessi a dir poco.

#42
GymWolf

GymWolf
  • Not quite my tempo!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 53706

swingers

2 single a nozze

 

 

le comedy son sempre quelle più storpiate...praticamente non se ne salva una...

 

mi sono stupito che "ted" non lo abbiano tradotto con "teodoro orsetto d'oro"



#43
AcaciaAvenue

AcaciaAvenue
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 13

io quando penso a "my own private idaho" di Gus Van Sant che in italia si chiama Belli e dannati manco fosse un film con qualche tronista ritardato mi sale il nazismo vero

La cosa bella è che qui il titolo non se lo sono neanche inventato perchè è il titolo di un romanzo di Fitzgerald.

Naturalmente suddetto romanzo non c'entra una benemerita cippa con il film..... XD



#44
LambertoKevlar

LambertoKevlar
  • EyeFolie

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 37795

Ogni volta che si discute questo argomento mi aspetto sempre di vedere Eternal sunshine of the spotless mind, e anche stavolta è qui, miglior rappresentante delle italiche storpiature di localizzazione.
A parte questo, una cosa che a me dà forse più fastidio dei titoli poco calzanti è quella tendenza a dar titoli simili a film che non c'azzeccano nulla l'uno con l'altro, in virtù magari di un tema anche lontanamente comune o perché girati dallo stesso regista o dello stesso produttore.

tipo "Nemico Pubblico" saranno 5 o 6 i film con quel titolo



#45
Rock Enzo

Rock Enzo
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 1488
Il caso di Maggie è uno dei più eclatanti e brutti dal momento che il film è stato spacciato come un B movie con gli zombie quando invece è un film dai toni molto più intimi e drammatici.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi