Vai al contenuto

Lavorare a 1.000 al mese


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 133 risposte

#121
Genocide

Genocide
  • Symphony Of The Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 109657

Fate conto che nella mia azienda ci hanno proibito di fare gli straordinari perchè abbiamo una certificazione etica che obbliga a orari di lavoro consoni e regola le ore di straordinario che l'azienda può far fare in un anno. Noi a giugno abbiamo già raggiunto questo limite, per cui non possiamo più farne.

 

Risultato: stesso lavoro di prima, meno tempo per farlo (io facevo in media un'ora e mezza di straordinario al giorno e a malapena riuscivo a star dietro a tutto) e ovviamente meno stipendio. 

 

Giusto ora che sto facendo (ovviamente da solo) una commessa da 100.000€. Cioè, 1200€ per avere la responsabilità di 100.000€ di commessa, vedete voi se è giusto.....

 

Ci lavorerò un mese circa, vuol dire che faccio fatturare all'azienda 100k e me ne danno 1200 per il disturbo

 

no ma prego

 

svì il problema è il solito, le tasse.

 

se l'azienda ti dà 1200 scordati che dalle sue tasche escano 1200, se sei in regola e tutto, un [Censura] e un altro gli escono come minimo 2000 €, poi il signor stato a te ne lascia 1200

 

poi per carità, fa sempre ridere rispetto alla commessa da 100k, però immagino che se ti fossero entrati 2k al mese non ti saresti lamentato, giustamente :D



#122
Dameth

Dameth
  • Meth da Emeth

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25355

...ma mettere un sondaggio in prima pagina per capire come si distribuiscono i redditi qui sul forum e se sono in linea con le medie dichiarate ?



#123
{Gianluca}

{Gianluca}
  • WoLvEs OrAnGe

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 12086

Ne prendo 1 e mezzo al mese, lavoro circa 10h (con picchi quando ho scadenze di 13-14h anche di fila) al giorno e ho p.iva (regime forfettario). 

Con qualche lavoro "extra" posso arrivare ad arrotondare altri 200 al mese quando capita.

Sono partito da 500 al mese nel 2013 (stage). Ma ho tralasciato l'università, e la specialistica è ancora sul groppone, con le ultime 3 materie.

Senza quelle, ovviamente, non posso abilitarmi e non potrò mirare ancor più in alto....per essere cmq in Sicilia non mi lamento. Metto da parte circa 8-900 al mese, non ho affitto (casa dei miei, che non vivono qui, stanno in Calabria). Ma mi rendo conto che, più si guadagna, più vizi si hanno...in tutto...Il mio problema e paura riguarda metter su famiglia. Perchè poi, dovendo andare a vivere in affitto o pagare un mutuo, tra bollette e tutto il resto rimarrei con neanche 400 euro in tasca. E mantenere un figlio? Non ne parliamo.

Però la soluzione sarebbe che anche la mia fidanzata lavorasse. Si sta inserendo ora, qui da me...facendo anche un part time a 500 al mese alla fine si camperebbe "bene"...



#124
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 13268
Ricordo sempre con un po' di ammirazione un mio vecchio amico che ora vive a Toronto.

Anni fa,quando stava ancora qui, girava alla ricerca di un lavoro. Era una persona capace ma non ha trovato nemmeno uno stipendio basso,era un continuo di stage non retribuiti o cose da 200/300 euro al mese (qui nelle Marche abbiano la media stipendi più bassa di tutta Italia).

Insomma lui però quando lo incontravo diceva sempre la stessa cosa. Che quando gli venivano proposte le cose da fame lui si alzava e se ne andava. Diceva che nel momento in cui uno accettava quei lavori giustificava questo sistema a pagarti in quel modo.

E non ne ha accettato nemmeno 1. È andato in giro parecchio facendo letteralmente la fame.

Poi un giorno quando si è reso conto di dover trovare un'alternativa è partito e se ne è andato. Ma non ha mai accettato nessuno di quei lavori.

In Canada ora prende una cifra da capogiro,dico solo che dopo 2 anni e mezzo che lavora lì questo mese sta comprando casa.

#125
RainKing

RainKing
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1451

Era laureato (in cosa?) o aveva competenza particolari (quali?) che ha potuto far valere in Canada, mentre qui no?


Modificata da RainKing, 04 July 2017 - 11:53 AM.


#126
LoSvizzeroVolante

LoSvizzeroVolante
  • <>

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18610

 

svì il problema è il solito, le tasse.

 

se l'azienda ti dà 1200 scordati che dalle sue tasche escano 1200, se sei in regola e tutto, un [Censura] e un altro gli escono come minimo 2000 €, poi il signor stato a te ne lascia 1200

 

poi per carità, fa sempre ridere rispetto alla commessa da 100k, però immagino che se ti fossero entrati 2k al mese non ti saresti lamentato, giustamente :D

 

Totalmente d'accordo, la metà se ne va in tasse, è questa una delle schifezze



#127
Dameth

Dameth
  • Meth da Emeth

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25355

...beh, magari non metà, ma un terzo ti va tutto...comunque una vergogna...se non abbassano le tasse alla moltitudine di persone con redditi medio bassi non rilanceranno mai i consumi...qualsiasi idiota capirebbe che accentrare le ricchezze in mano a pochi significa deprimere i consumi e rallentare la produzione per carenza di domanda (perché una persona che guadagna 100 o 1000 consuma comunque come una persona...).

Se la massa si impoverisce diminuisce la domanda di beni, quindi si produce di meno e si impoveriscono anche gli imprenditori...in pratica ci perdono tutti...senza contare poi che in un paese come il nostro, dove l'evasione fiscale (e l'incentivo all'evasione date le leggi ridicole in materia, i condoni e quant'altro) è così alta, è normale che i più tartassati di tasse siano alla fine i dipendenti, ossia quelli che di fatto sono impossibilitati a evadere...e i piccoli imprenditori....



#128
Ruka

Ruka
  • I'm just the tutorial level !!!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6383

banca ore ce l'abbiamo. 
 
Capisco il ragionamento sullo straordinario, ma sta di fatto che da noi c'è poco personale rispetto al lavoro che abbiamo. 
 
e c'è da dire che con le ore di straordinario riuscivi a portare  a casa uno stipendio più consono rispetto al carico di lavoro e responsabilità (1600-1650 netti al mese). Se tieni presente che adesso devo fare lo stesso lavoro di prima ma che senza straordinari arrivo forse a 1250, se permetti mi girano un pochino le bolas.
 
Giusto in questo periodo sembra di essere un pochino in crisi (ma nei mesi estivi è ricorrente), ma comunque io le mie commesse da seguire ce le ho. 
 
La titolare ha sempre preferito avere poca gente da spremere fino all'osso piuttosto che avere 2 persone che seguono la stessa commessa.


Tutti che dicono che le aziende non fanno fare straordinari, che conviene mettere l'uomo in più... Non capisco perché da me funziona il contrario

Si vede che gli piace pagare più tasse se sono arrivato un giorno a fare 14 ore di lavoro

Ed io facendo straordinari sfioro a malapena i 1200

#129
Dameth

Dameth
  • Meth da Emeth

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25355

Tutti che dicono che le aziende non fanno fare straordinari, che conviene mettere l'uomo in più... Non capisco perché da me funziona il contrario

Si vede che gli piace pagare più tasse se sono arrivato un giorno a fare 14 ore di lavoro

Ed io facendo straordinari sfioro a malapena i 1200


Non so come sia il discorso aziendale, ma da noi funziona praticamente in modo diverso da ufficio a ufficio...io faccio praticamente tutti gli straordinari che voglio e nessuno mi ha mai detto niente...al limite il problema è che se se ne fanno troppi poi ti ammazzano di tasse...

#130
Ruka

Ruka
  • I'm just the tutorial level !!!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6383
Si ma non capisco cosa c'entra l'operaio, dovrebbero ammazzare di tasse l'azienda, non decido certo io di farli sti azzo di straordinari

#131
skizzo_85

skizzo_85
  • Utente Vintage

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19302

Si ma non capisco cosa c'entra l'operaio, dovrebbero ammazzare di tasse l'azienda, non decido certo io di farli sti azzo di straordinari


La cosa va di pari passo.
Da quello che so, oltre a lavorare più ore (e da noi c'è lo straordinario al 120 e al 150%) pagate più del normale, per le quali ovviamente salgono le tasse pagate dalla ditta, sia in assoluto che in proporzione, la ditta paga degli extra.

#132
(V) Sarastro

(V) Sarastro
  • 外国人

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 26791

Ricordo sempre con un po' di ammirazione un mio vecchio amico che ora vive a Toronto.

Anni fa,quando stava ancora qui, girava alla ricerca di un lavoro. Era una persona capace ma non ha trovato nemmeno uno stipendio basso,era un continuo di stage non retribuiti o cose da 200/300 euro al mese (qui nelle Marche abbiano la media stipendi più bassa di tutta Italia).

Insomma lui però quando lo incontravo diceva sempre la stessa cosa. Che quando gli venivano proposte le cose da fame lui si alzava e se ne andava. Diceva che nel momento in cui uno accettava quei lavori giustificava questo sistema a pagarti in quel modo.

E non ne ha accettato nemmeno 1. È andato in giro parecchio facendo letteralmente la fame.

Poi un giorno quando si è reso conto di dover trovare un'alternativa è partito e se ne è andato. Ma non ha mai accettato nessuno di quei lavori.

In Canada ora prende una cifra da capogiro,dico solo che dopo 2 anni e mezzo che lavora lì questo mese sta comprando casa.

 

Scommetto che quelle paghe da fame non erano solo per lavori per i quali gli immigrati possono aver causato 'damping salariale' ...

 

In Italia c'e' qualcosa che non va: non e' possibile che per lavori che richiedono competenze e CV pesante ti diano due lire in croce.



#133
skizzo_85

skizzo_85
  • Utente Vintage

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19302
Beh ci sono un sacco di attività (dove i dipendenti prendono anche gran bei soldoni) che sono totalmente vincolate ad avere stagisti dalle università a rotazione a costo quasi nullo, con zero possibilità di restare dopo lo stage.

#134
Dameth

Dameth
  • Meth da Emeth

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25355

Si ma non capisco cosa c'entra l'operaio, dovrebbero ammazzare di tasse l'azienda, non decido certo io di farli sti azzo di straordinari

Quando c'era Silvio gli straordinari avevano una tassazione speciale al 10%  :rolle: ...ehh...bei tempi...bei tempi...:sisi:






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi