Vai al contenuto

Calcolare oneri doganaliSamurai in cucina


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 25 risposte

#1
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 5203

'Sera, devo comprare un coltello da cucina dal Giappone, come faccio a calcolare approssimativamente a quanto dovrebbero gli oneri doganali per questo tipo di oggetto, per farmi un'idea della spesa finale?

 

Coltello e spedizione vengono poco sotto i 120€, vorrei capire se rischio di sforare i 150€ con la dogana perché nel caso rinuncerei all'acquisto :sisi:



#2
Dameth

Dameth
  • Meth da Emeth

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25388

Se compri da amazon te le calcolano loro in anticipo subito.

Per il resto considera circa il 30% del totale (oggetto + spedizione)



#3
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 5203

Intendi se compro da Amazon giappo? O se compro da Amazon italiano un articolo che dice tipo "[Japan import]")



#4
nonfatelomaipiù

nonfatelomaipiù
  • Signore e padrone della Terra

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 8388607

Non so come funziona coi coltelli. Una volta amazon ha sbagliato a inserire il codice doganale dei prodotti marcandoli come coltelli: in quel caso il corriere e la dogana non volevano lasciar passare il pacco perché quel tipo di merce poteva entrare solo tramite importatore (l'hanno sbloccato solo dopo aver controllato che l'errore era stato di Amazon nell'attribuire i codici).

 

Comunque come mai devi ordinare direttamente dal giappone? Ad esempio sul sito della coltelleria Collini non hanno qualcosa di simile? Sono importatori e hanno una sezione dedicata per la merce dal giappone, compresa roba artigianale: non so dal lato costi (se parli di 120 euro suppongo si tratti di un normale coltello industriale), ma quantomeno ti eviti la scocciatura della dogana.



#5
Dameth

Dameth
  • Meth da Emeth

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25388

Intendi se compro da Amazon giappo? O se compro da Amazon italiano un articolo che dice tipo "[Japan import]")

In ogni caso se compri da amazon, che sia quello italiano o quello giapponese, le spese te le calcolano prima, quando confermi definitivamente l'ordine. Poi se la dogana costerà meno ti riaccrediteranno la differenza, se costerà di più (caso raro) ti addebiteranno il costo ulteriore, ma da quanto ho potuto sperimentare il calcolo delle spese che fanno è abbastanza preciso e l'eventuale variazione è di pochi centesimi.

Se invece ti affidi ad altro:

 

- spedizione senza corriere: va a caso. Se la dogana non lo ferma non paghi niente, se lo ferma applica circa il 30% dell'importo dichiarato, se non si fida dell'importo dichiarato ti contatterà per fornire i documenti (ricevuta della carta di credito per esempio) per determinare l'importo al quale applicherà circa il 30%. Calcolano l'importo totale, quindi l'oggetto più le spese di spedizione. Se entro 2 mesi non li hai ricontattati o faxato i documenti (auguri in entrambi i casi...) o distruggono il pacco o lo rimandano al mittente

 

- spedizione con corriere: paghi l'oggetto e le spese di spedizione e poi lasci fare la corriere che sbrigherà tutte le questioni doganali e quando ti consegnerà il pacco ti darà la bolla doganale con l'importo da pagargli (che va pagato subito al corriere).

Facendo così hai meno sbattimenti e il dazio, sempre circa del 30%, lo paghi solo sul costo dell'oggetto, per il quale il corriere avrà tutta la documentazione

 

Come già fattoti notare, certe cose non le puoi importare tu...quindi per i coltelli (ma anche parti di strumenti musicali per esempio...) devi rivolgerti a un importatore autorizzato (se compri da amazon dovrebbe essere tutto ok, ma la certezza che il venditore, che in caso di roba di importazione normalmente è del marketplace, sia un importatore autorizzato non la puoi avere). Se compri da amazon esteri (extra UE) vedrai subito quando devi acquistare se il bene è legittimato all'acquisto dall'Italia o meno

 

Un coltello artigianale giapponese (specie di ceramica, o magari con lavorazione nei tatara, usata ancora oggi per esempio da Panasonic) comunque costa ben di più di quella cifra che hai detto quindi valuta bene se ne vale la pena perché rischi di spendere per qualcosa che troveresti a meno e particamente identico qui da noi...


Modificata da Dameth, 15 April 2017 - 11:05 AM.


#6
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 5203

Non so come funziona coi coltelli. Una volta amazon ha sbagliato a inserire il codice doganale dei prodotti marcandoli come coltelli: in quel caso il corriere e la dogana non volevano lasciar passare il pacco perché quel tipo di merce poteva entrare solo tramite importatore (l'hanno sbloccato solo dopo aver controllato che l'errore era stato di Amazon nell'attribuire i codici).

 

Comunque come mai devi ordinare direttamente dal giappone? Ad esempio sul sito della coltelleria Collini non hanno qualcosa di simile? Sono importatori e hanno una sezione dedicata per la merce dal giappone, compresa roba artigianale: non so dal lato costi (se parli di 120 euro suppongo si tratti di un normale coltello industriale), ma quantomeno ti eviti la scocciatura della dogana.

 

Non conoscevo la coltelleria Collini, ma ora che ho visto il coltello che voglio io non c'è comunque  :sese:

Prendo dal Giappone perché così con dogana e spedizione dovrei avere comunque un prezzo più vantaggioso, il coltello che cerco io sta intorno ai 160-170 eurodollari, prendendolo direttamente dal Giappone dovrebbe venire circa 150 da quello che ha scritto Dameth, quindi un minimo di risparmio ci sarebbe...

Poi il coltello che ho scelto è anche particolare sia per la geometria della lama(cioè niente di particolare in realtà, però ha la forma che cercavo io molto dritta) che per il suo essere non inossidabile, così con l'uso si (s)colora in base a quello che ci taglio e diventa il MIO coltello, diverso da uno uguale usato da un'altra persona :D
Altri coltelli con queste caratteristiche che ho trovato sono in una fascia di prezzo superiore, perciò dovessi superare i 150 totali andrei direttamente a spendere per un coltello di fascia superiore :sisi:


Modificata da aLchi, 15 April 2017 - 11:11 AM.


#7
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 5203

In ogni caso se compri da amazon, che sia quello italiano o quello giapponese, le spese te le calcolano prima, quando confermi definitivamente l'ordine. Poi se la dogana costerà meno ti riaccrediteranno la differenza, se costerà di più (caso raro) ti addebiteranno il costo ulteriore, ma da quanto ho potuto sperimentare il calcolo delle spese che fanno è abbastanza preciso e l'eventuale variazione è di pochi centesimi.

Se invece ti affidi ad altro:

 

- spedizione senza corriere: va a caso. Se la dogana non lo ferma non paghi niente, se lo ferma applica circa il 30% dell'importo dichiarato, se non si fida dell'importo dichiarato ti contatterà per fornire i documenti (ricevuta della carta di credito per esempio) per determinare l'importo al quale applicherà circa il 30%. Calcolano l'importo totale, quindi l'oggetto più le spese di spedizione. Se entro 2 mesi non li hai ricontattati o faxato i documenti (auguri in entrambi i casi...) o distruggono il pacco o lo rimandano al mittente

 

- spedizione con corriere: paghi l'oggetto e le spese di spedizione e poi lasci fare la corriere che sbrigherà tutte le questioni doganali e quando ti consegnerà il pacco ti darà la bolla doganale con l'importo da pagargli (che va pagato subito al corriere).

Facendo così hai meno sbattimenti e il dazio, sempre circa del 30%, lo paghi solo sul costo dell'oggetto, per il quale il corriere avrà tutta la documentazione

 

Come già fattoti notare, certe cose non le puoi importare tu...quindi per i coltelli (ma anche parti di strumenti musicali per esempio...) devi rivolgerti a un importatore autorizzato (se compri da amazon dovrebbe essere tutto ok, ma la certezza che il venditore, che in caso di roba di importazione normalmente è del marketplace, sia un importatore autorizzato non la puoi avere). Se compri da amazon esteri (extra UE) vedrai subito quando devi acquistare se il bene è legittimato all'acquisto dall'Italia o meno

 

Un coltello artigianale giapponese (specie di ceramica, o magari con lavorazione nei tatara, usata ancora oggi per esempio da Panasonic) comunque costa ben di più di quella cifra che hai detto quindi valuta bene se ne vale la pena perché rischi di spendere per qualcosa che troveresti a meno e particamente identico qui da noi...

 

Il sito spedisce con il servizio EMS delle poste giapponesi(tracciato), conta come corriere? XD In passato le uniche spedizioni da paesi extra-UE che ho ricevuto sono state un pacco di model kit dal Giappone con Fedex perché il pacco era troppo grande per il servizio EMS delle poste, e un paio di jeans dall'America con USPS.

Nel primo caso dovetti pagare la dogana al postino, nel secondo invece la dogana non aggiunse niente anche se sul pacco il valore dei jeans era dichiarato :sisi:


Modificata da aLchi, 15 April 2017 - 11:16 AM.


#8
Noel88

Noel88
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 16017

https://aidaonline7....aric/index.html

 

se sai il codice doganale. Ma per quel tipo di item che rientra nella dual use dovresti rivolgerti ad un doganalista, sarebbe più consigliato


Modificata da Noel88, 15 April 2017 - 12:35 PM.


#9
Dameth

Dameth
  • Meth da Emeth

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25388

 

Il sito spedisce con il servizio EMS delle poste giapponesi(tracciato), conta come corriere? XD In passato le uniche spedizioni da paesi extra-UE che ho ricevuto sono state un pacco di model kit dal Giappone con Fedex perché il pacco era troppo grande per il servizio EMS delle poste, e un paio di jeans dall'America con USPS.

Nel primo caso dovetti pagare la dogana al postino, nel secondo invece la dogana non aggiunse niente anche se sul pacco il valore dei jeans era dichiarato :sisi:

EMS è un servizio pacchi delle poste, mentre USPS stà per Unites States Postal Service, in pratica è l'equivalente statunitense di Poste Italiane.

Fedex invece è un corriere (come UPS, GLS, ecc...)



#10
Alex88

Alex88
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 42722

Prendo dal Giappone perché così con dogana e spedizione dovrei avere comunque un prezzo più vantaggioso, il coltello che cerco io sta intorno ai 160-170 eurodollari, prendendolo direttamente dal Giappone dovrebbe venire circa 150 da quello che ha scritto Dameth, quindi un minimo di risparmio ci sarebbe...

 

Cioè tutti questi sbatti e possibili rischi per risparmiare 10 o 20 euro? Sei proprio sicuro che ne valga la pena? :D



#11
nonfatelomaipiù

nonfatelomaipiù
  • Signore e padrone della Terra

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 8388607

 

Il sito spedisce con il servizio EMS delle poste giapponesi(tracciato), conta come corriere? XD In passato le uniche spedizioni da paesi extra-UE che ho ricevuto sono state un pacco di model kit dal Giappone con Fedex perché il pacco era troppo grande per il servizio EMS delle poste, e un paio di jeans dall'America con USPS.

Nel primo caso dovetti pagare la dogana al postino, nel secondo invece la dogana non aggiunse niente anche se sul pacco il valore dei jeans era dichiarato :sisi:

Si, come dice Dameth, EMS é posta normale tracciata, quindi occhio che molto probabilmente il tracciamento finisce quando arriva al confine giapponese. Sicuramente se scatta la dogana devi smazzarti tutto tu, perché non essendo un corriere loro finiscono il lavoro nel momento in cui il pacco sale sull'aereo. Il pacco poi viene preso in carico dalle nostre poste dopo aver passato la dogana (o le poste normali, oppure SDA: dipende da come spedisce EMS).

 

 

Poi il coltello che ho scelto è anche particolare sia per la geometria della lama(cioè niente di particolare in realtà, però ha la forma che cercavo io molto dritta) che per il suo essere non inossidabile, così con l'uso si (s)colora in base a quello che ci taglio e diventa il MIO coltello, diverso da uno uguale usato da un'altra persona :D

Giusto per precauzione, hai presente cosa richiede mantenere una lama del genere, vero? Suppongo sia un acciaio ad alto tenore di carbonio, quindi non é solo questione di macchiarsi a seconda dell'uso, ma soprattutto di corrompersi: tenerlo lontano dall'umiditá il piú possibile e pulire la lama subito dopo il taglio nel caso di cibi che potrebbero corroderla o intaccarne il filo. Peró mi sembra strano il prezzo: non é che stai comprando una versione industriale? Sei sicuro della qualitá della lama o del produttore, vero?



#12
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 5203

Giusto per precauzione, hai presente cosa richiede mantenere una lama del genere, vero? Suppongo sia un acciaio ad alto tenore di carbonio, quindi non é solo questione di macchiarsi a seconda dell'uso, ma soprattutto di corrompersi: tenerlo lontano dall'umiditá il piú possibile e pulire la lama subito dopo il taglio nel caso di cibi che potrebbero corroderla o intaccarne il filo. Peró mi sembra strano il prezzo: non é che stai comprando una versione industriale? Sei sicuro della qualitá della lama o del produttore, vero?

 

Sì sì mi stavo documentando già da un po', per l'uso che ne faccio io a casa posso permettermi di dedicarci qualche attenzione in più, non lavorando in un ristorante non ho il problema del perdere tempo ad asciugarlo dopo ogni taglio effettuato :D

Poi rispetto all'acciaio inossidabile i coltelli in acciaio al carbonio si affilano più facilmente sulle pietre e mantengono meglio il filo, non avendo intenzione di specializzarmi come mastro arrotino ho preferito un coltello in acciaio al carbonio anche per questo moitvo XD

 

Comunque è un Misono, se cerchi info è una marca "classica" di coltelli con cui non si sbaglia, il prezzo non è altissimo perché si tratta comunque di un coltello poco sopra la fascia entry-level, ci sono giapponesi anche più economici ma raccomandatissimi lo stesso per la fascia entry-level(tipo i Tojiro DP) :sese:

Contribuisce al prezzo basso anche il fatto che il negozio si trovi direttamente nella zona in cui ci sono le fabbriche di coltelli e li compra all'ingrosso dai produttori per l'esportazione a prezzi vantaggiosi, c'è un altro shop giappo, denimio, che fa la stessa cosa per i jeans cimosati delle marche giapponesi più importanti :sese:


Modificata da aLchi, 15 April 2017 - 06:00 PM.


#13
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 5203

 

Cioè tutti questi sbatti e possibili rischi per risparmiare 10 o 20 euro? Sei proprio sicuro che ne valga la pena? :D

 

Eh aspetta, in realtà il risparmio non è solo 10-20€, perché se comprassi lo stesso coltello da un'altra parte si tratterebbe di negozi americani che lo hanno ad almeno una cinquantina di euro in più, quindi anche gli oneri doganali aumenterebbero, mentre se prendessi un altro coltello di una fascia superiore andrei a spendere almeno 200-250 e non comunque detto che lo troverei da uno shop europeo :sese:



#14
Dameth

Dameth
  • Meth da Emeth

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25388

 
Eh aspetta, in realtà il risparmio non è solo 10-20, perché se comprassi lo stesso coltello da un'altra parte si tratterebbe di negozi americani che lo hanno ad almeno una cinquantina di euro in più, quindi anche gli oneri doganali aumenterebbero, mentre se prendessi un altro coltello di una fascia superiore andrei a spendere almeno 200-250 e non comunque detto che lo troverei da uno shop europeo :sese:


...domanda...non hai provato a chiedere a importatori italiani o, meglio ancora, a qualche ristorante ? Loro hanno canali vantaggiosi coi fornitori....

#15
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 5203
Non ci ho pensato, anche perché mi sembra più complicato ancora @_@




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi