Vai al contenuto

Videogiochi: Gradazioni di un Open World

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 37 risposte

#1
The Newser

The Newser
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 102136
Videogiochi: Gradazioni di un Open World
Non tutti i videogiochi Open World sono uguali, ma i titoli in uscita nel 2017 non hanno eguali: da Zelda a Horizon, passando per Red Dead Redemption 2.
..
Leggi l'articolo completo: Videogiochi: Gradazioni di un Open World



#2
Castrese7

Castrese7
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 643
Grande articolo! Senza ombra di dubbio aspetto Horizon ... !!! Ho giocato praticamente a tutti gli OW citati (forse solo JustCause ho saltato), subito dopo attendo RedDead2!!!!

Modificata da Castrese7, 01 March 2017 - 10:05 AM.


#3
DeJust

DeJust
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 3210
Bell'articolo, bella summa del genere!!! :smile-106:

#4
Francesco Serino

Francesco Serino
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Redazione
  • Messaggi: : 1360

Bell'articolo, bella summa del genere!!! :smile-106:


No, non è un genere! :D ;)

#5
ThankYouForSmoking

ThankYouForSmoking
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 821

No, non è un genere! :D ;)

XD XD
"ma puó contenerne diversi" cit. ;)

Modificata da ThankYouForSmoking, 01 March 2017 - 10:30 AM.


#6
Francesco Serino

Francesco Serino
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Redazione
  • Messaggi: : 1360

XD XD
"ma puó contenerne diversi" cit. ;)


Ti rispondo con un gioco a caso :)


Immagine inserita

Modificata da Francesco Serino, 01 March 2017 - 10:35 AM.


#7
Sole.

Sole.
  • 14 anni di Everyeye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11468

Complimenti per l'articolo , davvero piacevole da leggere!



#8
Mugico

Mugico
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 97
Bell'articolo, di uno dei migliori giornalisti del settore. Ma una Q&A o un gameplay con Serino alle prese con un openworld quando? Adesso sono curioso di scoprire come un hippy 2.0 arriva a stancarsi di un gioco :)

#9
MattiaO87

MattiaO87
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 472
Che bell'articolo! Assolutamente calzante l'esempio di L.A. Noire. Trovo meraviglioso il fatto che il concetto diworld assuma così tante sfumature: materia che viene plasmata da chi crea il mondo di gioco, a piacimento. E il risultato non è mai scontato. Basta un passo falso per costruire un intero gioco sulla sabbia.
Complimenti a Francesco.
P.S. L'attesa per Red Dead è spasmodica!

#10
Francesco Serino

Francesco Serino
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Redazione
  • Messaggi: : 1360

Che bell'articolo! Assolutamente calzante l'esempio di L.A. Noire. Trovo meraviglioso il fatto che il concetto diworld assuma così tante sfumature: materia che viene plasmata da chi crea il mondo di gioco, a piacimento. E il risultato non è mai scontato. Basta un passo falso per costruire un intero gioco sulla sabbia.
Complimenti a Francesco.
P.S. L'attesa per Red Dead è spasmodica!


Assolutamente spasmodica, anche se il primo teaser trailer è stato un po' moscio rispetto agli altissimi standard di Rockstar. Anche Nintendo secondo me potevo mostrare meglio le qualità del suo ultimo Zelda.

#11
BigEddyF

BigEddyF
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6824
Mi accodo ai complimenti, davvero un bellissimo articolo!

Per quanto riguarda il discorso open-world, io sono in un periodo in cui non riesco proprio a giocarne uno, tant'è che giochi come Horizon o Zelda li ho messi in wishlist da recuperare (a breve si spera).
In questo periodo mi sono più congegnali esperienze sì aperte, tipo Nioh, Gravity Rush 2, Nier Automata ecc. ma comunque ben definite e senza quei mondi così vasti che a me paiono anche così vuoti. Forse sarà che crescendo il tempo per giocare diminuisce e perdermi in lunghe passeggiate virtuali mi sembra come perdere e buttare via del tempo prezioso.

#12
Med4Piccì

Med4Piccì
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5443

ogni tanto mollate la presa: siete voi che avete pagato il prezzo del biglietto e allungare troppo il brodo con i vostri voli pindarici da hippy 2.0 potrebbe annoiarvi prima dell'agognata fine; ed è l'ultima cosa che volete, io lo so bene visto che sono come voi.

Verissimo, conoscere il momento esatto è dove sta la difficoltà. That akward moment...

Quale sarà il vostro?

Ovviamente Horizon XD

#13
cometiva

cometiva
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 12
Open tutta la vita !!

#14
Devil Hand

Devil Hand
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4379
Per come la vedo io, per apprezzare gli Open World, bisogna giocarci e poi fermarsi per qualche giorno per poi riprenderli in mano, per dire, adesso sono andato avanti con Fallout 4 per qualche giorno, e ieri sera sono andato avanti con The Witcher, con la scusa che ci sono un sacco di cose da fare, e non tutte sono interessanti, come dice l'articolo mollare la presa ogni tanto fa solo che bene

#15
Stefano Massini

Stefano Massini
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 1457

No, non è un genere! :D ;)

Già, il senso assolutamente condivisibile di questo ottimo articolo è proprio questo che hai appena detto.

Trovo molto interessante la parte in cui colleghi Fallout4 a Far Cry 4. Una mappa grande e intensa e vibrante può farti soprassedere (temporaneamente) elementi mediocri di game design e viceversa.
Probabilmente il punto controverso è quanto noi giocatori siamo disposti ad accettare limiti di game play in forza alla magnificenza di una mappa enorme e bellissima.
Per esempio, io senza tutta la magnificenza dietro a GTA5, non avrei mai accettato un sistema di shot così approssimativo e poco divertente.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi