Vai al contenuto

Qual' stata la vostra carriera di gamer?

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 34 risposte

#1
cid576

cid576
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 68
Questa è una domanda che faccio in ogni forum al quale partecipo.
Così per raccontarci un po' le nostre esperienze personali, qual e' il vostro curriculum da giocatore?
Personalmente ho cominciato da un mio vicino di casa giovanissimo con un Commodore64 e in seguito con un Commodore Plus4 con cui lo sostituì, ancora ricordo lo stupore che provavo per quei giochi che giravano su nastro delle comuni musicassette che spesso doppiava o meglio...registrava. Poi venne il periodo delle sale giochi e non entrare a scuola per spendere tutti i soldi della "merendina" in gettoni o le 200 lire con cui si giocava ai vari cabinati. Il PC e tutti i suoi punta e clicca furono la fase successiva per giungere infine alle console. Qui fu un mio amico che mi portò in un negozietto di videogiochi dove esponevano Crash Bandicoot, lo provai e me ne innamorai...lo volevo a tutti i costi così, di ritorno a casa decisi di recarmi da un gioccatolaio vicino, allora le console le vendevano anche li, e chiesi "la PlayStation" ma ero ancora ignorante e lui più di me o forse più furbo perché mi rifilo' un MegaDrive2 con Battle Frenzy e Dragon's Revenge (rispettivamente shot'em fp e flipper)...Crash non lo trovai ovviamente. Devo dire che mi divertii comunque e parecchio visto che acquistai anche i vari Sonic. Ma quando mi accorsi dell'errore rimediai acquistando la PSX e Crah ma stavolta per corrispondenza attraverso un catalogo di Computer Planet. Fu l'inizio di un crescendo in questa mia passione, arrivarono Tomb Raider, Oddworld, Resident Evil, Final Fantay e ogni sorta di capolavori. Decisi allora di provare anche altre esperienze e presi il Saturn con Panzer Dragoon RPG, Nights into Dreams etc. Poi arrivarono le catene di negozi Global Game e presi il Nintendo64 con Ocarina of Time e Banjo Kazooie...non mi fermai più...arrivarono Dreamcast, PlayStation 2, Game Boy Color e Advance, GameCube, XBox, XBox360, Wii, PlayStation3 e infine WiiU assieme ad una miriade di giochi per lo più RPG, Adventures e Platform che sono i miei generi preferiti. Adesso ho in progetto l'acquisto di PlayStation4 Slim e Final Fantasy XV a cui seguiranno NVidia Shield TV e Switch, probabilmente non saprò dire no nenche alla XBox One S e ScalesBound....voi invece cosa mi raccontate?

#2
d1ablo

d1ablo
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8275

vabè topic dai reply potenzialmente infiniti :D

 

non ho ancora capito come hai fatto a scambiare il mega drive 2 con la play, anche solo dalla scatola...non avevi letto "mega drive 2"? :asd:



#3
Alex_di Roma

Alex_di Roma
  • PC MASTER RACE

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10543

Io ho cominciato con il PC, quando ancora i giochi partivano in Dos...

Fifa 96, Screamer Rally etc ecc... 

 

Poi son passato alla ps1, con il mitico Crash Bandicoot, Toca e compagnia bella..

 

Sino alla prima xbox, giocavo sì, ma molto in sordina perché mio padre non era molto d'accordo.

Cioè, voleva che mi divertissi, ma senza esagerare.

 

Infatti ricordo che, quando lui rientrava a casa, anche se mi ero messo davanti alla console da 10 minuti, dovevo subito spegnere sennò mi diceva "stai qui davanti stai?!?" XD

 

Che ricordi...

 

La mia vera avventura, senza rotture di scatole, è in realtà cominciata al mio 18esimo compleanno quando mio padre mi regalò una xbox 360 in bundle con PES6..

 

Oggi, eccomi qui con una ps4 e una saletta interamente dedicata al divertimento ^_^ 



#4
Caniderrimo

Caniderrimo
  • And now for something completely different

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3638

Non so se conta, ma io il primo videogioco che ricordo d'aver tenuto in mano era un endless run sulla carica dei 101 con il suo accrocchio apposito su cui girava. Non ho assolutamente idea di come né quando mi arrivò in mano, ma il cane che saltava le buche e schivava i due sgherri di Crudelia mi son rimasti impressi ancora oggi  :P

 

Il resto è un po' confuso. Ricordo di aver giocato a pokemon cristallo sul gameboy color e alcuni titoli su pc, tra cui il platform sulle follie dell'imperatore che credo di aver consumato da quante volte rigiocai i livelli (e che ho ancora nella sua bella scatolina tra l'altro), tzar, age of mithology, divine divinity, beyond good and evil e altri che su due piedi non rimembro. Ad un certo punto a Natale mi feci regalare la playstation con CTR, ma non so bene in che punto della linea temporale di questo periodo si colloca la cosa.

 

Dopo la playstation arrivo la playstation 2, presa con FFX e Kingdom hearts, combo esplosiva per iniziare  :D

 

Rimasto in casa Sony anche nella generazione successiva con la play 3. 

 

Negli ultimi anni mi sono allargato, adesso ho un pc da gioco (decente), una ps4, un 3ds e mi sono da poco regalato una wii u per vedere di recuperare tutte le belle esclusive che ha (tempo permettendo).



#5
Robyvale

Robyvale
  • Lega Nazionale Protezione Cigni

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21538

tutto iniziò con nes :sisi:

 

il resto è storia


Modificata da Robyvale, 30 December 2016 - 02:28 PM.


#6
Shaun

Shaun
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 885
Il primissimo approccio è stato con una di quelle console scrause senza nome, al confronto i giochi del 3310 sembravano una figata. Poi finalmente arrivò il mitico Amiga 500 seguito da una lunga serie di PC: 386, Pentium, PentiumIV, Dual Core, i3 ecc. Ho avuto una brevissima parentesi con la prima Playstation, ma il costo dei giochi è sempre stato un problema, quindi mi sono rifugiato nuovamente su PC. Steam poi ha rappresentato la vera epoca d'oro, sono così riuscito a recuperare molte perle del passato che mi ero perso. La passione dura tutt'ora, ma il "drop-rate" ha subito un'ascesa non indifferente ormai

Modificata da Shaun, 30 December 2016 - 02:55 PM.


#7
Blakyz

Blakyz
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 932
Ah beh mI fate sentire vecchio, io ho iniziato sul PC quando ancora per lanciare un gioco dovevi smadonnare col dos, era un gioco manageriale di calcio sicuramente football manager o cos'altro...Ovviamente ho iniziato col c64 ma ho pochi ricordi. Dopo nel 97 presi internet con la TIN che all'epoca si pagava 250 mila lire tre il consumo telefonico...Non vi dico i salassi, iniziai con Diablo1 poi ragazzi inizio l'era di Ultima Online e li persi proprio la testa...Quanto PVP ho fatto sul quel gioco...Poi dopo Dark Age of Camelot e li altri anni buttati sopra e poi ragazzi dopo Lineage2 mamma mia che ricordo ...

#8
Lukrash

Lukrash
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3222

Ho cominciato da piccolissimo tipo a 5 o 6 anni, verso la fine degli anni 80 / inizi 90, quando andavo a casa di mia cugina che mi faceva giocare con non ricordo bene se fosse Commodore 64 o Atari. Da un altro cugino ho scoperto lo Snes, e anche in questo caso ci andavo spesso per giocare.

 

la mia prima console è stata il sega mega drive, con giochi come Sonic, Michael Jackson, Toyjam & Earl.

 

Poi è stata la volta della prima playstation, con un infinità di giochi uno più bello dell'altro. Contemporaneamente scoprivo quake 2 su pc, e cominciavo a fare le prime lan con gli amici.

 

Poi c'è stata PS2, e nel 2004 Xbox. con quest'ultima ho scoperto Halo 2 multiplayer, e da lì l'amore per questa saga è proseguita per i successivi 12 anni, su xbox 360 (salvo piccola parentesi sul wii) e xbox one. e' stato un lungo periodo fatto prevalentemente di gaming semi- competitivo online, all'interno di vari clan. Ci sono state altre parentesi, come la serie Forza motorsport, qualche Fifa, Call of Duty, Destiny, ma principalmente ho giocato ad Halo.

 

Piccola parentesi: adesso mi mancano i vecchi tempi, quelli della prima playstation quando si giocava offline, e i giochi puntavano più al divertimento che al realismo.



#9
Dameth

Dameth
  • Meth da Emeth

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25287

Ho la memoria un po' confusa (in fondo si parla di oltre 30 anni fa...) e non ricordo se il primo videogioco fosse Pong della Atari o Road Ratrace su VIC=20...comunque, sempre nel periodo precedente ai 10 anni, ricordo l'Atari 2600 e, soprattutto, il C=64 che poi mi ha accompagnato anche durante il periodo delle scuole superiori. In casa era comunque un po' argomento tabu` perche` entrambi i miei genitori non vedevano di buon occhio i VG e quindi quasi tutto era poi finito a mio cugino, col quale comunque mi trovavo praticamente ogni giorno abitando vicini. 

Ovviamente ho sempre bazzicato le sale giochi, che ai tempi ancora esistevano.

Diciamo che nel periodo tra la fine delle superiori e quello dell'inizio dell'universita` (diciamo circa 5 anni) praticamente frequentavo solo le sale giochi e non avevo nulla in casa...non ero nemmeno molto informato sul panorama videoludico...si, sapevo del Saturn, del NES e anche del Megadrive, console viste e saltuariamente provate a casa di amici, pero` in quel periodo, complice anche che non avevo soldi (la cosiddetta "mancetta" non era prevista negli schemi educativi famigliari :sisi: ), non lavoravo e non potevo chiedere ai miei le cifre necessarie per questo hobby, non e` che potessi definirmi un videogiocatore...

Il PC non l'avevo, o comunque c'era un vecchio PC in casa, poi un portatile, ma non avevano i requisiti per poter essere usati per i giochi (i 486 cominciavano a sparire e i Pentium si affacciavano sul mercato), di conseguenza i giochi richiedevano sistemi piu` aggiornati...oltre al fatto che, appunto, i VG erano tabu` in casa mia  XD

Poi un mio amico prese la prima PlayStation (lui lavorava e poteva permettersela :asd: ) e cosi` cominciai a entrare di nuovo in questo mondo, poiche` la console Sony era comunque rivoluzionaria a quei tempi. Dopo un po' (parliamo di fine '97) riuscii (complice anche una accondiscendenza insperata di mio padre e il suo inaspettato aiuto nel procurarmela tramite sue conoscenze dato che in quell'anno, complici le feste di Natale e Capodanno, erano esaurite ovunque) a prenderne una (era il Value Pack, quello con console, secondo joypad e memory card). Lo stesso giorno presi anche Tomb Raider 2 e Street Fighter EX Plus Alpha. Ricordo ancora le quasi 550 mila lire spese...una cifra folle all'epoca, che se non avessero quasi integralmente pagato i miei non sarei riuscito a raccimolare solo con le mance dei parenti...

Comunque da li nacque tutto...per un sacco di tempo dovetti accontentarmi solo di quei due giochi (con prestiti occasionali da parte del mio amico)...ogni anno racimolavo a malapena i soldi per uno o due giochi (immancabile l'appuntamento natalizio con Tomb Raider :sisi: ), poi arrivarono le mod, i masterizzatori... :rolle:

 

Beh, poi niente...cominciai a lavorare e a guadagnare abbastanza per potermi permettere piu` roba, poi scoprii gli acquisti on-line dall' UK (sia benedetto play.com) dove i giochi costavano infinitamente meno che da noi e tanto erano tutti multilingua e via...arrivo` PS2, Xbox, GameCube, X360, PS3, Wii PSP, DS, PS4, PS Vita, One, WiiU...ora gioco anche col PC, o montato Nvidia Shield TV in sala, Steam Link in camera...insomma non riesco piu` a star dietro a niente... :fg:

 

Ecco...una volta avevo il tempo ma non avevo i soldi...oggi ho i soldi (e non mi faccio problemi a spenderne), ma non ho tempo, quindi sono diventato un accumulatore... :unsure:



#10
cid576

cid576
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 68

vabè topic dai reply potenzialmente infiniti :D
 
non ho ancora capito come hai fatto a scambiare il mega drive 2 con la play, anche solo dalla scatola...non avevi letto "mega drive 2"? :asd:

Non ci capivo na mazza...negoziante di m@*?!

Inviato da mTalk

#11
Felyx

Felyx
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 242

Bel topic.  Personalmente il mio esordio risale agli anni '80 con l'Atari, quand'ero un bimbo. Ricordo ancora Supermario Bros, i primi granchi fatti saltare per aria, rovesciati a testate..

 A parte il C64, rammento anche lo Spectrum, c'erano dei giochini mitici come Jet Set Willy e Atic Atac, con colonne sonore tormentone ancora impresse vivide nella mia memoria.

 

Il primo vero precursore delle moderne console fu però certamente l'Amiga. Lì ci ho giocato di tutto, dai classici platform a scorrimento orizzontale ai giochi sportivi o + ruolistici.

 

Poi prima le PS, in seguito Xbox360 soprattutto per le originarie superiori funzionalità online. In contemporanea, come portatili, sono passato dal Gameboy, all'Atari Lynx fino al + recente PSP.   Oggi mi ritrovo una PS4 slim , una WiiU in stand-by (quasi mai usata) e ho ancora una PSP nera su cui ho giocato per centinaia di ore soprattutto i Monster-Hunter.

 

Durante questa lunga escursione videoludica ho attraversato quasi tutti i generi con una predilezione sempre molto speciale per i Gdr totali.

 

Ne è passata di acqua sotto i ponti, tanti i progressi tecnici, tante le ibridazioni di genere, ma io ho sofferto molto alcuni regressi nell'ideazione dei giochi e nell'appiattimento assai monocorde di alcuni "action" e "adventure" troppo stereotipati. Con un livello di sfida via via calante e sepmlificazioni eccessive e la sparizione quasi totale degli enigmi e rompicapo interni ai Gdr, una volta costitutivi, oggi pressochè estinti.  Insomma ho patito soprattutto la pletora di sparatutto e dei molti pseudo-gdr che hanno invaso il mercato contemporaneo

Detestabili in particolare i cloni sequel annuali di alcuni sportivi o di serie come AC, a mio avviso il simbolo deteriore di una orribile standardizzazione consumistica.

 

Esistono ancora delle meravigliose eccezioni in tutti i generi, ovviamente, ma sono relativamente rare e richiedono strategie anche commericali audaci e in forte controtendenza. 

 

(Ho fiducia in Sh come Cdrp, che spero funga da modello ideale  per tanti altri in futuro)


Modificata da Felyx, 30 December 2016 - 05:09 PM.


#12
d1ablo

d1ablo
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8275

iniziai con Diablo1 poi ragazzi inizio l'era di Ultima Online e li persi proprio la testa...Quanto PVP ho fatto sul quel gioco...

 

idem, per Ultima Online mi sono proprio "nerdificato" all'epoca, poi era una figata perchè ero con altri amici su un server unofficial dove c'erano solo italiani e durante l'anno si facevano raduni, cene in pizzeria e via dicendo...bei ricordi

 

io iniziai con i Gig-Tiger e simili nei primi anni delle elementari, poi arrivarono in regalo il NES ed il Gameboy (da parenti, MAI dai miei genitori) ma dovevo sbattermi per farmi prestare i giochi da altri bambini perchè a me col caxxo che li compravano...ma in primis ho sempre giocato col PC, avendo un padre fissato con i PC (ma non con i videogiochi), ho cominciato con i 286 fino ai giorni nostri, fino al liceo i giochi praticamente solo su dischetti pirata (i primissimi sono stati Prince of Persia e Bubble Bobble), poi son partito con PSX/Ps2/x360/Ps3 e ora Ps4, sulla prima Playstation andando a scuola non avevo di mio i soldi per comprarli e quindi ho giocato decine e decine di titoli esclusivamente masterizzati acquistati dal marocchino alla metro sotto casa, un gioco 10mila lire, una salvezza :asd:



#13
ZONATAR

ZONATAR
  • Back to --DREAMEYE--

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8037

primo videogioco, BLITZ sul commodore 16.

 

Poi commodore 64, amiga, snes, pc, n64, dreamcast, gamecube, ps2, xbox, xbox 360, ps3, ps4 e x1.

 

Nel mentre ci sono anche le portatili con menzione particolare al neogeo pocket che l'ho adorato.



#14
girelaciambela

girelaciambela
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 772
Fate largo agli anziani!

Primo gioco Pong
Poi Spectrum
Intellivision dai miei cugini
C64
Amiga 500
Game boy
Mega drive
Super nes
Ps1
Dremcast
GameCube

Dopodiché è subentrata una stanca enorme
Giocare era diventato un lavoro per finire i giochi
Quindi mi sono liberato di tutto

È seguito

Ds (una manna per i suoi giochi freschi e disimpegnati)
Venduto dopo un paio d anni e preso un Gb micro

Venduto quasi subito e presa una Psp
Contemporaneamente ho giocato alla trilogia di gears su Xbox di amici perché mi interessava ma non volevo altra home per questioni di tempo

Verduta dopo un paio d anni e preso IPhone (una manna per gli stessi motivi del Ds in più va su internet, fa foto, si ascolta musica ecc)

Nel 2013 preso un 3ds e rimasto fino a questo novembre dove dopo tanti anni ho ripreso una console home
Una fiammante PS4
Ha un botto di giochi che mi interessano
Vediamo se riesco a gestirla :)

Modificata da girelaciambela, 30 December 2016 - 06:45 PM.


#15
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 137253

MSX mi pare nel 1985, poi pc nel 1991 fino al;la scorsa generazione di console, dove sono passato ad Xbox 360 e poi ho affiancato la PS4 e la PSP. e poi le successive ho prese tutte, Nintendo comprese, ma ala fine due anni fa sono tornato al pc






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi