Vai al contenuto

Il videogioco che non c'è

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 10 risposte

#1
SangueOscuro

SangueOscuro
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2379

Avevo questa curiosità:

 

come dovrebbe essere il vostro gioco ideale? Cosa dovrebbe avere per essere perfetto? Dovrebbe mescolare componenti di giochi già esistenti o magari essere molto innovativo?

Che tipo di gameplay dovrebbe possedere? E la trama dovrebbe esserci necessariamente? E di che tipo?  E l'ambientazione? E la longevità? Altri fattori importanti?

 

Insomma, in questo topic credo che potreste sbizzarrirvi come vi pare.



#2
Kakaroth

Kakaroth
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5762
Anni fa avrei risposto un gta ambientato nella mia cittá ...oggi peró dico che il sogno sarebbe un the elder scrolls ancora piu vasto con trama ben scritta e appassionante e magari un graficone spaccamascella

#3
Sattva

Sattva
  • EST MCMXCVIII

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18354

GTA con la parodia completa degli Stati Uniti.

Los Santos, Liberty City, San Fierro, Las Venturas, Vice City e molte altre nuove, stato per stato.

Una mappa che cambia a seconda delle stagioni in tempo reale per un mondo in continua evoluzione per anni.

Centinaia di giocatori online in un mondo ricco di contenuti e possibilità, con grafica e cura Rockstargames e supporto VR.

Single Player ovviamente con la solita firma della sh.

 

Il problema che oggi GTAV + GTAOnline pesa 65 e oltre gb.

Per fare il gioco che ho descritto quanto può arrivare, 500gb? :D


Modificata da Sattva, 28 July 2016 - 10:57 PM.


#4
xSnakex

xSnakex
  • Ricett o pappic vicin a noc :"ramm o tiemp ca te spertos

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11979

Mi ha sempre ispirato un mmorpg dove nessuno sa nulla di come si crea/trova qualsiasi cosa,a dispetto di tutti i mmorpg che esistono stracolmi di guide dove si sa già tutto e nel giro di una settimana si arriva al lvl cap full equip.

E per ovviare a questa cosa se si trova un oggetto/materiale/ecc quello stesso oggetto non è ritrovabile sempre nello stesso luogo,cosi da evitare appunto che si ricreino guide.

Un mmorpg dove difficimente un pg ha lo stesso equip di un altro,la stessa arma,la stessa magia.

Dove le magie si creano anche combinando gli elementi in modo del tutto impensabile,dove l'abilità di forgiare un'arma dipende da una marea di fattori e materiali,ad esempio se devo forgiare un'arma davvero potente,leggendaria come si suol dire in questo genere,devo davvero trovare roba molto rara sparsa per un mondo molto vasto,ed avere la soddisfazione enorme di ottenerla e la consapevolezza che nessun altro ce l'ha.

In un gioco del genere avrebbe davvero un senso il mercante che puo venderti oggetti introvabili a costi che puoi permetterti solo se ti fai il culo.

Questo è il mio sogno,un MMORPG VERO!


Modificata da xSnakex, 29 July 2016 - 10:02 AM.


#5
Eikichi Onizuka!

Eikichi Onizuka!
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5247
Cercherò di esprimere il mio concetto nel migliore dei modi.

Vorrei un mondo virtuale, stile home,che simili una vita alternativa dove poter uscire dalla propria abitazione e poter prendere la navicella "parcheggiata" nel giardino per andare alla ricerca di nuovi mondi in stile No Man's Sky,oppure poter prendere l'auto nel garage,dirigermi allo stadio e giocare la carriera di Peso/FIFA,prendere un aereo e vivere l'ennesima avventura di Nathan Drake,in poche parole,un mondo virtuale che sia un gioco ma che allo stesso tempo dia accesso a tutti quei sottogiochi a cui sono interessato,un Home all'ennesima potenza insomma.
Chiedo troppo??

#6
Franco Roccaforte

Franco Roccaforte
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1963

Una roba tipo Resident Evil Rebirth in prima persona sarabbe uno spettacolo. Il contesto, l'ambientazione, la mansion... La scena dei cani che sfondano le finestre, vista in soggettiva, sarebbe da infarto... Oppure gente come Tyrant, Nemesis, che giungono all'improvviso. Ci pensate il tutto visto in prima persona?

 

Oppure ancora, ex membri EA, Konami fusi con 2K per sfornare il gioco di calcio definitivo. Fanculo fifa, fanculo pes. Soccer 2K18.



#7
OROCHI

OROCHI
  • aFutureIsNotGivenToYou. ItIsSomethingYouMustTakeForYourself

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27649

Un jrpg con struttura open world e possibilità di scelte multiple alla the witcher, combat system in semi-real time, con struttura a turni o active time bar, ma azioni in stile action beat em up alla devil may cry/bayonetta con attacchi devastanti e spettacolari capaci di spezzare in due un palazzo. Ambientazione tecno-fantasy, tendende allo sci fi, trama matura, cupa e drammatica, con personaggi che muoiono come mosche. Possibilità di customizzare il sistema di lotta e di crescita del personaggio con scelta di attacchi e talenti alla dungeons and dragons. Enfasi sulle combo, anche usando personaggi diversi del party contemporaneamente switchando da uno all' altro, rallentando l' azione del resto del gruppo mentre si eseguono le proprie tecniche. Mecha, trasformazioni...insomma, qualcosa di esagerato.



#8
sbrok88

sbrok88
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 428
Diciamo che si avvicina molto a the witcher il mio gioco ideale. Migliorerei il combat system, non fucilatemi ma ho preferito quello di dragon age (con qualche fix). Un mondo più vasto e ricco di tutto come in real

#9
Loxaerion

Loxaerion
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1605

Mi ha sempre ispirato un mmorpg dove nessuno sa nulla di come si crea/trova qualsiasi cosa,a dispetto di tutti i mmorpg che esistono stracolmi di guide dove si sa già tutto e nel giro di una settimana si arriva al lvl cap full equip.

E per ovviare a questa cosa se si trova un oggetto/materiale/ecc quello stesso oggetto non è ritrovabile sempre nello stesso luogo,cosi da evitare appunto che si ricreino guide.

Un mmorpg dove difficimente un pg ha lo stesso equip di un altro,la stessa arma,la stessa magia.

Dove le magie si creano anche combinando gli elementi in modo del tutto impensabile,dove l'abilità di forgiare un'arma dipende da una marea di fattori e materiali,ad esempio se devo forgiare un'arma davvero potente,leggendaria come si suol dire in questo genere,devo davvero trovare roba molto rara sparsa per un mondo molto vasto,ed avere la soddisfazione enorme di ottenerla e la consapevolezza che nessun altro ce l'ha.

In un gioco del genere avrebbe davvero un senso il mercante che puo venderti oggetti introvabili a costi che puoi permetterti solo se ti fai il culo.

Questo è il mio sogno,un MMORPG VERO!

Fratello, non ci resta che continuare a sognare invano  :smile-24:



#10
SangueOscuro

SangueOscuro
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2379
Invece io vorrei un souls like con una longevità infinita, cioè escludendo i new game Plus, che possa avere magari boss procedurali, così come scenari e armi, unito alle meccaniche di dragon's dogma per varietà di colpi.

Insomma, una sorta di no man's Sky in stile souls credo che sarebbe il gioco definitivo.

Un altro potrebbe essere uno sparatutto con armi tutte diverse e finora mai viste, con una distruttibilità illimitata, ritmo frenetico...

#11
Logarius

Logarius
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 14

Il videogioco che non c'è... ovvero: tutti gli ultimi giochi di ruolo della Koei localizzati in italiano! E non rispondetemi con "Impara l'inglese", perché gli inglesi mica studierebbero l'italiano solo per farsi una giocata con la PS4 :jj: 

 

A parte gli scherzi, ho sempre desiderato un Tomb Raider lunghissimo che dura quanto certi JRPG (100-150 ore insomma), con centinaia di livelli, tante aree segrete da esplorare, missioni opzionali, ministorie secondarie, ecc., magari ambientato in varie parti del mondo, con un sacco di ambientazioni diverse e nemici/trappole/segreti/costumi relativi ad esse. La trama dovrebbe essere molto intricata e coinvolgente, con tanti risvolti e rivelazioni che vengono fuori col proseguire del gioco. E poi vorrei anche un arsenale degno di un esercito, come quello del vecchio Tomb Raider III.






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi