Vai al contenuto

Perché nei film d'animazione si canta?Qual'è il senso - collegamento?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 65 risposte

#1
Matte44

Matte44
  • Centauro alternativo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 15812

Ho appena finito di vedere Rio e oltre a rivelarsi un film(leggermente)migliore di ciò che mi aspettassi lì si balla e canta come se non fosse nulla di che e ciò mi ha fatto riflettere: perché nei film d'animazione i personaggi cantano e ballano?

Cioè, lo fa maggiormente la Disney, qualche altro film come il succitato Rio(se avete altri nomi ditelo pure perché non me ne ricordo altri)e ok, ma perché lo fanno? Nessuno si è mai posto questa domanda quando succedeva(sia qui che nel cartone)?

Io se mi ritrovassi nel regno dei morti non mi metterei a fare un'allegra ballata ma cercherei di capire la situazione, se fossi in un mondo strano dove i conigli indossano un frac proverei a fare mente comune e via dicendo.

Voi ci avete mai fatto caso o solo a me è venuta in mente questa cosa?

(Che poi quando cantano canzoni brutte e senza senso non nascondo che vorrei entrare a pugni tesi per fare una rissa da bar ma questa è un'altra storia, anzi forse non sono l'unico a voler fare questo, ditemelo se mai lo pensate)


Modificata da matte44, 26 September 2015 - 10:53 PM.


#2
X-Kenny

X-Kenny
  • Zen

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 25556

Perché fa parte del genere musical, non è una novità e ci sono anche molti film "tradizionali" tipo Grease, Hairspray, Footloose, ecc. imho li vedi molto più in animazione perché essendo considerati più da bambini attirano le famiglie :P



#3
Matte44

Matte44
  • Centauro alternativo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 15812

Perché fa parte del genere musical, non è una novità e ci sono anche molti film "tradizionali" tipo Grease, Hairspray, Footloose, ecc.

Infatti Grease lo odio, Hairspay così così, il terzo non l'ho visto.

Ma perché dovrebbe far parte del genere musical? Se si chiama animazione si anima qualcosa e si racconta una storia, mica si canta.

Edit: bella spiegazione ma secondo me devono distinguerli in due generi: quelli in cui non si canta e sono per famiglie e quelli dove c'è una storia solida e sono per pochi/ancora per famiglie.


Modificata da matte44, 26 September 2015 - 10:54 PM.


#4
Ciobo

Ciobo
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17198

perchè così vendono anche i dischi



#5
Magog

Magog
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 958

Perchè il pubblico è deficiente.



#6
Matte44

Matte44
  • Centauro alternativo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 15812

Perché così vendono anche i dischi

 

9P59fDB.gif

 

Perché il pubblico è deficiente.

Vabbè fanno qualche canzone buona e altre pessime da prendere a pugni chi le ha fatte ma dare dei deficienti è esagerato.


Modificata da matte44, 26 September 2015 - 10:50 PM.


#7
Frank_West

Frank_West
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2403

Perché il musical è un genere che, nel resto del mondo occidentale, ha una dignità che sembra invece non essere concepita in Italia.

Nel bel paese si vivono le canzoni con un "che palle, cantano di nuovo".

 

 

Ma perché dovrebbe far parte del genere musical? Se si chiama animazione si anima qualcosa e si racconta una storia, mica si canta.

 

Il fatto che sia animato non vuol dire che non possa essere un musical.

Una cosa non esclude l'altra.

 

 

:rocker:



#8
babil

babil
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18996

Io sinceramente non ho mai capito questo odio verso i musical in Italia. E dire che noi abbiamo inventato l'opera.

 

Il musical è semplicemente un genere dove i personaggi esprimono i loro sentimenti attraverso la musica e le canzoni.

Ovviamente poi la qualità varia da film a film come qualsiasi altra cosa, naturalmente non puoi mettere sullo stesso piano un mediocre Rio con la Sirenetta e la Bella e la Bestia.

Il musical è inoltre un sovragenere, ci sono anche serie televisive live e animate che sfruttano molto il lato musicale.



#9
Matte44

Matte44
  • Centauro alternativo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 15812

Perché il musical è un genere che, nel resto del mondo occidentale, ha una dignità che sembra invece non essere concepita in Italia.

Nel bel paese si vivono le canzoni con un "che palle, cantano di nuovo".

 

 

 

Il fatto che sia animato non vuol dire che non possa essere un musical.

Una cosa non esclude l'altra.

 

 

:rocker:

 

Io sinceramente non ho mai capito questo odio verso i musical in Italia. E dire che noi abbiamo inventato l'opera.

 

Il musical è semplicemente un genere dove i personaggi esprimono i loro sentimenti attraverso la musica e le canzoni.

Ovviamente poi la qualità varia da film a film come qualsiasi altra cosa, naturalmente non puoi mettere sullo stesso piano un mediocre Rio con la Sirenetta e la Bella e la Bestia.

Il musical è inoltre un sovragenere, ci sono anche serie televisive live e animate che sfruttano molto il lato musicale.

Ma per carità io mi sfogo ascoltando il main theme di Mad Max: Fury Road perché lo trovo potentissimo e alcune canzoni dei film disney le trovo belle(uno fra tutti "Le follie dell'imperatore" e "La principessa e il ranocchio" che ho gradito molto)ma proprio non sopporto quando lo fanno più volte, sarà perché non sopporto alcune canzoni o perché mi fanno sentire uno schifo dato che sono stonato(no questo non è vero), ma proprio non ce la faccio a farmele piacere ed a andare avanti. :(


Modificata da matte44, 26 September 2015 - 11:39 PM.


#10
emanuele0933

emanuele0933
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6980

Perché devono durare poco, al massimo 1 ora e mezza e in quel tempo devono gestire un sacco di avvenimenti come delineare i tratti psicologici dei personaggi (Voglio Diventar un Re di Simba e Sarò Re di Scar ne Il Re Leone ad esempio) o semplicemente utilizzati per rendere più veloce un time skip (Figlio di un Uomo di Tarzan o Così non si può Giocar de L'Incantesimo del Lago)

se la regia è con le palle poi la musica la si può utilizzare addirittura come incipit e riutilizzarla come outro dell'intero film (Le Campane di Notre Dame, de Il Gobbo di Notre Dame è un esempio fortissimo)

 

Spesso lo vediamo accomunare al genere d'animazione non solo per il motivo che ho detto io che è quello principe, ma dal fatto che in america i testoni non scuciono (o meglio, scucivano) capitale se il modello del film in produzione non seguiva filo e per segno quello de La Sirenetta del '91, da tutti considerato come il primo film d'animazione moderno capace di attrarre grandi e piccole di tutti i sessi e paesi d'origine. I film prima di questo spesso venivano snobbati perché visti ancora con l'ottica del "E' solo un cartone" dato che l'animazione anni 50 e 60 puntava molto sulle gag facciali e accidentali, mentre quelle anni 70 e 80 sugli animali antropomorfizzati la cui presenza poteva giustificare anche comportamenti esageratamente stupidi o aggressivi senza pubblicamente accusare alcun popolo o ceto sociale.

 

Comunque Rio è proprio l'esempio errato di "Film d'animazione con le musichette" perché è nato in un periodo in cui il format è stato sdoganato ed oggi i film d'animazione con una colonna sonora cantata e ballata all'interno si contano con le dita di una mano, ma fin dall'inizio è stato pensato per scelta stilistica come musical dalle tematiche e toni latino americani... E' ambientato in Brasile dopotutto. Qui infatti, a parte la canzone di Miguel che serve a marcarne la cattiveria, tutte le altre canzoni sono fini a se stesse, in pratica a differenza di come si fa di solito, si è costruito lo storyboard attorno ad esse e non viceversa.

 

In Italia abbiamo una innata antipatia per il musical perché abbiamo un'innata ignoranza verso il teatro, visto nella maggior parte delle persone come una noia mostruosa. Questo si ripercuote anche su tutto ciò che ci gira attorno o gli si avvicina anche lontanamente. Eppure proprio l'animazione per ragazzi è il fiore all'occhiello di questo genere, infatti anche se non tutti i film sono dei capolavori in tal senso e le musiche risultano pesanti, sgradevoli e inopportune (come in Anastasia o Frozen), la quasi totalità di essi sono dei capolavori proprio per la loro natura di musical.


Modificata da emanuele0933, 27 September 2015 - 01:32 AM.


#11
Cataclysm

Cataclysm
  • Un Momento nel Tempo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20073

Walt Disney ha iniziato con la musica. I primi corti non erano dialogati ma solo a base di musica. In quelli successivi vennero inserite anche le canzoni. La musica era il traino di quei primi film, come espressione artistica, vedi anche Biancaneve. Poi ovviamente la consuetudine negli anni ha creato il canone. Non per nulla negli ultimi anni le canzoni si sono ridotte, per adattarsi a tempi più moderni. E molti film di animazione neanche le hanno le canzoni. Ma se la musica é ciò che rimane dell'espressione artistica di un tempo ben venga, nonostante ormai si tenda a POPizzare tutto.



#12
XX-YY-ZZ

XX-YY-ZZ
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 28544

una volta tanti film americani lo facevano, non necessariaente "musical"

 

come si potrebbe immaginare una mary poppins che non canta?



#13
Contra.

Contra.
  • Switch..NOW!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 19254

perchè ci devono ammorbare :asd:



#14
babil

babil
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18996

 

Ma per carità io mi sfogo ascoltando il main theme di Mad Max: Fury Road perché lo trovo potentissimo e alcune canzoni dei film disney le trovo belle(uno fra tutti "Le follie dell'imperatore" e "La principessa e il ranocchio" che ho gradito molto)ma proprio non sopporto quando lo fanno più volte, sarà perché non sopporto alcune canzoni o perché mi fanno sentire uno schifo dato che sono stonato(no questo non è vero), ma proprio non ce la faccio a farmele piacere ed a andare avanti. :(

 

Se non facessero più volte non sarebbe un musical. hai mai visto un musical con una unica canzone?

Non confondere poi con la semplice colonna sonora (visto che hai citato il tema di Mad Max).



#15
Hecks

Hecks
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13478

Una generica avversione verso un certo standardizzato musical (spesso d')animazione (spesso Disney) americano (che fino a qualche anno fa era sistematicamente la regola) ce l'ho anch'io... :sese: E questo non vuol dire necessariamente che non mi piacciono i musical...

 

La Disney (col senno di poi) su questa cosa c'ha anche ironizzato su:

 

MOV_7f24baf4_b.jpg

 

 


Modificata da Hecks, 27 September 2015 - 11:14 AM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi