Vai al contenuto

Topic dello stile e dell'arte fotograficaParte II: come cambiato il vostro modo di intendere la fotografia?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 288 risposte

#1
CompagnoSir

CompagnoSir
  • Alison, I'm lost

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3961

Ho aperto questo topic - l'idea mi ronzava in testa da un bel po' di tempo - con l'obiettivo di parlare finalmente di fotografia come contenuto e non come solo tecnica e della produzione dei vostri fotografi preferiti

 

Pippone in spoiler:

 

Spoiler

 

Le parti menzionate nel sottotitolo saranno i vari argomenti che discuteremo nel corso del tempo, in modo da non diluire eccessivamente un dibattito, che per la vastità dei suoi temi, si arenerebbe immediatamente.

 

Quindi, senza esitazione, partiamo dal primo argomento:

 

Quali sono i vostri fotografi di riferimento, con i quali vi sentite più in sintonia?

 

Essendo il fotogiornalismo la mia branca di "riferimento", soprattutto quello di guerra, dico inizialmente, tra i mostri sacri per me:

 

James Nachtwey

 

Spoiler

 

 

Goran Tomasevic (da un lavoro più recente che ha vinto il WPP l'anno scorso)

 

Spoiler

 

Francesco Zizola

 

Spoiler

 

Horst Faas

Spoiler

 

Quelli un po' più "moderni", nel senso meno tradizionali:

 

 

Alex Majoli

Spoiler

 

Massimo Berruti

 

Spoiler

 

 

 

 

 

 

(Se la discussione andrà avanti proporrò altri miei preferiti, in altri "settori")

 

 

Quali sono le vostre scelte?


Modificata da CompagnoSir, 06 March 2016 - 09:58 PM.


#2
-Krell

-Krell
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23887

Io un po' mi vergogno a dirlo, ma non seguo nessun fotografo in particolare. Ho letto qualche libro di Freeman, ma per il resto sono abbastanza ignorante. 

Poi certo, ammiro il lavoro di gente come Ansel Adams o Rowell per dirne due a caso, ma non è che io segua nessuno in particolare..

 

ah, questo può interessare http://fatali.com/about-fatali/



#3
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 138001

sinceramente non seguo alcun fotografo nemmeno io, io sono molto "egoista" e le foto devono piacere a me, se poi sono l'opposto della tecnica pazienza

 

se poi piacciono agli altri meglio, ma non fotografo per farle piacere agli altri, ma per me stesso, visto che non è un lavoro ma solo un divertimento



#4
luuca

luuca
  • LeicAddicted

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 13354
io sono un nostalgico, per cui ecco i miei preferiti, non mi stanco mai di sfogliare i loro lavori.:

Annie Leibovitz (pubblicazione di riferimento "Annie Liebovitz at work")

johnlennonyokoono.jpg




Elliott Erwitt (pubblicazione di riferimento "personal best")

330.jpg




Robert Frank (pubblicazione di riferimento "the americans")

rodeonewyorkcity.jpg




Vivian Maier (pubblicazione di riferimento "Vivian Maier street photographer")

2403.jpg

#5
CompagnoSir

CompagnoSir
  • Alison, I'm lost

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3961

Mmm

 

Dato che le foto che fai tu devono piacere solo a te, non segui fotografi che ti piacciono

 

Non ho capito, axy



#6
CompagnoSir

CompagnoSir
  • Alison, I'm lost

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3961

Vivian Maier (pubblicazione di riferimento "Vivian Maier street photographer")
 

 

 

Quella di Maier è una storia interessante, anche se un po' agrodolce. Si sarà mai resa conto che il suo lavoro avrebbe suscitato così tanto clamore in seguito?



#7
Alex88

Alex88
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 42722

A me piace molto la paesaggistica, i primi 3 nomi nomi che mi vengono in mente sono Marcus Adamus, Iurie Belerguschi e Paul Reiffer, conosciuti grazie a 500px perchè oramai lo uso spesso come sito di ricerca per studiare le foto.



#8
Obi-Wan

Obi-Wan
  • Nelle vittorie come nelle sconfitte, Roger forever!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31698

Sono veramente tanti quelli che mi piacciono, diciamo che in cima ho il trittico

 

McCurry - Erwitt - Bresson

 

poi a seguire Winogrand - Mayer - Pratt - Koudelka - Bishop - Seymour - Salgado - Pellegrini.

 

Diciamo che tendo a preferire quelli che con le foto vogliono dire qualcosa mentre pur piacendomi fotografare paesaggi non sono appassionato di paesaggisti.



#9
-Krell

-Krell
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23887

Ecco, Salgado è un'altro del quale guardo le foto e vengo completamente preso.. sono fantastiche 



#10
CompagnoSir

CompagnoSir
  • Alison, I'm lost

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3961

Sono veramente tanti quelli che mi piacciono, diciamo che in cima ho il trittico

 

McCurry - Erwitt - Bresson

 

poi a seguire Winogrand - Mayer - Pratt - Koudelka - Bishop - Seymour - Salgado - Pellegrini.

 

Diciamo che tendo a preferire quelli che con le foto vogliono dire qualcosa mentre pur piacendomi fotografare paesaggi non sono appassionato di paesaggisti.

 

 

Con l'ultimo intendi Pellegrin Paolo?



#11
luuca

luuca
  • LeicAddicted

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 13354

 
 
Quella di Maier è una storia interessante, anche se un po' agrodolce. Si sarà mai resa conto che il suo lavoro avrebbe suscitato così tanto clamore in seguito?


non credo proprio che si rese conto dell'importanza della sua testimonianza fotografica

#12
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 138001

Mmm

 

Dato che le foto che fai tu devono piacere solo a te, non segui fotografi che ti piacciono

 

Non ho capito, axy

 

nel senso che seguo il mio gusto e non seguo fotografi particolari tanto il 90% delle foto che fanno loro non le potrei mai fare



#13
Obi-Wan

Obi-Wan
  • Nelle vittorie come nelle sconfitte, Roger forever!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31698

 
 
Con l'ultimo intendi Pellegrin Paolo?


Si certo, mi è scappata una i :D

#14
Alex88

Alex88
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 42722

sinceramente non seguo alcun fotografo nemmeno io, io sono molto "egoista" e le foto devono piacere a me, se poi sono l'opposto della tecnica pazienza

 

se poi piacciono agli altri meglio, ma non fotografo per farle piacere agli altri, ma per me stesso, visto che non è un lavoro ma solo un divertimento

Mah, mi sembra un discorso molto riduttivo e semplicistico, oltre che, come dici, egoista: ovviamente si scatta prima di tutto per noi stessi, in quanto hobby, ma dire che "la foto deve piacere a me e chissenefrega di tutto il resto" mi da l'idea di poca voglia di migliorarsi, cioè appena ho letto quella frase mi sono venuti in mente i gruppi su FB dove si postano le foto chiedendo consigli e quando uno fa notare che la foto è storta, fuorifuoco, bruciata etc ti rispondono con un "non mi interessa, a me piace così".

Io le foto le posto prima cosa per migliorare grazie ai consigli degli altri, e anche studiando le foto degli altri, ma uno che parte con una prerogativa del genere vuol dire che ha la sua mentalità chiusa perchè tanto gli piace ciò che fa, a prescindere dal fatto che sia giusto/sbagliato e bello/brutto, a quel punto trovo anche quasi inutile condivedere le foto.

Il tutto imho ovviamente.

 



#15
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 138001

Io invece trovo stupido fare le foto in un certo modo perché gli altri dicono che vanno fatte così.
Mi pagano per fare foto? No. Allora a che pro devo fare una foto che a me non piace?

Il discorso del "allora non segui i consigli" esclude il fatto che se seguo il consiglio di un altro la foto che faccio possa non piacermi? Direi di no... sono due cose ben distinte. Magari seguo i consigli di persone che hanno gusti simili ai miei o di chi non è particolarmente pignolo in ogni foto che vede, tipo i consigli di Krell ad esempio li seguo e mi piace confrontarmi con lui.

Il condividere le proprie foto per vedere se agli altri piace quello che piace a te non ha senso?
Oltre che in quei gruppi ci sono sempre i fenomeni a cui piacciono solo le loro immagini e che agli altri trovano milioni di difetti, e che per me hanno una mentatlità molto più chiusa di quanto pensino...

Il tutto rigorosamente imho.






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi