Vai al contenuto

Confusi e felici - RECENSIONE


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 1 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 28235
Confusi e felici - RECENSIONE (Blu-Ray)
Ironia, divertimento, un cocktail di interpreti irresistibili ma anche un pizzico di buoni sentimenti nell'ultima commedia di Massimiliano Bruno disponibile ora in Home Video con numerosi contenuti extra.
In Confusi e felici, l'ultimo film di Massimiliano Bruno, Marcello uno psichiatra milanese trapiantato a Roma che vanta una sequela di bizzarri e affezionatissimi pazienti: da Pasquale, autista di autobus con la sindrome di Peter Pan, a Michelangelo, telecronista sportivo che non riesce a superare il tradimento che la moglie ha consumato ai suoi danni con un tedesco; passando per Vitaliana, ninfomane infatuata di Marcello, Betta ed Enrico, coppia in crisi per colpa della dipenden..
Leggi l'articolo completo: Confusi e felici - RECENSIONE (Blu-Ray)



#2
Touma Mitsuhashiba

Touma Mitsuhashiba
  • Se la vita non ti sorride, tu falle il solletico!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 6953
Molto simpatico come film. Un po' situazionale e basato su personaggi un po' stereotipati ma le risate abbondano :)




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi