Vai al contenuto

Angry Birds Toons - RECENSIONE


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 1 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 27759
Angry Birds Toons - RECENSIONE (Dvd)
Un'ora e dieci minuti di risate in compagnia dei buffi pennuti del franchise firmato Rovio
Inarrestabili Angry Birds. Dal 2009, anno in cui Rovio ha lanciato il gioco su dispositivi mobili, la loro popolarità è diventata planetaria. Più che per meriti ludici (il giochino in sé non ha nulla di originale, dato che concept simili esistono dagli albori del videogioco) il successo del franchise è dovuto ad un mix “letale” di relativa immediatezza e al look sbarazzino e improbabile dei suoi protagonisti, buffi uccelli dalle stravaganti e perlopiù rotondeggianti forme in “lotta” contro dei temibili (??) maialini verdi dall'aria poco sveglia. Ai porting per altri sistemi di gioco e ai sequel (spesso su licenza, andando a riprendere altri marchi noti come Star Wars) è seguito l'infinito merchandising: magliette, peluche, dolciumi e, infine, una serie animata, ora riportata anche in Home Video in due volumi da 26 episodi ciascuno. L'animazione delle puntate, per quanto basilare, è realizzata con molta cura, avendo naturalmente l'accortezza di replicare in tutto e per tutto le ambientazioni del videogioco, lo stile, gli accesissimi colori.
Leggi l'articolo completo: Angry Birds Toons - RECENSIONE (Dvd)



#2
Touma Mitsuhashiba

Touma Mitsuhashiba
  • Se la vita non ti sorride, tu falle il solletico!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 6953

Divertente e molto carina a livello stilistico, come serie animata.






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi