Vai al contenuto

Brivido - RECENSIONE


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 18 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 28172
Brivido - RECENSIONE (Blu-Ray)
In alta definizione le macchine ammazza-uomo di Stephen King
Il lungometraggio datato 1986, ma la sua ambientazione futuristica, in quanto la vicenda che inscena prende il via il 19 Giugno dell'anno successivo, quando la Terra entra in congiunzione con la coda di una cometa. da questa semplicissima idea di taglio fantascientifico che parte Brivido, ovvero il film che, prodotto dalla compagnia di Dino De Laurentiis, ha segnato l'esordio dietro la macchina da presa per il genio della letteratura horror Stephen King; il quale vi fa anche una fugace, divertente apparizione, nel corso dei primissimi minuti, nei panni di un individuo volgarmente insultato dallo sportello elettronico di un bancomat.Perch, con una sequenza iniziale da antologia che vede un trafficatissimo ponte mobile alzarsi improvvisamente e provocare una strage di veicoli e passeggeri, una spaventosa ribellione delle macchine nei confronti degli esseri umani quella raccontata durante la oltre ora e mezza di visione tratta dal racconto Camion; che l'autore delle opere da cui sono stati ricavati classici dell'horror su celluloide quali Carrie - Lo sguardo di Satana di Brian de Palma e Shining di Stanley Kubrick ha incluso nella sua popolarissima raccolta intitolata A volte ritornano.
Leggi l'articolo completo: Brivido - RECENSIONE (Blu-Ray)



#2
Touma Mitsuhashiba

Touma Mitsuhashiba
  • Se la vita non ti sorride, tu falle il solletico!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 6953
Da recuperare... nonostante tutto davvero poco conosciuto!

#3
Blaine

Blaine
  • N1ko

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4477

Parlo da lettore di King.

Se lo poteva risparmiare sto film.



#4
Keyser Sze

Keyser Sze
  • Verbal Kint

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 44627

Ma che colonna sonora.. ragazzi.

Io ho il dvd comunque :D



#5
Quilty

Quilty
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2311

Parlo da lettore di King.

Se lo poteva risparmiare sto film.

 

Lo ha ammesso lo stesso King, ed ha onorato la parola evitando, da allora, di tornare dietro la macchina da presa. E' un film rozzo ed approssimativo, ma ha una sua amabilità. Quando lo vidi al cinema avevo 11 anni, e la scena del distributore di lattine (per non parlare dello schiacciasassi che arriva subito dopo) mi esaltò.

 

Ma che colonna sonora.. ragazzi.

Io ho il dvd comunque :D

 

Ai tempi ci rimasi male, perchè non ero un grande conoscitore degli AC/DC e pensai che le canzoni (bellissime) fossero state composte appositamente per il film. Comprai il 33 giri (vera preistoria) di Who Made Who e non vi dico le prese per culo dei miei amici metallari quando mi vantai di aver "scoperto" canzoni vecchie di dieci anni.



#6
anasui

anasui
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2722

E' uno dei miei guilty pleasure degli anni '80.

Sara' un film rozzo e diretto col culo da King ma ogni volta che lo vedo (ho il dvd) mi diverto come da ragazzino.

Grande Emilio Estevez,idolo di quegli anni.. :sisi:



#7
Keyser Sze

Keyser Sze
  • Verbal Kint

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 44627

 

Lo ha ammesso lo stesso King, ed ha onorato la parola evitando, da allora, di tornare dietro la macchina da presa. E' un film rozzo ed approssimativo, ma ha una sua amabilità. Quando lo vidi al cinema avevo 11 anni, e la scena del distributore di lattine (per non parlare dello schiacciasassi che arriva subito dopo) mi esaltò.

 

 

Ai tempi ci rimasi male, perchè non ero un grande conoscitore degli AC/DC e pensai che le canzoni (bellissime) fossero state composte appositamente per il film. Comprai il 33 giri (vera preistoria) di Who Made Who e non vi dico le prese per culo dei miei amici metallari quando mi vantai di aver "scoperto" canzoni vecchie di dieci anni.

 

IO avrei continuato ad eternum a prenderti per i fondelli, onestamente. :D

Comunque mi pare, e dico mi pare, che il brano Who Made Who fu proprio composto appositamente per il film.



#8
Quilty

Quilty
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2311

 

IO avrei continuato ad eternum a prenderti per i fondelli, onestamente. :D

Comunque mi pare, e dico mi pare, che il brano Who Made Who fu proprio composto appositamente per il film.

 

Si si, quello era originale, come pure alcuni brani strumentali che si ascoltano lungo tutto il film. Io però ero andato tutto garrulo a spacciare Hell's Bells come la colonna sonora originalisssssima del nuovissssssimo film di Stephen King.

Vabbè, oh, non è che posso sapere proprio tutto.



#9
kaos76

kaos76
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 55170

ahahaha mitico questo film, ai tempi è stato memorabile, certo oggi fa ridere ma per me resta mitico a livello affettivo e poi la colonna sonora coi migliori pezzi degli AC/DC che infilarono l'intero album Back in Black nel film resterà qualcosa di leggendario....ancora oggi è pieno di film che usano queste tracce nella colonna sonora, vedi i vari Iron man e molti altri.

 

da avere comunque in collezione

:rocker:



#10
Luke83

Luke83
  • Padawan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5286
Film rozzo??? AC/DC??? non l'ho mai visto ma se lo definite cos, devo vederlo :D

#11
kaos76

kaos76
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 55170

Film rozzo??? AC/DC??? non l'ho mai visto ma se lo definite così, devo vederlo :D

 

solo il TIR che capeggia la rivolte delle macchine vale il prezzo del biglietto, un mito, 'na tarrata mai vista

:D

 

brivido.jpeg?-3600



#12
WLF

WLF
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1931
Nooooo, l'avevo completamente rimosso.....

Devo recuperarlo assolutamente, Grazie mille!

#13
anasui

anasui
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2722

Film rozzo??? AC/DC??? non l'ho mai visto ma se lo definite così, devo vederlo :D

Fallo,secondo me e' invecchiato piuttosto bene.

E' zeppo di stereotipi anni 80 ma ha un buon ritmo ed il cast non e' male.



#14
alex22g

alex22g
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 703
io ho preso il blu-ray non appena uscito in italia perch sono affezionato al film. Oggettivamente parlando davvero poca roba , ma ahim bello cio'che piace e chi lo vide quando uscii' non pu che amarlo :) la sola atmosfera un salto nel tempo che merita di essere fatto :)

#15
autechre

autechre
  • bambole reborn che passione!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 23240

Italia 1, Brivido e le sue diecimila repliche e io poppante

 

 

un film caposaldo dei primi anni 90 :sisi:






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi