Vai al contenuto

Come la prima volta - Road to E3 2014 - RUBRICA

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 6 risposte

#1
The Newser

The Newser
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 102215
Come la prima volta - Road to E3 2014 - RUBRICA
Confessioni di una mente sconvolta (dall'hype)
E siamo a sei. Il cinque giugno mattina comincia la mia E3 2014, la sesta finora. Ci sono tante cose che mi frullano per la testa, a partire dal fatto che si tratta della prima sotto il marchio Everyeye.it, dopo il mio ingresso nel team a gennaio. Sarà anche la prima volta che, invece di dormire in albergo, starò in casa, un appartamento a downtown che abbiamo affittato per lavorare con più calma, e soprattutto avere a disposizione una connessione utilizzabile. Inutile mentirsi, ridurremo quelle quattro mura ad un letamaio. E questo (la connessione, non il letamaio) ci porta a un'altra novità di quest'anno, ossia le dirette. Per la prima volta, cercheremo di portare un pezzo di E3 a casa vostra, sia con le coperture dedicate ai videogiochi, sia con qualche improvvisata di natura ben più idiota. Insomma, capirete anche voi perché dormo meno del solito (e vuol dire tanto). Arrivato al sesto anno, mi sembra un po' di ripartire da zero. Sarà una "prima E3", in qualche modo. E, dopo il pezzo di Francesco sul Junk Food, capirete anche perché vado a "correre al tramonto" [cit.]. So già che quel maledetto metterà a durissima prova la mia resistenza.Ma non volevo, in realtà, parlarvi esattamente di questo, ché delle mie inquietudini gastronomiche avete tutto il diritto di non preoccuparvi. Volevo dedicare il mio flusso di coscienza a tema E3 alle mie aspettative, che inizialmente sono partite in maniera abbastanza tradizionale, non diversa da qualunque altro anno. Questa o quella produzione (qualcuno ha detto The Witcher 3?), magari un publisher che mi piacerebbe tanto "accaparrarmi" dal punto di vista editoriale perché ho particolare interesse per la relativa line up. Ordinaria amministrazione, insomma, niente che valga la pena di raccontare. Poi è successa una cosa, e tutti questi pensieri bene ordinati nella mia testa sono spariti. O meglio, esplosi.Lo ricorderete anche voi, qualche giorno fa dal nulla è sorto un rumor relativo ad un nuovo, e pare grosso, annuncio da parte di Blizzard. E lì, nella mia testa non si è capito più niente, panico totale. Da ripetere genuflessi sui ceci tutte le sere, subito prima di coricarsi, ma solo dopo la corsa al tramontoNon tanto perché io sia un fan sfegatato della casa di Warcraft (i loro giochi mi sono sempre piaciuti, ma non ne ho mai fatto una religione), ma perché, soprattutto negli ultimi mesi, per quanto riguarda me e i miei gusti, non ne ha sbagliata una. So che diversi tra voi non saranno d'accordo, ma con Diablo 3 io ci ho giocato decine di ore, e quando stavo per non farcela più è arrivato puntuale Reaper of Souls. E alè, altre notti insonni, altre decine di ore. Nel frattempo, ho divorato la beta di quella droga digitale di Hearthstone, che ancora tormenta i miei cinque minuti prima di addormentarmi, destinati alla revisione dei mazzi. Non contento, ho avuto modo di provare a fondo la alpha di Heroes of the Storm, della quale vi ho già parlato su queste pagine, che tutt'ora mi tiene molto impegnato nel tempo libero. Insomma, le produzioni a marchio Blizzard hanno ricominciato a monopolizzare il mio tempo come non facevano dai tempi della fine liceo, quando non riuscivo a staccarmi da World of Warcraft (e, vi dirò, Warlords of Draenor, quasi quasi, una de-freezata all'account me la farà dare). Ecco quindi che questa notizia ha sconvolto completamente i miei piani bene ordinati. Alle conferenze Microsoft e Sony ci sarò, e mi aspetto anche molto, ma le vivrò forse in maniera diversa. La mia testa sarà per metà da un'altra parte, in disperata attesa di scoprire se si è trattato della classica voce di corridoio o se c'era del vero.A sinistra, il Los Angeles Convention Center. A destra, quello che vedrò io.E non avete idea di quanto io mi sia lambiccato il cervello. L'espansione di Hearthstone è già stata annunciata, quindi non può trattarsi di quello. Heroes of the Storm è in alpha: nemmeno lui. World of Warcraft fuori discussione. Legacy of the Void forse? Potrebbe, e in questo caso la questione mi lascerebbe relativamente indifferente, dato che non sono mai stato un grande fan di Starcraft. Ma, andiamo, tutto questo rumore per un'espansione annunciata dalla notte dei tempi? Possibile?Quello che spero, in realtà, è che Blizzard sveli finalmente il fantomatico Project Titan, al quale un team di sviluppatori (da qualche parte nei meandri del quartier generale di Irvine) lavora ormai da molti anni. Un progetto che nasceva come MMORPG, potenziale erede di World of Warcraft, ma che ad un certo punto, complice il declino del genere per come lo conoscevamo, è stato quasi del tutto cancellato. Tabula rasa. E così, lo stesso team è ripartito con un'idea completamente nuova, e nessuno sa di cosa si tratti. Non so voi, ma io ci divento matto.Ecco, insieme a mille altre novità di quest'anno, la mia E3 2014 sarà segnata da quest'attesa lacerante, che, ne sono consapevole, potrebbe risolversi anche in un bel nulla. In tal caso, poco male. Mi godrò la casa, il trentesimo compleanno che scoccherà mentre scrivo in notturna, le angherie mangerecce del Fossetti, le dirette a parlare con voi di quello che ho visto.Ma se il Titano dovesse decidere di mostrarsi, anche solo fugacemente, allora...
Leggi l'articolo completo: Come la prima volta - Road to E3 2014 - RUBRICA (Multi)



#2
Quecia

Quecia
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 111
Io ci spero da anni in questo project titan.. E adesso che sono usciti questi rumors non c'è la faccio ad aspettare 2 settimane!!! Ti sono vicino..

#3
Wildbone88

Wildbone88
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Redazione
  • Messaggi: : 3019
Da grande stimatore di Blizzard ed ex tossico di WoW ti dico che non vedo l'ora di saperne anche io su questo PT, un eco che risuona da quasi un'eternità.

#4
Dilust

Dilust
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 184
Ma la Blizzard non ha il Blizzcon per fare questi annunci?

#5
starlink1

starlink1
  • Only one is a legend

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 37605
Il nuovo titan nn sarà un mmo classico xche il genere ormai è in caduta libera.... bisogna vedere che tiran fuori.

#6
Zenmar

Zenmar
  • Male, malissimo.

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2147
Io un mmo lo escluderei, han già Draenor sulla griglia di partenza, non vedo perché farsi concorrenza da soli.

#7
moto pico

moto pico
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 982
Spero blizzard non ti deluda. A me basta vedere far cry 4 e unity in game e sono felice.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi