Vai al contenuto

la solitudine per voi.... cos'?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 147 risposte

#1
Fox Hound

Fox Hound
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 16005

sentire i propri fratelli che prendono la propria strada, vedere parenti che amo che invecchiano e si preparano alla morte. 

giornate che si spezzano letteralmente in due quando vedo che fuori è buio e non ho visto il tramonto e questa sensazione di sipario che cala si ripete spesso incessante con una velocità tale che vederla nel suo totale mi schiaccia.

provo un senso si aridità profonda. vedo talmente tante anime e persone attorno a me che mi chiedo come si possa essere sviluppato così il destino delle specie, con vite così veloci, così confuse a volte, e siamo così tanti. tutti in cerca di destinazioni, di amori, di crescere. 

per anni ho postato su questo forum convinto si sentirmi vicino a qualcuno, leggevo alcuni nick name e mi sentivo in compagnia. ma mi sono lentamente accorto che non conoscevo bene nessuno in realtà. forse per mancanza mia di approfondire i rapporti (magari in privato su skype, etc, etc..).

 

non ho una mia famiglia (moglie e figli), vorrei chiedere per piacere a chi ha costruito una propria famiglia se questa solitudine si riduce, o trova un senso, o si scopre fosse un'illusione, non so, ditemi voi se possibile. thx 



#2
Vagabond

Vagabond
  • Wieners out

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19510

la solitudine può anche essere un valore se si impara ad apprezzarla :sisi:



#3
(V) Sarastro

(V) Sarastro
  • 外国人

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25628
  • Utente Nr: 5429
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • [BIG]-Sarastro
  • JPT Elite
  • Gio
  • Japigia Team



#4
VIPER

VIPER
  • LEGION OF THE NEW WORLD

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6803

la solitudine può anche essere un valore se si impara ad apprezzarla :sisi:

 

 

Quoto

 

e parlando anche di "benessere nella solitudine mentale" talvolta bisogna avere IMHO un equilibrio guadagnato con la fatica e probabilmente anche un egoismo "inverso"

 

 

in ogni caso è tutta una questione di carattere, adattabilità, preferenze ecc...

 

tutto IMHO ;)



#5
Green Goblin

Green Goblin
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5959

4f8fd7c99661d_sega.jpg



#6
Genocide

Genocide
  • Sheer Heart Attack!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 106566
La solitudine di solito come termine viene usato solo con un senso negativo.

Messa così la solitudine, imho, è l'incapacità di star soli.

#7
gugu

gugu
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 28548

la solitudine dipende molto dallo stato d'animo; capita di sentirmi sono anche quando sono circondato da persone.
 



#8
Fox Hound

Fox Hound
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 16005

 

 

Quoto

 

e parlando anche di "benessere nella solitudine mentale" talvolta bisogna avere IMHO un equilibrio guadagnato con la fatica e probabilmente anche un egoismo "inverso"

 

 

in ogni caso è tutta una questione di carattere, adattabilità, preferenze ecc...

 

tutto IMHO ;)

 

che cosa intendi per egoismo inverso? thx



#9
Faber-Castell

Faber-Castell
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6997

Mi piace molto ciò che disse Osho in proposito:

 

''Quando sei solo, non è che sei solo, è che ti senti isolato - ed esiste un'incredibile differenza tra l'essere soli e il sentirsi isolati. Quando ti senti isolato, pensi all'altro, ne senti la mancanza: si tratta di una condizione negativa.

Hai la sensazione che le cose andrebbero meglio, se l'altro fosse presente - un amico, la moglie, la madre, la persona amata, il marito. Sarebbe meglio se l'altro fosse presente, ma l'altro non c'è. Sentirsi isolati è frutto dell'assenza dell'altro.

La solitudine è la presenza di se stessi: è un fenomeno estremamente positivo. È una presenza, una presenza che straripa. Sei così carico di presenza che puoi colmarne l'intero universo, e quindi non hai bisogno di nessuno.''


Osho, The Discipline of Transcendence, Volume 1 Chapter 2



#10
Estr3mo

Estr3mo
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 525

Brutta bestia imho la solitudine.

Cerco di conviverci ma non è facile.



#11
Silent

Silent
  • He came to this town to take his own life in a place of memories

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5606

sentire i propri fratelli che prendono la propria strada, vedere parenti che amo che invecchiano e si preparano alla morte.

 

Sono più o meno in una situazione simile, mia sorella si è sposata e i miei genitori invecchiano, magari non si preparano alla morte, ma comunque il tempo sta passando.

 

La solitudine secondo me non ha un significato unico..la solitudine è utile per conoscersi meglio, è bruttissima se non la vuoi, la puoi sentire anche se sei in compagnia, insomma per me è impossibile definirla.

 

Ora la mia solitudine è questo sabato sera a casa visto che i miei compagni storici sono tutti partiti, ma non è tanto questa la solitudine che mi fa paura, ma quella che sentirò se non dovessi costruire famiglia.

Ma non credere che facendola migliori "per forza" la situazione, mia sorella ad esempio è ancora attaccata a noi perché durante la giornata si sente sola, e ha partorito da poco. Io non so come faccia, ma succede.

 

Forse l'importante è pensarci meno possibile, farsi sempre attraversare da pensieri positivi in qualsiasi caso, insomma la classica frase fatta di "trovare sempre il bello in tutte le cose". Io lo faccio con gli hobby.



#12
Reva

Reva
  • Sansa Gioia

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 19319
Io devo dire che sola sto bene. Ho una mia famiglia e le cose vanno meglio...molto meglio. Già andare a dormire da soli certe volte è dura. Ora la sera è felice, la mattina anche. Capita che mi fermo a pensare al corso della vita. .ai miei genitori. Il distacco da casa non è stato semplice ed ha portato molti pensieri, ma stare in due è bello. M o lto più bello dell'essere fidanzati...però bisogna stare bene anche da s o li altrimenti la vita diventa un inferno.

#13
maronno

maronno
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4966



#14
Igno

Igno
  • "Sorry, I'm not made of sugar"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14407
  • Utente Nr: 52040
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • _igno_
  • o0 Igno 0o
  • The_igno
  • 0963-0200-4318
  • Clan-Destino

Io ho imparato a stare bene da solo per poter stare ancora meglio con gli altri.

 

Oddio, imparato, è stato il corso naturale delle cose ma adesso sto benissimo in solitaria.

 

Quando sono con me stesso e nessun altro tutte le cose che mi sono precluse dalla compagnia acquistano valore, e ovviamente vale anche al contrario, ad ogni modo ho imparato ad apprezzare e sfruttare la solitudine.


Modificata da Tibannosauro, 26 January 2014 - 01:14 AM.


#15
Setelle

Setelle
  • " I'm Hero of the story.. "

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2172

Diamine come sento mia questa discussione,parto dal pressuposto che ho appena compiuto da poco 18 anni e in famiglia siamo 5 ( 6 prima della mancanza di mio padre per malattia ) e nonostante questo mi sento solo.. Mi sento solo perchè mi sento molto distante dagli altri per questione di principi e ideali..
Ci penso spesso a cosa potrei fare in futuro.. ma una cosa è cosa POTREI fare e una cosa è cosa VORREI fare nel futuro che mi aspetta.. A volte mi faccio prendere dall'entusiasmo e comincio ad organizzare quello che dovrei fare per diventare quello che voglio veramente..
Sono ripetente,sono al 4° mentre dovrei essere al 5°.. per questo mi hanno chiesto,più volte: Cosa vuoi fare da grande? Ma non voglio rispondere perchè modestamente mi sento una persona che potrebbe fare successo sia in ambito artistico che sportivo ( da calciatore,intendo ) ma poi realizzo che poi forse sono solo sogni.. realizzo piuttosto che per arrivare ad una cosa non devi solo volerlo,ma devi avere la fortuna giusta così come devi conoscere le persone giuste e avere i mezzi giusti: se ci mettiamo che siamo anche in italia,siamo alla frutta..
Ho 18 anni e ammetto che non bado nè a quanto guadagnano i politici nè i calciatori.. si bada troppo tempo a giudicarli e insultarli quando quel tempo andrebbe usato per noi e per quello che desideriamo essere.. infondo loro sono già lì,pensiamo a noi e a raggiungere quel determinato risultato se non a superarlo..

Vi chiederete perchè ho fatto questo discorso,l'ho fatto per conto mio,personale perchè volevo arrivare a questo:

Ho detto che sono ripetente,e quindi ho diciamo così,meno margini di neolaureati di trovare un lavoro accettabile.
Bene adesso spostiamoci sulla vita sociale e sul risentimento che potrebbe avere la nostra felicità con la nostra solitudine:

Mettiamoci come base di avere ottimi voti,di avere un ottimo lavoro ma non di avere una bella e brava moglie e di non essere felici.
>
Adesso infiliamoci di avere un Lavoro,non uno particolarmente buono,un lavoro e basta,di avere una Moglie,una qualsiasi e non essere e nè di avere quello che si è sempre sognato.
>
Il fatto che tu abbia quello che gli altri hanno non fà di te una nè una persona felice nè una con molte persone al suo fianco; perchè se ci pensiamo:

1 Semplice lavoro
+ Moglie qualsiasi

+ figli qualsiasi

+ Non ottenere quello che hai sempre desiderato da quando eri piccolo

Quindi,tutto questo non fa di te nè una persona di successo,( perchè è chiaro non lo sei ) nè una persona particolarmente felice e nè particolarmente circondata da persone che tengono a te.

(o) Il fatto che si guardi gli altri è una cosa che non capisco,perchè è anche sbagliata!

Sapete cosa vedo per esempio quando vedo coppie,ovvero la gente che guardate?
**
- Papà che rincorrono disperatamente i propri figli,Papà che giocano privi d'entusiasmo con loro, Papà che tradiscono la moglie, Papà che picchiano i propri figli e Papà,ahimè,che permettono loro di bere birra già dall'età di 7 anni,anche a bambine,Papà infelici ( sicuri che non soffrano di solitudine? )

Se vi sentite soli non cercate di trovare qualcosa che allievi questa sensazione perchè a volte,come il Matrimonio questo può anche amplificarla.
I Matrimoni fatti così a giocare così come fare figli così e tradire così.. questo è il risultato di una rocambolesca avventura pur di diventare e di sentirci migliori..
Quindi con calma,calmatevi e organizzatevi le idee.. magari chiedendo consiglio a qualcuno oppure riflettendoci da soli,con se stessi. Magari vi è sfuggito che rimanere soli non è così male,prendete spunto dai più grandi artisti e rendete le vostre cose grandi.

-__ Il fatto che voi colleghiate il discorso essere soli è direttamente proporzionale alla vostra Autostima:

Se voi scrivete una Canzone che piace quasi a tutti che la ascoltono cosa scatta in voi?
- Soddisfazione
- Voglia di fare  SI 
- Sentire tutti più vicini,almeno un pò     SI

- Tentare di scrivere una Canzone uguale se non migliore di quella scritta in passato   SI  -CURAMENTE!

Sapete che,generalmente,ESSERE IMPEGNATI è uno dei migliori Cure per combattere la  Solitudine  e Depressione? 

Quindi coraggio,magari se ne voete parlare.. un PM va bene,per me..

So che ho un pò sviato ma mi sono fatto prendere la mano ^^'

Salve a tutti

 






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi