Vai al contenuto

E chi se ne frega del bambino di tre anni ucciso dalla criminalità organizzata?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 19 risposte

#1
Yuxuri

Yuxuri
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3291

Spero che la notizia vi sia giunta all'orecchio, quella del bambino di tre anni ucciso dalla criminalità organizzata.

 

Ebbene, ho notato questo strano fenomeno. Solitamente quando succedono tragedie c'è sempre la fila di politici pronti a frignare, a dire quanto gli dispiace. Certi prendono pure l'aereo per andare a frignare di persona.

 

Questa volta invece niente. Sarà che è Domenica e si stanno guardando la partita, sarà che è troppo importante fare le dichiarazioni su come la democrazia verrà salvata dalla nuova legge elettorale, boh, ma proprio nessuno, a parte il sindaco di Cassano ovviamente, ha sprecato una parola. Niente, di niente, di niente. Nemmeno politici specifici, di cui non farò i nomi che in Italia la libertà di stampa non esiste e mi denunciano per diffamazione, che vanno sempre in giro a fare comizi e convegni contro la mafia si sono sprecati a scrivere una parola che fosse una nell'angolo più cupo del loro social preferito.

 

Far notare questo fatto è importante. Non sta a me dirvi come interpretarlo. Fatene quel che volete. Continuate a prenderli sul serio. Smettetela di prenderli sul serio. Fate qualcosa, non fate niente. Magari la Calabria non è nemmeno Italia, quindi è normale che uccidano i bambini di tre anni nelle faide per la droga e altre porcherie, anzi è strano che non lo facciano più spesso.


Modificata da Yuxuri, 20 January 2014 - 03:54 AM.


#2
birdack81

birdack81
  • L'intelligenza totale è una costante. La popolazione aumenta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 33866

Non frega niente a nessuno. Ma questa non e' una novita'. Nel senso che pure quando intervengono e fanno la fatica di dire qualcosa non gli frega nulla della tragedia specifica, salvo magari qualche raro caso, ma e' solo un intervento di circostanza...



#3
Dameth

Dameth
  • Meth da Emeth

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24206

Personalmente dei politici che frignano per farsi pubblicita' ne ho anche abbastanza.

 

Di questa tragedia ne hanno parlato i telegiornali e francamente quello che ho pensato e` stato tutt'altro.

La prima cosa che mi e` venuta in mente e` stato pensare a chi potesse essere stato tanto idiota da affidare a un nonno spacciatore di droga, e con gia` una bella lista di precedenti, un bambino i cui genitori sono pure loro in carcere per reati vari.

Stiamo parlando di una situazione disastrosa...lasciare un bambino in un contesto del genere non significa solo metterlo in pericolo, ma significa anche creare quasi sicuramente un futuro criminale

Io prenderei quei giudici, assistenti sociali e balle varie e li condannerei a essere frustati sulla pubblica piazza.

 

Per il resto siamo come al solito di fronte all'ennesimo atto criminale per il quale si fara' poco o niente perche` i giudici fanno piu` carriera a perseguire un politico che e` andato a puttane piuttosto che degli assassini che uccidono un bambino in un contesto disagiato.



#4
TommyVercetti06

TommyVercetti06
  • PEACE & LOVE raga: 10 ANNI di EVERYEYE!!!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25595

Non frega niente a nessuno. Ma questa non e' una novita'. Nel senso che pure quando intervengono e fanno la fatica di dire qualcosa non gli frega nulla della tragedia specifica, salvo magari qualche raro caso, ma e' solo un intervento di circostanza...

 

THIS.

La repubblica delle banane. Ormai di scandali ne abbiam avuti anche troppi. Direi che è ora di dire basta.



#5
*ale323*

*ale323*
  • SHENMUE III

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4440
A me del compianto di qualche politico non frega niente, anche perché che devono dire? Sono tutti coinvolti, hanno tutti la coscienza sporca, francamente quando uno di loro attacca a parlare lo considero un insulto

#6
Gwynbleidd

Gwynbleidd
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10324
  • Utente Nr: 68194
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • prodearus87
  • xARCTICAx
  • xxARCTICAxx

Personalmente dei politici che frignano per farsi pubblicita' ne ho anche abbastanza.

 

Di questa tragedia ne hanno parlato i telegiornali e francamente quello che ho pensato e` stato tutt'altro.

La prima cosa che mi e` venuta in mente e` stato pensare a chi potesse essere stato tanto idiota da affidare a un nonno spacciatore di droga, e con gia` una bella lista di precedenti, un bambino i cui genitori sono pure loro in carcere per reati vari.

Stiamo parlando di una situazione disastrosa...lasciare un bambino in un contesto del genere non significa solo metterlo in pericolo, ma significa anche creare quasi sicuramente un futuro criminale

Io prenderei quei giudici, assistenti sociali e balle varie e li condannerei a essere frustati sulla pubblica piazza.

 

Per il resto siamo come al solito di fronte all'ennesimo atto criminale per il quale si fara' poco o niente perche` i giudici fanno piu` carriera a perseguire un politico che e` andato a puttane piuttosto che degli assassini che uccidono un bambino in un contesto disagiato.

...è stato quel che ho pensato anche io...qui il problema sta a monte...

...dei discorsetti del politico di turno francamente non se ne fa niente nessuno e non credo se ne senta la mancanza...a me darebbe solo ulteriore fastidio...



#7
Il Buono

Il Buono
  • UN PIVO!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18573
Ne hanno parlato ieri sera a presa diretta

#8
babil

babil
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18479

Davvero vorresti sentire i politici che fanno gli indignati per questi'assassinio e poi in Parlamento votano le porcate svuota-carceri della Cancellieri?

Non si può essere dalla parte delle vittime e del criminale contemporaneamente.



#9
XX-YY-ZZ

XX-YY-ZZ
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27784

i politici non parlano di mafia, sono abituati solo ai talk show/reality



#10
Il Buono

Il Buono
  • UN PIVO!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18573

I politici non parlano di mafia perchè la mafia sono (anche) loro.

Da 25 anni la destra italiana è la rappresentanza di vari gruppi criminali italiani (Mafia, Camorre, Ndrangheta) e la sinistra è oramai quasi completamente collusa.

http://www.ilquotidi...o-e-quella.html

 

http://www.ilquotidi...-dalla-sua.html

 

http://iltirreno.gel...288381481237582

http://www.repubblic..._euro-76604847/

Ci sono oramai intere regioni italiane che contano centinia di uomini affiliati a gruppi criminali e poche decine di agenti dislocati sul territorio, la protezione testimoni non esiste, i pentiti vengono considerati infami da buona parte degli italiani e sempre più persone al centro nord sono colluse per i più svariati motivi...

L'intera DIA prende 100.000 euro l'anno per aggiornare le sue attrezzature quando ai tempi di Falcone e Borsellino che la vollero prendeva 2 miliardi di lire l'anno. E intantola mafia ne "fattura" 150 miliardi l'anno (di euro), che possibilità ci sono di fermarli?

Come se non ci bastasse ora abbiamo pure gruppi criminali dall'est europa e dall'est del mondo, e il bello è che questi non si fanno guerra come fra clan, la mafia cinese, albanese in italia c'è arrivata per gli accordi fatti con i mafiosi nostrani.

Sabato sarò alla prima cena di Libera sul mio territorio che vuole formare un presidio per i comuni di Castagneto, San Vincenzo e Venturina dove la mafia c'è ormai dagli anni 70 arrivata anche a seguito di veri e propri esilii di famiglie mafiose e ndranghetiste della calabria e della sicilia. Purtroppo pare che nella nostra zona i carabinieri non siano esattamente i migliori tutori della legge, nessun rappresentante pubblico ha aderito all'evento.



#11
bonsojonso

bonsojonso
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 409

ma si parla del bambino trovato bruciato vivo nella macchina assieme alla ragazza tunisina?



#12
Dameth

Dameth
  • Meth da Emeth

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24206

ma si parla del bambino trovato bruciato vivo nella macchina assieme alla ragazza tunisina?

Si, quella notizia.



#13
bonsojonso

bonsojonso
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 409

Si, quella notizia.

beh allora non mi sono informato poi successiamente sul fatto di cronaca ma dove sta scritto che era un omicidio commissionato dalla malavita?



#14
Dameth

Dameth
  • Meth da Emeth

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24206

beh allora non mi sono informato poi successiamente sul fatto di cronaca ma dove sta scritto che era un omicidio commissionato dalla malavita?

Al telegiornale hanno detto che si e` trattato di un regolamento di conti della criminalita`. A quanto pare c'era di mezzo della droga che non era stata pagata (o qualcosa del genere) e quindi hanno ammazzato lui, la sua compagna e il bambino e poi hanno incendiato l'auto...

 

La situazione della famiglia tralaltro lascia pochi dubbi su come possano essere andate le cose...lui era un pregiudicato gia` condannato per spaccio di droga e reati vari, la figlia di lui (madre del bambino) e` attualmente in carcere sempre per motivi di droga e cose simili...idem per il padre del bambino che e` anche lui in carcere o agli arresti domiciliari...insomma, la situazione era quello che era...



#15
bonsojonso

bonsojonso
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 409

Al telegiornale hanno detto che si e` trattato di un regolamento di conti della criminalita`. A quanto pare c'era di mezzo della droga che non era stata pagata (o qualcosa del genere) e quindi hanno ammazzato lui, la sua compagna e il bambino e poi hanno incendiato l'auto...

 

La situazione della famiglia tralaltro lascia pochi dubbi su come possano essere andate le cose...lui era un pregiudicato gia` condannato per spaccio di droga e reati vari, la figlia di lui (madre del bambino) e` attualmente in carcere sempre per motivi di droga e cose simili...idem per il padre del bambino che e` anche lui in carcere o agli arresti domiciliari...insomma, la situazione era quello che era...

this.Credo che la scarsa rilevanza degl'ipocriti mezzi di informazione conti molto di chi era il figlio,come se essere figlio di un poco di buono o meno renda più o meno importante la tua vita.

Non credo che si tratti di occulatazione mediatica nei confronti della mafia,quando ci sono innocenti uccisi "per caso" dalla criminalità di solito c'è copertura mediatica e anche molto forte.Insomma dipende dal se appartieni ad una famiglia per bene o sei considerato un reietto in quanto figlio di.

D'altronde migliaia di persone muoino-bambini-in questo momento in Africa,

A chi importa realmente?Possiamo dire che a qualcuno questo interessi anche solo minimamente?

E' solo scarsa rilevanza mediatica.


Modificata da bonsojonso, 23 January 2014 - 01:34 PM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi