Vai al contenuto

Snowpiercer (2014)tags: treno + glaciazione + Chris Evans + metaforone sulle classi sociali


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 68 risposte

#1
- Luke -

- Luke -
  • Salt Your Life

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 30911






Tilda Swinton, Chris Evans, Jamie Bell, Ed Harris e John Hurt al servizio del regista sudcoreano di The Host.


Trama: mondo totalmente ghiacciato, residui di umanità in viaggio in loop a bordo di un treno ipertecnologico, divisione del treno medesimo in diverse classi sociali, Chris Evans alla guida della rivolta popolare contro la strunzissima Tilda Swinton.



Successo clamoroso in Sud Corea. Inedito in America (scazzi distributivi con Weinstein che pretende una versione tagliuzzata) e diritti per la distribuzione italiana già nelle mani di Koch Media che promette versione la UNCUT qui da noi, anche se non si è ancora sbilanciata con una data di uscita ben precisa (generico Febbraio).



#2
- Luke -

- Luke -
  • Salt Your Life

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 30911

Potevano mancare i character poster?

 

 

 

 

0quh.jpg

 

 

'mmazza com'è cresciuto Billy Elliot!

 

 

xhak.jpg

 

 

 

vj23.jpg

 

 

nrdu.jpg

 

 

:hail:  :hail:  :hail:  :hail:  :hail:  :hail:  :hail:  :hail:  :hail:

 

 

 

47k9.jpg

 

 

si capisce che so strunza?  :shifty:

 

 

 

9l8m.jpg

 

 

 

y5td.jpg

 

 

 

yiub.jpg



#3
Escher

Escher
  • It's High Noon

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8382717

idea interessante e coraggiosa, rischio di vaccume dietro l'angolo



#4
King.Crimson

King.Crimson
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 622

Il regista è Bong Joon-ho, autore di quei gioielli chiamati Memories of Murders e Mother ( che consiglio caldamente a tutti soprattutto il primo ) mi fido ciecamente di lui e Snowpiercer lo guarderò sicuramente.



#5
Covenant84

Covenant84
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7517

mi fa pensare ad Elysium con Evans al posto di Damon e la Swinton al posto di Jodie Foster



#6
- Luke -

- Luke -
  • Salt Your Life

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 30911
In giro leggo solo recensioni entusiastiche, il che mi fa aumentare l'hype over9000.
 
Il regista è un mito in patria, appena una manciata di film .. tutti azzeccatissimi nei rispettivi generi.

Coinvolto nel progetto pure Park Chan-wook (trilogia di Oldboy) in qualità di produttore.
 
Dal pdv visivo imho si magnerà tranquillamente Blomkamp ... già il solo fatto che ogni vagone del treno rappresenterà una determinata classe sociale, denota una cura nei particolari che sfiora il maniacale. Qualche assaggio della magnificenza visiva si intravede già dal trailer.

#7
autechre

autechre
  • borderline

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 23164

imperdibile



#8
- Luke -

- Luke -
  • Salt Your Life

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 30911

imperdibile

 

 

 

 

Ti aspettavo.  :gibbo&dani:

 

 

 

 

 

 

 

23201449.jpg

 

 

 

 

La bimbetta di The Host è cresciuta bene.



#9
Emme

Emme
  • Sir

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1756

lo attendo molto. Le sue ultime 3 fatiche cinematografiche mi sono piaciute tutte.

Poi mi pare che questo sarà il suo primo lungometraggio a giungere effettivamente nelle nostre sale, SENZA TAGLI. Non posso perdermelo.



#10
Emme

Emme
  • Sir

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1756

no, gli ultimi aggiornamenti danno la versione integrale in uscita anche in Italia. Lo so, sembra strano visto come siamo abituati, ma fortunatamente stavolta dovrebbe andarci bene.



#11
Covenant84

Covenant84
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7517

ma tagli perchè è troppo lungo o perchè ci sono scene "estreme"?



#12
Emme

Emme
  • Sir

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1756

mi sa un po' per entrambe le cose..



#13
- Luke -

- Luke -
  • Salt Your Life

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 30911
In realtà è una polemica sterilissima creata dal solito Weinstein che va in paranoia per i film troppo lunghi (chiedere a Tarantino).
 
Solo negli USA hanno imposto al regista di tagliare 20 minuti ... nel resto del mondo, Italia compresa, verrà distribuito nella versione uncut ........ che poi è un film da 126 minuti, manco fosse Ninphomaniac.

#14
NickNick

NickNick
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3617

Non vedo l'ora di vederlo! Ma esce in Italia? E' confermato che non ci saranno tagli? In ogni caso suppongo sarà meglio goderselo in lingua originale :sese:



#15
- Luke -

- Luke -
  • Salt Your Life

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 30911

Febbraio 2014 - distribuzione Koch Media - senza tagli.

 

Per la v.o. (in inglese) ci sarà da aspettare parecchio visto che, come ricordava Erba, finora è uscito solo in Sud Corea e Francia.






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi