Vai al contenuto

The Troubles ovvero la questione irlandese.Ira, Bobby Sands ecc destra o sinistra?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 2 risposte

#1
imperiale

imperiale
  • 8 gennaio 2011 gli Skaven invadono il vecchio mondo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5855

buonasera a tutti! Ultimamente mi sono un pò infatuato dell'Irlanda sia per colpa dei dropkick murphys o dei flogging molly, sia per i The Dubliners o gli Wolfe Tones :D, soprattutto quest'ultimi che hanno molte tematiche e temi sulla guerra 'indipendenza irlandese. Allora ho cominciato a cercare cosa dicono in Italia dei tumulti scoppiati in quegli anni, ed è venuto fuori il mondo O_O

siti di estrema destra (FN, ecc) che hanno in vendita magliette o bandiere dell'IRA, di Bobby Sands o i motti da quest'ultimo detti "tiochfaidh àr là"....e poi anche siti di estrema sinistra che hanno le stesse cose, documentandomi su altri forum persone hanno trovato bandiere con Bobby Sands raffigurato in un centro sociale (di sinistra).

quello che ho letto alla fine è che l'IRA era indipendentista (vorrei vedere) con sentimenti nazionalisti-marxisti (c'è chi dice nazionalsocialisti) e con radici profonde cattoliche (infatti la guerra è iniziata proprio per motivi religiosi per via che i lealisti irlandesi erano protestanti come gli inglesi).

ora mi domando, ma se avevano uno spirito marxista non va in contrasto con la loro fede religiosa? perchè sono un pò un miscuglio di tutto? perchè elogiano le loro gesta sia estrema destra e sinistra? perchè hanno dichiarato indipendenza contro gli inglesi? ecc ecc...avrei altre tante domande ma adesso sono con un pò di confusione in testa XD

 

ciao a tutti!



#2
XX-YY-ZZ

XX-YY-ZZ
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27784

lascia perdere l'irlanda in particolare.

 

in generale sia l'estrema destra che l'estrema sinistra vedono di buon occhi i popoli che si vogliono emancipare dal "giogo coloniale".

 

vale anche per i palestinesi, ma anche per l'italia, col risorgimento.

 

lo stesso fascimo è modello spesso delle giovini nazioni

 

comuqnue esiste anche il cattocomunismo, che è però è cosa ben diversa



#3
Vergil™

Vergil™
  • Choose your level >>> EXTREME ☠

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9992

buonasera a tutti! Ultimamente mi sono un pò infatuato dell'Irlanda sia per colpa dei dropkick murphys o dei flogging molly, sia per i The Dubliners o gli Wolfe Tones :D, soprattutto quest'ultimi che hanno molte tematiche e temi sulla guerra 'indipendenza irlandese. Allora ho cominciato a cercare cosa dicono in Italia dei tumulti scoppiati in quegli anni, ed è venuto fuori il mondo O_O

siti di estrema destra (FN, ecc) che hanno in vendita magliette o bandiere dell'IRA, di Bobby Sands o i motti da quest'ultimo detti "tiochfaidh àr là"....e poi anche siti di estrema sinistra che hanno le stesse cose, documentandomi su altri forum persone hanno trovato bandiere con Bobby Sands raffigurato in un centro sociale (di sinistra).

quello che ho letto alla fine è che l'IRA era indipendentista (vorrei vedere) con sentimenti nazionalisti-marxisti (c'è chi dice nazionalsocialisti) e con radici profonde cattoliche (infatti la guerra è iniziata proprio per motivi religiosi per via che i lealisti irlandesi erano protestanti come gli inglesi).

ora mi domando, ma se avevano uno spirito marxista non va in contrasto con la loro fede religiosa? perchè sono un pò un miscuglio di tutto? perchè elogiano le loro gesta sia estrema destra e sinistra? perchè hanno dichiarato indipendenza contro gli inglesi? ecc ecc...avrei altre tante domande ma adesso sono con un pò di confusione in testa XD

 

ciao a tutti!

 

La religione era vissuta più come fattore identitario che come "credenza". Da sempre i reali inglesi hanno tentato di far attecchire l'anglicanesimo (ricorda che il capo della chiesa anglicana è il re) in quelle terre, finanziando chiese fantasmagoriche eccecc o con l'immigrazione forzata (vedi Belfast), senza riuscirci particolarmente. Il pugno duro inglese ha stimolato nella popolazione irlandese, già molto calorosa di suo, un istinto di ribellione e attaccamento a qualsiasi valore identitario si contrapponesse alla corona. Uk imperialista vs Irlanda antiimperialista (quindi comunista, in teoria...), Uk anglicana vs Irlanda cattolica.

 

La destra è affascinata dalla rivendicazione identitaria (simboli, passato cancellato da altri, ecc.).

 

La sinistra invece dalla lotta di resistenza popolare contro l'imperialismo britannico.

 

Direi di partire da qui, e capire le cose basi :)






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi