Vai al contenuto

BAMBASONI!


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 27 risposte

#1
RolandG

RolandG
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 1999
  • Utente Nr: 81567
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • [M3] The_Mono
  • BlaineIT
  • NikTheMono

Perchè dei miei amici (over30) si grattano le palle dalla mattina alla sera, si fan le canne a gogo e sono pure coccolati da genitori e fidanzata,

ed io mi devo sudare la pagnotta ogni giorno?

 

Non mi pare la normalità...

 



#2
Bamboogie

Bamboogie
  • \('JJJ')/

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4297

Perchè dei miei amici (over30) si grattano le palle dalla mattina alla sera, si fan le canne a gogo e sono pure coccolati da genitori e fidanzata,

ed io mi devo sudare la pagnotta ogni giorno?

 

Non mi pare la normalità...

 

Ti fa solo onore.

Anche io, che ho 30 anni ora, ho messo da parte i miei sogni e le mie speranze da artistarello e mi sono messo a lavorare ed ora ho casa mia, pago tutto fino all'ultimo centesimo e mi lavo e mi stiro e ogni fine settimana invento una nuova ricetta.

 

Tu sei normale, tranquillo.

Sono loro a non esserlo



#3
RolandG

RolandG
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 1999
  • Utente Nr: 81567
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • [M3] The_Mono
  • BlaineIT
  • NikTheMono

Ti fa solo onore.

Anche io, che ho 30 anni ora, ho messo da parte i miei sogni e le mie speranze da artistarello e mi sono messo a lavorare ed ora ho casa mia, pago tutto fino all'ultimo centesimo e mi lavo e mi stiro e ogni fine settimana invento una nuova ricetta.

 

Tu sei normale, tranquillo.

Sono loro a non esserlo

Però mi sa che vivono "meglio" loro ad essere pratici. :boxed:


Modificata da RolandG, 21 December 2013 - 02:56 PM.


#4
evan

evan
  • QUESTO è PARLARE ALLA MASTER RACE MANIERA!!!!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4041

Però mi sa che vivono "meglio" loro ad essere pratici. :boxed:


Può sembrare ma non è così, prima o poi quella situazione ti brucia fidati.
E il prima è più vicino di quanto lo si possa immaginare....

#5
*ale323*

*ale323*
  • SHENMUE III

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4440
Mado a me l'idea di diventare 30enne mi spaventa :asd: entro allora spero di metter su famiglia e qualche bambino che mi mantenga sulla retta via

#6
DavideGTB

DavideGTB
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1990
  • Utente Nr: 75804
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • Scrauc
  • DavideGTB
  • 3136-7005-9066

A me brucia a 23 anni sta situazione, pur studiandoci sopra.. Figuriamoci.. Non devono avere un briciolo di dignità se a 30 anni ancora non hanno risolto nulla..



#7
Gwynbleidd

Gwynbleidd
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10324
  • Utente Nr: 68194
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • prodearus87
  • xARCTICAx
  • xxARCTICAxx

...molti di quelli che si grattano le palle non vogliono farlo di loro spontanea volontà...



#8
Bo_Duke

Bo_Duke
  • Moral of the story is you're a total bitch

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 12918
  • Utente Nr: 18131
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • Chiedere in PM
  • Chiedere in PM
  • Disfunctional family

...molti di quelli che si grattano le palle non vogliono farlo di loro spontanea volontà...


Sì e no.

Sì perché la situazione attuale è quella che è, no perché nonostante tutte le difficoltà starsene a casa a fumarsi una canna dietro l'altra di certo non migliora la situazione. Se non c'è lavoro bisogna comunque trovare un modo di tenersi impegnati, sennò si scivola in una spirale di negativismo e fancazzismo da cui è molto difficile uscire.

#9
RolandG

RolandG
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 1999
  • Utente Nr: 81567
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • [M3] The_Mono
  • BlaineIT
  • NikTheMono

...molti di quelli che si grattano le palle non vogliono farlo di loro spontanea volontà...

E molti invece lo fanno volontariamente trincerandosi dietro le sole parole " e ma non c'è lavoro BLA BLA BLA"

Io a 34 anni rimasi disoccupato, con impegno e fatica superai vari concorsi ed ora lavoro in una pubblica amministrazione per soli miei meriti.

Ho viaggiato l'Italia in lungo e largo (anche di notte  e nelle peggiori bettole) pur di raggiungere il mio scopo.

 

Ve lo dico perchè io li conosco di persona questi fancazzisti.

La voglia di lavorare magari c'è anche, ma non si voglion sbattare per trovare un lavoro serio, tanto hanno chi li "sovvenziona" senza che facciano un [Censura].


Modificata da RolandG, 21 December 2013 - 06:09 PM.


#10
RainKing

RainKing
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1281

Chi non vuole fare un casso nella vita continuerà a non fare niente, crisi o meno.
Chi vorrebbe lavorare ma in questo momento non trova lavoro per via della crisi, lo continuerà a cercare comunque, fidati.

Detto questo, concordo con chi ti ha risposto che quello normale sei tu, non loro.
Lasciali nel loro brodo, prima o poi si accorgeranno del tempo che hanno buttato via senza nemmeno provare a sistemarsi: la loro è una 'bella vita' solo apparente.


Modificata da RainKing, 21 December 2013 - 06:13 PM.


#11
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 12917

secondo me il discorso è ben più complesso di cosi

perché se da una parte c'è il fancazzista che non fa niente solo perché sa di avere le spalle coperte,dall'altra c'è chi lavora pure troppo 

 

ok leggendola cosi avrete storto il naso,ma cerco di spiegarmi

ultimamente vedo "l'opposto" dei fancazzisti sempre felici e contenti perché non hanno niente da fare...cioè quelli sempre depressi perché "loro" si sbattono

 

ho avuto anche una discussione in merito con un mio conoscente a riguardo

 

io sono fermamente convinto che lo scopo nella vita debba essere la felicità

ora,molte persone vivrebbero magari felici contente come una pasqua facendo il cameriere nel locale vicino casa(ovviamente senza la mercedes e la tv da 5000 euro),e invece vivono in costante ansia stanchezza e depressione per fare cose che loro reputano "migliori" ma che all'atto pratico le rendono solo infelici

 

quindi la domanda è

perché?

 

cioè,tranquilli che anche il fancazzista non è contento,perché stare senza fare niente porta alla depressione più che lo sbattersi in miniera

ma secondo me ognuno sarebbe felice in una data situazione,e invece gli stereotipi che la società ci impone ci portano a fare cose che alla fine dei conti non ci rendono felici

 

come decidevo ho un'amico che è perennemente depresso perché il lavoro che fa gli toglie costantemente tutto il tempo e le possibilità con cui sarebbe potuto essere felice

dopo anni che mi racconta tutto la conclusione è che se avesse fatto il cameriere sotto casa a quest'ora sarebbe sposato e felice

 

 

quindi io personalmente penso che come tutto nella vita ci voglia equilibrio

è sbagliato sia il tizio che passa la vita sul divano tra soldi per la disoccupazione e parenti vari,sia quello che continua a ripetere con le lacrime agli occhi di essersi sbattuto tutta la vita


Modificata da Itachi, 21 December 2013 - 06:19 PM.


#12
DeepEye

DeepEye
  • Bannati

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31338

Imho sono discorsi che lasciano il tempo che trovano. Uno può anche sbattersi a cercare lavoro e non trovare un cavolo lo stesso. Forse prima o poi si stanca di cercare qualcosa di decente, e a 30 anni cominci ad accettare lavori mal pagati da operaio/magazziniere a tempo determinato da 3-6 mesi, nonostante una laurea. 

Io per es. ho 28 anni, e se non fosse l'attività dei miei genitori, starei pure io a casa senza lavoro, e non è che non lo sto cercando. E ho amici nella stessa situazione. 

E' una rottura di palle non poter permettersi di vivere da soli, e ad una certa età pesa eccome, non ci sono vantaggi che reggano.

 

E comunque l'anno prossimo è probabile che tenti la via dell'estero, assieme ad un amico, almeno finche non ho ancora compiuto 30 anni.

 

 

PS. Stare a casa senza  fare niente ti stanchi in fretta. Anche perche non lavorando, non ti impegni tempo, e non hai nemmeno soldi da spendere per attività che potrebbero impegnare il tempo. 


Modificata da DeepEye, 21 December 2013 - 06:31 PM.


#13
RainKing

RainKing
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1281

In linea di massima sono d'accordo con voi, mi è parso di capire che l'opener si riferisse a casi patologici di chi non fa un casso e tira a campare alla giornata.


Modificata da RainKing, 21 December 2013 - 06:36 PM.


#14
Akumasama

Akumasama
  • Disarmonica è la luce

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 74150

Itachi ha offerto uno spunto di discussione molto interessante, la felicità.

"Normale", in base a cosa definite cosa è normale e cosa no?

 

Sicuramente l'autore del topic è una persona attiva e socialmente attiva che contribuisce appunto alla società apportando un contributo positivo, il contrario per i suoi amici.

Ma "normale"? Dipende da cosa definite come tale, di per sè mi pare una definizione molto generica e poco efficace.

 

Anche arrivare a parlare di "dignità" mi pare un po' esagerato francamente.



#15
RolandG

RolandG
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 1999
  • Utente Nr: 81567
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • [M3] The_Mono
  • BlaineIT
  • NikTheMono

In linea di massima sono d'accordo con voi, mi è parso di capire che l'opener si riferisse a casi patologici di chi non fa un casso e tira a campare alla giornata.

Appunto e parlo di gente (che ripeto conosco e non muore di fame ma non è neanche tanto così benestante) che sta da anni così.

Il fatto è che piangono miseria ma poi a conti fatti non voglion lavorare anche quando ce n'è stata la possibilità (a meno che "qualcuno non gli dia il posto" fisso e comodo). 

Perchè purtroppo mi sono reso conto che esistono persone che non voglion lavorare e mi sono convinto che:

o campano alla giornata

o han delle rendite segrete

 

Queste sono la rovina del nostro Paese.


Modificata da RolandG, 21 December 2013 - 07:16 PM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi