Vai al contenuto

Che figura professionale serve per scrivere un business plan?e poi dopo averlo scritto?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 14 risposte

#1
American horizon

American horizon
  • Follow AmericanLoveline on EyeRonic

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 45671
  • Utente Nr: 6354
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • american_horizon
  • Luca Lee
  • Fallen_Angel
  • LukeBravery
  • 0130-2582-5481
  • Keanu

In breve, mi servono soci.. Quanti? Non lo so, appunto perchè dipende dall'ammontare dell'investimento iniziale e per calcolarlo non ho la benché minima idea di come fare.

Da una parte bisogna cominciare, e per prima cosa è sicuramente necessario creare un business plan da sottoporre poi alla supervisione di eventuali interessati.

Googlando ho trovato sul sito del sole24ore questa guida in 10 passi sulle informazioni necessarie per creare un completo BP:
 

 

» 1 - Dati dell'imprenditore e dell'azienda
» 2 - Descrizione del progetto
» 3 - Analisi di mercato
» 4 - Strategia di marketing
» 5 - Struttura organizzativa
» 6 - Previsioni economico-finanziarie
» 7 - Fonti di copertura investimenti
» 8 - Stato patrimoniale e conto economico
» 9 - Flussi di cassa
» 10 - Allegati

 

 

La roba che ho evidenziato in rosso non so come dovrei redarla né tantomeno chi potrei interpellare del settore per chiedere eventualmente una sua mano. Che figura professionale si occupa solitamente di queste cose?



#2
Steverance

Steverance
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31134
http://www.e2-p.eu/i...n-business-plan

Qui ci sono un pò di link utili.
Io sto facendo proprio un corso di gestione dell'impresa nel mio territorio e una delle prossime lezioni è proprio sul buisness plan, se hai voglia di aspettare.
E se sei del Lazio so anche consigliarti il consulente che ti serve.

#3
Steverance

Steverance
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31134
Ah, tale consulente ti indirizzerà anche verso eventuali bandi regionali da cui attingere finanziamenti europei. Ma ci vuole un business plan perfetto e soprattutto un'idea che convinca.

#4
Riverbero

Riverbero
  • Una vita inclinata a 30 gradi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17934

Ci vuole un laureato in fuffologia di 2° grado



#5
Il Buono

Il Buono
  • UN PIVO!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18573

Ci vuole un laureato in fuffologia di 2° grado

quotazzo



#6
American horizon

American horizon
  • Follow AmericanLoveline on EyeRonic

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 45671
  • Utente Nr: 6354
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • american_horizon
  • Luca Lee
  • Fallen_Angel
  • LukeBravery
  • 0130-2582-5481
  • Keanu

http://www.e2-p.eu/i...n-business-plan

Qui ci sono un pò di link utili.
Io sto facendo proprio un corso di gestione dell'impresa nel mio territorio e una delle prossime lezioni è proprio sul buisness plan, se hai voglia di aspettare.
E se sei del Lazio so anche consigliarti il consulente che ti serve.

si posso aspettare :D

Sono della prov di napoli, il lazio cmq non è lontano

 

Ma toglimi una curiosità, come faccio a tutelare l'idea senza correre il rischio che un eventuale lettore del BP possa "fregamela" ?


Modificata da Lorenzo Lamer, 12 December 2013 - 01:39 PM.


#7
Steverance

Steverance
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31134

si posso aspettare :D
Sono della prov di napoli, il lazio cmq non è lontano
 
Ma toglimi una curiosità, come faccio a tutelare l'idea senza correre il rischio che un eventuale lettore del BP possa "fregamela" ?



Mica è pubblico il buisness plan, che intendi?

#8
American horizon

American horizon
  • Follow AmericanLoveline on EyeRonic

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 45671
  • Utente Nr: 6354
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • american_horizon
  • Luca Lee
  • Fallen_Angel
  • LukeBravery
  • 0130-2582-5481
  • Keanu

Mica è pubblico il buisness plan, che intendi?

Qualcuno deve pur leggerlo no? E intendo l'eventuale lettore (che in teoria dovrebbe essere qualche possibile finanziatore) non potrebbe fregarsi l'idea?

Inoltre come fa a non essere pubblico il BP se lo scopo dello stesso è proprio trovare investitori interessati al tuo progetto, supponendo quindi che debba essere letto da quante più persone possibili? Non capisco



#9
Redelpoker

Redelpoker
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1107

Ciao Lorenzo e in bocca al lupo con la tua startup.

 

La prima cosa che ti vorrei dire è che la possiblità che l'idea ti venga fregata é minima.

Vivendo in Silicon Valley di idee ne sento a centinaia tutti i mesi e di fregatane non ne ho ancora viste, ma potrebbe semplicemente essere una differenza culturale.

 

Scrivere un business plan è semplice, ma importante perché in caso di fallimento della tua startup, i vari angels e seed investors baseranno un'eventuale causa proprio sul tuo business plan.

 

Per essere sicuri che nulla verrà rivelato, ti consiglio di far firmare un NDA (non disclosure agreement) alle persone coinvolte. Nel NDA devi descrivere l'idea, il target di mercato, le eventuali tempistiche del vostro incontro e perché stai rivelando la tua idea. Tieni il documento firmato e vai tranquillo.

 

In bocca al lupo



#10
DavideGTB

DavideGTB
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1990
  • Utente Nr: 75804
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • Scrauc
  • DavideGTB
  • 3136-7005-9066
Direi un ingegnere gestionale :sisi:

#11
American horizon

American horizon
  • Follow AmericanLoveline on EyeRonic

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 45671
  • Utente Nr: 6354
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • american_horizon
  • Luca Lee
  • Fallen_Angel
  • LukeBravery
  • 0130-2582-5481
  • Keanu

Ciao Lorenzo e in bocca al lupo con la tua startup.

 

La prima cosa che ti vorrei dire è che la possiblità che l'idea ti venga fregata é minima.

Vivendo in Silicon Valley di idee ne sento a centinaia tutti i mesi e di fregatane non ne ho ancora viste, ma potrebbe semplicemente essere una differenza culturale.

 

Scrivere un business plan è semplice, ma importante perché in caso di fallimento della tua startup, i vari angels e seed investors baseranno un'eventuale causa proprio sul tuo business plan.

 

Per essere sicuri che nulla verrà rivelato, ti consiglio di far firmare un NDA (non disclosure agreement) alle persone coinvolte. Nel NDA devi descrivere l'idea, il target di mercato, le eventuali tempistiche del vostro incontro e perché stai rivelando la tua idea. Tieni il documento firmato e vai tranquillo.

 

In bocca al lupo

come razzo ci seri arrivato alla silicon valley ? :rosik:

Ma in caso di fallimento della startup gli investitori hanno diritto ad avere indietro i soldi (non è che voglia fregarmeli eh, ma si presuppone che li abbia effettivamente spesi per i fini dichiarati nel BP)



#12
Steverance

Steverance
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31134
Ma che intendi per investitori? Le banche?
Se fai tramite la regione e l'UE rischi molto poco. Esistono fondi di garanzia, a fondo perduto, a tassi agevolati, insomma le forme sono molteplici. Tanto comunque la banca non finanzia nulla ad oggi se non con una garanzia della regione.

#13
American horizon

American horizon
  • Follow AmericanLoveline on EyeRonic

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 45671
  • Utente Nr: 6354
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • american_horizon
  • Luca Lee
  • Fallen_Angel
  • LukeBravery
  • 0130-2582-5481
  • Keanu

Ma che intendi per investitori? Le banche?
 

Intendo persone facoltose che credono nel progetto e disposte quindi ad investire del capitale per avviarlo.
Non ne capisco assolutamente nulla di sto settore. Per legge solo le banche possono investire in qualcosa? Mettiamo che facebook non esista e lo abbia creato io, mi servono soldi per diffonderlo sia dal punto di vista delle infrastrutture che del marketing. Io ci metto l'idea e la realizzazione, qualcun alto (non importa chi) il lato economico per fare tutte le suddette cose, sperando poi in un ritorno direttamente proporzionale all'investimento.



#14
Steverance

Steverance
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31134
Ma guarda a me non risulta che in Italia esista una cosa del genere. Più che altro è una peculiarità tutta americana.

#15
American horizon

American horizon
  • Follow AmericanLoveline on EyeRonic

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 45671
  • Utente Nr: 6354
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • american_horizon
  • Luca Lee
  • Fallen_Angel
  • LukeBravery
  • 0130-2582-5481
  • Keanu

Ma guarda a me non risulta che in Italia esista una cosa del genere. Più che altro è una peculiarità tutta americana.

Ma è una cosa che deve essere regolamentata o ognuno può fare quel che gli pare?.. Capisco che non esiste a livello di mentalità, ma teoricamente è possibile? Ad ogni modo non è detto che devo per forza trovare investitori italiani, vanno bene di qualsiasi nazionalità






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi