Vai al contenuto

Esperienze videoludiche che vorreste rivivere.Nostalgia inside.

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 41 risposte

#1
GIANKRATOS

GIANKRATOS
  • Almeno 1 gen indietro

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 40532

Heilà, stavo leggendo un thread simile sul gaf e pensavo sarebbe stato carino aprire una discussione simile anche qua :sisi:

 

Qual'è il gioco o i giochi che vi fanno venire voglia di riavvolgere il nastro e tornare indietro nel tempo per poterli rivivere per la prima volta? Quei giochi che vi hanno regalato delle esperienze indimenticabili e sono riusciti a trovare un posto speciale nei vostri ricordi. Io ogni tanto ci penso e mi assale una grande nostalgia. 

 

Motivate pure e o descrivete i ricordi che avete dei giochi in questione :)

 

Domani posto i miei.

 

Spoiler

 

A voi.

 

 

 

 



#2
IlPrescelto

IlPrescelto
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13261

Per quanto mi riguarda, i primi Crash per ovvi motivi. Poi ce ne sono altri:

-Jade cocoon perchè da piccolo mi dava quella sensazione di mistero/ansia/voglia di giocare che non avevo mai provato in vita mia (e mai più ho provato), ero emozionato anche mentre mettevo il disco dentro la ps1.

-Final Fantasy 8 perchè è stato il primo Final Fantasy, scoperto grazie ad un amico.

-Digimon World 2003. Dio mio, che ricordi ho legato a questo gioco. All'inizio lo scoprii sempre grazie all'amico di prima ma quando iniziammo a non vederci più l'uno a casa dell'altro successe una di quelle cose fantastiche che poteva avvenire solo più o meno dieci anni fa. Andavo alle medie e in autobus mi trovai a parlare con questo ragazzino della mie età, scoprimmo di avere entrambi la passione dei digimon, dei videogames e di giocare entrambe proprio a Digimon World 2003. Così ci trovammo l'uno a casa dell'altro una volta a settimana a giocare e cercare di andare avanti. Lato triste della faccenda fu che dopo un po' di tempo (e vi parlo di un anno o due, non ricordo bene) lui tutto d'un tratto smise di giocarci e mi spiazzò con la frase "E' ora di crescere...". Capii che la nostra amicizia era finita perchè la cosa che ci aveva uniti non esisteva più.

 

 

Quello che in generale mi piacerebbe riprovare con i Videogames è proprio quello successo con Digimon World 2003. Essere bambini/ragazzini, essere uno fra i due o tre che in ogni classe giocava a quei "videogames" e poi incontrare quasi per caso un altro bambino/ragazzo che aveva la mia stessa passione, passare anche ore a raccontarci le nostre giocate e, nell'eventualità, trovarci uno a casa dell'altro a giocare insieme. 

 

Sì, se devo essere sincero è proprio questo quello che mi manca. 



#3
Mutombo

Mutombo
  • Erano anni che non cambiavo stammerda

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4134

Lato triste della faccenda fu che dopo un po' di tempo (e vi parlo di un anno o due, non ricordo bene) lui tutto d'un tratto smise di giocarci e mi spiazzò con la frase "E' ora di crescere...". Capii che la nostra amicizia era finita perchè la cosa che ci aveva uniti non esisteva più.

 

 

Che storia triste, mi dispiace.

 

Io ho ancora la fortuna di avere lo stesso amico con cui condivido questa passione (dei vg in generale) fin dai tempi delle elementari. Non capisco perchè il fatto di "crescere" deve essere legato al non giocare più coi vg, proprio non lo capisco.

 

E' una passione come tante altre: i motori, i libri, il cinema, l'astronomia, ecc . Quando smetteremo di mettere etichette "questo è da adulti, mentre questo è da bambini" penso che saremo tutti un po' meno stressati e leggermente più felici.

 

A me piacerebbe dimenticare tutti i FF per PSX e i DKC per SNES. Epici.



#4
Keyser Söze

Keyser Söze
  • Verbal Kint

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 44493

Di sicuro Zelda Ocarina Of Time, FF7 e Brave Fencer Musashi.

 

Appena ho un attimo di tempo motivo



#5
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 137264

Red Dead Redemption :sisi:

 

o il primo Half Life <3



#6
birdack81

birdack81
  • L'intelligenza totale è una costante. La popolazione aumenta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 34070

 

 

Questi due sono le piu' belle esperienze videoludiche che abbia mai fatto. Seguite a ruota dal far partire questo la mattina di Natale di nn so piu' quanti anni fa...

 



#7
AkaneTakibana

AkaneTakibana
  • ....pls understood

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29552

final fantasy 8 perchè la prima volta che lo giocai scopri' un mondo nuovo di vedere i videogame.. la publicità in tv che cercavo di registrare appena la trasmettevano, tutto quello che vi era intorno era '' oltre'', una strana sensazione di divino :D    

 

 

suikoden 2.. perchè è il gioco che piu' ho amato giocare, vivermi emozionare.. 

 

metal gear solid 3.... un uow continuo dall'inizio alla fine.. ricordo la scena con la canzone di sottofondo mentre salivo le scale di una fogna.. impagabile.. 

 

 

Prince of persia per amiga..... che dire, il primo vero videogioco che ho giocato


Modificata da AkaneTakibana, 09 December 2013 - 01:15 PM.


#8
FonzyD

FonzyD
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 478

pokemon blu/rosso/giallo che mi furono regalati insieme ad un gameboy tutti e tre lo stesso giorno, e in seguito pokemon argento, come detto sopra da qualcuno questi giochi hanno avuto il merito di riunire ragazzi per discutere insieme delle proprie giocate, bellissimo!

il gioco che più vorrei rivivere degli ultimi anni invece è Catherine! esperienza stupenda



#9
ZONATAR

ZONATAR
  • Back to --DREAMEYE--

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8037

Beh, così di primo acchito direi la meraviglia di vedere x la prima volta mario64 nella postazione prova nel negozio di giocattoli, e una volta a casa, la voglia matta di giocarci x vedere cosa ci regalava quel meraviglioso gioco.

 

Un'altra è l'estate del C64, ci misi 3 mesi a finire turrican 1 sul C64, fu una bella soddisfazione (anche xchè ero piccino, e sopratutto xchè a quel tempo finire un gioco era un'impresa!).



#10
Stein

Stein
  • tagomagoeye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 40077

vorrei rivivere grandi JRPG come Final Fantasy Tactics o Shin Megami Tensei Nocturne. In generale vorrei rivivere quell'epoca in cui non riuscivo a stare dietro alle decine di RPG orientali di qualità estetica eccelsa e dai gameplay ultratattici  (e non ste robette action da 4 soldi...) ;<



#11
Nothing

Nothing
  • Dreamcastiano fino alla morte

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 29952

Eh, son tanti!

 

Così di primo acchitto i primissimi che mi vengono in mente sono:

 

Alien Breed

The Settlers

Gloom

Monkey island

James Pond 2: Codename RoboCod

New Zeland Story

Parasol Stars

Bubble Bobble

Rainbow Island

Final Fantasy VI

Another World

Flashback (per restare in tema :asd: )

Prince of Persia

Sonic the Hedgehog

Turrican 2

Lotus Turbo Challenge 2

Lotus III: The Ultimate Challenge

Lemmings

Gods

Speedball2

Thundeforce 4

 

Questi sono più di tutti quelli che mi riportano agli anni d'oro, ma sicuramente dimentico qualcosa..

 

Io faccio cut and paste tanto è uguale... non mi sbatto manco a fare listoni che tanto Darione li fa per me...



#12
d1ablo

d1ablo
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8276

Lato triste della faccenda fu che dopo un po' di tempo (e vi parlo di un anno o due, non ricordo bene) lui tutto d'un tratto smise di giocarci e mi spiazzò con la frase "E' ora di crescere...". Capii che la nostra amicizia era finita perchè la cosa che ci aveva uniti non esisteva più.

 

qui l'unica cosa triste è la sua uscita, caxxo vuol dire "è ora di crescere", io trovo che il videogame sia una forma di intrattenimento indipendente dall'età, videogiocherò sicuro pure da vecchio, qui lo dico e qui lo faccio

 

per quanto mi riguarda:

 

-Ultima Online: il sogno che diventa realtà, poter giocare di ruolo online con chiunque...mi ha fatto conoscere un sacco di gente, raduni, ritrovi di gilda la sera, insomma una figata

-Winning Eleven (qualsiasi su PSX): N-mila tornei a casa di amici, anche a soldi, il gioco di calcio definitivo

-Call of Duty: il primo capitolo della saga aveva un gameplay perfetto, vita che non si rigenerava e rinculo reale...ora è diventato un fps per menomati, ma vabè...è stato l'fps online che mi ha fatto raggiungere i vertici della scena italiana del progaming su PC all'epoca

-Super Mario Bros 3: il gioco più figo che abbia mai giocato su NES quand'ero piccolo (la mia unica console all'epoca), non l'ho mai finito, ma ogni volta giocare era bellissimo, seppur gli stessi livelli a ripetizione

-Metal Gear Solid: trama da oscar, un capolavoro

-Baldur's Gate: uscito proprio nel mio momento di massima fissa col D&D cartaceo, capolavoro

-Phoenix Wright 1/2/3: ho avuto il DS per meno di un anno, ma questo gioco è stato il più bello in assoluto sulla portatile nintendo...un cartone animato interattivo, trame stupende, mi teneva incollato come se stessi seguendo una serie anime coinvolgente

-Broken Sword: le mie due prime avventure grafiche (non giocai mai Monkey Island, mea culpa), audio doppiato in italiano, all'epoca mi sembrava di rivivere un film

-Diablo: droga vera



#13
pegri

pegri
  • ~ Hacking is Your Weapon ~

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21133

- Red Dead Redemption

- Deus Ex Human Revolution

- Fallout 3

- Mass Effect 2/3

- Alan Wake

 

E anche Alpha Protocol! 


Modificata da pegri, 09 December 2013 - 02:16 PM.


#14
Tessaiga™

Tessaiga™
  • Now on PS4

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3520

FF VIII

Steel Battallion

Shenmue II (il primo a cui abbia giocato grazie a xbox)

Vagrant Story

The golden axe

Toki

MGS (il primo, su psx)

Another World

The legend of dragoons

New zeland story

Front mission

Ace combat

il primo Gran Turismo

R-Type

The day of tentacle

Monkey Island 1 e 2

 

 

e ce ne sono sicuramente altri...



#15
Zohar

Zohar
  • A world with no need for gods...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14607

Xenogears e Final fantasy 7, Legend of Dragoon e Xenoblade.

 

Ricordo ancora la curiosità nel cercare di capire ogni retroscena della trama. Un'emozione che da allora non ho più trovato in un videogame. Fino ad un paio di anni fa, pensavo fosse a causa dei tempi cambiati e del fatto che avevo quasi 30 anni e non più 15-16. Poi uscì Xenoblade e scoprii che la passione era ancora tutta lì. Ci voleva solo qualcuno che scrivesse una storia sufficientemente accattivante.

Un grazie sincero ai Monolith. Non saranno perfetti, ma quando entrano il loop, sanno raccontare come nessun altro.

 

Final Fantasy 7, fu il primo rpg che giocai con alla mano un inglese che iniziava ad avere una sua coerenza (avevo giocato il 6 ma chiaramente lo spirito non era lo stesso). 

Ricordo ancora la meraviglia di fronte alla scoperta di una storia da esplorare, e della quale avevo scalfito appena la superficie.

Con l'eccezione di FFX (in alcune sue parti e solo parzialmente), non ricordo altre volte in cui un gioco mi abbia suscitato qualcosa di simile.

In più lo giocai in estate. Vacanze estive e solo a casa (i miei erano al mare e io salivo dal mare la mattina con mio padre per andare a casa in paese... Mio padre è idraulico e per lavorare dalle mie parti si alzava alle 6:30... Io andavo con lui, mi facevo depositare a casa e giocavo tutto il santo giorno).

 

Indimenticabile.

 

Legend of Dragoon fu qualcosa di particolare. Lo ordinai import USA. Comparto narrativo eccellente e una caratterizzazione dei personaggi ottima, pur lasciando a desiderare in alcuni momenti (e solo per i personaggi secondari). A stupirmi fu la narrazione. Colpi di scena a non finire e una storia raccontata lungo un arco di tempo lunghissimo. Si raccontavano eventi lontani, se ne costruiva l'epica, la tragedia e la natura arcana lungo tutta la storia e verso la fine si portava il giocatore a visitare questi luoghi, assieme a chi le tragedie avvenute, le aveva vissute di persona.

 

Magnifico.

 

Dopo loro, l'unico ad avermi fatto provare qualcosa di simile (ma con parecchi anni in più sulle spalle) fu Xenoblade. 


Modificata da Zohar, 09 December 2013 - 03:04 PM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi