Vai al contenuto

Le Novità della Settimana - RUBRICA

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Nessuna risposta in questa discussione

#1
The Newser

The Newser
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 102204
Le Novità della Settimana - RUBRICA
L’esordio di PS4 e non solo
Sebbene una settimana fa lamentassimo il sabotaggio dei day-one di Xbox One e PS4, con alcuni esemplari già nelle case di diversi utenti, il 15 novembre è ufficialmente iniziata la next-gen targata Sony. La nuova ammiraglia giapponese ha debuttato nei principali negozi statunitensi mandando in brodo di giuggiole i fan d’oltreoceano e facendo diventare verdi d’invidia quelli europei (e nipponici). Noi di Everyeye non ci possiamo affatto lamentare: Sony ci ha già fatto pervenire una fiammante PS4 grazie alla quale ci siamo divertiti a fare le ore piccole studiandola sino al più insignificante dei dettagli. Oltre alle nostre occhiaie, a testimonianza di una tale dedizione al lavoro vi proponiamo le nostre recensioni della console e del tanto chiacchierato Dualshock 4. Entrambe prive di voto (come avremmo potuto del resto?) parlano abbastanza chiaro sulla bontà del lavoro svolto dagli ingegneri giapponesi. L’architettura hardware di entrambi i prodotti è convincente, mentre il software della piattaforma lascia intravedere ottime potenzialità. Potenzialità che naturalmente verranno espresse nel corso degli anni grazie a un nutrito numero di aggiornamenti.Il nostro coverage sul lancio non si è naturalmente fermato qui e se già nelle scorse settimane vi avevamo proposto le recensioni di titoli del calibro di Assassin’s Creed 4, Battlefile 4 e Call Of Duty Ghosts, questa volta è toccato alle principali esclusive targate Sony sottoporsi al nostro giudizio. Sia Resogun, che Killzone: Shadow Fall e Knack non ci hanno sbalorditi come avremmo sperato, ma si tratta comunque di un terzetto più che degno di accompagnare la PS4 nei suoi primi giorni di vita in casa vostra. Se il platform di Mark Cerny ci ha delusi piuttosto inequivocabilmente, pur vantando una qualità indiscutibile, il nuovo capitolo della lotta contro gli Helghast ha rappresentato un ottimo banco di prova per mettere in mostra i primi muscoli di PS4. Sebbene, lo ripetiamo, ci troviamo al cospetto di giochi di tutto rispetto, soprattutto considerando la loro natura di apripista per una nuova console, alcuni di voi resteranno sicuramente delusi dai voti che gli abbiamo attribuito. Sappiate che non siete i soli: anche Shuhei Yoshida, capo di SCE Worldwide Studios, si è risentito dei voti della stampa internazionale piovuti sulla prima ondata di titoli PS4. Non è la prima volta che un addetto ai lavori esterni il suo risentimento verso l’operato dei giornalisti sebbene in questo caso, dobbiamo ammetterlo, Yoshida ha presentato le sue osservazioni in modo assolutamente ragionato e misurato.Se pensate che questi siano i guai peggiori per Sony, state sbagliando di grosso. Pare infatti che la nuova ammiraglia sia affetta da qualche problema di troppo in termini di affidabilità. Sebbene le stime ufficiali parlino di un insignificante 0,4% di macchine difettose, la pensano diversamente sempre più utenti che proprio in queste ore si stanno riversando sul sito di Amazon per rilasciare i loro feedback negativi sulla PS4. Da rotture di alcune componenti, sino alla mancata accensione, pare che i problemi si stiano moltiplicando con il trascorrere delle ore, creando un sinistro scenario che ci ricorda da vicino quello che si presentò con il lancio della Xbox 360. Chi ha ancora i brividi al solo pensiero del Ring Of Dead? Naturalmente è ancora presto per parlare di problemi di affidabilità e mancano dati ufficiali, ma un po’ di preoccupazione inizia, giustamente, a serpeggiare tra i fan. Non ci sono solo brutte notizie comunque. Anzi quelle buone sono numerosissime. La prima che vogliamo darvi è poco più che un’ovvietà: PS4 presto o tardi supporterà MP3 e cd. Come avevamo preventivato, questa lacuna piuttosto inspiegabile che accompagnerà i primi giorni di vita della piattaforma sparirà al primo aggiornamento possibile. Inoltre all’evento organizzato da Sony per il lancio americano della console, sono fioccati gli annunci in grado di allietare qualsiasi appassionato di videogiochi che si rispetti. Tanto per cominciare il teaser di Uncharted 4 ha acceso le fantasie dei fan del brand: che si tratti di un capitolo dove impersoneremo Sir Francis Drake, antenato di Nathan?Ha una data d’uscita l’attesa creatura di Sucker Punch Productions. inFamous Second Son dovrebbe raggiungere gli scaffali dei negozi il 21 marzo. Pur privo di una release, segnali incoraggianti giungono anche da The Last Guardian: titolo che ormai abbiamo preso molto a cuore in redazione. L’attivissimo Yoshida ha rassicurato i fan affermando di averci giocato da poco, anche se non ricorda se abbia utilizzato il Dualshock 3 o 4: piccolo escamotage per creare un po’ di hype non solo sul titolo stesso, ma anche sulla piattaforma sulla quale infine debutterà (chi scommette che sarà PS4?).Buone notizie anche per i fan del capolavoro The Last Of Us. Nei primi mesi del 2014 verrà infatti rilasciato il primo DLC dedicato al single player. Left Behind (questo il titolo del contenuto aggiuntivo) narra le avventure di una giovane Ellie durante gli anni trascorsi nel collegio militare di Boston, prima dell'incontro con Joel.Settimana piuttosto freddina per gli altri due colossi che si giocano insieme a Sony il controllo del mondo console. Microsoft cerca di scaldare i suoi sostenitori con ben due spot pubblicitari: uno concentrato sui giochi e l’altro sui http://www.everyeye....-console_175370" target="_blank">servizi che Xbox One sarà in grado di offrire al suo audience. Desta grande curiosità l’offerta di lavoro, recentemente pubblicata dalla casa di Redmond, per un posto da technical producer in quello che sembra sarà un free-to-play di tripla A. Si tratterà di un nuovo capitolo di qualche IP già affermata (Halo? Fable?) o di qualcosa di totalmente nuovo?Nintendo risponde timidamente con il suo spot statunitense con cui promuove il bundle del Wii U con il promettente Super Mario 3D World (di cui vi consigliamo la visione di questo video in cui vengono presentate ben 10 novità dell’episodio) e con un Nintendo Direct non troppo esaltante che potete riguardarvi seguendo questo link. In settimana oltre all’esordio di PS4 in USA, siamo stati testimoni anche dell’arrivo in Italia di OUYA: la particolare e minuscola console basata sul sistema Android. Attualmente venduta esclusivamente presso i punti vendita Media World e Saturn, la piattaforma deve ancora trovare una sua vera identità per quanto il prezzo competitivo e il particolare business model che sottende farà sicuramente gola a molti appassionati di videogiochi. Per quanto riguarda le nostre recensioni, il best of the week spetta a The Legend Of Zelda: A Link Between Worlds. Il nuovo esponente della decennale saga compie un piccolo miracolo abbracciando con efficacia antico e moderno. Caratterizzato da un comparto grafico delizioso e da un’insospettabile difficoltà, l’ultima avventura di Link è l’ennesima perla della sempre più soddisfacente softeca della console a due schermi Nintendo.Spostandoci a parlare dell’altra console della Grande N, il Wii U, abbiamo dedicato spazio a Wii Sports Club. Impossibilitati a darne un parere definitivo, vista l’attuale assenza di diverse discipline, il primo incontro con il gioco non ci ha restituito buone sensazioni. Fin troppo simili alle controparti Wii, gli sport messi a disposizione dell’utenza soffrono di diversi problemi soprattutto legati al multiplayer online. Insaziabili e puntigliosi, abbiamo voluto recensire a tutti i costi le versioni Xbox One di Call Of Duty: Ghosts e Battlefield 4. Al di là delle già menzionate differenze grafiche rispetto alle edizioni PS4, il nostro giudizio è rimasto pressoché invariato: quest’anno la produzione EA batte quella Activision praticamente su tutti i fronti (anche nel single player dove nessuno dei due FPS riesce a convincere più di tanto).Chiudiamo quest’appuntamento con Everyweek con tanto orgoglio patriottico: Joe Dever's Lone Wolf dell’italianissima Forge Reply è un gioco da acquistare senza se e senza ma. Amanti del genere e non si troveranno tra le mani un’interessante rilettura del genere degli RPG che recupera lo stile unico della nota collana di libri game del grande Joe.
Leggi l'articolo completo: Le Novità della Settimana - RUBRICA (Multi)






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi