Vai al contenuto

situazione difficile


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 10 risposte

#1
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 12926

premetto che per motivi di rispetto e privacy della persona in questione vorrei evitare qualunque dettaglio sulla situazione...

posso dire solo questo

 

una persona a me vicina ha avuto un lutto

 

mi sono reso conto che in queste situazioni non ho idea di come comportarmi

 

da una parte vorrei fare qualcosa,vorrei cercare di aiutare in qualche modo....ma questa è una di quelle situazioni della vita in cui ovviamente non c'è nulla che sia possibile fare

 

dall'altra ho anche paura che vista la situazione parecchio privata intima magari stando troppo vicino a questa persona potrei persino dargli fastidio

capisco perfettamente che a volte anche persone che cercano solo di aiutarti semplicemente creino più pressione..e che quindi si preferisca stare momentaneamente da soli

il problema appunto è capire quali sono qui momenti

 

insomma....suppongo non ci sia un comportamento giusto da avere...ma semplicemente è una situazione in cui mi sento del tutto inutile e impotente e non posso fare nulla a riguardo


Modificata da Itachi, 16 November 2013 - 08:44 PM.


#2
Gwynbleidd

Gwynbleidd
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10324
  • Utente Nr: 68194
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • prodearus87
  • xARCTICAx
  • xxARCTICAxx

premetto che per motivi di rispetto e privacy della persona in questione vorrei evitare qualunque dettaglio sulla situazione...

posso dire solo questo

 

una persona a me vicina ha avuto un lutto

 

mi sono reso conto che in queste situazioni non ho idea di come comportarmi

 

da una parte vorrei fare qualcosa,vorrei cercare di aiutare in qualche modo....ma questa è una di quelle situazioni della vita in cui ovviamente non c'è nulla che sia possibile fare

 

dall'altra ho anche paura che vista la situazione parecchio privata intima magari stando troppo vicino a questa persona potrei persino dargli fastidio

capisco perfettamente che a volte anche persone che cercano solo di aiutarti semplicemente creino più pressione..e che quindi si preferisca stare momentaneamente da soli

il problema appunto è capire quali sono qui momenti

 

insomma....suppongo non ci sia un comportamento giusto da avere...ma semplicemente è una situazione in cui mi sento del tutto inutile e impotente e non posso fare nulla a riguardo

...esatto...

...in questi casi non ci sono parole o gesti che possono aiutare purtroppo...solo il tempo può guarire, ma non del tutto...

 

...se la persona a cui ti riferisci è un parente o un amico, semplicemente bastano le condoglianze (roba inutile ma vabbè)...

...se invece è la tua ragazza\amante\spasimante cerca di stargli vicino senza opprimerla...il classico "se vuoi parlarne io sono qua"...



#3
Bamboogie

Bamboogie
  • \('JJJ')/

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4297

Cerca di sentire di più la persona in questione.

Nel senso, se è un tuo amico, invitalo fuori più spesso, fai una cosa che avete progettato da tempo di fare.

Sempre senza parlarne o cercando di non rendere questo lutto la parte centrale delle vostre discussioni, ma far venire fuori il dolore SE viene fuori.

 

Un lutto è una fase importante di crescita, anche.

Da quando è morta mia nonna, ho pensato a tante cose e la mia mente si è aperta.

E' anche una cosa bella, iniziare a sentire la morte come un fatto terreno, un evento della vita di ognuno.

Ecco.

Cerca, se ti è possibile, di essere parte della vita di questa persona, anche e soprattutto dietro le quinte, senza strafare e far sentire eccessivamente la tua presenza.



#4
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 12926

è che purtroppo io ero presente quando la persona in questione ha saputo la cosa

 

diciamo che mi è rimasta impressa a fuoco la reazione...

 

quindi negli ultimi giorni penso continuamente a cosa potrei fare ma inutilmente...perchè appunto non posso fare nulla



#5
X-Kenny

X-Kenny
  • Zen

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 24380
  • Utente Nr: 4656
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • XKennyEYE
  • X Kenny
  • XKennyEYE

Ognuno reagisce a modo suo. Io ad esempio sono decisamente refrattario ai sentimentalismi e anche la morte di un parente a me molto caro (successo Giovedì) mi ha lasciato indifferente



#6
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 12926

Ognuno reagisce a modo suo. Io ad esempio sono decisamente refrattario ai sentimentalismi e anche la morte di un parente a me molto caro (successo Giovedì) mi ha lasciato indifferente

 

condoglianze...

si io penso di essere un po come te...generalmente affronto la cosa con molta serenità ecco 

 

forse proprio per questo mi ha colpito ancora di piu il vedere da vicino la reazione che ha avuto questa persona

e vorrei tanto fare qualcosa ma appunto non posso...



#7
Clarise

Clarise
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4572

Puoi provare a restare accanto a questa persona come puoi. Se ha voglia di parlarne o che tu le stia vicino.. fallo.

Al contrario se invece vuole essere lasciata in pace, rispetta questa sua decisione, ricordando comunque che tu ci sarai in ogni caso.

Ci vorrà del tempo, non sono cose facili e ognuno reagisce diversamente.



#8
Green Goblin

Green Goblin
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5968

Una delle cose più brutte è che in situazioni simili, chi ha subito il lutto vorrebbe tanto trascorrere un mese in totale isolamento solo a mangiare, dormire, giocare e navigare in modo da non pensare a nulla... e invece ci si ritrova a dovere organizzare un funerale e ad affrontare una miriade di parenti che magari nemmeno puoi vedere.

 

La mia personale esperienza con i lutti poi(niente parenti stretti, solo i nonni e uno zio)è assolutamente squallida, in quando mi sono ritrovato a vedere una decina di zii che litigavano per l'eredità, con mia nonna stesa sul letto con poche ore di vita ancora a disposizione.



#9
X-Kenny

X-Kenny
  • Zen

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 24380
  • Utente Nr: 4656
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • XKennyEYE
  • X Kenny
  • XKennyEYE

condoglianze...

si io penso di essere un po come te...generalmente affronto la cosa con molta serenità ecco 

 

Grazie. Diciamo che mi sono fatto la pelle dura dopo aver rischiato di morire più di una volta :asd:



#10
pirata

pirata
  • Ciao Black

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4354
  • Utente Nr: 8706
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • pirata1
  • pirata1
  • pirata1
  • Reylen
  • 0430-8260-0323

Come ti capisco. E' difficile, perché non sai come muoverti, come comportarti o semplicemente cosa dire. Io stesso, mi trovo in questa condizione, successa di recente, quella di superare il lutto. Ma è difficile. Sembra tutto così surreale, perché  è difficile da credere e da accettare, e nel mio caso, improvvisa. Mi son sentito (e tutt'ora mi sento) solo. Ma come hanno detto gli altri, ognuno vive il lutto a modo suo. Nel mio piccolo, io ti posso consigliare di star vicino a questa persona, cercando di farla uscire per una serata in compagnia, in modo da liberarle la testa. Nel mio caso, mi è servito il calore dei miei amici, mi ha fatto bene, perché nel momento del bisogno, senza che io chiedessi qualcosa, loro era lì per me. Però è davvero una situazione difficile, perché appunto non sai come possa reagire questa persona e magari vuole stare sola.



#11
_skynight_

_skynight_
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 743

lasciala solo/a momentaneamente, fatti sentire fra qualche giorno che sarà il momento in cui ne avrà bisogno, non discutere mai dell'argomento e se lei cerca di entrarci fai in modo con tatto e gentilezza di lasciar perdere il discorso  parlare di altro e falla uscire e distrarre il più possibile per non farle pensare all'accaduto, il tempo e le persone sincere vicine sono l'unica cura!






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi