Vai al contenuto

Problemino postepay/paypal

postepay paypal

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 6 risposte

#1
The Candyman

The Candyman
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 874

Per fare un certo ordine su un certo sito, questo sito richiede che trasferisca i soldi sull'account proprio del sito (è un sito di intermediazione tipo ebay). Non potendo farlo direttamente tramite carta di credito, l'altra alternativa è usare paypal. Ho allora trasferito i soldi tramite paypal (a cui è collegata la mia postepay) ma si è verificato un problema: l'indirizzo che avevo su quel sito (faccio spedire le cose presso un amico che non abita in posti difficile da trovare come casa mia) era diverso da quello che avevo su Paypal e allora il trasferimento è stato annullato. Sulle transazioni paypal è indicata la transazione del rimborso che mi hanno fatto, però sul conto postepay c'è ancora la differenza (il saldo contabile è maggiore del saldo disponibile) e quindi non posso trasferire il denaro di nuovo finché questa differenza non si appiana (cosa che avevo provato a fare, ingenuo come sono, senza pensare che la differenza tra i saldi non si sarebbe appianata subito; e il risultato che ho ottenuto da questo tentativo è stato un messaggio, da parte di Payapal, che sul momento mi ha ucciso "La società emittente ha rifiutato la tua carta di credito").

Quindi, in questi casi:
- è normale che ci voglia più di qualche ora (il trasferimento l'avevo provato a fare ieri pomeriggio) perché il denaro ritorni sulla postepay?

EDIT: aggiungo che il mio saldo attuale Paypal è 0,00, quindi i soldi non sono rimasti lì in giacenza.


Modificata da The Candyman, 13 November 2013 - 10:34 AM.


#2
.Hack91

.Hack91
  • 6/11 Pantaribaltamento Day [ROTF]

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5164

ihmo oooooh sì...

 

Di solito un pagamento con postepay viene visualizzato (come saldo contabile) fino a 2/3 giorni dopo, figurati se tu avevi effettuato il pagamento, quindi i soldi erano stati spostati, ma poi hanno dovuto bloccare tutto...

 

Non sono un esperto ma mi pare che in questi casi ci sia da fare lo "storno" del pagamento, in pratica credo che debbano dire alla banca, paaypal ecc.. dell'altro che il pagamento che stava ricevendo non è più valido, togliere i soldi (cosa delicata) che gli stavano per essere accreditati, e poi resitituirli a te giustamente da dove erano partiti, paypal, carta banca o quello che è..

 

Io inizierei a preoccuparmi solo se non vedi nulla dopo 3 giorni, ma anche lì chiama per sicurezza ma magari ne possono servire 4/5, dipende dalla velocità e dal servizio... ;)



#3
MetalloUrlante

MetalloUrlante
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 194

Ciao,

si purtroppo credo sia tutto nella norma, era successo anche a me qualcosa di simile con una carta ricaricabile e paypal, credo che il meccanismo sia il medesimo quindi devi attendere qualche giorno in modo che l'importo venga stornato automaticamente e i soldi tornino sulla carta ricaricabile.

Penso comunque che sia tutto automatizzato e vedrai che nel giro di 2-3 giorni al massimo dovrebbe andare tutto a posto!



#4
The Candyman

The Candyman
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 874

@Hack91: No, i soldi sulla paypal me ce li hanno già rimessi perché, da quel che ho capito, è la banca su cui viene gestito quel sito (o comunque quel sito) che offre il """"servizio"""" di rimandare indietro i soldi alla paypal perché gli indirizzi non combaciavano (il messaggio che annunciava questo problema mi è arrivato proprio sull'account di quel sito da parte dei gestori del sito). Quindi CREDO che il problema potrebbe essere solo tra Paypal e Postepay, poi non so come funzionino nel dettaglio queste transazioni finanziarie.

Comunque grazie... stavo appunto cercando in giro persone che avessero avuto il mio stesso problema e ne spuntano fuori di quelle che hanno dovuto aspettare 1-2 settimane, sigh.


Modificata da The Candyman, 13 November 2013 - 10:53 AM.


#5
.Hack91

.Hack91
  • 6/11 Pantaribaltamento Day [ROTF]

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5164

Appunto, è l'ultimo pezzo il più lento.. questo perchè in teoria fra banca e paypal, basta qualche informazione, tutto è gestito tramite dati...

Il problema si pone quando devono riccreditare i soldi sulla postepay, questo perchè bisogna prendere tutte le informazioni del caso..

 

Ovviamente anche sulla postepay i soldi non sono altro che "dati" però devono dirgli che "ci sono" perchè tu possa poi ad esempio anche andare a prelevarli, dovrebbe essere questo il principale inghippo della cosa, perchè se non stanno attenti poi magari arriva quello che effettua un falso pagamento e si fa riaccreditare soldi che non ha mai avuto o cose così, cioè è chiaro che sono cose delicate e che ci voglia tempo anche per precauzione, purtroppo è così... 



#6
Sfrezzer

Sfrezzer
  • I Lost My Smile..

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10246

Io invece ho scordato le domande di sicurezza e adesso mi attacco al tram, ovviamente agli sportelli parlare di questi problemi è come parlare aramaico antico...  :sisi:

 

E poi tutti mi hanno detto chiama il numero vedde111oneeleven!!!, peccato che dopo chiamate di tipo un quarto d'ora non ti risponde nessuno...  :sese:



#7
Sicuramente Qualcuno

Sicuramente Qualcuno
  • Vincitrice del 3 Tetta Contest Gif Edition: Alexandra Daddario

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 20071

invece io vado oggi a fare la ricarica della mia postepay allo sportello munito del bel modulino già compitalo come fatto di solito e che mi dicono:

 

il modello non serve più, basta presentarsi con la CI il CF ed il numero della PP e fanno tutto loro.

 

e nel sistema inseriscono tutti i dati presi dalla CI, chi sei, dove stai, quanto pesi, mangi, caghi.

 

siamo sempre più schedati.






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi