Vai al contenuto

L'onere della prova, tutti scienziati con l'internet!


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 33 risposte

#1
birdack81

birdack81
  • L'intelligenza totale una costante. La popolazione aumenta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Amministratore
  • Messaggi: : 33866

http://verbasequentu...di-turpiloquio/
 
Mi ha ricordato un po' il topic con n3o sulla scienza (anche se lui almeno non era ottusamente ignorante) e molti moltissimi altri con personaggi piu' o meno arroganti ma sicuramente ignoranti che sono passati qui negli anni... Alcuni estratti:
 

Io vorrei tanto capire chi cazzo ha sdoganato l’ignoranza; vorrei tanto sapere chi ha tolto al caprone l’onere di informarsi prima di aprire la bocca e rifilato alla persona colta, molto colta, appena più colta – o anche semplicemente informata – quello di dimostrare con disegnini, parole, gentilezza e tante scuse, che le teorie ululate dal caprone suddetto sono puttanate.

 

Tu, biologo, tu medico, tu fisico, tu chimico, tu filologo, tu storico, tu antropologo, tu con i tuoi cinque anni/sei/sette università, con la tua specialità, i tuoi master, i tuoi decenni di studio. Tu che stavi a progettare la dorsale grazie alla quale io “c’ho l’internette e bloggo”, quando io ero alle elementari. Tu che hai scoperto che monitorando il valore delle PSA si può sgamare il cancro alla prostata. Tu che hai fatto lo zerbino del Barone Universitario che poi ha usato la tua ricerca sul mesotelioma per pubblicarla a nome proprio negli USA, mentre io lavavo automobili e la sera mi facevo una cannetta ed uno spritz coi bocia dell’officina. Tu. Mi DEVI DIMOSTRARE. Perchè io che sono una capra analfabeta, che di mestiere raccolgo pompelmi, che l’italiano non lo parlo perché mi fa fatica ed un poco anche snob, io ti contesto, perchè HO LETTO SU INTERNET CHE.

 

E poi gli chiedi “Ma tu… che titolo hai per dire che la terra non è rotonda?”.
E non ottieni risposta. Oppure la ottieni, è la ripetizione della frase sopra. Ho letto su internet. Ho visto tutti i video su youtube. C’è un blog. Una pagina facebook. E lo richiedi: “Ma tu, tu che vuoi sapere di ricerca/biologia/medicina/architettura più dell’architetto biologo medico ricercatore con cui stai parlando… ma tu che basi hai?”
Risposta: mi ha detto mio cuggino. Ci avevo un link che. La mia preferita “hahaha lo sanno tutti, tutti, anche SE NESSUNO LO DICE”.

 

E la migliore:
 

Con tutto il rispetto per l’accademia delle belle arti, cosa che io personalmente non sarei stata in grado di fare manco sotto tortura per manifesta incapacità, ma che basi di biologia molecolare hai, con le belle arti?
“La mia opionione conta quanto la tua.”
UN CAZZO.

La tua opinione conta quanto la mia se parliamo alla pari. Se io sono ignorante come una bestia dei boschi e tu fai la tal cosa per mestiere, la tua opinione conta qualcosa e la mia é aria che esce dalla parte sbagliata. Se vuoi parlare di politica, informati. Se vuoi parlare di calcio, non mi venire a dire che il fuorigioco l’ha inventato Mourinho. Se vuoi parlare di fisica nucleare… beh, passa al blog di Max.

 

Perche' le opinioni sono le stesse solo se non si parla di fatti, altrimenti, come scritto: "é aria che esce dalla parte sbagliata"

 



#2
Noel88

Noel88
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 16000

Non avrei mai creduto di poterlo dire, ma temo che internet ci stia facendo rincoglionire tutti, regredendo ad uno stato di neo-superstizionismo dettato dalla isteria collettiva per determinati temi



#3
dIEGUZZZ

dIEGUZZZ
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 826

Non avrei mai creduto di poterlo dire, ma temo che internet ci stia facendo rincoglionire tutti, regredendo ad uno stato di neo-superstizionismo dettato dalla isteria collettiva per determinati temi

Purtroppo è così. Altro side effect del web 2.0 è che ci si indigna in fretta e si protesta in fretta. Però al calduccio.Nella propria sedia.



#4
DeepEye

DeepEye
  • Bannati

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31338

ignoranza 2.0

 

 

 

 

DCawIl.jpg



#5
autechre

autechre
  • Oblique strategies

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 22656

l'onore della prova spetta a chi supporta le bugie, non a chi le smaschera

 

ogni riferimento ad eventi, persone e cose è puramente casuale



#6
XX-YY-ZZ

XX-YY-ZZ
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27784

per creare un po' di dibattito faccio l'antibird, mi calo difensore della gggente 2.0

 

cominciamo così

 

1) la maledizione dell'abiura

 

persino galileo ha ritrattato affermando che la terra che gira attonro al solo è solo un'ipotesi matematica reversibile: funziona tutto uguale anche al contrario... una sorta di punto di vista cinematico relativo.

l'ha fatto per il quieto vivere, ok... di fatto però è il probelma tipico del professionismo della scienza e della cultura, spesso non indipendente



#7
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 12933
Oggi è la norma avere queste discussioni

Qualcuno ti indica un cane dicendo che è un elefante
Tu provi a spiegargli che quello è un cane
Quando vedi che non ti ascolta provi ad andare sul tecnico....descrivendo magari come è fatto un elefante sperando che le evidenti discrepanze con ciò che lui sta indicando gli facciano capire che quello non può essere un elefante

È lui,dopo aver ascoltato la spiegazione ti risponde che sono solo parole,che non ci sono vere "prove" di quello che sto dicendo e che la sua opinione vale quanto la mia quindi non capisce perché continuo ad avere la presunzione di chiamare quel l'animale "cane"

Molte persone insistono nel dire che non tutto ciò che è presente a questo mondo è oggettivo e osservabile in maniera inequivocabile

Ok...ma continuo a non capire allora su cosa devo basarsi per avere un punto di riferimento

Se neanche il fatto che quel fiore sia rosso è un dato oggettivo su cui posso basarmi per ragionare su di esso,allora su cosa devo basarmi?

Perché me lo chiedo da anni e ancora non l'ho capito

Modificata da Itachi, 12 November 2013 - 10:54 AM.


#8
DeepEye

DeepEye
  • Bannati

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31338

 

L'ignoranza secondo me è frutto dell'accettare sempre ciecamente tutto senza farsene un'idea propria e purtroppo di questa forma di ignoranza è piena il mondo tanto nei blog quanto negl'ambienti accademici.

 

 

Io quella la chiamo stupidità. Possono esistere persone ignoranti, ma non arroganti, quindi capaci di comprendere le cose quando gli si spiegano. Il problema è che c'è molta ignoranza arrogante in giro. Alla gente è stato insegnato che hanno diritto di dire la loro anche se sanno meno di zero sull'argomento trattato. "Eh ma tutti hanno diritto ad un opinione". Falso. Io non sono un ingegnere aeronautico, di sicuro non ho alcun diritto di opinione nella progettazione di un aeroplano. 

E' un'po come quando hanno fatto il referendum sul nucleare. Lasciare decidere ad una massa ignorante (quanti ingegneri nucleari ci sono in percentuale alla popolazione?) il futuro dello sviluppo di una tecnologia è di quanto più stupido abbia mai sentito. C'è da dire che ogni giorno questo paese mi stupisce sempre più, ma tant'è.  Perche non fanno un referendum sul quale tipo di vaccino antiinfluenza usare di anno in anno? E' la stessa cosa. 



#9
XX-YY-ZZ

XX-YY-ZZ
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27784

 

Io quella la chiamo stupidità. Possono esistere persone ignoranti, ma non arroganti, quindi capaci di comprendere le cose quando gli si spiegano. Il problema è che c'è molta ignoranza arrogante in giro. Alla gente è stato insegnato che hanno diritto di dire la loro anche se sanno meno di zero sull'argomento trattato. "Eh ma tutti hanno diritto ad un opinione". Falso. Io non sono un ingegnere aeronautico, di sicuro non ho alcun diritto di opinione nella progettazione di un aeroplano. 

E' un'po come quando hanno fatto il referendum sul nucleare. Lasciare decidere ad una massa ignorante (quanti ingegneri nucleari ci sono in percentuale alla popolazione?) il futuro dello sviluppo di una tecnologia è di quanto più stupido abbia mai sentito. C'è da dire che ogni giorno questo paese mi stupisce sempre più, ma tant'è.  Perche non fanno un referendum sul quale tipo di vaccino antiinfluenza usare di anno in anno? E' la stessa cosa. 

 

la maggioranza degli accademici della mia città era antinucleare... parlo di scienza e ingeneria

 

non confondiamo la conoscenza con la teoria della scelta


Modificata da XX-YY-ZZ, 12 November 2013 - 11:44 AM.


#10
DeepEye

DeepEye
  • Bannati

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31338

 

la maggioranza degli accademici della miacittà era antinucleare... parlo di scienza e ingeneria

 

non confodniamo laconoscienza con la teoria della scelta

 

Ma allora perche non hanno fatto un referendum solo per le persone che si intendevano della cosa? Seriamente. La prossima volta che bisogna decidere su qualche questione tecnico-scientifica, si fa un referendum esclusivamente per la parte della popolazione che ha effettuato studi in quel ramo :fg:



#11
Genocide

Genocide
  • Sheer Heart Attack!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 106645

la triennale in merendine scomposte :megalol:



#12
Genocide

Genocide
  • Sheer Heart Attack!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 106645

 

Ma allora perche non hanno fatto un referendum solo per le persone che si intendevano della cosa? Seriamente. La prossima volta che bisogna decidere su qualche questione tecnico-scientifica, si fa un referendum esclusivamente per la parte della popolazione che ha effettuato studi in quel ramo :fg:

 

si ma aspetta, quando fecero anni ed anni fa il primo referendum lo fecero pure "il giorno dopo" Chernobyl, roba che pure se sei doc.ing.gran.lavorator.espert.sm.in.tut. è anche "umano" cagarsi sotto.

 

Comunque non sarebbe giusto quel che dici. Nel senso che sarebbe giusto far votare solo chi ha dimostrato di essere REALMENTE informato al 100% su pro e contro, ma non ritengo sia giusto far votare solo chi ha fatto studi in quel ramo



#13
DeepEye

DeepEye
  • Bannati

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31338

 

si ma aspetta, quando fecero anni ed anni fa il primo referendum lo fecero pure "il giorno dopo" Chernobyl, roba che pure se sei doc.ing.gran.lavorator.espert.sm.in.tut. è anche "umano" cagarsi sotto.

 

Comunque non sarebbe giusto quel che dici. Nel senso che sarebbe giusto far votare solo chi ha dimostrato di essere REALMENTE informato al 100% su pro e contro, ma non ritengo sia giusto far votare solo chi ha fatto studi in quel ramo

 

Ah si, pure quella era una genialata :sisi: 



#14
VIPER

VIPER
  • LEGION OF THE NEW WORLD

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6846

Quando una persona maneggia argomenti a me sconosciuti, resto in silenzio e cerco di capire nei miei limiti.

 

Le materie scientifiche non sono mai state il mio forte, e mai lo saranno. Quando spesso qui a TL qualcuno di voi posta argomenti su materie molto complesse e cervellotiche credo sia naturale il rispettare chi ha delle nozioni che tu non puoi avere per preferenze personali doti naturali o predisposizioni mentali.

 

 

In ogni caso ANCHE nel web tanti ignoranti resteranno sempre ignoranti. se non peggio.

 

 

La vera ignoranza che si sottolinea é quella morale e del rispetto altrui. 

E' questo ció che manca e Internet a tanti non la dará o la migliorerá mai 



#15
Noel88

Noel88
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 16000

 

Ma allora perche non hanno fatto un referendum solo per le persone che si intendevano della cosa? Seriamente. La prossima volta che bisogna decidere su qualche questione tecnico-scientifica, si fa un referendum esclusivamente per la parte della popolazione che ha effettuato studi in quel ramo :fg:

 

questo è diverso, perchè si creerebbe una ghettizzazione delle persone meno abbienti -> quindi meno culturalmente preparate, che vedrebbero tutte le conseguenze di una determinata politica sulla loro pelle senza poter dire la loro.

 

Quello che dici tu ha un senso solo quando la cosa viene manipolata volontariamente per determinati fini politici ( vedi esempio Grandi Navi a Venezia)






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi