Vai al contenuto

Dipendenza da videogames


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 194 risposte

#1
Robocop92

Robocop92
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 17
Ciao a tutti. Ho da qualche giorno smesso del tutto di giocare all'xbox, anzi l'ho proprio venduta. La mia dipendenza era così forte che ero capace di starci 6 ore di fila senza nemmeno accorgermene. Fin da quando avevo 14 anni (ora ne ho 21) mi sono piaciuti i videogames. Infatti prima di conoscere call of duty giocavo al massimo un ora al giorno e venivo controllato dai miei genitori, e comunque riuscivo ad autoregolarmi. Quando ho cominciato a giocare a CoD sono sceso nel baratro: rapporti sociali diminuiti sensibilmente, risultati scarsi a scuola, voglia incontrollata di giocare a CoD in qualunque momento (con il pc). Poi alcuni amici mi hanno regalato l'xbox per il compleanno e ho cominciato a giocarce ai videogames molto di più (non solo CoD, ma qualunque videogioco). Se non mi venivano le lacrime agli occhi per la stanchezza non mi fermavo a giocare. Un giorno sono riuscito a giocare per 26 ore di fila, fermandomi 10 minuti per mangiare un panino. Ogni giorno era obbligo per me giocare a CoD sennò mi sentivo male, perso, triste. Oltretutto, facendo qualche calcolo, son riuscito a spendere in soli 3 anni, solo per i videogiochi, qualcosa come 2000 €, quindi in poche parole è stato anche un peso economico non di poco conto. Per questi motivi litigavo ogni giorno con mio padre (non tanto per i soldi, quanto per il fatto che mi stavo isolando dal resto del mondo"reale"). Ieri ho detto basta (con grande stupore di mio padre), ho formattato l'xbox e l'ho messa in vendita su ebay. È stato difficilissimo per me farlo (tra mille titubanze e ripensamenti) , tant'è vero che ho pure pianto e stato con mal di pancia e mal di testa per tutto il giorno e ancora ci sto male. La domanda che rivolgo a voi è questa: chi di voi ha avuto un'esperienza simile alla mia? chi pensa di avere una dipendenza da videogames? Avete voglia di parlarne? Vi sembra giusto che la gente si rovini la vita per via di questi videogames per così dire "droganti"?

#2
The Big Boss

The Big Boss
  • Lo direttore dello museo delLO cere delLO Regno

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31790

Fake di ?

 

--------

 

Comunque dipendenza proprio da COD … andamo male moooolto male .. :asd:

 

A me è capitato parecchie volte di starci anche 6 ore al giorno … ma solo per un determinato periodo .. non una roba continua .. mi capita spesso con i GDR ( Fallout , Skyrim ed similia .. )

 

Per esempio in 3 giorni ho finito Pokemon Y e ci ho fatto 22 ore :asd:

 

-----

 

Come ho detto è una roba passeggera non tocco X360 da 1 mese e PS3 da 2 settimane :D


Modificata da The Big Boss, 28 October 2013 - 10:23 AM.


#3
Black Master

Black Master
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9181
  • Utente Nr: 71205
  • Feedback Mercatino: Guarda | Lascia
  • BlackDivine
  • Isaac-Varion
  • 0989 1856 6005
Quoto boss, io ci passo fino a quattro ore di fila solo in determinati e rarissimi periodi. Normalmente passo un'ora e mezza alle console, tanto tra lavoro e studio non ho altre alternative :D

#4
Genocide

Genocide
  • Sheer Heart Attack!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 106628

fake o non fake a parer mio in questi casi quello che manca è una figura "genitoriale" che insegni al ragazzino il senso della misura.

 

che poi glielo insegni con calma e amore o sradicandogli la console dal muro per poi tirargliela in faccia alla terza volta che risponde: "si adesso spengo" è un'altra questione

 

 

sinceramente non comprendo come sia possibile che si permetta ad un ragazzo di stare più di 2-3 ore a giocare al giorno di fila.



#5
Robocop92

Robocop92
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 17

Fake di ?
 
--------
 
Comunque dipendenza proprio da COD … andamo male moooolto male .. :asd:
 
A me è capitato parecchie volte di starci anche 6 ore al giorno … ma solo per un determinato periodo .. non una roba continua .. mi capita spesso con i GDR ( Fallout , Skyrim ed similia .. )
 
Per esempio in 3 giorni ho finito Pokemon Y e ci ho fatto 22 ore :asd:
 
-----
 
Come ho detto è una roba passeggera non tocco X360 da 1 mese e PS3 da 2 settimane :D

no, mi sono spiegato male. A me sarà successo 2 volte di starci 6 ore. Però tutti i giorni ci stavo almeno 2 ore. Per questo ho dovuto farla finita, perchè mi pregiudicava anche gli studi all'università. Pensavo spesso a Cod, anche durante lo studio e quindi non riuscivo a concentrarmi, cercando di studiare in poco tempo per andare a casa a giocare.

Modificata da Robocop92, 28 October 2013 - 07:14 PM.


#6
Robocop92

Robocop92
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 17

fake o non fake a parer mio in questi casi quello che manca è una figura "genitoriale" che insegni al ragazzino il senso della misura.
 
che poi glielo insegni con calma e amore o sradicandogli la console dal muro per poi tirargliela in faccia alla terza volta che risponde: "si adesso spengo" è un'altra questione
 
 
sinceramente non comprendo come sia possibile che si permetta ad un ragazzo di stare più di 2-3 ore a giocare al giorno di fila.

mio padre lottava ogni giorno per farmi smettere, o almeno per farmi giocare poco, ma io di nascosto ci giocavo più tempo di quanto stabilito con mio padre. Se non fosse per mio padre non sarei mai riuscito a buttare nel cesso quella [Censura] di xbox

#7
Udria

Udria
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1633
Il troppo stroppia, è una frase banale ma rende sempre bene l'idea di ciò che succede quando si esagera. La passione per i videogames è legittima per me che sono videogiocatore ma per molti è ancora una perdita di tempo. Sinceramente 26 ore di fila mi sembrano molto pericolosi per la salute...da lasciarci le penne! O_O Il fenomeno della dipendenza è aimè sempre pericoloso, spesso non si comprende, cioè non ci si rende conto. Si dicventa in un certo senso "bulimici di videogames", più si gioca e più si prova piacere a giocare, si entra in un loop ed è difficile uscirne. Sicuramente per i casi "gravi" è necessaria una terapia di gruppo (la ludopatia è comunque un fenomeno in crescita), parlarne qui sul forum è già un passo avanti molto importante, la vendita "improvvisa" è probabilmente dovuta ad un meccanismo di auto-difesa del corpo che "saturo"/ "intossicato" ha avuto bisogno di una "pausa". Cerca altri interessi, uno sport ad esempio e cerca di darti dei limiti quando videogiochi. Ad esempio 1 ora al giorno. La forza di volontà non ti manca, sono sicuro che ce la farai :)

#8
The Big Boss

The Big Boss
  • Lo direttore dello museo delLO cere delLO Regno

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31790

no, mi sono spiegato male. A me sarà successo 2 volte di starci 6 ore. Però tutti i giorni ci sto almeno 2 ore. Per questo ho dovuto farla finita, perchè mi pregiudicava anche gli studi all'università. Pensavo spesso a Cod, anche durante lo studio e quindi non riuscivo a concentrarmi, cercando di studiare in poco tempo per andare a casa a giocare.

 

2 ore al giorno non mi sembra quella roba eccessiva .. anzi la media dell'80% dei giocatori probabilmente .. :sisi:

 

Però pensare un 21enne che pensa a giocare piuttosto che studiare mi spaventa ..

 

-------

 

Ma come sei entrato in questo mondo tanto per capire .. :D



#9
SabaKu

SabaKu
  • "It's the FNG, sir."

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 22918

Io penso di essere dipendente dai videogiochi.

Diciamo che ero più o meno come te.. andavo male a scuola, giocavo in qualsiasi momento e non smettevo finchè non mi lacrimavano gli occhi.

Apparte tutto questo sono sempre riuscito a bilanciare con i rapporti sociali e sentimentali abbastanza bene.. sempre avuto amici, sempre cambiato compagnie, sempre avuto una ragazza al mio fianco.

Ora ho un lavoro, una ragazza, una compagnia di amici, e una compagnia di amici online con i quali gioco.

In pausa pranzo solitamente posso giocare una o due ore scarse..
Dopo cena, nel caso in cui non vada in palestra ci sto anche 3-4 ore.

 

Una cosa che mi ha "spaventato" è che da qualche anno a questa parte sono molto più selettivo in ambito di videogiochi.. se un videogioco non mi prende.. lo lascio dopo pochi minuti.. 
In passato, complice il fatto che avevo davvero tanto tempo libero, mi giocavo anche le peggio ciofeche..

Ora che il mio tempo si è ridotto all'osso, gioco solo ciò che mi diverte e che mi prende.

 

 

Sono anche dell'idea che uno nella vita debba fare ciò che gli piace. Non vado in discoteca, non mi drogo, non mi ubriaco (a volte XD), non fumo. Potrò farmi un paiolo di cavoli miei mentre gioco?

Gioco a cod e non ho mai ucciso nessuno, gioco a gta e non sono mai andato a mignotte.

 

Sono anche convinto che tra qualche anno la mia passione, per via della perdita di concentrazione, pazienza e reattività, andrà a calare sempre più.. 
Non ne faccio un problema.. anche perchè ribadisco, apparte tutto ho sempre avuto una vita normalissima.



#10
Genocide

Genocide
  • Sheer Heart Attack!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 106628

mio padre lottava ogni giorno per farmi smettere, o almeno per farmi giocare poco, ma io di nascosto ci giocavo più tempo di quanto stabilito con mio padre. Se non fosse per mio padre non sarei mai riuscito a buttare nel cesso quella [Censura] di xbox

 

scusa ma tuo padre lottava nel modo sbagliato se non è riuscito a farti smettere e non ti beccava :D

 

ed infatti siete passati da un eccesso all'altro. Perchè si, fiondare via la console del tutto è un eccesso



#11
sondamian

sondamian
  • A soul can't be cut

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21809

credo sia più un topic da sezione generale, piuttosto che tema libero, dove in teoria si dovrebe parlare di tutto, tranne che appunto di videogiochi.



#12
Robocop92

Robocop92
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 17

Il troppo stroppia, è una frase banale ma rende sempre bene l'idea di ciò che succede quando si esagera. La passione per i videogames è legittima per me che sono videogiocatore ma per molti è ancora una perdita di tempo. Sinceramente 26 ore di fila mi sembrano molto pericolosi per la salute...da lasciarci le penne! O_OIl fenomeno della dipendenza è aimè sempre pericoloso, spesso non si comprende, cioè non ci si rende conto. Si dicventa in un certo senso "bulimici di videogames", più si gioca e più si prova piacere a giocare, si entra in un loop ed è difficile uscirne.Sicuramente per i casi "gravi" è necessaria una terapia di gruppo (la ludopatia è comunque un fenomeno in crescita), parlarne qui sul forum è già un passo avanti molto importante, la vendita "improvvisa" è probabilmente dovuta ad un meccanismo di auto-difesa del corpo che "saturo"/ "intossicato" ha avuto bisogno di una "pausa".Cerca altri interessi, uno sport ad esempio e cerca di darti dei limiti quando videogiochi. Ad esempio 1 ora al giorno. La forza di volontà non ti manca, sono sicuro che ce la farai :)

cmq per quanto riguarda la storia delle 26 ore di fila quello è successo solo una volta, è stato una specie di esperimento per vedere per quanto tempo sarei stato capace di giocare. Passate le 26 ore mi ero detto a me stesso che c'era qualche problema. Oltretutto ho riscontrato che nel corso del gioco la mente si anestetizza, come se fosse sotto effetto di un qualche sedativo. Non ci crederete ma quelle 26 ore per me sono volate...avrei addirittura potuto continuare, ma per la mia salute mi ero detto stop. E comunque anche da prima di fare quella maratona di 26 ore mi ero reso conto della mia dipendeza anche solo dal fatto che trascorrevo due ore al giorno di fronte a CoD (perchè secondo me 2 ore cmq non sono poche). Son riuscito a chiudere l'xbox in uno scatolone e adesso mi sento una persona più libera e padrona della mia mente.

#13
Castu1983

Castu1983
  • Guardiani: salviamo il Viaggiatore!!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3250

 

scusa ma tuo padre lottava nel modo sbagliato se non è riuscito a farti smettere e non ti beccava :D

 

ed infatti siete passati da un eccesso all'altro. Perchè si, fiondare via la console del tutto è un eccesso

scusa ma che eccesso è non avere la console? mica la prescrive il medico un uso moderato. Se si ha un eccesso, molte volte il passo migliore è toglierlo del tutto(Infatti gli ex alcolisti molte volte sono astemi, anche se un bicchiere di vino non fa male)



#14
Robocop92

Robocop92
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 17

credo sia più un topic da sezione generale, piuttosto che tema libero, dove in teoria si dovrebe parlare di tutto, tranne che appunto di videogiochi.

infatti non stiamo parlando di videogiochi, ma di dipendenza. Se ci mettevo le sigarette a posto di videogiochi era uguale.

#15
Provvisorio

Provvisorio
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati Everyeye
  • Messaggi: : 1099

discussione molto interessante.

 

Il videogioco è (e deve essere un passatempo come un altro) e non dovrebbe invadere la vita di tutti i giorni in modo eccessivo.

 

Secondo me hai fatto benissimo a vendere tutto.

 

Lascia stare per un pò e riorganizzati.






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi