Vai al contenuto

RIP Lou Reed2 marzo 1942 27 ottobre 2013


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 26 risposte

#1
tommypast

tommypast
  • I was lightning before the thunder

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 23649
(CG) Uno dei più grandi e influenti musicisti della storia, Lou Reed, è morto oggi a 71 anni. Lo riferisce l'edizione americana di 'Rolling Stone'.

Le cause del decesso non sono ancora state rese ufficialmente note, ma è molto probabile siano legate al trapianto di fegato che il musicista aveva subito lo scorso maggio.

Fondatore insieme a John Cale dei Velvet Undrground, Reed aveva pubblicato 5 album con la seminale band newyorkese e una ventina da solista. Era sposato dal 2008 con Laurie Anderson, anch'ella musicista e artista performativa.

 

 

Lou-reed_news0311.jpg

 

lou-reed-1.jpg

 

 

 

RIP



#2
Gwynbleidd

Gwynbleidd
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10324

;<



#3
naru91

naru91
  • Tutti hanno un paio di ali ma solo chi sogna impara a volare

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13000

se penso che il suo ultimo album è quell'aborto fatto insieme ai metallica ;<



#4
Crosses_84

Crosses_84
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2897
immensa tristezza...punto...senza,parole.

#5
felice79

felice79
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7657



#6
SpiralOut

SpiralOut
  • Suffering

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 16925

R.I.P., un grande, uno che se ne è sempre fregato di cose come il sucesso commerciale ma ha fatto sempre quello che voleva anche quando ormai avrebbe potuto vivere di rendita, come invece hanno fatto molti altri suoi colleghi, questo è encomiabile al di là dei risultati.


Modificata da SpiralOut, 27 October 2013 - 08:10 PM.


#7
autechre

autechre
  • borderline

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 23199

RIP :sigh:


Modificata da autechre, 27 October 2013 - 08:39 PM.


#8
Foley

Foley
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4650

ascoltai la prima volta la canzone nel film trainspotting, che dire, bellissima, struggente, malinconica, stupenda.

L'ho ascoltata non so quante volte.

R.I.P.



#9
CompagnoSir

CompagnoSir
  • Alison, I'm lost

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3958

:sigh:  :sigh:  :sigh:  :sigh:



#10
Igno

Igno
  • "Sorry, I'm not made of sugar"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14694

non è vero :doson:



#11
edolave

edolave
  • Wipeoutdipendente

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19662

RIP. Fortunatamente per me non ho vissuto la sua epopea in diretta, se fossi cresciuto con la sua musica adesso sarei disperato. Già solo recuperandolo "postumo" l'ho apprezzato come pochi altri, figuriamoci se avessi avuto 20 anni negli anni 70

 


Modificata da edolave, 28 October 2013 - 10:51 AM.


#12
- Luke -

- Luke -
  • Salt Your Life

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 30957




Doo-do-doo-do-doo-do-do-doo ...

#13
J.J.Modelstar

J.J.Modelstar
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 761

Non sono mai stato un fan di Lou Reed, ma ha scritto delle canzoni meravigliose e universali. Si è perso un grande.

 

Se il mio intervento lo trovate non idoneo con il topic cancellatelo pure, ma volevo dire questa cosa.

 

Stamani in macchina ascoltavo la radio, non mi ricordo precisamente la stazione, ma erano circa le 10.30. A un certo punto il "conduttore" esterna il suo oggettivo parere su Lou:

"non so se è morto ieri sera o stamani, non so neanche se si drogava o se beveva pesantemente, non era uno che eccedeva come altre star, però di una cosa sono sicuro, se al posto di alcol e droga si trom***a figa a questa ora era vivo, (risata)"

 

Ora io ve l'ho scritta forse anche meno fastidiosa, ma vi assicuro che sentire una cosa del genere alla radio, anche per un artista che non è tra i propri preferiti dà fastidio e se questo è il livello della radio, siamo messi proprio male.



#14
- Luke -

- Luke -
  • Salt Your Life

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 30957
Che le radio nostrane siano piene di idioti è cosa nota. Anche per questo, grazie a dio, ho smesso di ascoltarle da una vita.
 
 
 
 
 
Posto un pezzo di Asquini (Onda Rock) che mi sento di condividere in pieno:
 

Come lo spieghi Lou Reed? Come? La risposta è semplice: non lo spieghi. Ascoltatevi “Transformer“, ascoltatevi “Berlin“, dischi che hanno creato un solco profondissimo nella musica. Che l’hanno squarciata, rivelata, segnata. Se ne va così Lou, in una tiepida domenica d’ottobre, in un silenzio pomeridiano che si scioglie nella mestizia dei messaggi d’affetto in ogni dove.
 
Tanto se ne legge su internet che d’improvviso si fa luogo quasi familiare e caldo, altresì ricevo telefonate da mia madre. Così le generazioni si riuniscono, creando un fil rouge nella notizia di una morte che unisce cinquant’anni di musica e persone.
 
E’ stato, più di ogni altro, una rockstar dal volto umano. Le sue rughe segnavano un viso sempre vivido, occhi che parlavano e una voce che stendeva. Che vuoi dire dei Velvet Underground, che si vuol dire di quella chitarra tagliente? Che senso ha farne l’esegesi sull’importanza storica, ora? Ogni parola è superflua. 
 
E allora, chissenefrega di mille parole sul nulla su un genio che se ne è andato. Chissenefrega di tutto e pure delle mie lacrime proprio ora all’ascolto di una sua canzone. L’unico mio perfect day è quello in cui ho conosciuto la tua musica. Grazie Lou.



#15
Foley

Foley
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4650

Non sono mai stato un fan di Lou Reed, ma ha scritto delle canzoni meravigliose e universali. Si è perso un grande.
 
Se il mio intervento lo trovate non idoneo con il topic cancellatelo pure, ma volevo dire questa cosa.
 
Stamani in macchina ascoltavo la radio, non mi ricordo precisamente la stazione, ma erano circa le 10.30. A un certo punto il "conduttore" esterna il suo oggettivo parere su Lou:
"non so se è morto ieri sera o stamani, non so neanche se si drogava o se beveva pesantemente, non era uno che eccedeva come altre star, però di una cosa sono sicuro, se al posto di alcol e droga si trom***a figa a questa ora era vivo, (risata)"
 
Ora io ve l'ho scritta forse anche meno fastidiosa, ma vi assicuro che sentire una cosa del genere alla radio, anche per un artista che non è tra i propri preferiti dà fastidio e se questo è il livello della radio, siamo messi proprio male.

c'é poco da dire, classica battuta da bar, stupida e ancor più grave veicolata a migliaia di persone.Certe persone son di una nullità assoluta.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi